Gazebo e Gazebo Social News, la conferenza stampa in diretta


La presentazione della nuova stagione del programma scritto e condotto da Diego "Zoro" Bianchi


Daria Bignardi è in collegamento da Milano, mentre la conferenza si tiene nello studio del programma al teatro delle Vittorie di Roma. L’ex conduttrice del Grande Fratello svela che il primo incontro con Bianchi e gli autori si tenne il giorno degli attentati di Bruxelles. “Quella sera chiesi a Gazebo di andare in onda in prime time: fu una diretta molto bella in una giornata terribile. Mi interessava che i telespettatori sapessero quali fossero la reazione dei social“, mondo sul quale Gazebo è sempre molto attento. Dopo quell’esperienza è nata l’idea di Gazebo Social News. “Ho chiesto al gruppo di Diego di mettere l’accento su ciò che accade ogni giorno. Hanno una grande dote di intercettare un pubblico che molto difficilmente guarda la tv o considera il piccolo schermo il riferimento del loro mondo“, prosegue la Bignardi. Sulla durata afferma: “Andremo avanti fino a Natale, poi vedremo cosa fare dopo aver fatto un bilancio“.

Makkox vuole parlare delle novità del programma: lo fa in maniera scherzosa, prendendo in giro i colleghi, Zoro in testa. Ovviamente ricorre alle sue immancabili vignette.

Cosa cambia? L’orario e il palinsesto. Quest’anno la sperimentazione si fa ancor più ardita“, dice il conduttore. Annuncia un cambiamento della sigla. E la band la suona. Aggiunge che uno degli argomenti che verranno affrontati sarà la questione relativa agli operai dell’Alcoa, cui la trasmissione ha già dedicato spazio nel recente passato. Ma c’è anche un modo di raccontarlo con il sorriso sulle labbra: ecco “Un posto Alcoa”, una sorta di ironica mini-fiction sul tema. Confermato il tg-bello di Missouri4.

Andrea Salerno: “Racconteremo le reazioni dei social ogni giorno, per cui sarà un programma che prevederà una preparazione costante durante tutto l’arco della giornata”. Su un eventuale “accavallamento” nei temi fra la striscia quotidiana di Bianchi e Blob, la Bignardi risponde: “Non credo“.

Seguendo l’attualità giorno per giorno, ovviamente considereremo il tema del referendum costituzionale“, dice Bianchi. “Stimoleremo il senso critico, dando spazio alle varie posizioni“, aggiunge Salerno. “Quando parlo di controinformazione penso ad un giornale satirico“, dice l’autore. E annuncia: “Il 3 ottobre faremo uno speciale su Lampedusa”. La Bignardi aggiunge che per quella giornata tutta la programmazione di Rai 3 sarà dedicata al ricordo del naufragio dei migranti nel Mediterraneo. Bianchi scherza: “Faremo da traino a Politics il martedì? No, ad ‘Un posto al sole!

Daria Bignardi commenta infine Politics: “Stiamo provando a cambiare il prodotto talk politico, che è da troppo tempo anomalo. Il tentativo di Politics è di raccontare la politica in un formato più breve. Ci vorrà tempo, Semprini dovrà cucirsi il programma addosso. È un progetto che si svilupperà strada facendo“. Nessuna variazione in corsa, dunque. 

Termina qui la conferenza di presentazione di Gazebo e Gazebo Social News. Appuntamento con la prima puntata domani alle ore 20.10 su Rai 3.

{module Macchianera}



0 Replies to “Gazebo e Gazebo Social News, la conferenza stampa in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*