Connect with us

Intrattenimento

Fratelli di Crozza diretta 8 ottobre: monologhi e parodie

Maurizio Crozza torna con nuove esilaranti parodie. La diretta della seconda puntata del one man show.

Pubblicato

il

Fratelli di Crozza 8 ottobre Calenda
Maurizio Crozza torna con nuove esilaranti parodie. La diretta della seconda puntata del one man show.
Condividi su

Fratelli di Crozza torna venerdì 8 ottobre con la terza puntata del 2021. Il nuovo appuntamento con Maurizio Crozza e le sue esilaranti e dissacranti parodie è in prima serata su NOVE. Dopo aver visto le parodie di Salvini, Brunetta, Draghi, Zaia prenderanno vita altri personaggi e monologhi.

Fratelli di Crozza 8 ottobre cover

Renato Brunetta e le sue congiunture astrali

Il comico genovese tornerà in prima serata su Nove con l’interpretazione irriverente di Renato Brunetta, tra congiunture astrali, botte di cool e tanto altro? La satira di Crozza diverte, ma allo stesso tempo suscita sempre nuove riflessioni.

Per chi volesse rivedere le puntate del live show di Maurizio Crozza lo può fare collegandosi in streaming su Discovery +. Si può anche vedere in live streaming la puntata dell’8 ottobre. Sul portale si trovano tutti gli episodi delle varie edizione del programma, dove non mancano anche le parodie pungenti su Renato Brunetta.

 

Fratelli di Crozza 8 ottobre diretta: Maurizio Crozza e le elezioni amministrative 2021

Fratelli di Crozza 8 ottobre elezioni amministrative

Si inizia la nuova puntata di Fratelli di Crozza con una canzone di Edoardo Bennato ironica, malinconia e graffiante sulle elezioni amministrative 2021: “Seggi vuoti, poca affluenza già dal mattino e le proiezioni ci dicono che le elezioni le ha vinte il sindaco che non c’è“.

Il non sindaco dei non elettori avrebbe vinto al primo turno: la democrazia è andata in down come Whatsapp. In una situazione del genere c’è invece chi canta vittoria come Letta, che ha affermato la grande vittoria del Pd che ha portato il partito di nuovo in sintonia con il Paese.

Crozza a Enrico Letta: “Hai vinto per abbandono, come fai a parlare di vittoria?“. Crozza parla della situazione elettorale delle amministrative a Roma. Il dibattito si riassume in un “chi appoggia a chi”. Si prosegue a parlare di Gualtieri e del ballottaggio.

Maurizio Crozza è Gualtieri 

Il comico genovese ironizza sulla felicità espressa da Gualtieri dopo aver saputo di essere andato al ballottaggio. A chi gli chiede se ha voglia di fare il sindaco di Roma, lui risponde: “Mi hanno detto di dire si“. Il personaggio di Crozza-Gualtieri candidato sindaco della Capitale prova a convincere l’elettorato con una canzone divertente ed ironica. Si continua a parlare di elezioni politiche, della vittoria di Mandfredi a Napoli, le considerazioni di De Luca sul Movimento 5 Stelle.

Leggi anche --->  Prova prova sa sa, il 2 novembre su Prime Video parte il nuovo show di Frank Matano

Fratelli di Crozza 8 ottobre: De Luca e il Movimento 5Stelle

Fratelli di Crozza 8 ottobre De Luca

Crozza-De Luca è la parodia che il comico utilizza a Fratelli di Crozza 8 ottobre per parlare del voto del candidato sindaco a Napoli che è risultato vincente. Per De Luca, i 5 Stelle non sono stati determinanti nel capoluogo campano “sono la seconda a del farmaco Maalox“.

I 5 Stelle sono insignificanti anche in Italia. A Napoli i 5 stelle non hanno preso neanche un voto per ogni stella. Crozza-De Luca irriverente come non mai, contro i politici del partito politico. Il comico genovese propone un De Luca sempre più graffiante, irriverente e senza limiti.

