Quelli che il calcio la prima puntata su Rai2

Tutte le fasi della prima puntata raccontata minuto per minuto su Rai2


Finalmente entra in studio Nicola Savino, che ringrazia ed è subito disturbato dalla Gialappa’s Band, l’alter ego del presentatore.

Una puntata ricchissima di ospiti: seduti al tavolo Max Pezzali, Emanuela Pedron, Dan Peterson, Paolo Casarin, Fulvio Collovati. Subito la prima partita: Bologna-Cagliari e sta vincendo il Bologna per 1 a 0. Avrebbe dovuto commentarla Emanuele Dotto e invece si presenta in studio: una bella gag. La commenterà da lì. Continuano poi le presentazioni dei collaboratori e collaboratrici che seguiranno le partite con i monitor. Seguono poi piccoli dibattiti, opinioni sul calcio mercato di quest’estate e si parla molto di Gonzalo Higuain, passato dal Napoli alla Juventus. Ma sorpresa: perché parlare di lui se è in collegamento? Ed ecco che dal maxi schermo appare proprio lui. Ma è il vero Higuain o un’imitazione di Ubaldo Pantani? Con questo dubbio si va in pubblicità.

quelli che il calcio studio

Dopo la ripresa, ancora Higuain in collegamento e un’altra sorpresa in studio: fa il suo ingresso l’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri. Higuain se ne va perché la sorpresa non è gradita. Ma anche Sarri non è l’originale.

Giro degli stadi per le partite: dallo stadio di Roma per Roma – Sampdoria, ci sono Stefano Fresi, Tania Di Mario, Dario Vergassola; dallo stadio di Milano per Milan- Udinese ci sono Jake La Furia e Bruno Pizzul; dallo stadio di Genova per Genoa – Fiorentina ci sono Roberto Pruzzo, Lorenzo Baglioni e Francesca Romeo; dallo stadio di Bergamo per Bergamo – Atalanta ci sono Emiliano Mondonico e Bruno Gambarotta. A seguire, da Zibido San Giacomo (Milano), un divertente collegamento con Mimmo Magistroni.

Ancora in pubblicità e alla ripresa un momento musicale con una canzone di Max Pezzali, tratta dal suo nuovo album L’astronave Max.

Un momento serio, ora per la trasmissione: l’11 settembre 2001 l’attacco terroristico alla Torri del World Trade Center di New York. Oggi, esattamente dopo 15 anni, Nicola Savino, in collegamento con l’inviata Mia Ceran e lo studioso Stefano Albertini, da New York ricorda il tragico evento.

quelli che allegri pantani

Ma ecco che torna il buonumore: si torna a parlare di calcio, di risultati e di motociclismo. La Nuova Rai mette a disposizione La realtà aumentata e vediamo la Pedron che gioca con delle piccole motociclette con due sconosciuti. Ancora collegamenti con gli stadi per le partite: pareggi, vittorie e si prosegue.

Un altro collegamento: da Pechino il Presidente dell’Inter, Zhang Jindog. Ma è Max Giusti che fa l’imitazione. Il divertente collegamento continua. E ancora, dopo, collegamenti con gli stadi.

{module Pubblicità dentro articolo}

Ancora un filmato divertente. Nicola Savino fa un’importante dichiarazione: Paolo Sorrentino è arrivato secondo con il film sul Papa giovane. Qualcuno l’ha battuto. Ed ecco che parte un filmato, a cura della Ray 2.0 intitolato Il giovane Papa, dove un uomo vestito di bianco, ovviamente giovane, dopo una breve passeggiata nei giardini di San Pietro risponde, come nulla fosse, ad un cellulare per delle questioni non proprio religiose. E’ Fabio Rovazzi,

Si prosegue con altri risultati dai campi di calcio e alcune partite per cattivo tempo vengono sospese.



0 Replies to “Quelli che il calcio la prima puntata su Rai2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*