Connect with us

Intrattenimento

Le Iene Show, puntata 3 dicembre in diretta: Nadia Toffa sta meglio

Puntata speciale senza Nadia Toffa colpita da un malore il giorno prima della messa in onda. Migliorate le condizioni della Iena.

Pubblicato

il

Puntata speciale senza Nadia Toffa colpita da un malore il giorno prima della messa in onda. Migliorate le condizioni della Iena.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Faccia seriosa per Nicola Savino che ammette che quella di stasera sarà una puntata diversa dal solito. Ad ogni modo, non parla ancora dell’accaduto alla Toffa e lancia il servizio di De Divitiis. Si parla di un’applicazione, Musically, creata da un’idea di due gemelle. Sta ottenendo grande successo: in 15” è possibile mimare con le labbra un pezzo di una canzone nota e al contempo ballarla.

I tre conduttori parlano dell’accaduto a Nadia Toffa: poco prima delle 13 di ieri la redazione ha ricevuto la telefonata dell’albergo di Trieste dove la giornalista alloggiava. Si era sentita male, crollando a terra. Di lì ore di angoscia, “le più brutte della mia vita“, dice Golia. La Toffa è arrivata in codice rosso in ospedale dopo la corsa in ambulanza. Alle 18:30 la notizia del miglioramento delle sue condizioni, un sospiro di sollievo per tutta la redazione. Ora è in ospedale a Milano dopo il trasporto in elicottero.

Bello l’abbraccio tra i tre conduttori che si guardano commossi. Applausi scroscianti in studio per lei. Viviani rivela (non si sa se scherzando o meno) che addirittura la collega avrebbe chiesto ai dottori di uscire dall’ospedale appositamente per condurre la trasmissione: ci associamo all’ in bocca del lupo dei tre conduttori, con l’auspicio di rivederla presto all’opera.

La trasmissione ha teso uno scherzo al calciatore Mario Balotelli, con l’aiuto del fratello Enock e di un amico. Gli viene fatto credere che il fratello sia coinvolto in un traffico di diamanti poco chiaro e per questo fatto correre di corsa da Nizza (gioca nella squadra locale) a Brescia, dove Enock vive. Alla fine il trafficante con uno stratagemma riesce a rubargli la macchina nuova. Dopo essersi fatto un giro, ferma l’auto facendo finta che si sia rotta. Per non farsi mancare niente, il finto ladro ha anche abbordato una trans spacciandosi per il calciatore. Alla fine, tutto viene svelato prima che l’ex Milan dia in escandescenze. Scherzo poco riuscito e non molto divertente.

Filippo Roma torna sul caso dell’assistente dell’onorevole Caruso che non era stata mai pagata durante gli anni di collaborazione con il politico. Caruso in un video sulla pagina Facebook ha mostrato un contratto di collaborazione stipulato con la ragazza (spacciato per stage trimestrale), che però nega di aver mai firmato qualcosa in merito.

La giovane, insieme al giornalista, incontra il suo ex datore di lavoro per strada, ma l’uomo non risponde e si rifugia prima in chiesa per pregare, poi riprende la marcia non proferendo parola. I due vengono allontanati malamente all’ingresso dell’ufficio del politico, che però rivedono poco dopo: ancora nessuna parola in merito. Nonostante le promesse della Presidente della Camera Boldrini, la situazione per Federica non si è mossa. Roma intercetta la Boldrini a Firenze e lei risponde in maniera abbastanza criptica: la situazione comunque non è migliorata per la ragazza.

Servizio di Giulio Golia, che si chiede come si possa vivere accanto ad un ex impianto nucleare, smesso 30 anni fa. Siamo a Rotondella, in Basilicata. La contaminazione delle falde acquifere è stata attestata più volte e lo sarebbe tuttora. Rifiuti nucleari sarebbero ancora all’interno della struttura, in attesa di essere smaltiti. La gente in zona è preoccupata, anche perché pare che ci sia stato un aumento di casi di tumori negli ultimi anni. Il comune non ha ritenuto opportuno avviare delle analisi per attestare eventuali contaminazioni. E così, c’è chi continua, ignaro o meno, a utilizzare l’acqua di pozzi probabilmente avvelenati per mangiare, bere e lavarsi.

