Connect with us

Intrattenimento

Amici di Maria De Filippi 2 ottobre, diretta della terza puntata del talent show di Canale 5

Alle ore 14.00 su Canale 5 va in onda la puntata del 2 ottobre di Amici di Maria De Filippi. Tra gli ospiti i Pinguini Tattici Nucleari.

Pubblicato

il

Amici 2 ottobre
Alle ore 14.00 su Canale 5 va in onda la puntata del 2 ottobre di Amici di Maria De Filippi. Tra gli ospiti i Pinguini Tattici Nucleari.
Condividi su

Va in onda alle 14.00 su Canale 5 la puntata del 2 ottobre di Amici di Maria De Filippi. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il talent show ha una nuova classe di giovani talenti, guidati da una squadra di professori composta da Lorella Cuccarini, Rudy Zerbi e Arisa per il canto. Per il ballo Alessandra Celentano, Emanuel Lo e Raimondo Todaro. Tanti sono gli ospiti della terza puntata, tra cui Achille Lauro, Anbeta Toromani, i Pinguini Tattici Nucleari e tanti altri.

Amici di Maria De Filippi diretta 2 ottobre

La nuova classe di Amici di Maria De Filippi è composta da venti allievi pronti ad esibirsi per occupare i posti più alti della classifica stilata da ospiti esperti sia del ballo che del canto. La puntata del 2 ottobre inizia con la gara degli inediti. I cantanti, compreso Aaron che ha vinto la settimana scorsa, dovranno votare scrivendo su un cartellino il nome di un compagno.

Wax, Tommy e Niveo si esibiranno con i loro inediti di fronte a Max Brigante, che li ascolterà per poi decidere la canzone più radiofonica. Tommy Dali canta il suo inedito Male, Niveo canta invece Scarabocchi, mentre Wax Turista per sempre. Il giudice sceglie il pezzo di Tommy come quello più radiofonico.

Subito dopo Maria da una comunicazione importante ad alcuni dei ragazzi, ovvero Federica, NDG e Wax, in quanto hanno vietato il regolamento uscendo fuori dalla scuola per fumare. Tutti e tre vanno in sfida immediata.

Leggi anche --->  X Factor, la puntata del 21 settembre: continuano le audizioni

Amici 2 ottobre

Achille Lauro giudice della gara cover

La puntata del 2 ottobre di Amici di Maria De Filippi prosegue con la gara cover. Sarà Achille Lauro a giudicare i ragazzi, anche in base alla loro presenza scenica mentre cantano. Il primo a partire è Aaron che canta Leave a light on e prende come voto 6. Prosegue Niveo che si esibisce sulle note di La musica non c’è di Coez, voto 6. Federica canta invece Ti dedico il silenzio, voto 6 e mezzo.

L gara cover prosegue con NDG interpreta Suavemente, voto 8. Piccolo G canta invece Un tempo piccolo, voto 6. Tommy canta L’amore esiste, voto 7. Andre si esibisce sulle note di Un milione di cose da dirti, ma il voto rimane segreto, così come per Wax che interpreta Ciao ciao de La Rappresentante di Lista.

La classifica della gara cover ha al primo posto NDG, mentre negli ultimi posti si classificano Aaron, Niveo e Piccolo G, ma solo gli ultimi due vanno in sfida immediata.

La prova per Rita – La sfida di Wax

La puntata di Amici di Maria De Filippi del 2 ottobre prosegue con la prova assegnata da Emanuel Lo a Rita, che si esibirà in una coreografia prima della ballerina professionista Elena D’Amario. La prova consiste nel tirar fuori la parte espressiva dell’allieva. Il maestro però non è soddisfatto dell’esibizione di Rita, ma in sua difesa la maestra Celentano afferma che alla ragazza non è stato insegnato, durate la settimana, il giusto modo per affrontare la prova.

Durante la puntata del 2 ottobre di Amici, Wax affronta la sfida contro il cantautore Daavi, e a giudicarli sarà Charlie Rapino. Inizia Wax con Shakerando, mentre il suo sfidante canta Nonno Hollywood di Enrico Nigiotti. Vince la sfida Wax.

Leggi anche --->  Reazione a Catena, I Qua e Là sono i nuovi campioni: chi sono e quanto hanno vinto

Amici 2 ottobre

Amici 2 ottobre – La gara di ballo

Anbeta Toromani è il giudice della gara di ballo nella puntata di Amici del 2 ottobre. Inizia ad esibirsi Mattia in un passo a due con la professionista Francesca, voto 8. Tocca poi a Maddalena, voto 7 meno, e poi a Samuel, voto 7 e mezzo. Megan si esibisce in un assolo, voto 8. Sufficienza anche per Gianmarco con 7 e mezzo, e Asia con 6 più. Per Ramon invece voto 8, mentre per Ludovica e Samu il voto rimane segreto.

