Connect with us

Intrattenimento

Fratelli di Crozza | sesta puntata del 2 novembre 2018 | la diretta

Stasera Maurizio Crozza ci intraterrà con i suoi nuovi e vecchi personaggi sul Nove. Dalle imitazioni dei componenti del nuovo governo ai suoi monologhi cantati e recitati.

Pubblicato

il

Stasera Maurizio Crozza ci intraterrà con i suoi nuovi e vecchi personaggi sul Nove. Dalle imitazioni dei componenti del nuovo governo ai suoi monologhi cantati e recitati.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A tra poco con la diretta.

Inizia Fratelli di Crozza con una nuova sigla Jazz-Fusion dal sapore elettronico. Entra Maurizio Crozza con l’annuncio che se si fa il terzo figlio il governo ti regala un pezzo di terra, parte con una canzone sul tema ” maternità felicità, viva la campagna“. Uno stornello movimentato su una natalità che esploderà grazie all’agricoltura.

Il comico rivela che cantando questa canzone si è reso conto di quanto sia lontano dai Maneskin. Crozza torna sulla somiglianza tra Salvini e il Duce, scherza su questa proposta molto anni 30. Il piano b che adottano gli altri paesi è un walfare totalee per aiutare le mamme, noi invece useremo l’aratro. La Francia per esempio da molti bonus per le mamme e per ogni nascita, si può accettare ch francia e Germania siano più avanti di noi, in Uzbekistan non gli Stati Uniti, il congedo di maternità è di 46 mesi, da noi è di 5 mesi.

Maurizio insiste su questo tema nascite e infora il pubblico, che per la prima volta nella storia nel 2018 gli under 60 hanno superato gli under 30. Nel 2050 venti milioni di anziani popoleranno il nostro paese, vecchi, malati le pensioni salteranno perchè i giovani non ci sono e quei pochi che lavorano non c’è la fanno ha pagare le pensioni. Poi fa un paragone azzardato tra Berlusconi e Leognez che si assomigliano, perchè quando parlano non si capiscono entrambi e sono ricchi tutti e due. Parte l’imitazione dei due al parco, che piangono e litigano insieme mentre cercano di comunciare invano.

Il messaggio del comico è che Dio a volte si diverte e ha fatto neonati e anziani con le stesse necessità. Leognez e Berlusconi si trovano molto bene insieme, Silvio racconta una favola al bambino, ch estasiato gli chiede la favola sulla nipote di Mubarak.

Parte un altra canzone di Crozza su un pezzo brasiliano, per introdurre il tema Bolsonaro il nuovo Presidente del Brasile. Maurizio ci spiega chi è Bolsonaro, avete presente Trump, molto peggio gira anche armato e se la prende con tutti. Quest’uomo fa paura, il comico manda un video del Presidente brasiliano, fatto da Repubblica sulle sue frasi più pesanti.

Bolsonaro è anche anti ambientalista e vuole catramare la foresta amazzonica. Crozza poi non si capacità il perchè Salvini abbia fatto i complimenti al presidente brasiliano. Certo i due sono diversi, Salvini è più morbido, ma hanno tante cose in comune su molte politiche da applicare.

Crozza pensa che Salvini sia camaleontico e si adatta a tutte le mode, cavalcando ogni moda cosiale in cerca di like. Cambia opinione da un giorno all’altro, perchè la coerenza non prende like.

Il comico ora imiterà il Ministro dell’Interno, nel mentre parte una clip della diretta di Salvini dal Qatar.

Crozza Salvini elenca le bellezze a caso del Qatar, questo paese ci ama, tutti marmi italiana, aria condizionata italiana, infatti sono venuto qui per vendergli dei mitra bellissimi. Loro ci daranno i soldi alla faccia di tutti quelli che ci remano contro, saluto Ali e Jasmine, tanto questi arabi sono tutti uguali.