Continuano i servizi dedicati agli incontri tra personaggi vip e uno dei loro hater. Stavolta tocca ad Alessandro Cecchi Paone che conosce il suo “odiatore seriale”, Riccardo, di professore salumiere. La redazione lo contatta con una scusa e mette i due faccia a faccia. Riccardo resta particolarmente sorpreso e imbarazzato dall’incontro, minimizzando le pesanti offese rivolte al giornalista via social e poi chiedendo scusa. Classico caso di leone da tastiera che poi non ha il coraggio di esporre le sue idee in presenza del bersaglio dei suoi insulti.

Ed ecco un servizio di Nadia Toffa. Il tema è la sessualità: si parla della PrEp, un particolare trattamento cui si sottopone chi non ha l’Hiv ma ha abitudini sessuali abbastanza rischiose. Consiste nell’assunzione di un farmaco. Sembra efficace contro l’Hiv, ma non con altre malattie sessualmente trasmissibili che infatti stanno aumentando, almeno negli States. Questo perché chi si sottopone alla Prep è più disponibile ad avere rapporti non protetti, senza preservativo. In tal senso, il suo uso resta comunque un’incognita. In Italia tale terapia ancora non è diffusa, anche perché è difficile reperire il farmaco apposito.

Nina Palmieri parla con i quattro figli di un uomo che è stato massacrato dai suoi fratelli dopo una lite violentissima. I bambini hanno assistito interamente alla scena: il padre, dopo l’aggressione, è sopravvissuto ma è costretto a vivere su una sedia a rotelle in uno stato vegetativo. I tre figli, testimoni oculari, non sono stati ascoltati dagli inquirenti che non hanno voluto. I carabinieri anche al momento dell’aggressione non portarono via nessuno dei fratelli dell’uomo. Dopo due anni, le indagini sono ancora in corso e non è partito alcun processo: situazione davvero allucinante. La Palmieri porta una foto dell’uomo a uno dei presunti aggressori: “Non mi interessa“, è la sua agghiacciante risposta.

Altro servizio forte: stavolta si parla di prostituzione di giovani donne nigeriane a Napoli. Attratte in Europa con la garanzia di un lavoro, vengono buttate per strada o in case private per diventare delle vere e proprie schiave del sesso: vengono comprate e per liberarsi devono pagare con i soldi della loro prostituzione. Alcune di esse vengono terrorizzate e minacciate con dei riti voodoo: in questo modo, liberarsi dalla morsa per loro è quasi sempre impossibile.

Roberta Rei, che firma questo servizio, riesce ad allontanare da questa vita una ragazza che viene affidata ad una Onlus. La giornalista incontra alcuni agenti della Polizia Municipale per denunciare il fatto o quantomeno per segnalare il problema alla loro attenzione, ma nessuno pare interessarsi alla questione.

La Cattedrale di Agrigento è collocata su una collina che sembra stia lentamente cedendo: la chiesa quindi potrebbe crollare in caso di frana e causare la morte di molte persone a causa della vicinanza con altre case. L’edificio religioso è puntellato per pericolo di crollo e al suo interno ci sono crepe. Eppure, intoppi burocratici impediscono di porre rimedio alla situazione. Sostanzialmente, le responsabilità vengono rimpallate da Regione e Protezione Civile. Le Iene arrivano anche da Musumeci, neoeletto presidente della Regione Sicilia: “Datemi 90 giorni di tempo per risolvere il problema“, dice. C’è da giurare che il servizio avrà un seguito.

