Ballando con le stelle 12, la conferenza stampa


La presentazione della dodicesima edizione dello show ballerino in onda su Rai 1


!35 le coppie che si sono avvicendate negli anni, contribuendo a creare un grande interesse per il ballo d aparte del pubblico. “Quest’anno ci sarà una novità, cioè l’orario di partenza subito dopo il tg”: così il direttore di rete Andrea Fabiano apre la conferenza.
Quest’anno, accanto a Mayer, ci sarà Roberta Bruzzone “presa in prestito da Mayer”: Milly Carlucci passa ad illustrare il ruolo dei nuovi personaggi coinvolti. Ci sarà infatti un “terzo conduttore da secondo schermo”: si tratta di Valerio Scanu, che si occuperà della parte social dello show. “Durante i break pubblicitari, lui continuerà con l’attività -spiega la conduttrice- mostrandoci anche il dietro le quinte”.
Presente il cast al completo con tanto di insegnanti, comincia la loro presentazione: da una Martina Stella ansiosa e perfezionista, a un Martin Castrogiovanni che ha già perso otto chili grazie all’allenamento. Fausto Leali teme di non ricordare i passi, perciò cammina per i corridoi dell’albergo ripetendo i fondamentali. Anna La Rosa ringrazia “i colleghi più puliti della tv italiana”, mentre Simone Montedoro sottolinea quanto il ballo faccia bene alla mente e al cuore. Anna Galiena sta scoprendo come riuscire a stare dritta, ricordare i passi e persino sorridere; Giuliana De Sio è invece in uno “stato di terrore”, perché vedersi umiliata dall’insegnante è difficile per chi è abituato a tendere all’eccellenza nella propria professione. Antonio Palmese rompe il ghiaccio per la prima volta con il pubblico; Fabio Basile entra in sala prove carico, poi si deprime dopo cinque minuti. Cristopher Leoni e Xenia sono i due conocrrenti più ignari di quello che li aspetta, ma ricchi di entusiasmo. Alba Parietti, venuta l’anno scorso come ballerina per una notte e subito dopo mollatasi con Lambert: “Sono contenta di una cosa, cioè che risparmio con la psicologa perché ce l’ho in pista. Abbiate pietà, perché sono veramente terrorizzata”. Infine l’atleta non vedente Oney Tapia: “Sono contentissimo. Ho l’impressione che faremo un bello spettacolo e daremo un grande messaggio”.
Roberta Bruzzone a questo punto è convinta di dover supportare i concorrenti a livello psicologico: “Grazie Milly, ho sicuramente ampliato il parco dei clienti”. “Qui -scherza- gli artigli sono affilati. Gli uomini hanno paura di queste donne”. 

ballando 12 conferenza

“Io sarò l’occhio indiscreto: sarò il vostro stalker dopo l’esibizione, magari quando sarete infastiditi perché la giuria ve ne ha dette di ogni tipo”, racconta Valerio Scanu. A rappresentare la giuria, Carolyn Smith: “Quest’anno il cast si è superato. Ho già spiato, e credo che questi concorrenti potranno fare molto meglio rispetto alle passate edizioni, perciò sarò più severa nei giudizi”.
Quindi Paolo Belli: “Daniele Vit, Gaia Gentile e Andrea Faustini si inseriranno nel gruppo vocale. In più abbiamo inserito un produttore dee jay: cercheremo di sposare la musica swing, funk, tradizionale italiana con la musica elettronica”.
Naturalmente Milly Carlucci ringrazia tutta la squadra autorale, a cui pare tolga ogni genere di vita privata fin quando non è ora di chiudere l’edizione. “La cosa che mi rende più orgogliosa -risponde la conduttrice alla domanda di un giornalista- è la stima dei colleghi. Chi viene qui a ballare, si fa conoscere in un’altra veste, come persone che non si sono arroccate in un ruolo”. E la Parietti aggiunge: Entrare in questo programma è come innamorarsi: pensi solo a quello, non fai altro e senti le farfalle nello stomaco”.

La conferenza stampa si conclude qui.



0 Replies to “Ballando con le stelle 12, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*