Ora si sposta sul Def, nella manovra non ci sono tutte le riforme che ci hanno promesso e propinato per mesi e poi niente. Di Maio promette un decreto per Natale per quota cento e reddito di cittadinanza, andrà a finire che aboliranno il Natale per non fare queste manovre. Dai tempi dei Savoia quando non sanno che fare, aumentano le sigarette e il nostro paese che fa le aumenta. Tutto questo casino con l’Europa e poi aumentate solo le Malboro.

Crozza pensa che l’Italia abbia due governi, un Frankenstein politico, sia Salvini che Di Maio vorrebbero governare da soli, ma si scordano che in realtà avremmo anche un premier Conte, ma aloro due piace usarlo come un anfora d’arredamento.

Maurizio manda una clip di Di Maio su suo discorso motivazionale tutto copiato da Wikipedia. Crozza ora vestirà i panni del politico campano,

Crozza Di Maio inizia il suo monologo sul contratto di goverso, vuole andare a denunciare la testugine, mentre legge frasi sconnesse sul cellulare. Noi di 5 Stelle non ci facciamo insegnare le brutte figure da Bruxelles, noi siamo dei maestri delle brutte figure. Continua a leggere Wikipedia ma incappa in una gaffe dopo l’altra. Torna sul provvedimento del premio al terzo figlio, avranno il terreno solo chi avrà una colorazione della pelle variopinta.

Il vero Crozza ora si concentra sul Pd, Martina si è dimesso ma nessuno se ne era accorto. I candidati alla segreteria del partito sono Zingaretti, Minniti e Martina per chi se lo ricorda. Per il comico Minniti ha tre modi per esprimersi, fa sempre gli stessi discorsi ed esempi, cita spesso i fumetti e la madre.

Maurizio ora sarà Minniti, parte una finata intervista in studio, dove l’ex Ministro dell’Interno parla con i suoi modi schematici e avvolti da un falso patos. Crozza Minniti vuole per forza raccontare la trama del nuovo film degli Avengers. Non dite a Marco Minniti che deve fare il Supereroe, perchè se a Marco gli si dice di fare una cosa lui non la fa. Maurizo si cala alla perfezzione in questa imitazione inquietante e agitata, dai toni surreali.

Un altra imitazione quella di Vincenzo De Luca, uno dei cavalli di battaglia del comico genovese. I deliri del Presidente Campano, che in una clip rivela che noi italiani siamo vittima di una penitenza giornaliera, quella che ci dobbiamo subire un ora la giorno Salvini e Di Maio.

Crozza De Luca tira fuori dei ceci dalle tasche, per fare una penitenza guardando i due vice Presidenti del Consiglio in televisione. Si infligge dolori spinto dal martirio, per questa continua vista ignobile. Il finto De Luca si scaglia poi contro il Ministro Toninelli per la proposta di costruire una pista ciclabile Brennero- Palermo. Poi racconta una sua giornata tipo, in giro per la Campania a salvare i bisognosi, perchè lui non fa politica, ma combatte una guerra.

Ora Crozza veste i panni del direttore Feltri, in uno dei suoi deliri offensivi e volgari, perchè come dice l’originale e tutto “fatuale”. Oggi se la prende con al Germania e sulle loro teorie senza senso, visto che hanno le donne ricoperte di peli. Io non ho paura di prelevio forzoso sui conti privati, perchè non tengo i miei soldi i Italia, ma a Bergamo.

Crozza Feltri parla di Bolsonaro, che bisogna parlare anche dei suoi difettucci, ma è stato eletto con un pebliscito, non me ne frega niente di quello che dice Striscia.

La puntata termina qui, appuntamento alla prossima settimana.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nato alla fine degli anni ‘80. Da sempre appassionato di musica, trascorre ore nei negozi di dischi alla ricerca di pietre miliari ed album di nicchia. I suoi interessi spaziano in un turbinio caleidoscopico: storia, sport, poesia, cinema, televisione... e molto altro ancora. Comico nella vita ma non di mestiere, nei suoi pensieri vede il mare ma non lo tocca, perché una lacrima è sempre pronta.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Striscia la notizia diretta 27 settembre: Tapiro a Diletta Leotta

Vanessa Incontrada e Alessandro Siani sono la coppia inedita che apre la 34° edizione del Tg Satiro di Antonio Ricci.

