Connect with us

Intrattenimento

La vita in diretta Estate | diretta 17 giugno | Amanda Knox torna in Italia

La striscia quotidiana estiva de La vita in diretta racconterà l’Italia “in tempo reale”: dai fatti di cronaca e di attualità, alla scoperta dei borghi e delle tradizioni

Pubblicato

il

La striscia quotidiana estiva de La vita in diretta racconterà l’Italia “in tempo reale”: dai fatti di cronaca e di attualità, alla scoperta dei borghi e delle tradizioni
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo una presentazione in pompa magna i nuovi conduttori della versione estiva de “La vita in diretta” elencano gli argomenti della giornata.

Non si può non partire con la scomparsa del maestro Franco Zeffirelli,

Un servizio intero viene dedicato a Zeffirelli ed alle sue opere con un breve approfondimento sulla sua vita.

Dopo aver chiuso l’argomento con un applauso si passa a parlare dell’inizio della stagione balneare.

Non si tratta proprio di un argomento felicissimo dato che da Pomezia è in collegamento un inviato del programma che ricorda come Gabriele Baroni, un giovane diciottenne sia morto festeggiando la fine della scuola in spiaggia.

Da qui si comincia a parlare delle norme di sicurezza sulle spiagge.

Sono state istallate 8 postazioni di salvataggio sul litorale per aumentare la sicurezza sulle spiagge.

Veniamo a conoscenza che questo servizio viene organizzato dalle regioni e purtroppo non è attivo in tutte.

Ci si sposta a Napoli perchè anche qua l’estate non è iniziata con il piede giusto.

Il signor Aniello Lombardi residente sopra ad un locale per la movida notturna ma non troppo rumoroso ha commesso un omicidio.

Il signore dopo anni ed anni di vessazioni , qualche giorno fa è sceso con una pistola ed ha sparato a Zio Peppe il gestore del bar che purtroppo è morto.

L’omicida ora è in stato di fermo ed il giudice sta valutando la possibilità di tenerlo in cella ma pare che l’uomo possedesse regolarmente le armi.

Terminata l’anteprima si passa a parlare di un caso che stravolse l’italia più di 10 anni fa, si tratta dell’omicidio di Meredith.

Non si parla del caso per una riapertura ma perchè Amanda Knox, una delle indagate poi assolta, qualche giorno fa ha partecipato ad un convegno sui processi mediatici.

Amanda al panel dice di avere paura di poter essere nuovamente incastrata e poi con rabbia dice di essere stata incastrata perchè la figura di una donna sbandata ed omicida, piaceva alla gente.

In studio c’è Angelo Licheri, l’uomo che 38 anni fa cercò di salvare Alfredino, un bambino caduto dentro ad un pozzo.

L’uomo con l’aiuto di altri volontari non esitò a lanciarsi nel pozzo ma purtroppo non riuscì a salvarlo e questo lo rende ancora oggi molto triste.

L’uomo piange tantissimo appena viene introdotto perchè gli tornano alla memoria le ore vissute quel giorno.

Angelo specifica di non voler essere chiamato eroe perchè non ci si sente.

A Palermo una donna è morta a causa di un profondo taglio alla gola.

Probabilmente la causa è una lite familiare ma dopo le prime indagini il caso sta prendendo un’altra piega.

Il marito della donna, Marco Ricci dopo la morte della moglie si è barricato nel loro negozio con il figlio ed una volta uscito è stato interrogato.

Il signor Ricci ha detto di essere entrato di corsa in casa per salvare il figlio dall’ira della madre e durante una colluttazione la donna è stata colpita per errore con una lama.

La versione è stata anche confermata dal bambino, resta però da vedere se è stato convinto dal genitore a dire così.

Una prima puntata all’insegna della tragedia infatti si parla di un altro caso di morte : un professore di Napoli ben voluto da tutti si è suicidato dopo essere stato accusato di molestare le studenti in chat.

Un mistero aleggia attorno a questo caso ma la luce in fondo al tunnel non sembra vedersi.

A Pisa si festeggia il Santo patrono, Ranieri con a consueta gara tra fregate.

L’inviata del programma intervista  partecipanti alla gara e tutte e quattro le squadre dicono di essere le più agguerrite.

I verdi non vincono da 30 anni ma sono comunque tra i più vincenti mentre i detentori del titolo sono gli azzurri.

Si volta nuovamente pagina e si torna indietro nel tempo.

Sotto ai riflettori viene messa l’estate del 1967 dove andava molto di moda il jukebox, che ha fatto ballare e sognare tantissime persone.

In studio giunge anche Don Baky, uno dei protagonisti degli anni 60/70 che oltre a raccontare quel periodo promuove anche il suo libro.

La prima puntata de “La via in diretta – estate” finisce qui.