Marco Piergiacomi, di Ancona, pare sia un truffatore seriale. L’uomo mette su Internet annunci di appartamento in affitto mettendo immagini a caso. Convinto il cliente, l’uomo chiede un mese di anticipo per bloccare la casa. Ricevuto il bonifico, poi sparisce. A suo carico ci sono centinaia di denunce, eppure Piergiacomi continua con la sua “attività”. Raggiunto dalla Iena che ha avuto una dritta da una truffata, l’uomo dice che sta cercando un lavoro per pagare chi ha imbrogliato. Poi però scappa: difficile che farà davvero quanto promesso.

Si torna a parlare del tema prostituzione. Viene fatto rivedere un servizio già andato in onda in passato, in cui viene effettuata da Andrea Agresti un’intervista doppia ad una prostituta di strada e ad una di alto bordo, rispettivamente una rumena e una colombiana. Entrambe sono venute in Italia per cercare lavoro e i parenti non sanno cosa fanno nel nostro Paese. Le abitudini e i rischi sono diversi, ma le esperienze sono abbastanza simili nonostante la differente clientela.

Ancora un servizio che viene riproposto: stasera il tema della sessualità è molto gettonato. Nina Palmieri ha intervistato 10 persone che hanno contratto l’Hiv in altrettanti modi diversi. Nella maggior parte dei casi il virus è stato contratto a causa di rapporti non protetti, ma c’è chi, come una ragazza siciliana, è nata già con il virus a causa del contagio del latte materno. Un altro uomo è diventato sieropositivo per una siringa infetta, utilizzata quando si drogava. C’è anche chi è convinto di essere stato contagiato volutamente.

Sebastian Gazzarrini continua a testare la sua “Appan***o”: con la scusa di un selfie con un vip, il cellulare della Iena parla mandando a quel paese il personaggio famoso di turno. Stavolta a cadere sotto i colpi dell’app maleducata ci sono anche Roberto Saviano e il maestro Beppe Vessicchio. Viene poi mandato in onda per la seconda volta un servizio trasmesso in questa stessa puntata: lo scherzo a Mario Balotelli, attaccante del Nizza.

Termina qui la puntata odierna. Le Iene Show torna martedì 5 dicembre con la conduzione di Ilary Blasi e Teo Mammucari.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Napoli nel 1989, ma la mia città è San Giorgio a Cremano, la stessa di uno dei miei miti: Massimo Troisi. Gli studi mi hanno portato a Roma, dove mi sono laureato in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza. Sono giornalista pubblicista. Il varietà è il mio genere preferito, sia in tv che in radio. A ruota seguono serie tv e quiz. La mia passione è il Festival di Sanremo: da piccolo fantasticavo di cantare sul palco dell'Ariston, ora mi limito a sognare di condurlo!

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Battiti Live 2021 diretta 29 luglio: terza puntata, tutti gli artisti sul palco

Terzo appuntamento per la manifestazione musicale nella quale gli artisti interpretano le loro hit del momento e i grandi successi.

Pubblicato

il

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Italia 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giovedì 29 luglio, in diretta dalle ore 21.25, è andata in onda su Italia 1 la terza puntata di Radio Norba Cornetto Battiti Live 2021. La conduzione è affidata Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Accanto a loro Mariasole Pollio.

L’evento musicale estivo si svolge al Castello Aragonese di Otranto. Alcune esibizioni però sono trasmette da altre luoghi pugliesi, tra cui Gallipoli, Bari, Taranto, Polignano a Mare, Vieste, Grottaglie e Barletta.

Anche nel terzo appuntamento si alternano sul palco numerosi artisti. Tra questi Carl Brave, Noemi, Bob Sinclar, Alvaro Sole, Nina Zilli, Emma Marrone e tanti altri.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Rocco Hunt

Battiti Live 2021, la diretta 29 luglio

Nella diretta del 29 luglio Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci accolgono sul palco Rocco Hunt e Ana Mena. Cantano A un passo della luna e il loro ultimo singolo Un bacio all’improvviso.

La seconda artista ad esibirsi è Emma, che nel 2021 festeggia 10 anni di carriera. Regala al pubblico i brani Che sogno incredibile (feat Loredana Berté), Pezzo di cuore (feat Alessandra Amoroso) e Latina.