Pubblicato

il

Striscia la notizia 27 settembre 2021 Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lunedì 27 settembre, alle 20:35 su Canale 5, torna Striscia la notizia. La coppia inedita formata da Vanessa Incontrada e Alessandro Siani dà il via alla 34° edizione del tg Satirico di Antonio Ricci. Accanto a loro le nuove veline Giulia Pelagatti e Talisa Jade Ravagnani.

Oltre alle classiche rubriche come Striscia lo striscione e Speranza verde di Luca Sardella ne saranno presenti altre due inedite.

Nella prima puntata Valerio Staffelli consegna il Tapiro a Diletta Leotta, per i malfunzionamenti della piattaforma Dazn che consente di seguire le partite.

Nel corso della stagione di Striscia la notizia si siederanno al bancone anche Sergio Friscia e Roberto Lipari, Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti. Seguiranno Francesca Manzini e Gerry Scotti. Quest’ultimo verrà poi affiancato da Michelle Hunziker.

Striscia la notizia 27 settembre conduttori

Striscia la notizia, la diretta 27 settembre

Nella diretta del 27 settembre Vanessa Incontrada ed Alessandro Siani sono visibilmente emozionati per il loro debutto.

Oltre a ringraziare i telespettatori, presentano il pubblico in studio che è presente seppur in forma ridotta. Entrambi tengono a sottolineare che gli spettatori si sono sottoposti al tampone e sono separati da pareti di plexiglass. Al rientro dalla pubblicità la nuove veline Giulia Pelagatti e Talisa Jade Ravagnani eseguono il loro primo stacchetto.

Nel primo servizio avviene uno scontro tra Giuseppe Conte (Dario Ballantini) e Beppe Grillo (Sergio Friscia) a Roma. Conte cerca di attirare l’attenzione dei cinghiali. Spiega a Grillo che Zingaretti li ha sparsi per la Capitale per screditare la Sindaca Virginia Raggi che ha deciso di ricandidarsi.

Striscia la notizia 27 settembre 2021 calzolari

Striscia la notizia 27 settembre, l’esperimento di Calzolari

Marco Camisani Calzolari vuole proporre ai telespettatori un esperimento per far comprendere come veniamo spiati tramite i nostri cellulari.

Chiede al pubblico di far ascoltare al proprio smartphone il suo desiderio di comprare un’auto. Alcune app , anche quelle che sembrano le più inutili, accendono il microfono e ci ascoltano. Trasformano poi il messaggio in testo e lo inviano al proprio server.

Successivamente lo vendono ad agenzie specializzate che vendono pubblicità. Dopo l’esperimento i telespettatori devono notare se ricevono spam o varie pubblicità riguardo appunto l’acquisto di automobili.

Pinuccio e la rubrica Facedacool

Pinuccio è arrivato a Roma per occuparsi della Scuola del Patrimonio istituita da Franceschini. Il corso è di durata biennale. La Scuola non sarebbe riconosciuta a livello europeo. In circa cinque anni avrebbe formato appena 17 persone. Un giornalista spiega che si tratta di una Fondazione privata a partecipazione pubblica che sarebbe costata circa 23 milioni di euro.

La nuova rubrica introdotta a Striscia la notizia si intitola Facedacool e si occupa di influencer. Nella puntata di oggi mostrano alcuni protagonisti che guadagnerebbero migliaia di euro con fantomatici business online.

Striscia la notizia diletta leotta

Striscia la notizia 27 settembre, tapiro d’oro a Diletta Leotta

Valerio Staffelli si trova a Milano per consegnare il tapiro a Diletta Leotta per i disservizi di Dazn. Gli abbonati sono furiosi perché hanno pagato l’abbonamento ma non riescono a guardare le partite della propria squadra del cuore.

