Connect with us

Intrattenimento

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo, tutte le dichiarazioni

L'incontro del 1 marzo di Amadeus e Fiorello con i giornalisti, tutte le dichiarazioni rilasciate.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo
L'incontro del 1 marzo di Amadeus e Fiorello con i giornalisti, tutte le dichiarazioni rilasciate.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi, 1 marzo 2021, dalle 12.00 si tiene la conferenza stampa in diretta per Sanremo 2021. La prima serata del Festival  è prevista per domani, 2 marzo 2021, alle 20.40 su Rai 1.

Nel corso della conferenza stampa intervengono Amadeus, il direttore artistico, e Rosario Fiorello, che lo affiancherà alla conduzione della settantunesima edizione del Festival della canzone italiana. Le informazioni che attendiamo di scoprire sono ancora molte; su tutte la scaletta degli ospiti per la prima serata, e qualche dettaglio aggiuntivo sui cosiddetti “quadri” giornalieri di Achille Lauro.

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo, la diretta

Il primo intervento è del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, e dei suoi assessori. Il sindaco ringrazia gli sponsor e ricorda l’importanza dell’evento.

Poi, parla Stefano Coletta, direttore di Rai 1: “Dichiaro aperta la settantunesima edizione di Sanremo. Quest’anno chiunque ha scandagliato tutte le decisioni che venivano evocate sul Festival. Ma noi, tutta la Rai, siamo qui con la passione di sempre. Nel protocollo sanitario più rigoroso siamo riusciti a realizzare una meraviglia. Farlo con Amadeus e Fiorello è magnifico, loro portano avanti una narrazione volta a chi ha bisogno del Festival. Ci sorprenderà. Una menzione speciale al gran lavoro svolto sulla selezione delle canzoni. Sono 26 canzoni contemporanee, il mondo della musica ha sofferto e ce ne era bisogno. Ne vedrete delle belle.”

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo, le dichiarazioni di Amadeus

Si esprime poi anche Amadeus, il direttore artistico e conduttore:Sembra siano passati quattro o cinque anni, non uno solo. Sono molto emozionato. Da qui ripartono tante cose: ad esempio ho esultato quando ho saputo stamattina che la regione Sardegna è ritornata zona bianca. Regaleremo al pubblico cinque serate di canzoni. Il palco poi, è bellissimo, ringrazio tutto il reparto tecnici della Rai, che ha fatto il massimo delle proprie possibilità”. 

Tocca poi al vice direttore di Rai 1 Claudio Fasulo, che inizia ricordando gli appuntamenti del PrimaFestival. Menziona poi la presenza del Festival e anche delle conferenze stampa in diretta su RaiPlay.

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo, la scaletta di martedì 2 marzo e mercoledì 3 marzo, l’intervento di Laura Pausini

Segue la scaletta della prima e della seconda serata del Festival (in ordine alfabetico):

Martedì’ 2 marzo

  • Nuove proposte: Avincola, Elena Faggi, Folkast, Gaudiano
  • Big: Aiello, Arisa, Annalisa, Nicola Pesce-Di Martino, Comacose, Phasma, Francesca MIchelin/Fedez, Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskine, Max Gazzè
  • Ospiti: Diodato, Loredana Bertè, Matilda De Angelis, infermiera Alessia Bonari, Banda della Polizia di Stato + la violinista Olga Zakarova e il jazzista Stefano di Battista.

Mercoledì 3 marzo

  • Nuove Proposte: Davide Sciorti, Dellai, Greta Zuccoli, Wrongonyou
  • Big: Bugo, Gaia, Ermal Meta, Extraliscio, Joe Evan, Fulminacci, La rappresentante di lista, Lo stato sociale, Malika Ayane, Noemi, Orietta Berti, Random, Willy Peyote

Poi, Amadeus annuncia che Laura Pausini sarà al Festival di Sanremo nella serata di mercoledì. L’artista ha vinto il Golden Globe con il suo brano Io sì. A sorpresa, poi, Laura Pausini si collega con la sala stampa.