Takagi & Ketra e Giusy Ferreri invece interpretano l’ultima hit Shimmy Shimmy, dalle atmosfere orientali, e Jambo, brano del 2019.

Da Taranto Mahmood canta Klan, singolo estratto dal suo ultimo album Ghettolimpo.

Torna sul palco di Battiti Live Fred De Palma che propone Un altro ballo (feat Anitta) e Ti raggiungerò. Viene raggiunto da Ana Mena per cantare insieme Una volta ancora, brano inciso nel 2019.

Si esibisce ora la coppia inedita formata dal rapper Clementino e Nina Zilli che duettano in Senorita.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio moss kena

Battiti Live 2021, le altre esibizioni

Nella terza puntata di Battiti Live salgono sul palco anche Purple Disco Machine & Sophie and The Giants con Hypnotized che ha ottenuto il disco di platino. Congedata Sophie Scott arriva l’artista britannico Moss Kena per cantare il brano Fireworks.

Sophie and The Giants torna sul palco per interpretare Right now, ovvero la sigla scelta quest’anno da Battiti Live. La cantante britannica viene raggiunta da Michele Bravi per duettare nel loro singolo Falene. Gli artisti raccontano che dopo aver inciso il brano si sono tatuati una falena, un modo per rimanere legati per sempre.

Torna a Battiti Live Gaia che canta in un medley Coco Chanel, Boca.

Noemi invece interpreta Glicine, accompagnandosi al pianoforte. E’ il brano che ha proposto all’ultimo Festival di Sanremo. La raggiunge Carl Brave che per cantare il loro tormentone Makumba.

Battiti live bob sinclair

Battiti Live 2021, diretta 29 luglio, Bob Sinclair

Arriva sul palco di Battiti Live il Dj di fama internazionale Bob Sinclair. Propone un medley di alcuni suoi successi. Sono We could be dancing, Love generation, World hold on. In chiusura non poteva mancare l’omaggio a Raffaella Carrà con Far L’amore.

Da Bari Alvaro Soler invece regala al pubblico la canzone Magia. 

Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci come ogni settimana propongono la loro hit Anno Zero. Segue l’esibizione di Ermal Meta in Uno e Stelle Cadenti.

I conduttori richiamano sul palco Clementino che canta Cos Cos Cos. Con questo brano nel 2016 il rapper duettò al Capri Hollywood con l’attrice Helen Mirren, che ama il nostro Paese. Clementino interpreta poi Chi vuol essere milionario? (feat Fabri Fibra).

Da Foggia invece Arisa propone il brano sanremese Potevi fare di più in una versione remixata.

Battiti live 2021 sottotono

Battiti Live 2021, Sottotono, Aiello, Mr Rain, Ariete

I Sottotono, che si sono riuniti dopo 20 anni, cantano l’ultimo singolo Mastroianni per poi regalare al pubblico alcuni successi. Sono Solo lei ha quel che voglio e Amor de mi vida.

Arriva anche Aiello che interpreta Fino all’alba (ti sento) e il brano sanremese Ora. 

Mr Rain, all’anagrafe Mattia Balardi, canta i singoli Meteoriti e Fiori di Chernobyl, che vanta oltre 36 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Sale sul palco la giovanissima Ariete (Arianna Del Giaccio) che canta il suo brano di successo L’Ultima notte.

Torna Carl Brave per duettare con Lil Jolie nell’ultimo singolo Regole.

I conduttori introducono il rapper J- One che propone la canzone Femmena e Il Tre che interpreta Il tuo nome.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio: gli ultimi falò e le coppie un mese dopo

Manuela e Stefano, Natascia e Alessio affrontano il loro falò. Scopriamo poi l'evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality.

Pubblicato

il

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Martedì 27 luglio, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda l’ultima puntata di Temptation Island 2021.

