X Factor 13 Live – 21 novembre 2019, serata di inediti. Al ballottaggio: Giordana

La quinta esibizione live dei concorrenti arrivati alla fase finale del talent show di Sky Uno.


Questa sera, alle ore 21.15 su Sky uno, andrà in onda – in diretta – la  quinta puntata della nuova edizione dei Live di X Factor Italia 13Mara Maionchi, Malika Ayane, Samuel e Sfera Ebbasta hanno portato a termine la loro ricerca del talento, ora inizia la sfida.

I 7 concorrenti in gara sono: Davide, Sofia, Giordana, i Booda, i Sierra, Nicola ed Eugenio (Comete).

X Factor 21 novembre: la diretta della quinta puntata

Inizia la puntata. Alessandro Cattelan ci accoglie con il suo consueto monologo e ci introduce una puntata ricca di ospiti e suspense. Stasera finalmente avremo la possibilità di ascoltare gli inediti dei ragazzi, ma prima ecco arrivare sul palco Mahmood. Il vincitore di Sanremo 2019 interpreta un medley di brani.

x factor 21 novembre

I concorrenti di X Factor avranno da oggi la possibilità di debuttare nel mercato discografico. Sarà proprio questa prova ad essere decisiva per il loro futuro, fuori e dentro al programma. Stasera il ballottaggio avverrà infatti in maniera diversa. Il meno votato della puntata si scontrerà, giovedì prossimo, con il suo collega meno quotato sulle piattaforme streaming.

“La classifica non perdona” – affermano Sfera Ebbasta e Mara Maionchi.

I primi a salire sul palco sono i Booda, che sveleranno il loro inedito: “Elefante”. Il brano è composto dai ragazzi insieme al loro coach Samuel.

“Elefante è il nostro suono. Il suono che ci rappresenta fino a questo momento. Con questo brano tireremo giù lo studio” – raccontano.

Il brano ha sonorità tribali e l’influenza è esplicitata anche nel titolo e nel testo (molteplici sono i richiami al “vodoo”, alla “magia nera” ed alla “legge della natura”). La messa in scena richiama più una Bollywood 2.0 però. Ad ogni modo il sound è senza dubbio particolare. I Booda in Italiano sono forse un po’ meno efficaci, ma nel complesso la canzone è riuscita.

Giordana presenta la sua “Chasing paper”. Il brano risulta molto ben realizzato ed estremamente orecchiabile. Ha tutte le carte in regola per diventare un successo radiofonico. D’altronde la canzone vanta tra gli autori la star internazionale Sia. La versione pop dance di Giordana è efficace, ma le manca sempre quel quid in più che faccia la differenza. La giovane cantante non sembra riuscire a trasmettere l’emozione che prova. Con la sua cara arpa Daphne risultava più comunicativa ed originale.

I La Sierra hanno un “cuore contemporaneo”, parlano la “lingua della strada”. Stasera presentano il loro inedito “Enfasi”, un brano già richiestissimo dalle radio. Il ritmo c’è, il testo che rimane impresso pure. C’è poco da dire, il successo è preannunciato.

Nicola canta “Like I could”, il suo inedito prodotto da Michele Canova e scritto da Tom Walker. La canzone è perfetta per la sua vocalità. Il giovane cantante ha preso sicurezza e, grazie al percorso compiuto insieme a Mara, sembra avere un’identità molto più definita. Uno dei giudici, Samuel, non apprezza però il brano, polemizza poiché ritiene che non sia giusto rivolgersi ad autori stranieri quando in Italia ci sono moltissimi autori non considerati. Anche Sfera è dubbioso, ritiene che il pezzo sia “A metà tra la hit pop e la hit indefinibile. Come primo singolo avrei cercato qualcosa di più musicale”.

Sofia presenta nuovamente “A domani per sempre”, il suo inedito con il quale aveva conquistato i giudici alle auditions. Sembrano lontanissimi i tempi in cui la piccola cantante era arrivata sul palco in tenuta da calciatrice ed aveva intonato questa canzone. Ora la vediamo cresciuta, più sicura di sé, più spigliata, più a suo agio con il suo corpo e la sua femminilità. “Tutto molto bene” – commenta Mara.

A sorpresa arrivano due super ospiti: Antonello Venditti e Francesco De Gregori. In occasione di questo grande ritorno, i due miti della musica Italiana annunciano un concerto insieme a Roma allo Stadio Olimpico il prossimo settembre.

Davide propone il suo inedito “Glum”, un brano sognante, leggero, allegro. Finalmente il giovane cantante esce dal guscio e mostra la sua personalità. La vocalità e l’abilità musicale sono indiscutibili. Questa potrebbe essere la strada giusta.

Eugenio rivendica il diritto di dichiararsi “cantautore di professione”. Stasera canta uno dei suoi inediti, “Cornflakes”. Ci aveva già conquistato con la sua “Glovo” e riconferma il giudizio. Comete, questo il suo nome d’arte, canta con semplicità la vita (e l’amore) di tutti i giorni.

Salgono sul palco gli ospiti speciali, MadMan e Gemitaiz, che cantano due loro successi: “Esagono” e “Fiori”.

Momento verdetto: la prima cantante a finire al ballottaggio è Giordana.



0 Replies to “X Factor 13 Live – 21 novembre 2019, serata di inediti. Al ballottaggio: Giordana”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*