Grazie alle liste civiche a me ispirate, i votanti sono accorsi a frotte” ed ancora “il seggio del vomero ha sbigliettato più dell’ultimo 007” dice la maschera di De Luca-Crozza. “Salvini e Meloni che nel menu della politica sono la pizza all’ananas ed il lassativo” ironizza caustico il personaggio di Crozza, che conclude con un’ulteriore provocazione dicendo: “Clonatemi“.

Il Nobel a Parisi e Galli indagato

A Fratelli di Crozza 8 ottobre si prosegue a parlare di Parisi e del nobel ricevuto per lo studio dei sistemi complessi. Crozza spiega che i sistemi complessi sono quelli differenti. Necessario pensare ad un fenomeno. Dove gli altri vedevano un volo di rondini, lui era fissato con le equazioni matematiche.

Galli indagato per concorsi truccati all’Università. “Ma quando lo avrebbe fatto considerato il fatto che era sempre in tv come ospite?” chiede perplesso Crozza. Galli-Crozza impersona il medico milanese, che recentemente ha commentato la notizia delle indagini che lo riguardano a Cartabianca.

Galli-Crozza non si aspettava di essere indagato. “Avviso di garanzia per associazione a delinquere se lo aspettava non per l’Università ma per la presenza in tv. Se non è a delinquere quella è un’associazione a deprimere” dice il personaggio.

Prosegue poi dicendo che nel giro di qualche mese prevede anche la chiusura di tutte le Università, commentando in modo sarcastico delle prassi endemica degli atenei e degli ospedali italiani di far andare avanti non chi davvero lo merita.

Leggi anche --->  Tale e Quale Show diretta 21 ottobre: trionfa Rosalinda Cannavò con la sua Francesca Michielin

Fratelli di Crozza 8 ottobre diretta: Maurizio Crozza è Papa Francesco

Una piaga, una pagina triste e drammatica che viene commentata da un Maurizio Crozza che ha perso per un attimo la sua ironia, per poi riprenderla subito dopo calandosi nel ruolo di Sua Santità Papa Francesco. Nella sua parodia si è visto un pontefice intento a chiudere la ditta: ‘la Chiesa’.

Almeno così, secondo lui, potrebbe finire anche la pedofilia all’interno della Chiesa. Sono davvero troppi i bambini giovani che sono rimasti vittime di preti pedofili.

Crozza è Zaia: “Discoteche al 35%? Impraticabile”

Fratelli di Crozza Luca Zaia

Tema di grande attualità è quello della decisione della riapertura delle discoteche, con delle limitazioni però che da più parti sono apparse alquanto impraticabile se non addirittura folli. A Fratelli di Crozza 8 ottobre l’anchor man utilizza il personaggio di Zaia per commentare la questione con sempre maggiore graffiante ironia e sarcasmo.

La parodia fatta sottolinea la difficoltà del politico con le percentuali. Ed è con questo nuovo gioco di parole che il comico genovese strappa più di un sorriso e regala momenti di leggerezza e serenità.

Fratelli di Crozza 8 ottobre prosegue parlando di Cina e della crisi di Evergrande, di video giochi e del sistema a punti per accedere ai più servizi per i cittadini cinesi. A commentare questi fatti e la situazione che si sta vivendo in quel Paese al momento è un imprenditore, parodia d’eccezione.

Se una cosa in Cina non va, lo Stato nazionalizza subito” ed ancora “ lì, nella favola di Biancaneve, i sette nani lavorano per lo Stato” dice il personaggio del comico che sembra avere una visione tutta sua del Paese del Sol Levante.

Fratelli di Crozza 8 ottobre diretta: torna Red Ronnie-Crozza

Il giornalista parla di vaccini, dicendo che Beppe Grillo gli ha messo il dubbio sulle vaccinazioni. Con la spalla di Andrea Zalone, il comico torna a fare della satira a Fratelli di Crozza 8 ottobre su alcune dichiarazioni e posizioni di Ronnie, che ha affermato di essere stato anche un cavaliere danese.

Ronnie dalle tante vite. “Sono stato un arciere fenicio” dice la maschera Red-Crozza. Non c’è solo una dimensioni, ma ce ne sono tante. Crozza fa del sarcasmo sull’interesse di Ronnie nei confronti delle tante divinità e della ricerca di altre dimensioni e spazi spirituali.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it