Un debutto stagionale un po’ troppo incentrato sui drammi che potrebbe aver suggerito il canovaccio di tutte le puntate che vedremo per tutta l’estate.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista che nel corso degli anni si è cimentato negli ambienti di : calcio, spettacolo e Wrestling. So relazionarmi con tutti e sono sempre disponibile ad ascoltare l'opinione degli altri. Ho avuto esperienze organizzative e mi sono trovato a mio agio. Direttore,News broadcaster ed editorialista per un sito di Wrestling.

Continua a leggere
Advertisement
2 Comments

più commenti

  1. Graziella

    17 Giugno 2019 at 18:04

    Credo sia inesatta la data della tragedia di Vermicino,credo sia 1987 e non 1981.

    • Redazione

      17 Giugno 2019 at 20:16

      Gentile Graziella, la data esatta è il 10 giugno 1981

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Stasera con Uccio su Rai 2 il 15 e il 22 giugno

Tutte le anticipazioni sul nuovo programma dell'attore e comico all'anagrafe Gennaro De Santis. Appuntamento su Rai 2.

Pubblicato

il

Stasera con Uccio
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ha per titolo Stasera con Uccio il programma proposto da Rai 2 in un doppio appuntamento. Due infatti le puntate previste in seconda serata sulla seconda rete diretta da Ludovico Di Meo. Protagonista è il comico Uccio De Santis. Le date sono il 15 e il 22 giugno alle 23.30. 

Stasera con Uccio su Rai 2

Dunque, doppio appuntamento con la comicità di Uccio De Santis, il 15 e il 22 giugno in seconda serata su Rai2. Il programma ha per titolo “Stasera con Uccio”.

Lo show racconta in forma di monologo e di sketch a due e a tre, la vita di un comico “per vocazione”.  Si parte dagli esordi quando faceva di tutto per vincere la timidezza, alle feste in casa. Si continua il racconto dai primi amori, al suo grande amore professionale: il teatro.

Un viaggio nei ricordi che dipinge tanti singolari e comici quadretti familiari. Ecco il padre che sognava per lui una carriera da avvocato, mentre la madre desiderava che fosse bravo e educato.Ma non c’è solo il privato.

Stasera con Uccio è anche uno spettacolo che racconta il presente. E propone divertenti siparietti tra moglie e marito sulla vita di ogni giorno: la spesa al centro commerciale, la crisi, i saldi dell’estate, il rapporto con i social. Storie e vicende alla portata di tutti, in cui ognuno si può identificare e ridere delle situazioni proposte. Non secondaria è la presenza di tanta buona musica.

Gli altri protagonisti

In questa avventura Uccio De Santis è accompagnato dai volti storici del programma di Mudù – Umberto Sardella ed Antonella Genga e da una Band. Tutti fanno da cornice allo show.

Ospite del programma il cantante imitatore Francesco Cicchella con il quale Uccio crea un momento spettacolare riuscendo a “cantare la Barzelletta”.

Stasera con Uccio è un programma di Uccio De Santis, scritto n collaborazione con Antonio De Santis e Mariano D’Angelo.

Chi è Uccio De Santis

Uccio De Santis, classe 1965,  all’anagrafe Gennaro De Santis, è un attore, comico e cabarettista italiano.

Tra gli impegni televisivi, nel 2014 recita in un episodio della fiction Rex, trasmesso su Rai 2, mentre nel 2016 compare nel primo episodio della decima stagione di Un medico in famiglia.

È stato spesso ospite di trasmissioni televisive di Rai 1, come La vita in diretta, Storie italiane e I soliti ignoti.

Nella stagione 2019-2020 entra nel cast del fortunato programma di Rai 2 Made in Sud.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Instant Family: trama, cast, finale del film in onda su Canale 5

Una coppia decide di adottare tre fratelli. Dovrà fare i conti con la madre biologica che, appena uscita dal carcere, vuole riprenderli con sé.

Pubblicato

il

Instant family film Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi Canale 5 trasmette il film Instant Family. La pellicola statunitense di genere commedia, ma dalle atmosfere drammatiche, è arrivata nelle sale il 21 marzo 2019. La durata è un’ora e 58 minuti.

Instant family film attori

Instant Family: regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Sean Anders che si è occupato anche della sceneggiatura con John Morris. I protagonisti del film sono Mark Wahlberg che interpreta Pete e Rose Byrne nel ruolo di Ellie. Gustavo Quiroz e Julianna Gamiz, invece, sono rispettivamente Juan e Lita.

Le riprese del film si sono svolte interamente negli Stati Uniti. Le scene infatti sono state girate a Chicago e in Atlanta, capitale dello Stato della Georgia.

Le musiche sono di Michael Andrews. Clayton Hartley si è occupato della scenografia mentre Lisa Lovaas ha curato i costumi. La fotografia è di Brett Pawlak. Brad E. Wilhite si è occupato, infine, del montaggio.

Il film è prodotto da Paramount Pictures ed è, infine, distribuito da 20th Century Fox.

