x

Connect with us

x

Intrattenimento

Dalla strada al palco 12 luglio, i finalisti e le esibizioni dello show di Rai 2

Nek condurrà il penultimo appuntamento del programma, la cui finale è prevista per il 19 luglio.

Pubblicato

il

Dalla strada al palco 12 luglio
Nek condurrà il penultimo appuntamento del programma, la cui finale è prevista per il 19 luglio.
Condividi su

Martedì 12 luglio, dalle ore 21:20 su Rai 2, andrà in onda la terza puntata di Dalla strada al palco. Nek, anche nel prossimo appuntamento, accoglierà in studio numerosi artisti di strada italiani. Questi avranno l’opportunità di esibirsi e raccontare le loro storie, in quella che sarà una serata dedicato al racconto del talento. Gli ospiti della serata saranno Gabriele Cirilli e Francesco Paolantoni. I due saranno i passanti importanti della settimana.

Dalla strada al palco 12 luglio Nek

Dalla strada al palco 12 luglio, inizia la puntata

Inizia la puntata di Dalla strada al palco del 12 luglio. Nek apre l’appuntamento ringraziando il pubblico per gli ascolti ottenuti. In studio entrano i due ospiti della serata, ovvero Gabriele Cirilli e Francesco Paolantoni. La prima artista di strada è Chiara Rigamonti, in arte Lapettirossa. La ragazza ha 43 anni e viene da Milano. Pochi anni fa, la donna ha dovuto combattere contro un tumore al seno. Chiara riceve una sorpresa della figlia e successivamente si esibisce in uno spettacolo di danza e di bolle di sapone. L’artista ottiene 608 voti.

La seconda protagonista di Dalla strada al palco del 12 luglio è Martina Maggi, in arte Moà. La ragazza, una cantante, ha 27 anni e proviene da Orvieto. L’artista non è un volto nuovo per la televisione italiana, avendo partecipato anche a Sanremo Giovani e a All Together Now. Moà canta Oggi sono io di Alex Britti. Prima di conoscere il punteggio ottenuto, la ragazza duetta con Nek sulle note di Fatti avanti amore. Moà riceve dal pubblico la bellezza di 778 voti. Nek sottolinea come sia uno dei punteggi più alti ottenuti nel programma.

Dalla strada al palco 12 luglio Moà

Proseguono le esibizioni

Dalla strada al palco del 12 luglio continua. Il terzo concorrente è Giacomo Roia, in arte Giako Artmosfera. Il ragazzo ha 37 anni, viene da Milano e nella clip di presentazione afferma di aver girato, con la sua arte, tutti e cinque i continenti. Giako Artmosfera mette in scena una bella esibizione di illusionismo. L’artista riceve 735 voti. Punteggi molto alti quelli assegnati, fino ad ora, nella puntata odierna. I quarti a esibirsi sono La Famiglia Danzante, ovvero Irene e Niccolò. I due provengono dalla provincia di Pisa e ballano sulle note di Perfect di Ed Sheeran. I concorrenti, in compagnia dei loro figli, si erano esibiti (con successo) anche a Tu Si Que Vales. Gli artisti hanno ricevuto 744 voti.

La serata di Dalla strada al palco del 12 luglio prosegue con Daniele Vitale, noto saxofonista che sui social è seguito da oltre 4 milioni di follower. Il musicista ha 32 anni e viene dalla provincia di Napoli. Daniele suona Titanium, noto singolo di David Guetta e Sia. Prima standing ovation della serata. Il musicista riceve 815 voti, record di sempre nella storia del programma. Vitale e Nek duettano sulle note di Who can it be now dei Men at Work. Essendosi concluse le sedie a disposizione e avendo ottenuto il punteggio più basso, Lapettirossa deve lasciare lo studio.