Diletta Leotta spiega che la società sta lavorando per risolvere le problematiche riscontrate dai clienti. Molti di questi ultimi avranno diritto come rimborso ad un mese gratuito. Prima di andare via prevedibile la domanda di Staffelli su Can Yaman. La Leotta conferma la rottura spiegando di essere single.

Highlander Dj ha preparato la sua prima canzone. Il tema verte sulle elezioni amministrative che si terranno il 3 e il 4 ottobre. Appaiono molti politici che invitano gli elettori a votare per il proprio partito. Tra questi Enrico Letta, Matteo Salvini, Giorgia Meloni. 

Striscia moreno morello

Striscia la notizia, Morello e le U-mask

Moreno Morello torna ad occuparsi delle U- Mask che inizialmente non erano conformi. Alcuni test avevano confermato che erano in grado di filtrare meno di una chirurgica. L’Antitrust ha avviato una procedura contro i produttori.

Morello spiega che vendita delle mascherine è stata bloccata ma le aziende hanno cercato di produrne altre differenti che potevano essere messe in commercio.

Vanessa Incontrada ed Alessandro Siani presentano il loro cucciolo al quale gli spettatori troveranno un nome.

Presentano poi la rubrica #Hashtag la vista nella quale mostrano un post di rilievo preso dai social. A questa si aggiunge Cabaret in cui vanno in onda video divertenti presi dal web.

Striscia ciabatta tour rajae

Il servizio di Rajae Bezzaz

Rajae Bezzaz si occupa di ciò che sta accadendo all’Afghanistan che ha riportato alla luce la questione sulla condizione delle donne musulmane. L’inviata ha deciso di portare a Milano il “ciabatta tour” contro i talebani.

Chiede ai passanti di lanciare appunto una ciabatta ad, appunto, un talebano riprodotto da un cartonato. Durante il servizio però viene aggredita da uno straniero.

I conduttori poi mandano in onda la rubrica Visti da voi in cui i telespettatori segnalano al programma gli strafalcioni di giornalisti, conduttori e politici. 

Striscia la notizia 27 settembre 2021 striscia lo striscione

Striscia lo striscione

Cristiano Militello nel primo appuntamento di Striscia lo striscione si occupa principalmente del derby Lazio-Roma. Sono apparsi alcuni cartelloni che riportano le scritte: “Di bianco e celeste il burino si veste”, “Romanista manzotin”.

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, invece durante la conferenza stampa post partita non riusciva a ricordare i nomi dei suoi calciatori. In chiusura non mancano Il Premio Frittata e le castronerie dei telecronisti.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

L’Eredità Rai 1, diretta della prima puntata di lunedì 27 settembre

Parte questa lunedì 27 settembre alle ore 18:45 una nuova edizione del game show condotto da Flavio Insinna

Pubblicato

il

L'Eredità Rai 1 Flavio Insinna
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Riparte questa sera lunedì 27 settembre l’appuntamento con L’Eredità su Rai 1 per la stagione invernale 2021-2022.

Segui con noi la diretta della prima puntata de L’Eredità in onda dalle 18:45 su Rai 1.

L’Eredità Rai 1 – Le novità della nuova edizione

Per il quarto anno consecutivo, la conduzione spetta a Flavio Insinna e il programma si svolge nello Studio 4 degli Studi Televisivi Fabrizio Frizzi.

Per i concorrenti ci sarà un nuovo gioco ad alzare il grado di difficoltà: “Metti, Leva, Cambia”. I partecipanti dovranno dimostrare letteralmente di essere in grado di manipolare le parole.

Non solo, ad aumentare l’impatto televisivo ci sarà l’introduzione del gioco da casa. Una volta a settimana, Flavio Insinna affiderà un nuovo gioco per i telespettatori, che consiste nella risposta ad una domanda per cui sono previste tre opzioni. I concorrenti da casa potranno provare a rispondere telefonando. Il vincitore verrò sorteggiato tra coloro che avranno risposto correttamente e gli spetterà un premio in denaro.