“Vi ringrazio di avermi concesso di partecipare al Festival, e di avermi fatto parlare con i giornalisti. Grazie inoltre per la tua presentazione. Vincere il Golden Globe è stato inaspettato, non ci sono molte parole. Solo emozioni, cuori che battono e tanta Italia.” e continua, sincera “Il posto dove canto peggio è Sanremo, ho sempre paura quando mi esibisco all’Ariston. Ma è perché non riesco a controllare le mie emozioni.”.

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo, parla Ema Stokholma di Radio 2

Quindi, parla anche Ema Stokholma, di Radio 2: “Grazie Amadeus, solo 2 cantanti hanno la r nel nome, mi hai agevolato il lavoro. Siamo felicissimi di avere questo spazio privilegiato a Sanremo 2021.” 

Luca Aiosi, del team sponsor di Sanremo, annuncia poi che Sanremo proporrà dei quiz integrati nelle pubblicità di Tim. Ogni spot trasmesso consentirà allo spettatore di acquisire punti. Poi, nella serata di sabato sarà trasmesso un video più lungo, in cui si celebrerà il vincitore del premio più di valore. Il primo premio è un increedibile viaggio di ben 365 giorni sulla costa Smeralda, utilizzabile entro 4 anni. 

Le dichiarazioni di Fiorello

Infine, si presenta alla conferenza anche Rosario Fiorello, che in linea con “il protocollo sanitario”, afferma, inizialmente ha il volto completamente coperto da una maschera. “C’è più atmosfera rispetto all’anno scorso. E poi, quando c’è Coletta il livello culturale si alza, ogni volta che parli devo stare con il vocabolario in mano. Sicuramente l’anno prossimo ci sarà un nuovo format, il Poeta Misterioso.” A proposito di Sanremo, poi, aggiunge “Saranno cinque serate spensierate, con o senza pubblico. Ieri ci siamo resi conto che l’80% delle gag più divertenti dell’anno scorso non erano preparato. Quindi quest’anno non abbiamo preparato niente. Io e Amadeus siamo come gli inseparabili, nemmeno Renzi potrebbe dividerci.”.

Continua scherzando: “Nessuno può lamentarsi del cast di Amadeus: Willy Peyote con Orietta Berti, è come fosse un governo con Lega e PD, incredibile” e ancora: “Mi sono ripromesso di venire in vacanza a Sanremo fuori Festival, per provare la pista ciclabile quando sarà completa e arriverà ad Isernia.”.

Le domande dei giornalisti

Domanda 1: Laura Pausini porterà una ventata di internazionalità. Ci saranno altri ospiti extra-italiani, come Lady Gaga ad esempio?

Inizia rispondendo Fiorello, con ironia:Amadeus ha fatto rapire i suoi cani, poi vediamo”. Continua Amadeus: “Lady Gaga è impegnata, sarebbe magnifico, ma non è probabile. Quest’anno poi è complicato avere ospiti artisti internazionali.”.

Domanda 2: Loretta Goggi sarà presente? Ci sarà un omaggio di Loredana Bertè a Mia Martini?

“Per la Goggi non ci sono novità. La Bertè porterà un brano del suo nuovo disco”. dice Amadeus.

Domanda 3: per Fiorello la sala vuota ti condiziona molto? Possiamo venire in galleria a supportarti? Sono previsti molti omaggi, non manca un omaggio al brano 4 marzo, e a Lucio Dalla?

Risponde Fiorello: “Per me è un’opportunità confrontarmi con una realtà senza pubblico. Sono felice e curioso di fare una nuova esperienza.” continua Amadeus: “saremmo felici di avervi come spettatori, vediamo se si riuscirà. L’omaggio a Lucio Dalla ci sarà.”.

Domande per Stefano Coletta

Domanda 4: per Coletta, perchè non avete risposto al Tweet di Franceschini? VI siete sentiti risentiti? Il Budget a disposizione è stato sufficiente?