Instant Family film dove è girato

Instant Family: trama del film in onda su Canale 5

I protagonisti del film sono i quarantenni Pete e sua moglie Ellie. La coppia è stufa di essere continuamente derisa dai parenti sul fatto che non possono avere figli. Iniziano così a pensare di adottare un bambino perché non vogliono ricorrere alla fecondazione assistita.

Si iscrivono ad un corso per genitori adottivi dove incontrano due assistenti sociali, Sharon e Karen. A tutte le coppie partecipanti offrono la possibilità di partecipare ad un evento per poter incontrare dei ragazzi in attesa di una famiglia affidataria.

Pete e Ellie preferirebbero adottare un bambino piccolo in modo da poterlo seguire nella crescita. Ma alla fine decidono di accogliere in casa la quindicenne Lizzy.

Grazie alle informazioni fornite dalle assistenti sociali scoprono che la madre biologica è una tossicodipendente ed è attualmente in prigione. La ragazza inoltre ha anche altri due fratelli, Juan di 10 anni e Lita di 6 anni.

Il finale del film 

Seppur consapevoli che il percorso di adozione è estremamente complicato Pete e Ellie hanno intenzione di adottarli tutti e tre per non dividere i fratelli. E quando comunicano la notizia alla famiglia di Ellie, i parenti reagiscono con stupore perché mai avrebbero creduto che la coppia prendesse una decisione così importante.

Quando però Pete e Ellie iniziano a vivere insieme ai ragazzi, si rendono realmente conto di quanto sia difficile essere genitori. Hanno infatti numerose discussioni con Lizzy, Juan e Lita perché sono capricciosi e poco collaborativi.

Nel frattempo la loro madre biologica, uscita dal penitenziario, intende riottenere l’affidamento dei figli. Nel finale Pete e Ellie sperano invece che i giudici finalizzino l’adozione dei tre ragazzi.

Instant Family film finale

Instant Family: Il cast completo del film

Ecco il cast del film Instant Family ed i relativi personaggi interpretati:

  • Mark Wahlberg: Pete
  • Rose Byrne: Ellie
  • Isabela Moner: Lizzy
  • Gustavo Quiroz: Juan
  • Julianna Gamiz: Lita
  • Octavia Spencer: Karen
  • Tig Notaro: Sharon
  • Tom Segura: Russ
  • Allyn Rachel: Kim
  • Brittney Rentschler: Linda
  • Jody Thompson: Jim
  • Margo Martindale: Nonna Sandy
  • Julie Hagerty: Jan
  • Michael O’Keefe: Jerry
  • Joan Cusack: Mrs. Howard

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Morgan gusto sano in cucina dal 13 giugno su Food Network

Tutte le anticipazioni sul nuovo programma che si occupa esclusivamente di cucina vegana con ricette a tema.

Pubblicato

il

Morgan gusto sano in cucina
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Su Food Network canale 33 arriva Morgan gusto sano in cucina, il primo programma food interamente dedicato alla cucina vegana.

L’appuntamento è in prima tv a partire dal 13 giugno ogni domenica alle 15:00 e disponibile in streaming su discovery+ subito dopo la messa in onda lineare.

Morgan gusto sano in cucina dal 13 giugno su Food Network

Morgan Witkin è una chef vegana nata a Miami ma che vive a Roma da diversi anni. E’ la fondatrice di Morganic Kitchen, un progetto dedicato alla nutrizione e al benessere attraverso la cucina. La sua filosofia si basa sulla qualità dei prodotti e la creatività delle ricette, per nutrire il corpo con gentilezza e trattare la Terra e i suoi prodotti con rispetto. Insomma una filosofia all’avanguardia che spera, si affermi sempre di più.

In ogni puntata, Morgan ci accompagna il telespettatore alla scoperta della sua cucina vegana. Una cucina fatta di ingredienti sani, colorati e gustosi. La vediamo proporre tante sfiziose ricette, come il timballo di quinoa con pesto di zucchine, l’hummus di barbabietola, i mini muffin ai mirtilli rossi o i brownies al cioccolato.

Inoltre, Morgan mostrerà come creare piatti buoni e saporiti ma che siano vegani, gluten free e senza zuccheri raffinati. Tutto ciò per far scoprire anche a chi non conosce questo tipo di cucina il piacere di mangiare preparati gustosi, alternativi e allo stesso tempo salutari, rigorosamente con i prodotti della natura. La chef e conduttrice è pronta ad accompagnare i telespettatori in un mondo di colori, sapori e salute. Dove gusto e benessere sono inscindibili.

Puntate e produzione

Il programma Morgan gusto sano in cucina  è composto complessivamete da sei puntate. Ognuna ha la durata di trenta minuti. E’ prodotto da TheCircle per Discovery Italia.

Inoltre Food Network è visibile al Canale 33 del Digitale Terrestre, Tivùsat Canale 53. La serie sarà disponibile anche in streaming su discovery+ subito dopo la messa in onda lineare.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it