Tadà!, la prima puntata su Deejay Tv


La striscia quotidina di Filippo Timi in onda su Deejay Tv


 {module Pubblicità dentro articolo}

In bianco e nero, inquadrato in primo piano, Filippo Timi esordisce rivolgendosi direttamente allo spettatore: “Per i prossimi cinque minuti, non dire niente”.

Atmosfere anni ’60, Timi introduce Nina Zilli. L’artista canta in una sala da ballo, in una scena che riporta alla memoria vecchi video musicali e spezzoni di commedie di quegli anni. Con la band ad accompagnarla, fa satenare i presenti con Il surf delle mattonelle.

Alla musica però, da attore qual è, Filippo Timi unisce un monologo: ci racconta di quando, da piccolo, voleva un castello, e la madre gli aveva invece regalato una piccola scatola. Osservando la scatola, troppo piccola, era rimasto dubbioso: lì dentro infatti, era impossibile ci fosse un castello. Così, alla sua osservazione, la madre aveva risposto che ci fossero le costruzioni per potersene realizzare uno tutto suo. Un racconto chiaramente allegorico, che manifesta ancor più la sua natura quando Timi, da adulto, ringrazia la mamma per quel dono.

Poi, prima della conclusione, il protagonista balla un lento insieme alla Zilli, insieme a cui chiude l’appuntamento televisivo. Nelle prossime puntate gli ospiti saranno Neffa, che proporrà la sua versione di Ma Che Colpa Abbiamo Noi, Malika Ayane  con Guarda Che Luna, Elio con Mahnà-Mahnà e Marco Mengoni con Si è Spento Il Sole.

Quello di Timi è un tuffo indietro nel tempo che spezza il flusso televisivo, regalando una gradevole pausa in bianco e nero tra un docureality e l’inizio della prima serata. Si tratta di un varietà in forma concentrata, che però durerà soltanto per altre quattro puntate, durante le quali Timi avrà al proprio fianco un artista diverso.

Sul piccolo schermo l’attore era stato protagonista de Il Candidato, sketch comedy trasmessa su Rai 3 in conclusione di Ballarò. A gennaio invece, Sky Cinema ha trasmesso le ultime due puntate de I delitti del Bar Lume, serie tratta dai romanzi di Marco Mavaldi in cui Timi intepreta il barista Massimo, ex matematico che gestisce un bar intorno a cui ruota tutta la vita della comunità.

Tadà! è una produzione Ballandi Multimedia per Discovery Italia. L’appuntamento è per domani alla stessa ora.



0 Replies to “Tadà!, la prima puntata su Deejay Tv”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*