Screenings 2018 | va a ruba Montalbano. Ma la novità è Alberto Angela


Ai mercati internazionali va a ruba Montalbano. Ma la novità è Alberto Angela. C'è grande interesse per fiction e le Meraviglie che hanno messo in evidenza la ricchezza del nostro patrimonio artistico


A farla da padrone sono sempre le storie targate RaiFiction, sulle quali i buyers venuti da tutto il mondo si soffermano, prenotando quegli acquisti che poi perfezioneranno al MipTv di Cannes. Oltre a Montalbano vanno alla grande Il Paradiso delle Signore, La Strada di Casa, I Bastardi di Pizzofalcone, Non uccidere, Linea Verticale, l’ultima serie con protagonista un Valerio Mastandrea da applausi.

La novità di quest’anno è rappresentata però dalla presenza di Alberto Angela. Il testimonial della cultura in Italia, che con i suoi programmi si affaccia prepotentemente sulla terrazza del mercato internazionale delle produzioni tv. Angela e le sue Meraviglie- la penisola dei tesori, sono l’orgoglio Rai. L’azienda di Viale Mazzini sta cercando di fare cassa con i prodotti andati in onda su Raiuno con ascolti da capogiro.

A Rai Com sottolineano come abbia riscosso un notevole successo tra i clienti internazionali la nuova serie televisiva prodotta da Picomedia La vita promessa. Inoltre Francia e Spagna, i mercati dell’Est Europa e l’America Latina sono quelli maggiormente ricettivi nei confronti dei prodotti Rai, sia per la free tv sia per i canali pay.

“Stiamo presentando quattro filoni di prodotti – spiega l’ad di RaiCom Gian Paolo Tagliavia – cinema, fiction, documentari e musica colta. Siamo in un momento d’oro dell’audiovisivo e non dobbiamo essere timidi nel dire che nel 2017 siamo cresciuti del 30% di fatturato. Andiamo molto bene in Europa, soprattutto Francia e Spagna. Siamo in crescita in Sudamerica e negli Stati Uniti e nei paesi dell’est Europa. C’è poi un approfondimento su Cina e Giappone per la musica colta, che lì è molto popolare”.
Il gruppo franco-tedesco Arte ha acquisito la seconda parte della serie Non Uccidere con protagonista Miriam Leone, che ha riscosso notevole successo anche in Spagna, Belgio, Russia e America Latina. France Television ha invece acquistato i nuovi episodi del Commissario Montalbano interpretato da Luca Zingaretti”.

Da notare come una fiction che in Italia non è stata apprezzata in maniera dovuta, Non Uccidere, all’estero vada così forte. Notevole interesse anche per il nuovo catalogo di opere, balletti e concerti prodotti da Rai Cultura e distribuiti da Rai Com nel mondo in diretta e differita da parte dei clienti dell’Europa centrale e dell’Estremo Oriente.

Tra i prodotti cinematografici è piaciuto il pluripremiato ai recenti David di Donatello Ammore e malavita dei Manetti Bros e tra i film d’animazione Gatta Cenerentola. Per i prodotti destinati ai bambini e ai ragazzi sono stati allacciati importanti rapporti con i nuovi broadcasters presenti all’evento, provenienti dall’America Latina e dall’Est Europa che hanno apprezzato la serie in live action Alex & Co e Gatto Mirò.



0 Replies to “Screenings 2018 | va a ruba Montalbano. Ma la novità è Alberto Angela”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*