A fare compagnia a Flavio Insinna e Ginevra Pisani, anche lei confermata per il terzo anno, ci sarà Samira Lui. La modella partecipò all’edizione di Miss Italia nel 2017.

L’Eredità Rai 1 – Diretta

Studio L'Eredità Rai 1

Flavio Insinna avvia la prima puntata della ventesima edizione de L’Eredità. Saluta in studio il campione Fabrizio e dà il via al primo gioco: gli abbinamenti.

I concorrenti sono: Fabrizio, Olga, Paolo, Tania, Anita, Lorenzo, Paola.

Fabrizio, il campione, deve scegliere per la prima eliminazione due concorrenti che devono sfidarsi nel gioco “L’Uno o l’Altra” e sceglie Tania e Paola.

L'Eredità Rai 1 gioco Tania Paola

Perde Tania e abbandona il gioco.

Metti, Leva, Cambia: il nuovo gioco de L’Eredità

Il conduttore Flavio avvia il nuovo gioco Metti, Leva, Cambia che consiste nel togliere, cambiare o aggiungere una lettera nella parola proposta che deve corrispondere alla definizione data.

Paola, che sbaglia due volte il gioco scegliere Olga, concorrente con la quale si sfida per la seconda eliminazione.

L'Eredità Rai 1 Olga Paola

Si prosegue con il gioco de “Le date”, per cui i concorrenti devono indovinare la data che corrisponde all’evento spiegato dal conduttore.

Anita cade nel doppio errore e sfida Paolo per la terza eliminazione. Purtroppo Anita perde.

L'Eredità Rai 1 Anita Paolo

I paroloni – proseguono le sfide

Si inaugura il gioco de I paroloni per cui i concorrenti devono indovinare tra le opzioni proposte il significato della parola “guiggia”. Paola indovina al suo primo tentativo il significato della parola che equivale ad un laccio di sandali.

La seconda parola da indovinare è “bazzicottone”. Significa “combinazione di carte uguali” e la indovina Lorenzo.

I prossimi concorrenti a sfidarsi per la quarta eliminazione sono Fabrizio e Paolo.

L'Eredità Rai 1 gioco Fabrizio Paolo

Resiste Paolo ed esce Fabrizio.

Inizia il Triello

A sfidarsi nel noto gioco del Triello sono Lorenzo, Paolo e Paola.

L'Eredità Rai 1 Triello gioco

Paola è in netto vantaggio con un Montepremi raggiunto di 130mila euro, e a questo punto si prosegue con I Calci di rigore.

Paola affronta la prima Ghigliottina della nuova edizione dell’Eredità

Vittoriosa anche nell’ultima sfida, Paola diventa la nuova campionessa de L’Eredità e si avvia, così, ad accomodarsi per affrontare la Ghigliottina.

Per 32’500 euro Paola deve trovare la parola in comune tra: capacità, avere, affari, vita, distanza. Il tempo a disposizione è di un minuto.

L'Eredità Rai 1 Ghigliottina gioco

Paola scrive sulla cartellina la parola “Fiuto”, ma sbaglia perché la parola giusta è “Relazione”.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Scherzi a parte 2021 puntata 26 settembre: Ciccio Graziani vittima in diretta

Terza puntata per lo show dedicato agli scherzi in onda su Canale 5. Tra le vittime degli scherzi di Enrico Papi: Massimo Giletti, Rocco Siffredi ed Elettra Lamborghini.

Pubblicato

il

scherzi a parte 2021 26 settembre Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica 26 settembre, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, va in onda la terza puntata di Scherzi a Parte 2021. La conduzione è affidata ad Enrico Papi. In questo appuntamento è affiancato da Estefania Barnal, Miss Mondo.