La classifica della gara di ballo ha al primo posto Ludovica con 8,5. All’ultimo posto c’è invece Asia che è così a rischio eliminazione.

I Pinguini Tattici Nucleari sono tra gli ospiti della puntata del 2 ottobre di Amici di Maria De Filippi, e cantano il loro nuovo singolo Ricordi.

La prova di Ludovica

Subito dopo la professionista Francesca mostra a Ludovica una coreografia di Alessandra Celentano, che avrebbe dovuto eseguire, ma il suo maestro Emanuel Lo si rifiuta di far svolgere alla sua allieva questa prova. Un filmato poi mostra cosa ha detto Ramon in casetta a proposito dell’esibizione che avrebbe dovuto affrontare la sua compagna.

Il ballerino espone il suo pensiero che va contro quello della sua insegnante. La maestra Celentano mette dunque in discussione il percorso che entrambi dovrebbero fare insieme, invitando Ramon a riflettere sul fatto che probabilmente dovrebbe proseguire con un altro professore.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

X Factor, la puntata del 21 settembre: continuano le audizioni

Nel corso della puntata, Morgan, Fedez, Ambra Angiolini e Dargen D'Amico proseguono le audizioni.

Pubblicato

il

X Factor 21 settembre
Condividi su

Giovedì 21 settembre, dalle 21:20 su Sky Uno, è andata in onda la seconda puntata della stagione di X Factor. Il talent prosegue con le audizioni, iniziate la scorsa settimana. La conduttrice è Francesca Michielin. I giudici, invece, sono Morgan, Ambra Angiolini, Dargen D’Amico e Fedez.

X Factor 21 settembre audizioni

X Factor 21 settembre, le prime esibizioni

Inizia X Factor del 21 settembre. Dopo i saluti di rito di Francesca Michielin, si parte con le esibizioni. Il primo è il cubano Alvaro, barbiere che nella clip di presentazione parla del forte legame con la mamma, che ha scoperto il suo lato artistico. Esegue U remind me di Hozier. Per lui quattro sì. Tocca a Vittoria, 20enne della Brianza che si presenta così: “Penso di avere l’X Factor: con un nome come questo il mio destino è già scritto“. Intona I Will Survive. Dargen e Morgan dicono sì (con annesso malcontento del pubblico), Ambra e Fedez optano per il no. Molto sicura di sé, ma non passa.

Il primo gruppo della serata sono i Manifesto. Portano in scena un inedito intitolato Zecca. Canzone orecchiabile, che divide la giuria. Fedez e Dargen sostengono manchi loro qualcosa, mentre ci sono complimenti da Morgan e Angiolini. Passano nonostante il no del rapper. C’è Carmelo, che ha cambiato vita per amore della musica. Porta sul palco una bellissima versione di Fiore di maggio di Fabio Concato. Grande intensità e trasporto emotivo, riceve quattro pareri positivi.

La prossima concorrente di X Factor del 21 settembre è Felicity, ha 28 anni ed intona Heroes di David Bowie. Purtroppo ha tolto l’arrangiamento originale e ciò l’ha penalizzata. Comunque è premiata, seppur con il voto negativo di AngioliniDopo una breve pausa pubblicitaria, il palco è raggiunto da Fabio, in arte Cremlino. Propone l’inedito Waikiki, scritto in due settimane, quando per Covid è rimasto bloccato in Estonia. Momento karaoke, che riceve però l’ovazione del pubblico. Inspiegabilmente, passa con tre sì.

Leggi anche --->  X Factor 2023, la conferenza stampa: parlano i giudici, tornano gli Home Visit

X Factor 21 settembre concorrenti

I Fifth Town e gli altri concorrenti

A X Factor del 21 settembre ci sono i Fifth Town, che non riescono a convincere gli esperti con la versione rock di Dieci ragazze. Screzio tra Morgan e Angiolini, poi arriva Simona da Palermo. Non ha mai studiato canto e performa per la prima volta davanti a tante persone. Canta L’addio di Franco Battiato ed è molto brava. Meritata standing ovation, lacrime per Ambra.

La puntata procede con i Monharcs, giovane band rock che si cimenta nella difficile prova di Where is my minds. Test complesso, ma superato a pieno voti sia a livello vocale che strumentale. Stasera il ritmo è serrato: si passa già a Fabio, 18enne di Parma che sta per finire la scuola superiore. Crede molto in sé stesso e dunque continua a seguire il proprio sogno, nonostante la mamma non lo supporti. Intona Bambino straniero, hit da lui scritta e che parla del suo senso di inadeguatezza. Non continua l’esperienza nello show a causa dei pareri di Fedez e Dargen.

