Propaganda live | 16 novembre | ospite Paolo Mieli | si parla della Pernigotti


Propaganda live | 16 novembre | ospite Paolo Mieli | si parla della difficile situazione in cui versa la Pernigotti un marchio italiano trasferito definitivamente all'estero, precisamente in Turchia.


Il giornalista e storico Paolo Mieli è uno degli ospiti che intervengono nella lunga serata. Tra l’altro il giornalista e storico ha da poco mandato nelle librerie il suo ultimo libro dal titolo Lampi sulla Storia. Intrecci tra passato e presente.Ne parlerà con il padrone di casa.

Diego Bianchi si occupa, come al solito, della più stretta attualità e ha una particolare attenzione per i commenti e le opinioni che provengono dal web.

Al centro della puntata odierna ci sono due reportage di Diego Bianchi dalla Liguria.

Il primo è sulla difficile situazione della fabbrica della Pernigotti che chiude il suo storico stabilimento a Novi Ligure, lasciando a casa un centinaio di operai: tutta la produzione si sposta in Turchia. Il secondo è da Genova dove, a tre mesi dal crollo del Ponte Morandi, lo stesso Bianchi incontra gli sfollati.

In studio i giornalisti Marco Damilano, Francesca Schianchi, Paolo Celata e Constanze Reucher.

Non mancheranno i contributi video di Gipi e Fabio Celenza e le reazione e i commenti dal mondo del web con la Social Top Ten.

Ospiti musicali la cantante berlinese Angelique Kidjo, Riccardo Onori e Hindi Zahra.

La Kidjo è una icona indiscussa della musica internazionale, tra le massime rappresentatici della world music e tra le voci più belle del mondo.

Riccardo Onori è un chitarrista, compositore e produttore discografico italiano. Storico chitarrista di Jovanotti con all’attivo collaborazioni con artisti italiani e internazionali.

Hindi Zahra è una cantante e attrice marocchina naturalizzata francese.



0 Replies to “Propaganda live | 16 novembre | ospite Paolo Mieli | si parla della Pernigotti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*