“Non devo rispondere io al Tweet di Franceschini. Abbiamo lavorato pensando a Sanremo come a un programma televisivo. Il fatto che si svolga in un teatro ha innescato la polemica. Sicuramente la Rai, un organismo pubblico, rispetto ad altre emittenti ha direttive diverse. Tutto, anche l’intrattenimento, ha dovuto rinunciare alla presenza del pubblico. Per il budget: Rai 1 già nel 2021 ha avuto un budget ridotto. Questo si è chiaramente riverberato sul Festival.”.

Domanda 5: sempre per Coletta, si può parlare di Sanremo whatever it takes?

“Sì, condividendo l’obiettivo fondamentale di fare il Festival anche in un anno così difficile. Sarebbe stato un vulnus per il servizio pubblico non essere qui”.

Domanda 6: non temete proteste fuori dall’Ariston, per l’eccessiva leggerezza con cui dichiarate di voler condurre il Festival?

Amadeus risponde: “La solidarietà è importante. Noi saremo solidali con tutti coloro che stanno soffrendo. Cancellare Sanremo non avrebbe risolto nulla. Speriamo che Sanremo faccia da apripista per far riaprire i luoghi dove si fa musica dal vivo.”

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo

Le prove del Festival in diretta per i giornalisti

Domanda 7: per Amadeus, c’è stato un momento in cui hai voluto mollare tutto? Da un punto di vista musicale, che Festival dobbiamo aspettarci?

“Ho avuto il sostegno di tutti, a partire da Fiorello, quindi no, non ho mai voluto mollare.”

Domanda 8: la Rai ha perso tempo prezioso insistendo su un’idea di Festival non realizzabile? Le prove sono in presenza? Ci sono parti registrate nella trasmissione?

Inizia a rispondere Coletta: “Mi sento di dire che Rai, come azienda pubblica, segue norme con grande accuratezza. Poi di sicuro il Festival in piena pandemia non è una scienza esatta. Abbiamo sperato di poter essere in una fase diversa oggi. Ma tutte le direzioni hanno messo il massimo impegno per garantire la kermesse.”  Aggiunge poi Fasulo “Voi giornalisti potrete vedere le prove da qua, dalla sala stampa, sarà come vedere la puntata in anteprima. Non ci sono parti registrate nel Festival. Forse solo la banda della Polizia, per una questione di ingombro.”.

Domanda 9: Diodato rappresenterà all’Eurovision il Festival, o lo farà il vincitore di quest’anno?

Risponde Fasulo: “Ho chiesto personalmente alla direzione dell’Eurovision di dare un’occasione a coloro che l’anno scorso non hanno partecipato. Ci si sta lavorando.”.

Sanremo 2021 conferenza stampa 1 marzo

Altre domande dei giornalisti

Domanda 10, chi ci sarà Venerdì? Beatrice Venezi?

Risponde Amadeus: “Martedì ci sarà Matilda de Angelis,  mercoledì Elodie, giovedì la Ceretti, venerdì Barbara Palombelli. Beatrice Venezi presenta con me la finale e la semifinale di Sanremo giovani venerdì. Sabato c’è Ornella Vanoni e partecipano Simona Ventura, Serena Rossi, Tecla Insolia e Giovanna Botteri. Mercoledì Gigliola Cinquetti , Fausto Leali e Marcella Bella cantano i seguenti brani: Non ho l’età, Mi manchi, Senza un briciolo di testa, Dio come ti Amo, Io amo, e Montagne verdi.”. Fiorello non sapeva della partecipazione di Fausto Leali. “Quando pensavi di dirmelo? Dichiara.”.

Domanda 11: a che ora finisce il Festival? Per Fiorello: canti qualcosa?