Le due coppie rimaste Manuela e Stefano, Natascia e Alessio devono affrontare il loro falò di confronto. Successivamente Filippo Bisciglia racconta l’evoluzione delle coppie un mese dopo il termine del reality. Scopriremo chi ha deciso di rimanere insieme e chi di separarsi definitivamente.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio manuela

Temptation Island 2021, la diretta del 27 luglio

Nell’ultima puntata di Temptation Island 2021 Bisciglia si sofferma su Manuela e Stefano. La ragazza nonostante provi attrazione per il single Luciano negli ultimi giorni all’Is Morus Relais sta pensando ancora a Stefano. Luciano è infatti convinto che sia ancora innamorata di lui. Manuela però ha preparato una sorpresa per Luciano. Dopo una gita a cavallo, i due cenano sulla spiaggia ma lei ha una improvvisa crisi di pianto.

Manuela gli confida di non sentirsi pronta ad avere un’altra storia d’amore. Ma alla fine si lasciano andare ad un bacio appassionato. Le effusioni proseguono anche all’interno del villaggio delle fidanzate.

Intanto Stefano è sempre più vicino alla single Federica, con la quale trascorre gran parte del tempo. Quando però è chiamato nel pinnettu per assistere al bacio tra Manuela e Luciano, perde le staffe e distrugge con un calcio un vaso.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio falò manuela e stefano

Temptation Island 2021, falò tra Manuela e Stefano

Terminati i 21 giorni, è giunto il momento per Manuela e Stefano di affrontare il falò. Stefano le rimprovera di averlo continuamente denigrato ed era convinto che Manuela avrebbe provato dei sentimenti per un altro ragazzo.

Lei spiega di sentirsi umiliata e offesa. Ha perdonato dei tradimenti ma ora è stanca. Durante lo scontro Manuela diventa così aggressiva da colpire Stefano con uno schiaffo. E’ costretto ad intervenire Filippo Bisciglia per dividerli.

Stefano spiega di aver compreso gli errori che ha commesso in passato e appare visibilmente amareggiato. Con le lacrime agli occhi si è infatti dovuto allontanare per qualche minuto dalla spiaggia per poi riprendere il confronto.

Manuela cerca di fargli capire che non si è mai sentita amata da Stefano, che dà importanza solamente all’intimità. Entrambi sono concordi sul fatto che non possono stare più insieme perché sono troppi diversi. 

I due si salutano con un abbraccio prima di lasciare la spiaggia separatamente.

Temptation natascia e alessio

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio, Natascia e Alessio

Il reality si occupa ora di Natascia e Alessio, l’ultima coppia rimasta. La ragazza ha confidato al single Samuele che vorrebbe lasciare Alessio ma non trova il coraggio perché prova ancora dei sentimenti.

Quando si incontrano per il falò di confronto, l’oggetto di discussione è solo Natascia in quanto Alessio non si è avvicinata a nessuna ragazza. Natascia infatti non ha mai visto alcun video del fidanzato. Natascia racconta di essersi avvicinata a Samuele solo per fare ingelosire Alessio.

Il fidanzato però spiega a Natascia che non si può giocare con i sentimenti.

Nonostante tutto Natascia e Alessio decidono di andare via insieme.

Temptation Valentina

Temptation Island 2021, un mese dopo

E’ il momento di scoprire l’evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality. Si inizia con Valentina e Tommaso, che hanno 19 anni di differenza. Valentina ha deciso di andare via da sola perché lui ha baciato nel villaggio la single Giulia, una coetanea.

Dopo 30 giorni Valentina si presenta da sola da Filippo Bisciglia perché ha deciso di lasciarlo definitivamente. Valentina viene raggiunta da Tommaso, che spiega che è pronto a riconquistarla. Arriva anche Giulia che ammette che si sono visti più volte ma non è accaduto nulla di intimo.

Giulia sperava in una storia ma ha compreso che non è il genere di ragazzo che vuole accanto. Tommaso inoltre è ancora innamorato di Valentina.

Claudia e Ste invece avevano deciso di partecipare a Temptation Island per risolvere delle problematiche di coppia prima del loro matrimonio, fissato per il 7 agosto. I due avevano deciso di tornare a casa insieme e un mese dopo appaiono più uniti che mai.