Daniele Vitale

Dalla strada al palco 12 luglio, Arianna Campagna

Dalla strada al palco del 12 luglio prosegue con Arianna Campagna, 18enne nata a Vipiteno ma residente a Torino. È la concorrente più giovane nel cast dello show. La ragazza si esibisce in un numero da acrobata sulle note di Hold my hand di Lady Gaga. La ragazza ha ottenuto 719 voti e, dunque, deve lasciare il gioco in quanto ha ottenuto meno dei 735 voti di Giako Artmosfera, ovvero il meno votato tra quelli attualmente rimasti in gara.

I prossimi artisti a salire sul palco sono Emiliano, Dario e Marco. I tre formano il gruppo dei Super Metro Bros e vivono a Roma. I ragazzi si esibiscono con un medley dei successi dei Beatles. Nek viene coinvolto nuovamente: questa volta deve suonare la batteria, accompagnando i Super Metro Bros. La band ottiene 750 voti e, per poco, sostituiscono l’illusionista Giacomo Roia. Successivamente sale sul palco Marian, in arte Bboy Cojo, ballerino di break dance proveniente dalla Romania. Il ragazzo ha una relazione con una donna di 23 anni più grande di lui. A causa di questo, Marian ha perso per un anno i contatti con i genitori. Esibizione molto intensa quella messa in scena dal ballerino, che ottiene 671 voti. Numero decisamente inferiore rispetto ai 744 de La Famiglia Danzante, al momento i concorrenti con il punteggio più basso tra quelli rimasti in gara.

Super Metro Bros

Prosegue la serata

Prosegue Dalla strada al palco del 12 luglio. È il momento di Simone Nannicini, 34enne proveniente dalla provincia di Monza. L’uomo ha partecipato a X Factor 10. Si esibisce sulle note de La donna cannone di Francesco De Gregori. Il cantante, successivamente, fa la proposta di matrimonio alla fidanzata Silvia, che in lacrime accetta. Si torna alla gara: con 720 voti, Simone deve abbandonare (momentaneamente) la gara. La serata continua con uno sketch comico: Paolantoni, infatti, finge di celebrare il matrimonio tra Irene e Niccolò de La Famiglia Danzante.

Nek presenta Angelo Santirocco, pianista di Roma di 22 anni. Il ragazzo ricorda il padre, che gli regalò il suo primo pianoforte e che è scomparso a causa di un cancro. Angelo ottiene 702 voti e rimane, per il momento, escluso. Il prossimo concorrente di Dalla strada al palco del 12 luglio è Marco, in arte Kouja. Il ragazzo è un cantante, ha 24 anni e vive a Milano. Marco canta Can’t help falling in love di Elvis Presley. Per lui standing ovation del pubblico e dei passanti importanti. Kouja ottiene 806 voti e scavalca La Famiglia Danzante, che è costretta a lasciare lo studio.

Dalla strada al palco 12 luglio Angelo Santirocco

Dalla strada al palco 12 luglio, le ultime esibizioni

La puntata di Dalla strada al palco del 12 luglio si avvia alla conclusione. Il penultimo concorrente è Unhuman, un musicista di musica elettronica che si esibisce con una maschera da scimmia sul volto. L’artista si definisce “intergalattico“. Unhuman, con l’ausilio di una batteria elettronica, fa ballare tutto lo studio. Per lui 658 voti.

L’ultimo artista di strada è il chitarrista Emanuel Diego Victor, originario dell’Argentina che ora, però, vive a Chivasso. L’uomo a breve diventerà padre ed è sposato con Tiziana, presente a sorpresa in studio. Emanuel ha fatto un’esibizione di altissimo livello e infatti riceve una standing ovation. Anche Nek non nasconde la sua ammirazione: “Straordinario, ci fai un disco?“. Il pubblico gli assegna 857 voti, sufficienti per per permettergli di volare in finale, sostituendo i Super Metro Bros.

Sono concluse le esibizioni: Moà, Emanuel Victor, Kouja e Daniele Vitale sono in finale grazie al voto del pubblico. I passanti importanti scelgono, come quinto finalista, l’illusionista Giako Artmosfera. Si conclude qui la puntata di Dalla strada al palco del 12 luglio.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it