Risponde Amadeus:E più facile che si arrivi alle 2, prima dell’una e mezza non finiremo. Speriamo di non sforare troppo.”. Continua Fiorello: “Farò molti giochi musicali, e canterò con gli ospiti. Ci sarà un amico, Enzo Vitabile, che non è mai stato annunciato come ospite. Mercoledì faremo una versione di un brano tratto dal film Passione di John Turturro. E ho coinvolto come cantante anche Amadeus. Parecchie cose le canteremo insieme. Ho preparato due copricapi con una penna di un metro e venti ciascuno.”.

Amadeus poi parla dei quadri di Achille Lauro. “Nei quadri ci saranno Emma Marrone, Monica Guerritore, Fiorello stesso, Claudio Santamaria e Francesca Barra”.

Fiorello racconta poi della sua esperienza nel servizio militare. “Mi sono congedato da Caporal Maggiore. Se mai dovessi tornare sarei Sergente. Solo una caz***a feci durante la mia esperienza: presi due file di colpi di MG, e un mitragliatore. E poi uscii sul balconcino della caserma urlando -Sono Rambo-.”.

Le ultime domande dei giornalisti

Domanda 12: che ne pensate della proposta di De Gregori riguardo il Ministero del Divertimento?

Mi propongo come ministro” dice Fiorello. “Questo settore è troppo importante, non si può pensare di sottovalutarlo. Il mondo sarebbe terribile senza gli artisti.”.

Domanda 13: cosa farà Ibrahimovich? Visto che sei stato Caporal Maggiore, ti senti più conduttore quest’anno? 

Inizia Fiorello “Sanremo non è fare TV, intendo che non voglio più fare show e varietà come una volta. Preferisco sperimentare. Son sempre più orientato verso la Radio.”. Aggiunge “Ve lo dico, Amadeus non schioderà da Sanremo nemmeno nei prossimi anni.” E Amadeus continua “Io senza Fiorello non farei mai Sanremo.”.

Amadeus risponde quindi riguardo Zlatan Ibrahimovich: “Abbiamo un rapporto di sfottò con Ibrahimovich, perché lui sa che siamo interisti. Vedrete un Ibrahimovich umano, è molto simpatico. Stiamo pensando insieme a cosa faremo. Zlatan, ad esempio, ha voluto Sinisa Mihailovich per una serata. Sinisa, infine, ha voluto che cantassimo in quartetto Io Vagabondo. Lo faremo.”. 

Domanda 14: con Sanremo finiranno le battaglie per gli operatori dello spettacolo? E’ prevista la realizzazione di un fondo per aiutarli?

Risponde Amadeus:Abbiamo tenuto in vita Sanremo anche per dare lavoro agli operatori tecnici. Ci sono poi iniziative dei singoli cantanti per la realizzazione di Fondi. Vi annuncio la presenza di un altro cantante a tal proposito: Umberto Tozzi. Canterà con la sua band, per la quale, appunto, ha aperto un fondo.”.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

L’Eredità: Francesco Simonetta campione. Ecco quanto ha vinto alla Ghigliottina

Il nuovo campione de L'Eredità alla sua terza Ghigliottina. Ecco chi è e quanto ha vinto.
Anna Mancini

Pubblicato

il

L'Eredità Francesco Simonetta campione
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Simonetta è ancora campione de L’Eredità. Ha vinto una consistente somma nella puntata andata in onda domenica 11 aprile 2021 del game show condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale di Rai 1.

L'Eredità Francesco Simonetta chi è

L’Eredità: il percorso di Francesco Simonetta

Il campione è alla sua terza Ghigliottina. Nella sua seconda prova infatti è stato beffato dà una risposta da lui data ma che aveva declinato al singolare e non al plurale. La parola infatti era Bagagli, mentre lui aveva scritto semplicemente Bagaglio. Aveva così buttato via la non indifferente somma di 35.000 euro. Si è rifatto completamente questa sera aumentando di molto la somma a sua disposizione.

Il campione naturalmente non ha effettuato la prima fase del gioco, ovvero La sfida dei sette, e al momento di scegliere i due concorrenti da mandare alla prima scalata ha indicato Gianluca e Martina.