Claudia spiega che al rientro c’è stato un notevole cambiamento da parte di entrambi perché stanno cercando di migliorare. La ragazza ha ripreso i preparativi per le nozze e ha anche trovato un lavoro.

Jessica e Alessandro invece sono usciti separatamente nella scorsa puntata. Una volta rientrati a casa Alessandro ha portato via con sé i suoi pesi, dei vestiti ed altri oggetti personali. Trenta giorni dopo il ragazzo si presenta da solo.

Spiega che sta frequentando la single Carlotta anche se abitano in due città diverse. Lei vive a Roma, lui a Milano. Jessica invece è rimasta in contatto con Davide. Entrambi ammettono di “essere rinati”.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio floriana e federico

Temptation Island 2021, un mese dopo, le altre coppie

Il reality si occupa della quarta coppia, formata da Floriana e Federico. I due erano usciti insieme nonostante i dubbi iniziali di Floriana. Un mese dopo Federico appare molto sorridente e sereno accanto alla sua fidanzata.

Il ragazzo racconta che si sta impegnando per darle maggiori attenzioni e Floriana si è accorta dei cambiamenti. Federico ora vorrebbe anche sposarla.

Manuela e Stefano si erano lasciati in maniera turbolenta e un mese dopo hanno scelto di allontanarsi definitivamente. Manuela inoltre è rimasta sempre in contatto con Luciano, che la raggiunge dal conduttore.

Luciano racconta che hanno fatto numerose videochiamate perché vivono in città diverse. I due giovani hanno poi anche trascorso tre giorni insieme a Napoli.

Ora Luciano e Manuela si sentono fidanzati. Stefano invece sta frequentando la single Federica, anche lei presente all’incontro. La ragazza spiega che hanno bisogno di maggior tempo per conoscersi ma sono molto complici.

Natascia e Alessio un mese dopo si presentano ancora insieme. A volte discutono ancora ma stanno cercando entrambi di migliorare, cercando di riscoprire anche un po’ di leggerezza. In futuro sperano di allargare la famiglia, mettendo al mondo tre figli.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Reazione a Catena 24 luglio: i Pausa Caffé vincono 907 euro

I Pausa Caffè sono riusciti a difendere il titolo di campioni sconfiggendo I Tre Vraccochi da Palermo.

Pubblicato

il

Reazione a Catena 24 luglio rai 1 Pausa Caffè
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 24 luglio su Rai 1 è andato in onda un nuovo appuntamento con Reazione a Catena, condotto da Marco Liorni. 

I Pausa Caffé sono diventati campioni, senza portafoglio, dopo aver sconfitto le Scuffie. Tommaso, Michela e Filippo sono riusciti a difendere il titolo e a conquistare il termine corretto dell’Ultima Parola.

Reazione a Catena 24 luglio caccia alla parola

Reazione a Catena, la diretta del 24 luglio

I Pausa Caffé sfidano i Tre Vraccochi da Palermo. Maria Rita e Silvio sono marito e moglie mentre Stefania è la sorella di Maria Rita. I Vraccochi in siciliano sono le albicocche.

Si inizia con il gioco Caccia alla parola. I Tre Vraccochi si dimostrano sin da subito agguerriti. Alcuni dei termini da individuare sono belvedere, decade, filigrana e sagra. I Tre Vraccochi conquistano 10.000 euro mentre i Pausa Caffé si fermano a 2.000 euro.

Reazione a Catena 24 luglio catena musicale

Reazione a Catena, catene musicali

Nella prima catena musicale l’indizio è Campione. Iniziano a comporla i Pausa Caffé con saggio. Proseguono poi gli sfidanti con montagna, prosciutto, occhi. Il brano, in inglese, è facilmente riconoscibile. I Tre Vraccochi hanno individuato la canzone ma forniscono il titolo sbagliato.