La scaletta di X Factor del 21 settembre prevede Maria Tomba, giovane con il sogno di diventare un popstar che si presenta al pubblico con Piece of my heart di Janis Joplin. Tre sì. Carrellata di artisti discutibili, che ricevono commenti negativi dalla giuria. Lino Raiano intrattiene con Bliblo: un’intera performance dedicata al twerk. Molta perplessità, che ovviamente si tramuta in dei no. Si cambia tono con Jacopo e la sua versione poco riuscita de Il cielo in una stanza di Gino Paoli. Tuttavia, è promosso da tutti, meno che da D’Amico.

Leggi anche --->  Pomeriggio Cinque 4 settembre, la diretta: debutto sottotono per Myrta Merlino

Audizioni X Factor

X Factor 21 settembre, Chiara ed Emanuele

Altro inedito ad X Factor del 21 settembre: è La Gallina dei Isobel Kara, duo composto da Chiara ed Emanuele. “La gallina ha fatto un uovo ed ora è un uomo” e “prima l’uomo o la gallina, chi sa chi è nato prima” sono alcuni dei passaggi del testo. Di sicuro non passano inosservati e sono bravi a cantare. Tre giudizi positivi, passano pure loro. Spazio ai Sickteens, giovanissimi ma davvero molto bravi. Ricevono quattro sì e grandi complimenti: “Siete ideali per questa trasmissione“, dice Morgan.

Nel format è accolto Filippo, 21enne di Pisa che ha trovato l’ispirazione per il canto dalle poesie scritte dal nonno. Porta l’inedito Fuckboy. Divide il tavolo dei giurati: per Dargen il pezzo banalizza temi importanti, mentre Morgan e Angiolini non sono d’accordo, sottolineando il “coraggio” del cantante. Fedez sottolinea l’eccessiva somiglianza del pezzo a Polka di Rosa Chemical. Alla fine, comunque, passa. Carrellata molto veloce di sì: tra i protagonisti c’è Margherita, che omaggia Raffaella Carrà con la rivisitazione in chiave elettronica di Mi scoppia il cuor.

A X Factor del 21 settembre i giudici danno il benvenuto a una vecchia conoscenza. Parliamo di Diego Ponessa, già bocciato l’anno scorso. Ci riprova con il brano Mondo loco. Incredibilmente (e immeritatamente) passa con tre sì. Alcuni dei giudizi di oggi dei quattro esperti lasciano molto a desiderare. L’ultimo artista è Fabrizio, che accede ai Bootcamp con Telefonami tra 20 anni di Lucio DallaTermina qui la puntata.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Striscia la Notizia, le novità dell’edizione 2023: i conduttori, le parole di Antonio Ricci

Antonio Ricci, presentando la prossima edizione, ha promesso di chiudere le puntate entro le 21:25.

Pubblicato

il

Striscia la Notizia 2023
Condividi su

Lunedì 25 settembre, dalle 20:35 su Canale 5, è in onda la prima puntata della stagione 2023 di Striscia la Notizia. Il programma, anche quest’anno, è visibile in diretta streaming e on demand sul sito di Mediaset Play.

Striscia la Notizia 2023 conduttori

Striscia la Notizia 2023, il nuovo sottotitolo

Mediaset, nella giornata di giovedì 21 settembre, ha presentato in conferenza stampa l’edizione 2023 di Striscia la Notizia. Il sottotitolo dello show, in onda dal prossimo lunedì, è La voce della veggenza.

A spiegare il perché di tale scelta è Antonio Ricci, creatore del prodotto nonché storico autore. Quest’ultimo, nell’incontro con i cronisti, ha sottolineato che la sua creatura televisiva ha anticipato molti temi divenuti poi centrali. Tra gli esempi citati c’è quello della terra dei fuochi, oltre ai trucchi delle mascherine e del superbonus, temi molto attuali nel dibattito politico.

Nel 2023, Striscia la Notizia arriva alla 36esima stagione. Lo show ha esordito il 7 novembre del 1988 e all’epoca era nei palinsesti di Italia 1. Dopo il grande successo ottenuto nei primi appuntamenti, l’anno dopo la trasmissione si è trasferita su Canale 5, dove resiste ancora oggi.

La chiusura anticipata e il legame con l’intelligenza artificiale

Una grande novità di Striscia la Notizia 2023 è la promessa della chiusura anticipata. Negli altri anni, infatti, lo show ha spesso terminate le puntate oltre le 21:40, facendo slittare l’inizio della prima serata. Da quest’anno, però, il tg satirico si impegna a terminare entro le 21:25.

Leggi anche --->  Matrimonio a prima vista 11, il 13 settembre su Real Time al via la nuova edizione: chi sono gli sposi

La motivazione, come spiegato da Ricci, è legata a questioni di palinsesto: “In passato chiudevamo tardi per sopperire alla debolezza del prime time della rete. Ora l’azienda è sicura di avere serate forti, quindi noi ci ritiriamo prima”.