Il resto del percorso è stato abbastanza lineare ed è riuscito a superare i giochi Questo o quello e le Quattro date in cui collocare gli eventi anticipati da Flavio Insinna. Le prime serie difficoltà sono arrivate con i Paroloni. Infatti Francesco Simonetta non ne ha indovinato neanche uno ed è dovuto andare allo spareggio rendendosi così protagonista di una nuova scalata. Ha difeso il suo accesso al Triello insieme al concorrente Stefano. Quest’ultimo è stato in vantaggio per quasi tutta la durata dei 60 secondi del gioco ed è stato tradito soltanto dall’ultima parola. Per cui ha finito il tempo a disposizione e Francesco Simonetta è riuscito finalmente a tirare un sospiro di sollievo.

La parola sulla quale è caduto era Cupola e la domanda estremamente facile era: “É famosa quella di San Pietro in Vaticano“.

L'Eredità Francesco Simonetta Paroloni

Il Triello e la Ghigliottina

Francesco Simonetta riesce così ad accedere al Triello insieme a Lorenzo e Monica. C’è stata anche una breve incursione di Gigi D’Alessio e per qualche minuto ha preso il posto di Flavio Insinna gestendo così la prima domanda del Triello indovinata da Monica.

L'Eredità Gigi D'Alessio

La prima concorrente a fare i due passi verso la Ghigliottina è stata proprio Monica. A causa della sua risposta sbagliata l’eredità è passata a Lorenzo che ha dato a sua volta la risposta inesatta. Tutto il montepremi è giunto così a Francesco Simonetta che arriva alla Ghigliottina con la somma di 210.000 euro. Riesce a dimezzare soltanto due volte e la somma finale da difendere è 52.500 euro.

Le cinque parole così faticosamente conquistate sono: Pensiero, Mani, Giorno, Economica e Dichiarazione. Francesco Simonetta indovina la parola giusta che è Indipendenza e vince la somma di 52.500 euro. É la sua prima Ghigliottina vincente.

L'Eredità Francesco Simonetta quanto ha vinto

L’Eredità: chi è Francesco Simonetta

Francesco Simonetta è originario di Palmi in provincia di Reggio Calabria ma è residente a Roma. È laureato in Scienze Naturali ed iscritto anche alla facoltà di Ecobiologia alla Sapienza.

È amante degli animali, infatti in casa ha un Ghiro e due Tritoni. Il suo profilo Instagram è: @zeppo_wildlife.nature.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Isola dei famosi anticipazioni 12 aprile: Melillo e Isoardi a rischio squalifica, il ritiro di Braida

Tutto quanto accade nell'ottava puntata del reality condotto da Ilary Blasi su Canale 5. Il televoto è attualmente aperto tra Andrea Cerioli e Drusilla Gucci.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei famosi anticipazioni 12 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni di ciò che accade nella puntata del 12 aprile de L’Isola dei famosi 2021. Il reality di Canale 5 torna in onda due volte a settimana dopo l’appuntamento saltato lo scorso giovedì per il debutto di Supervivientes.

La conduttrice si sofferma, nel corso della diretta, su tutti gli episodi accaduti negli ultimi sette giorni in Honduras. In studio è presente Akash Kumar per un confronto con Tommaso Zorzi in seguito al loro diverbio a distanza. Ilary Blasi infine svela al pubblico chi è  il concorrente eliminato tra Andrea Cerioli e Drusilla Gucci.

Isola dei famosi anticipazioni 12 aprile Beppe Braida

Isola dei famosi anticipazioni 12 aprile: il ritiro di Braida, l’isolamento di Giorgi

Durante il 25esimo giorno di permanenza a Cayo Cochinos Beppe Braida ha deciso di abbandonare il reality per motivi familiari. La produzione infatti gli ha comunicato che i suoi genitori sono risultati positivi al Covid ed il padre è stato ricoverato in ospedale. I compagni di viaggio che hanno compreso le ragioni del ritiro hanno cercato di dimostrargli il loro affetto.