Dopo averla completata con luce e interruttore, scelgono di non riprovarci ma di passarla agli avversari. I Pausa Caffé indovinano il titolo esatto. Si tratta di The Best di Tina Turner. Arrivano così a 13.000 euro contro i 16.000 dei Tre Vraccochi.

Il termine Tesoro è invece l’indizio della seconda catena musicale. Iniziano i campioni con amore, proseguono gli sfidanti con passeggero e bordo. I Tre Vraccochi provano con “Grande amico in te” ma non è la risposta corretta. I Pausa Caffé chiudono la catena con campo, base, altezza.

Tommaso, Michela e Filippo tentano invece con “Un amico in te” ma anche loro non indovinano. Il titolo esatto è Un amico in me, brano di Toy Story cantato da Fabrizio Frizzi. Viene mandato in onda un filmato in cui il conduttore, scomparso nel 2018, la interpretava in una trasmissione televisiva accompagnandosi al pianoforte.

Reazione quando dove come perché

Quando, dove, come, perché

Marco Liorni introduce il prossimo gioco, il Quando, dove, come e perché.

Il primo termine, webcam, è individuato dai campioni: “Durante una riunione di lavoro, davanti alla faccia, accesa, per riprendere il tuo volto e trasmetterlo ai colleghi”.

Il secondo invece è individuato dai Tre Vraccocchi. “Quando manca meno di un minuto, sul terrazzo, con frenesia, perché a mezzanotte in punto la stappi a capodanno”. E’ la bottiglia.

Doppietta per i Pausa Caffé con il termine dentista. “Una o due volte l’anno, al primo piano di un palazzo signorile, con gli zoccoli, per controllare se ci sono carie”.

I campioni conquistano anche l’ultimo quando. “Durante una passeggiata, attaccato alla scarpa, lungo e sporco, perché si è sciolto e puoi inciampare.” E’ il laccio. 

I Pausa Caffè arrivano a 39.000 euro contro i 27.000 dei Tre Vraccochi.

Reazione una tira l altra

Reazione a Catena, 24 luglio, Una tira l’altra, Zot

Si gioca ora alla prima Una tira l’altra. Il termine vergogna apre e antiscivolo chiude. Le parole al suo interno sono scandalo, pietra, sopra, guarnizione e gomma.

Viene chiusa dai Tre Vraccochi che conquistano anche la zip da 15.000 euro che avevano passato agli avversari. I Pausa Caffé però non sono riusciti a completarla con i corretti abbinamenti: ferro, cortina, neve, catene.

Nella seconda catena RSVP (répondez s’il vous plaît ovvero si prega di rispondere) apre e fame chiude. E’ composta da partecipazione, impegno, fissare, attaccare, sbadiglio.  E’ completata dai campioni che si aggiudicano anche la zip da 20.000 euro: sfortuna, nera, pantera e polizia.

I Tre Vraccochi devono affrontare la Zot ma non riescono a “rubare” i 5 secondi agli avversari.

Reazione a Catena 24 luglio ultima catena

Reazione a Catena, Intesa Vincente, Ultima Catena, Ultima parola

E’ il momento del gioco più amato di Reazione a Catena, l’Intesa Vincente. Iniziano i Tre Vraccochi perché sono in svantaggio. Riescono ad individuare solo 5 parole. I Pausa Caffé però riescono a riconfermarsi campioni riuscendo a conquistare 6 termini.

I Pausa Caffé affrontano ora l’Ultima Catena con 116.000 euro. I primi abbinamenti sono:

  • secca, miele: tosse
  • miele, dito: luna
  • dito, piedi: puntare

Al termine del primo giro, i campioni dimezzano 3 volte e utilizzano entrambi i jolly a loro disposizione.

Si prosegue con:

  • piedi, ultima: cena
  • ultima, boxer: spiaggia
  • boxer, sciolto: cane.

Affrontano l’Ultima Parola con 1.813 euro. Il termine noto è sciolto mentre quello misterioso inizia con Si e termina con la O:

Decidono di acquistare il terzo elemento riparato. I Pausa Caffé vincono 907 euro con la parola sicuro.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it