Wind Music Awards la prima serata del 5 giugno


Anticipazioni sulla prima serata dei Wind Music Awards in onda su Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada.


Noi vi abbiamo già anticipato tutti i contenuti e gli ospiti. La manifestazione ogni anno premia le star per i loro recenti successi discografici. Si tratta di artisti italiani che nell’anno solare compreso tra maggio 2016 e maggio 2017 hanno raggiunto un particolare traguardo nelle vendite dei loro dischi.

Tra gli artisti premiati che vedremo questa sera ci sono Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Benji e Fede, Loredana Bertè, Michele Bravi, Mattia Briga, Francesco De Gregori, Elisa Toffoli, Elodie Di Patrizi, Emma Marrone.

Prima di procedere a comunicarvi i nomi degli altri artisti, vogliamo sottolineare che ci sembra alquanto singolare l’accostamento di giovani come Briga e Michele Bravi accanto a un pilastro della musica italiana come Francesco De Gregori. Ma le sorprese naturalmente non finiscono qui. Infatti tra i premiati ci sono anche Fiorella Mannoia, Guè Pequeno, Gianna Nannini, i Pooh, Eros Ramazzotti, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Renato Zero e Zucchero. Tutti i nomi molto prestigiosi nell’universo musicale italiano ed internazionale ai quali si aggiungono anche quelli di Giorgia e Raphael Gualazzi.

Ma i Wind Music Awards accanto ad artisti così importanti per la carriera musicale che hanno alle spalle, premierà anche giovani come Francesco Gabbani, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo con il brano tormentone Occidentali’s Karma, il giovane rapper di origini tunisine Ghali (classe 1993), “Il pagante” gruppo che si è formato nel 2010 su Facebook per ironizzare sui ragazzi bene milanesi e che poi è diventato un team musicale. Ma tra le nuove leve ci saranno anche Sfera Ebbasta, Low-Low (un giovane il cui nome anagrafico Giulio Elia Sabatello e che pratica il genere musicale Hip-Hop) e Rocco Hunt.

wind music award arena 2017

Saranno inoltre premiati anche Fabri Fibra, J-Ax e Fedez, Ligabue, Litfiba, Marracash, Ermal Meta, Modà e Fabrizio Moro. Naturalmente non possono mancare neppure Fabio Rovazzi con i suoi tormentoni e i TheGiornalisti. Last but not least Sergio Sylvestre e Il Volo.

Come si vede la presenza dei giovani cantanti provenienti dai talent è notevolmente consistente. Soprattutto è la scuola di Maria De Filippi la più rappresentata anche sul palcoscenico dei Wind Music Awards. A rappresentare XFactor c’è Michele Bravi. Spiccano però alcune assenze. E tra queste quella di Marco Mengoni e Giusy Ferreri che provengono da varie edizioni di X Factor. Assente anche l’ultimo vincitore di X Factor 2016, il gruppo dei Soul System e il vincitore per la categoria canto dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi Riccardo Marcuzzo.

{module Pubblicità dentro articolo 3}

Naturalmente come già vi abbiamo anticipato saranno presenti anche ospiti internazionali. Tra questi i Clean Bandit, Image Dragons, Lenny, Ofenbach e Luis Fonsi re incontrastato con il suo “Despacito” tra i tormentoni estivi con più di 1.766.464.577 di visualizzazioni su Youtube.

Infine ci saranno anche degli altri premi speciali che saranno consegnati ad artisti che si sono contraddistinti per aver raggiunto risultati particolarmente prestigiosi. Li scopriremo nel corso delle tue dirette.



0 Replies to “Wind Music Awards la prima serata del 5 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*