Brando Giorgi invece è tornato da tempo a vivere con gli altri isolani dopo qualche giorno trascorso su Parasite Island. Ma una volta riunitosi al gruppo le antiche tensioni non si ancora placate. E’ ancora accusato di voler dispensare consigli non richiesti solo per apparire e catturare l’attenzione. L’attore, amareggiato dalle reazioni, ha scelto volontariamente di isolarsi. Alla conduttrice spiega le ragioni che lo hanno portato a maturare tale decisione.

Isola dei famosi anticipazioni 12 aprile Elisa Isoardi

Isola dei Famosi 12 aprile, Isoardi e Melillo a rischio squalifica

Elisa Isoardi è stata eliminata lunedì scorso ma ha scelto di proseguire la sua avventura rimanendo su Playa Esperanza con Vera Gemma e Miryea Stabile. La conduttrice però ora rischierebbe la squalifica insieme ad Angela Melillo per un episodio accaduto nell’ultima diretta durante la prova ricompensa.

La squadra vincente ha conquistato una teglia di lasagne e la Melillo, approfittando di un momento di distrazione della troupe, ha consegnato una porzione ad Elisa Isoardi. Quest’ultima però non ne aveva diritto perché apparteneva al team degli sconfitti. Entrambe hanno violato il regolamento ma la produzione, almeno finora, non ha comunicato alcun provvedimento disciplinare. Ilary Blasi però cerca di approfondire l’accaduto.

Tutti contro Fariba

Durante la settimana i naufraghi si sono scagliati contro Fariba Tehrani. Si è offerta di cucinare del riso per tutti gli isolani ma non è stata attenta alla cottura perché è rimasto troppo tempo sul fuoco.

I commensali non hanno gradito il piatto ed hanno mangiato solo per non rimanere a digiuno. Fariba per scusarsi per l’inconveniente ha donato loro dei pesci ma le polemiche sono proseguite per alcune ore.

Isola dei famosi, l’arrivo di nuovi concorrenti

Il cast dell’Isola dei famosi continua ad allargarsi. Dopo l’ingresso di Isolde Kostner e Beatrice Marchetti altri naufraghi sbarcheranno presto a Cayo Cochinos.

Si tratta di Emanuela Tittocchia, Manuela Ferrera, Rosaria Cannavó e Ludovico Vacchelli. Ma la produzione è in trattativa anche con Ignazio Moser che dovrebbe firmare a breve il contratto. Alcuni di loro potrebbero raggiungere gli altri concorrenti nella puntata odierna.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Ti spedisco in convento 11 aprile: Valentina lascia l’istituto

Le cinque ragazze dopo aver trascorso i primi giorni in convento faticano ad abituarsi allo stile di vita delle suore. Scoppiano le prime tensioni.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Ti spedisco in convento 11 aprile 2021 Real Time
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica 11 aprile, alle 21:25, Real Time, ha trasmesso Ti spedisco in convento.

La scorsa settimana cinque ragazze hanno fatto il loro ingresso del complesso religioso. Dopo i primi giorni che sono serviti loro per ambientarsi, Valentina, Stefania, Sofia, Emy, Wendy faticano ancora a seguire le attività quotidiane svolte in convento, tra preghiere, faccende domestiche, gestione dell’orto e del giardino. Nell’episodio I nodi vengono al pettine iniziano le prime tensioni che le suore che le stanno ospitando.

Ti spedisco in convento 11 aprile sofia

Ti spedisco in convento 11 aprile, la diretta

La puntata dell’11 aprile inizia con il riassunto delle puntate precedenti. Le ragazze hanno conosciuto una coppia che sta per convolare a nozze, ma la futura sposa ha deciso di non avere rapporti intimi fino al matrimonio. Successivamente le suore hanno concesso alle cinque ospiti quattro bottiglie di vino ma Emy ha esagerato con l’alcool.