A Striscia la Notizia 2023 dominano la satira politica e le inchieste degli inviati. È centrale, poi, il legame con l’intelligenza artificiale. Il format è stato il primo in Italia ad utilizzare la tecnica del deep fake. Partendo da una foto, il personaggio prescelto è animato, concentrandosi soprattutto sulle labbra, per far sì che si muovano in sincrono con il parlato. Anche la voce è clonata con l’intelligenza artificiale. Tra i personaggi presi di mira nella prossima edizione c’è Roberto Vannacci.

Striscia la Notizia 2023 novità

Striscia la Notizia 2023, il cast

L’edizione 2023 di Striscia la Notizia parte con la conduzione di Vanessa Incontrada e Alessandro Siani. I due hanno esordito insieme nel 2021. Con loro ci sono le veline Cosmary Fasanelli e Anastasia Ronca. Infine, Antonio Ricci ha già annunciato di aver invitato Barbara D’Urso. La presentatrice, però, non ha potuto presenziare a causa di problemi legali: “Ho pensato di farla entrare con il Gabibbo per dire sono qui, col cuore. Lei ha detto che non può, ma che vuoterà il sacco a gennaio”.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Reazione a Catena, Gli Argonauti sono i nuovi campioni: età e quanto hanno vinto

Ornella, Maurizio e Marco, alla loro prima partecipazione, hanno vinto 8125 euro.

Pubblicato

il

Reazione a Catena Gli Argonauti
Condividi su

Nel corso della puntata di Reazione a Catena del 20 settembre, trasmessa come sempre su Rai 1, la squadra de Gli Argonauti è divenuta campione. La compagine è riuscita ad eliminare i Ciao Nonni.

Reazione a Catena Gli Argonauti età

Reazione a Catena Gli Argonauti, chi sono i nuovi campioni

Ma chi sono Gli Argonauti, i nuovi campioni di Reazione a Catena? I concorrenti che compongono il team, come di consueto, si sono presentati a Marco Liorni all’inizio della sfida. I partecipanti sono la mamma Ornella, il papà Maurizio e il figlio Marco. Tutti loro provengono da Rivoli, un comune a poca distanza da Torino. Il nome scelto per la squadra è ispirato all’amato cane di famiglia, chiamato per l’appunto Argo.

Gli Argonauti, durante Reazione a Catena del 20 settembre, sono riusciti a sconfiggere i Ciao Nonni. Francesca, Matteo e Maria Francesca, così, hanno dovuto salutare lo show alla loro prima partecipazione da campioni in carica. Nella loro (breve) esperienza nel format hanno portato a casa un montepremi di poco superiore ai 3 mila euro.

L’intesa vincente si è risolta solo con lo spareggio

Nell’incontro tra Gli Argonauti e i Ciao Nonni, a Reazione a Catena del 20 settembre, ha dominato l’equilibrio. Per tutta la durata della sfida, infatti, i protagonisti si sono alternati nelle risposte, fino ad arrivare alla Zot.

Leggi anche --->  Matrimonio a prima vista 11, il 13 settembre su Real Time al via la nuova edizione: chi sono gli sposi

La catena di parole è stata proposta ai Ciao Nonni, che fino a quel momento avevano accumulato un montepremi provvisorio più basso rispetto a quello delle new entry. I campioni in carica, in pochi secondi, sono riusciti a dare la risposta corretta, ottenendo in tal modo un bonus di cinque secondi da poter utilizzare ne L’intesa vincente.

Nella manche decisiva, durante Reazione a Catena, i Ciao Nonni hanno collezionato otto termini vincenti. Lo stesso punteggio è raggiunto anche da Gli Argonauti, che dunque hanno portato L’intesa vincente allo spareggio. In esso, gli sfidanti hanno avuto la meglio, divenendo i nuovi campioni.

Reazione a Catena Gli Argonauti quanto hanno vinto

Reazione a Catena Gli Argonauti, esordio vincente per Ornella, Maurizio e Marco

Gli Argonauti hanno presenziato a L’ultima catena con un jackpot provvisorio di 130 mila euro. Dopo qualche errore, Ornella, Maurizio e Marco sono giunti a L’ultima parola con a disposizione ancora 16250 euro. Cifra, questa, ulteriormente dimezzata a 8125 euro dopo l’acquisto del terzo elemento. Il trio, dunque, ha dovuto individuare il lemma vincente da associare a Solo e Libero. La scelta, ricaduta su Single, si è rivelata vincente, in quanto sono riusciti a vincere la somma di denaro in palio.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement

ARCHIVIO

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it