Ciak junior, con il corto Nel Blu gli studenti raccontano l’isola di Lampedusa

Il cortometraggio è girato a Lampedusa e vuole mostrare l'altra faccia dell'isola come viene vissuta dagli abitanti e dai giovani.


{module Pubblicità dentro articolo}

La storia racconta Lampedusa non come l’isola del turismo e neppure come il posto dove sono avvenuti sbarchi di migranti. Viene rappresentata l’isola come è vissuta dalla gente del posto alle prese tutti i giorni non solo  con emergenze umanitarie di notevolissimo spessore. Ma soprattuto come luogo dove i ragazzi vivono le proprie esperienze, i propri sogni, le proprie speranze per il futuro.

Il cortometraggio è stato realizzato in tre giorni di riprese e l’ultimo ciak sarà battuto proprio oggi venerdì 15 aprile.

Dopo il montaggio Nel blu sarà pronto per essere trasmesso su Canale 5 domenica 3 luglio 2016.
Nel corso delle riprese insieme ai giovani studenti che sono anche attori ci sono stati gli ideatori del progetto Francesco e Sergio Manfio: quest’ultimo firma anche la regia del cortometraggio. Il film valorizzerà soprattutto i luoghi e gli scorci più belli della suggestiva isola di Lampedusa. La troupe di Ciak Junior girerà il film insieme ai ragazzi i quali seguiranno tutte le fasi di produzione. Una seconda troupe sarà impegnata nelle riprese dal backstage.

ciak junior sul set

Sul set del cortometraggio Nel Blu

I ragazzi inoltre, come accade ogni anno, si trasformeranno loro stessi in una sorta di Ciceroni perché mostreranno ai telespettatori i luoghi più belli e gli scorci più caratteristici dell’isola di Lampedusa.E ne metteranno in evidenza anche le eccellenze culinarie e le tradizioni locali.

Il film Nel blu racconta quindi l’isola in una maniera singolare e soprattutto molto intimista.

{module Pubblicità dentro articolo}

I ragazzi interpretano l’isola come luogo dove tanti giovani vivono la loro vita. E proprio in quest’ottica il corto racconta come un giovane milanese arrivato a Lampedusa controvoglia si scontri con una quotidianità molto simile alla sua e per certi aspetti migliore. Inoltre si rende conto che le notizie dei giornali devono essere prima verificate, solo dopo ci si deve formare un’opinione propria.

Gli studenti di Lampedusa insieme ai coetanei autori e interpreti degli altri due cortometraggi italiani di Ciak Junior realizzati ad Ancona e Savona, prenderanno parte al Festival Internazionale ciak Junior che si svolgerà il 27 e il 28 maggio a Cortina d’Ampezzo in provincia di Belluno.



0 Replies to “Ciak junior, con il corto Nel Blu gli studenti raccontano l’isola di Lampedusa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*