In questo appuntamento la ragazza si è resa conto dei propri errori e si è scusata con le suore. Ma Emy non è l’unica ad aver tradito la loro fiducia. Wendy e Stefania, ad esempio, hanno preso di nascosto i cellulari per mettersi in contatto con le persone care.

Le consorelle sono molto rattristate ma vogliono comunque dare loro un’altra possibilità. Il giorno successivo le giovani devono occuparsi delle faccende domestiche e devono curare l’orto mentre le suore ne approfittano per riposarsi.

Emy e Stefania hanno scelto di cucinare mentre le altre si sono occupate del giardinaggio. Le suore si ripresentano solo all’ora di pranzo per controllare il lavoro svolto. Suor Monica si lamenta solo per l’orto perché c’erano ancora molte erbacce da estirpare.

Ti spedisco in convento 11 aprile domenica

Ti spedisco in convento, il silenzio, la domenica

Suor Monica dopo aver valutato l’impegno delle ragazze le invita ad un pomeriggio di silenzio che termina quando sentiranno suonare la campana del convento. Valentina sta pensando di lasciare il convento ma le sue compagne di viaggio hanno tentato di rasserenarla e così ha deciso di restare.

E’ arrivata la domenica, il giorno più importante della settimana. Suor Monica ha pensato di portare le ragazze in una mensa affinché consegnino dei pacchi alimentari alle persone bisognose. Alcune però si dimostrano molte aggressive perché non hanno ricevuto i pasti che si aspettavano. La più commossa di questa esperienza è Stefania, che non riesce a vedere le persone soffrire.

Ti spedisco in convento Emy

Il confronto con Emy e Sofia

Dopo il pranzo domenicale le suore hanno deciso di confrontarsi con Emy e Sofia. Emy ha avuto un passato difficile e sta cercando di combattere la dipendenza dall’alcool perché a volte non riesce a controllarsi. Ma ha compreso di aver bisogno di qualcuno disposto ad aiutarla.

Sofia invece racconta di essere una persona egoista a causa di sua madre, che considera anaffettiva. Per tale ragione quando avrà un figlio non vuole commettere gli stessi errori. 

La sera le consorelle concedono alle ragazze i propri cellulari per analizzare insieme i loro profili social. Alcune suore però non gradiscono delle foto considerate troppo osé. L’indomani invece le obbligano a saltare la colazione perché due ragazze si sono presentate con abiti non consoni.

Ti spedisco in convento pierino

Ti spedisco in convento, il racconto di Pierino

Valentina, Stefania, Sofia, Emy, Wendy si recano a casa del signor Pierino che ha perso la moglie sette anni fa. Racconta che quando si sono conosciuti lui aveva 13 anni e lei appena 11. Da allora non si sono più lasciati. Dopo molti anni di fidanzamento hanno deciso di sposarsi e continuano ad amarsi anche se lei è deceduta.

Le ragazze si commuovono di fronte al suo racconto perché hanno compreso che Pierino è ancora innamorato di lei. Tutte si augurano di vivere un amore puro come il loro.

Successivamente Suor Monica porta le ragazze nel laboratorio di iconografia e affida loro il compito di disegnare “Cos’è l’amore per loro”. Emy ha disegnato una mano come simbolo di aiuto verso il prossimo. Sofia ha rappresentato la chiesa in cui si sposerà e l’anello di fidanzamento che desidera.

Stefania invece ha riportato una goccia di sangue come simbolo dell’unione indissolubile con la madre. Valentina ha rappresentato se stessa, il fidanzato ed il suo gattino. Wendy infine una coppia stilizzata che si scambia un bacio come simbolo dell’amore che le piacerebbe un giorno vivere.

Prima di andare a dormire scrivono anche una lettera ai propri cari e la più commovente è quella di Wendy che l’ha dedicata al padre con cui ha un rapporto conflittuale.

In chiusura Valentina si reca dalle suore per comunicare loro che ha deciso di lasciare il convento. 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it