Le vittime della terza puntata sono Elettra Lamborghini, Giorgio Mastrota; Rocco Siffredi, Elenoire Casalegno e Massimo Giletti.

scherzi a parte 2021 26 settembre collovati

Scherzi a parte 2021, la diretta del 26 settembre

Nella diretta del 26 settembre Enrico Papi accoglie in studio i protagonisti degli scherzi. Sono Elenoire Casalegno, Giorgio Mastrota, Rocco Siffredi ed Elettra Lamborghini. Successivamente presenta Estefania Barnal che sarà la sua assistente agli scherzi.

Fulvio Collovati è invece in esterna per realizzare uno scherzo in diretta a Ciccio Graziani. Quest’ultimo crede questa sera di partecipare al programma televisivo di Giorgia Rossi che è invece presente in studio con Enrico Papi. Graziani deve indossare la giacca del 1982 per ricreare l’atmosfera vissuta nella vittoria dei Mondiali. Lo staff di Scherzi a parte ha riscostruito un set per riprodurre la scena della discesa dei campioni dall’aereo.

scherzi a parte 2021 26 settembre mastrota

Scherzi a parte 2021, vittima Mastrota

Giorgio Mastrota e la sua compagna Floribeth (complice) si recano nell’appartamento che stanno ristrutturando in una località montana. L’indomani la troupe del programma installa una telecamera nascosta nell’auto della vittima. Mastrota torna un’altra volta nel cantiere e perde le staffe quando un operaio rompe un pezzo del lampadario rosso realizzato con il vetro di Murano.

In cucina intanto mancano ancora il forno ed il piano cottura. Mentre cerca di recuperare i pezzi da un rivenditore, come nelle sue televendite, riceve anche in omaggio dei prodotti agricoli. Una volta rientrato in casa il forno viene installato ma sembra andare in cortocircuito. In realtà si tratta di un trucco di Scherzi a parte. Il principio di incendio distrugge il suo amatissimo frigorifero rosso. Fortunatamente si accorge ben presto che si tratta di uno scherzo.

scherzi a parte ciccio graziani

Scherzo a Ciccio Graziani in diretta

Ciccio Graziani è arrivato sul set a Milano Malpensa dove sta per collegarsi con Giorgia Rossi. Dietro di lui c’è l’aereo dei Mondiali del 1982. Graziani ha portato con sé la giacca originale dell’epoca che Fulvio Collovati ha sostituito con un’altra identica.

Giorgia Rossi finge di essere in diretta e si collega con Ciccio Graziani. Papi per disturbare la linea sfrutta il rumore emesso da due trapani. Dopo i problemi tecnici con i collegamenti Graziani viene invitato, con una scusa, a salire sull’aereo dove rimane poi da solo.

Quando scende dal velivolo si accorge che uno degli operatori, gettando la sigaretta a terra, incendia accidentalmente la giacca del 1982. Graziani osserva la scena in modo inizialmente quasi impassibile. Dopodiché va su tutte le furie prendendosela con il responsabile che continua invece a stuzzicarlo.

Quando arriva negli studi Mediaset di Cologno Monzese viene a conoscenza che è uno scherzo. Appena raggiunge Papi, Fulvio Collovati gli consegna la giacca originale.

scherzi a parte 2021 26 settembre massimo giletti

Scherzi a Parte 26 settembre 2021, Massimo Giletti

La prossima vittima è Massimo Giletti che viene invitato a Pescara per presentare il suo libro per una associazione in realtà inesistente.

Dopo un’ora e trenta di presentazione interviene un uomo che finge di essere un discendente di Gabriele D’Annunzio. Quest’ultimo porge a Giletti una penna dal valore inestimabile (in realtà costa solo 2.5o euro) che sarebbe appartenuta a D’Annunzio per autografare le copie del libro.

Giletti mentre è in viaggio in auto per tornare a Roma viene contattato dal presidente dell’associazione per sapere se è stato lui a prendere la penna perché sembra essere sparita.

