Connect with us

Intrattenimento

Wind Summer Festival, ultima puntata del 25 luglio: vince Pamplona

La serata finale del programma di Canale 5 che elegge la canzone dell'estate

Pubblicato

il

La serata finale del programma di Canale 5 che elegge la canzone dell'estate
Condividi su

 {module Pubblicità dentro articolo 2}

Apre la serata Giorgia con Credo.  Sul palco arrivano i conduttori, che anticipano alcuni dei nomi presenti nel corso della serata.

wind summer festival 2017 25luglio renga

Si riparte con la musica: Francesco Renga con Nuova Luce. Il canto e le urla del pubblico coprono spesso la voce del cantante.

wind summer festival 2017 25luglio benji fede annalisa

La piazza è piena di teste colorate, e non è un caso: sono le fan di Benji e Fede, sul palco insieme ad Annalisa per cantare Tutto per una ragione. La telecamera inquadra ragazze giovanissime in visibilio, anche in lacrime.
Ma le lacrime non sono finite, perché tocca ora a Riki: con tanto di corpo di ballo in scena, si esibisce con Polaroid. Riccardo Marcuzzo, questo il suo nome, è uscito dall’ultima edizione di Amici: la Marcuzzi sottolinea che ha appena vinto il disco di platino.

wind summer festival 2017 25luglio il volo

Reduci dai loro tour mondiali, ecco invece i tre ragazzi de Il Volo: medley dei loro successi, L’amore si muove e Grande amore.

wind summer festival 2017 25luglio nek

Dopo il break pubblicitario, si riparte con Nek: Freud. La Marcuzzi ricorda il 1997, anno in cui uscì Laura non c’è: sono passati 20 anni, e Nek la ripropone in un nuovo arrangiamento.

wind summer festival 2017 25luglio ermal meta

Sale poi sul palco Ermal Meta, Ragazza Paradiso. La conduttrice cerca di sapere se il pezzo è ispirato da qualcuno in particolre; l’artista le risponde che non ci si può ispirare senza gli altri, senza il mondo intorno. Daniele Battaglia gli consegna il premio di Radio 105.

Leggi anche --->  Grande Fratello Vip 17 dicembre diretta: due nuovi concorrenti. Ecco chi sono

wind summer festival 2017 25luglio rovazzi

Si cambia completamente genere, dato che arriva Rovazzi. Prima di attaccare con Volare, il videomaker chiede alla piazza di alzare i telefoni con il flash acceso.
Il prossimo in scaletta è Fabrizio Moro con Andiamo. Quindi Nina Zilli con Mi hai fatto fare tardi.

wind summer festival 2017 25luglio arisa fragola

Arisa e Lorenzo Fragola fanno coppia ne L’esercito dei selfie. I 2Cellos propongono una cover strumentale di Smells like teen spirit dei Nirvana, con il violoncello strumento principale.
Samuel con La statua della mia libertà fa ballare la piazza.

wind summer festival 2017 25luglio michele bravi2

Quarto classificato a Sanremo, Michele Bravi canta Diverso. Baby K. porta in scena il ritmo estivo di Voglio ballare con te..
Si prosegue con il gruppo che la Marcuzzi spera di trovarsi sotto la finestra di casa, magari a cantarle una serenata: i Tiromancino con Dove tutto è a metà.
Il duo francese degli Ofenbach canta Be mine.

wind summer festival 2017 25luglio arisa

Arisa torna sul palco, stavolta da sola: interpreta Ho perso il mio amore.
Chitarra in spalla, è la volta di Alessio Bernabei: Questo non è il Sud America.

wind summer festival 2017 25luglio alexia

Alexia ritorna alla musica con Beata gioventù, per la gioia della Marcuzzi che la ricorda al Festivalbar.
È il momento dell’ospite internazionale: i Kadebostany con il pezzo Mind if I stay.

wind summer festival 2017 25luglio il cile

Tra poco si scoprirà il vincitore tra i giovani; intanto però, Il Cile con Era bellissimo. Poi il vincitore giovane dell’edizione 2016: Irama con Mi drogherò.

wind summer festival 2017 25luglio giovani

Arriva ora il momento di scoprire l’esito: a votare sono stati Irama e i rappresentanti di alcune testate musicali. I Desideri (Uagliò), Shade (Bene ma non benissimo) e Mahmoud (Pesos) cantano ciascuno il proprio brano, dopo aver ricevuto un video messaggio rispettivamente da Clementino, Max Pezzali e Fabri Fibra. Vincono I Desideri.

Leggi anche --->  Che tempo che fa 29 gennaio, gli ospiti: in studio Sabrina Ferilli e Carlo Cracco

In conclusione invece, il brano più trasmesso dalle radio: si tratta di Pamplona di Fabri Fibra e i Thegiornalisti, che si aggiudicano il Wind Summer Festival.
Nel salutare il pubblico, la Marcuzzi ringrazia chi non ha avuto paura.


Condividi su

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it