Junior Bake Off Italia | Prima puntata 4 gennaio 2019 | Diretta


Junior Bake Off Italia | Prima puntata 4 gennaio 2019 | Diretta. Inizia questa sera la quarta stagione del cooking show dedicato ai pasticcieri in erba. Katia Follesa condurrà le quattro puntate previste, mentre i giudici saranno gli inamovibili Ernst Knam, Clelia D'Onofrio e Damiano Carrara


Ciascuna puntata vedrà l’eliminazione di due di loro in un’ambientazione che per questa quarta stagione sarà quella della soffitta di Mary Poppins. Il miglior mini-pasticciere d’Italia porterà a casa la possibilità di passare una settimana al Gardaland Magic Hotel insieme alla sua famiglia e il bancone con tutti

Katia Follesa è stata confermata alla conduzione e insieme a lei anche il trio di giudici composto da Clelia D’onofrio, Ernst Knam e Damiano Carrara. Vengono dall’edizione speciale – Bake Off Stelle di Natale – dedicata alla sfida tra i vincitori delle sette edizioni del programma, conclusa appena una settimana fa.

Ci saranno anche degli ospiti. Finora sono stati annunciati Benedetta Parodi – conduttrice della versione classica dello show – e Biondo, il trapper reduce da Amici di Maria De Filippi.

Seguiamo insieme la diretta di questa prima puntata di Junior Bake Off Italia 4.

Katia Follesa presenta il gioco e con i giudici si presta ad un inizio molto simpatico per mettere a proprio agio i bambini. Dicono ai piccoli di fare attenzione perché gli sono riservate molte sorprese.
La prima è l’arrivo del trapper Biondo – annunciato come lo Chef Simone Baldasseroni, il suo vero nome – che aiuterà i bambini nella prima prova creativa. Biondo è realmente appassionato di cucina e pasticceria, tanto che ha frequentato un istituto alberghiero. Quasi tutti i piccoli aspiranti chef lo conoscono e sono felici della sua presenza.

La torta che dovrano realizzare i bambini per la prima prova è stata ribattezzata “Bella dentro”. Fuori sarà semplice ed uguale per tutti: ricoperta di pasta di zucchero bianca.

Dentro, i bambini potranno dare fondo alla propria fantasia realizzandola con le decorazioni o semplicemente con i colori che gli vanno più a genio. Quella preparata da Ernst Knam aveva raffigurato una chitarra all’interno del suo dolce dimostrativo.

I concorrenti avranno a disposizione due ore.

Pietro, 7 anni, fa cadere la torta pochi minuti prima di metterla sul bancone per gli assaggi. Bella la solidarietà degli altri bambini, che lo aiutano a salvare il salvabile.

Al termine della prova, Biondo canta la sua hit più conosciuta, “Dejavu”. I bambini, come prevedibile, conoscono a memoria la canzone. Ma si divertono tutti, anche i giudici.

Una scena un po’ bizzarra, ma simpatica: un trapper che canta sul set di un cooking show per bambini e di fronte a degli chef.

Agli assaggi, finora, è Sara di 10 anni ad aver fatto la figura migliore. È riuscita a riprodurre sul pan di spagna perfino una farfalla.

Ma anche Antonio è riuscito a fare un dolce apprezzato tanto dai giudici.

Avanti con la seconda prova, quella tecnica. I giudici hanno scelto di far realizzare ai bambini una torta di mele secondo la “ricetta della nonna”.
È la ricetta che Clelia D’Onofrio ha ereditato da sua nonna, anch’ella di nome Clelia.

La difficoltà consisterà nel dover interpretare la ricetta, scritta in un italiano arcaico, con dosi approssimative (espresse in cucchiai e tazze, ad esempio, non in grammi e litri) e senza indicazioni potenzialmente preziose, in special modo per pasticcieri così piccoli.
Damiano Carrara spiega come la scelta derivi dalla volontà dei giudici di affidare i bambini ai loro cinque sensi e alla loro sensibilità, svincolandoli da procedimenti standardizzati e troppo dettagliati.
Ci sono errori grossolani, ma anche bel numero di torte ben riuscite. Vedremo cosa decideranno i giudici dopo aver finito gli assaggi.

La migliore è quella di Samir. È lui anche il migliore della serata al netto delle due prove e riceve il grembiule blu.

I due eliminati, invece, sono Alessandro e Chiara.
La prima puntata di Junior Bake Off Italia finisce qui. 

Uno show non sorprendente nella sua formula già più che rodata, ma evidentemente realizzato con un ottimo equilibrio tra i vari elementi, dalla durata al tipo di coinvolgimento voluto per i bambini.
In questo, sia Katia Follesa che i giudici si sono dimostrati molto bravi, dando spazio adeguato al gioco, alla sfida e all’intrattenimento dei bambini.

Resta un format usurato e rimasticato in tutti i modi – dunque senza molto da aggiungere a ciò che a già dimostrato –  però la quarta edizione di Junior Bake Off Italia è iniziata in modo godibile.



0 Replies to “Junior Bake Off Italia | Prima puntata 4 gennaio 2019 | Diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*