Anche il proprietario della penna telefona a Giletti per reclamare l’oggetto che gli appartiene. Poco dopo l‘autista gli confessa di essere stato lui a rubarla e lo obbliga a non contattare la polizia. 

Si fermano alla stazione di Pescina dove l’autista deve venderla ad un ricettatore. Quest’ultimo se ne va via furioso quando scopre che non è di valore.  L’autista lascia poi Giletti da solo alla stazione. Improvvisamente arriva un corriere per consegnargli un pacco. Al suo interno c’è la scritta Scherzi a parte.

scherzi elenoire casalegno

Scherzi a Parte 2021, 26 settembre, Elenoire Casalegno

E’ il momento dello scherzo a Elenoire Casalegno. Viene contattata da una palestra per diventare testimonial. La Casalegno accetta ma a condizione che sul set ci sia il suo fotografo di fiducia. 

La protagonista durante lo shooting posa in abbigliamento sportivo. Il titolare della palestra pretende da lei delle immagini in molteplici pose. Dopo un’ora di scatti il cliente apre una chat di gruppo in cui avverrà lo scambio delle foto. Sarà poi la Casalegno a scegliere quelle che verranno diffuse.

La Casalegno si infuria quando si rende conto che è stata pubblicata una foto non autorizzata e che era stata persino scartata. La foto in questione è stata volontariamente imbruttita dallo staff di Scherzi a parte che ha aumentato dei difettini estetici.

La situazione degenera quando nota il cartellone pubblicitario in cui appare visibilmente più grassa. Ben presto scopre che si tratta di uno scherzo.

scherzi elettra lamborghini

Scherzi a parte 2021, Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini deve partecipare ad uno shooting in una zona periferica. Appena arrivata nel luogo dell’appuntamento saluta il cliente, il fotografo con la sua fidanzata e la troupe. Durante la preparazione la Lamborghini si accorge della scenata di gelosia della fidanzata del fotografo. La complice continua ad infastidire il suo partner anche durante gli scatti.

Il cliente esorta i fidanzati a lasciare l’abitazione per continuare a litigare all’estero. Quando tutti e tre escono abbassano le saracinesche per chiuderla dentro. Rimasta sola, la Lamborghini pensa a come poter uscire.

Dopo aver rotto una vetrata, riceve accidentalmente un getto d’acqua maleodorante. Inizia a spaventarsi però quando rimane anche al buio. Rientra la troupe che le comunica di essere su Scherzi a parte.

scherzi a parte 2021 26 settembre siffredi

Scherzi a parte 2021, Rocco Siffredi

E’ il momento dello scherzo a Rocco Siffredi che ha raggiunto il set assieme a Malena per girare alcune scene hard. Ad interrompere le riprese ci sono dei poliziotti che necessitano di parlare con lui.

Uno di loro chiede a Siffredi se ha visto un uomo di cui possiede la fotografia. Siffredi spiega di averlo incrociato pochi minuti prima ma ammette di non conoscerlo. L’uomo ha preso dal set del materiale organico di Siffredi conservandolo con azoto liquido. Lo ha poi rivenduto all’estero tramite il dark web. E non potrebbe essere nemmeno la prima volta.

Per tale ragione le donne che avrebbero utilizzato le sue fialette per avere dei bambini potrebbero presentarsi da Siffredi per chiedere il riconoscimento di paternità e il mantenimento in quanto figli biologici. I poliziotti spiegano che è quindi vittima di una truffa. 

Siffredi si confronta animatamente con l’autore del reato che è un veterinario. Prima di essere arrestato il veterinario ingerisce il materiale organico di Siffredi. Rocco Siffredi si calma quando scopre che si tratta di uno scherzo.

In chiusura viene mandato in onda lo scherzo che Estefania Barnal ha realizzato ad alcune persone comuni. Finge di essere un vigile urbano che parla solamente spagnolo. La Barnal multa dei cittadini per ragioni inesistenti.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it