Ciao Darwin 7, la quinta puntata: vincono i Noi non semo

Live la quarta puntata di Ciao Darwin 7, in cui si sfidano Io so io e noi non semo.


Ancora una volta (nonostante la strategia non abbia fruttato), Rai1 gioca d’anticipo e avvia l’ultima puntata di Laura e Paola, con l’anteprima, un quarto d’ora prima. Ci siamo si parte anche su Canale5: sigla scatenata e le squadre scendono dalle scalinate. Paolo Bonolis annuncia di avere la bronchite.

Un audio del film “Il marchese del Grillo“, dell’indimenticabile Alberto Sordi, introduce le categorie. Il mondo dei Io so io presieduto dalla marchesa Daniela Del Secco D’Aragona. “Dall’altra parte c’è una mancanza di educazione, noi ci guadagnato tutto sul campo“.

15apr ciao darwin marchesa

Manuela Villa, rappresentante dei Noi non semo, non va per il sottile: “Le vostre orecchie non sono abituare, sennò spareste come suona il martello o il piccone“. Dalle scale scende l’odierna madre natura: si chiama Kristyna Teimerova e viene dalla Repubblica Ceca.

15apr ciao darwin madre natura

Impegnato nella solita missione di conquistare colei che tutto crea, Luca Laurenti entra in scena vestito da poeta. Il maestro espone una poesia natalizia; pretesto per avviare la solita sfida con Bonolis, vista tante, forse troppe volte. “Voi due fate veramente pena” chiosa madre natura.

15apr ciao darwin luca laurenti poeta

Prima tappa quella canora, la categoria Io so io presenta Il più grande spettacolo dopo il big bang, di Jovanotti. A stupire è soprattutto una rappresentante che è una lirica. Il manifesto dei Noi non siamo è Je so’ pazzo, di Pino Daniele. Qualitativamente il paragone non regge ma stracciano la concorrenza: 154-46.

15apr ciao darwin tarzana

Dopo una serie di freddure tra Bonolis-Laurenti e il dinosauro, ci si collega con il Genodrome. Ad iniziare sono gli Io so io. Veloci nelle prime due fasi, le difficoltà aumentano nella rampa con la corda: la più in difficoltà è “la tarzana”. Due concorrenti passano i rulli ma la loro rappresentante non si attacca alla parete.

15apr ciao darwin mano morta

Partono anche i Noi non semo. Prova gagliarda di tutta la squadra; sugli scudi “Mano morta” che non perde occasione per palpare il fondoschiena delle compagne. Anche per loro due concorrenti superano i rulli ma l’altro non resta incollato alla parete. Pareggio e ora siamo sul 194-86. 

15apr ciao darwin a spasso tempo

La prova a spasso nel tempo riporta i concorrenti nell’era dei grandi esploratori. Il rappresentante degli Io so io ha una fissa per Tarzan, che dopo diversi tentativi si palesa. Anche questa sera arriva, seppur con molta più calma di sette giorni fa, arriva l’incursione nell’altro modo di Paolo Bonolis.

15apr ciao darwin a spasso tempo bonolis

Grazie alla concorrente degli Noi non siamo scopriamo che esiste un Polo Est. Non è da meno l’altro partecipante, il quale afferma come i nordisti siano gli abitanti dell’Artide. Drammatica anche la prova di geografica con Otranto che finisce in Veneto, Nuoro in Piemonte e il Mar Ionio in mezzo alla Toscana.

15apr ciao darwin a spasso tempo caduta

Questa sera i complimenti vanno a Paolo Bonolis che nonostante due casi disperati questa sera si è trattenuto un po’ e si è divertito di più. La fase drammatica termina con la concorrente degli Noi non siamo che cade tornando in studio sul monopattino. 274-206 gli Io so io accorciano.

Sensuali, provocanti, in alcuni casi quasi eccessivi, ma i balletti di Ciao Darwin sono sempre adrenalicini, particolari e originali. Complimenti a Marco Garofalo e al corpo di ballo. Si procede con il dibattito tra le due fazioni, partendo dalle domande dal web.

15apr ciao darwin manuela villa

Per la marchesa D’Aragona loro portano il sorriso; Manuela Villa invece sottolinea che la sua categoria non lotta per i privilegi ma per l’uguaglianza. Tra figli di papà, truzzi, casalinghe di Trastevere, i toni si alzano. C’è anche chi propone una citazione di Manzoni per poi dimenticarsela. 430-250: allungo pesante dei Noi non semo.

15apr ciao darwin tibetani

La prova di coraggio odierna ci porta in Tibet. Per rendere amico il Dio dei terremoti gli antichi facevano un rito, che questa sera verrà replicato. Gli Io so io accettano alla prima chiamata, i Noi non semo alla terza e perdono in questo modo 100 voti.

15apr ciao darwin coraggio contessa

La prima tappa del rito prevede che la ragazza sia corsparsa di miele e miglio. La prima divinità che entra, quella degli animali selvaggi, è rappresentata da delle caprette. Successivamente arrivano due montoni che incaranano le divinità della fertilità. Infine arrivano quelle della felicità: galli e galline. Molto bene la concorrente dei Io so io.

15apr ciao darwin coraggio popolare

Arriva il turno de i Noi non semo. Il rito viene ripetuto in modo identico. Bisogna ammettere che ci aspettavamo una prova molto più dura. Brava lei ma meno della sua avversaria. 635-445 nuovo pesante allungo dei Noi non semo, continuamente favoriti dal voto popolare.

15apr ciao darwin sfilata sera

Leggermente in anticipo rispetto alle ultime settimane, ecco il défilé. Si parte dalla categoria giorno. Provocanti ma eleganti i vestiti della sera. Si passa ad un giorno da sindaco, che vede sfilare le due capitane Manuela Villa e la Marchesa D’Aragona.

15apr ciao darwin intimo uomini

Si torna alla tradizione con una serata in discoteca. Si entra nella zona hot, prima con la categoria intimo uomo e poi quello donna. Bisogna ammettere che le proposte dei Io so io sono state più realistiche e sobrie. 714-566 il punteggio finale per i Noi non semo.

Dopo aver presentato i concorrenti che partecipano al quiz finale dei cilindroni arriva il momento di Pupazzo Criminale. In studio arriva anche Greg. Missione impossibile per gli Io so io che partono con tre tacche di svantaggio. E il loro rappresentante inizia sbagliando.

15apr ciao darwin cilindroni

Dopo un errore la rappresentante dei Noi non semo rintuzza la rincorsa e mette l’avversario ad una tacca dal KO. L’inferno di Dante consegna la vittoria alla formazione dei Noi non semo.

Ciao Darwin 7 – La resurrezione torna venerdì prossimo, 22 Aprile, dove si sfideranno gli italiani contro gli stranieri.



0 Replies to “Ciao Darwin 7, la quinta puntata: vincono i Noi non semo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*