Connect with us

Intrattenimento

Crozza nel paese delle meraviglie, il live della prima puntata

Primo appuntamento con la nuova stagione dello show del comico genovese.
Francesco La Rosa

Pubblicato

il

Primo appuntamento con la nuova stagione dello show del comico genovese.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads} 

Maurizio Crozza entra in scena con una riflessione sull’Expo, già argomento di discussione lo scorso anno. Ironizza sulla folla quotidiana che c’è ai tornelli e sul costo per l’ingresso, che non contempla la consumazione. Il suo monologo si concentra sulla Germania, sconvolta dallo scandalo dell’emissioni delle auto Wolkswagen taroccate: “Vedo la Merkel in difficoltà: è come quando il secchione della classe, che non ti passava mai i compiti, prendeva 2 in matematica!“. La presa in giro è ficcante, nel tipico stile crozziano.

0210CROZZA1

Il discorso si allarga un contesto più ampio. Quello che Crozza contesta è che in generale le aziende mirano, in qualche modo, a spingere i consumatori a comprare in continuazione i loro prodotti. È l’occasione per lanciare un personaggio straniero italianizzato, Tim Cook, ad di Apple. Il nome del personaggio nasce da un gioco di parole basato sul cognome del manager, In Cool 8. Insomma, un “mister fregatura”. “La nostra mission è rovinare i vostri conti correnti per migliorare i nostri“, dice. Bella l’idea, perchè la satira si abbatte su un problema attuale e lo umanizza con un personaggio semi-vero

0210COOK

Le “fregature” ci sono anche in politica. Crozza critica Alfano che ha rilanciato l’idea del ponte sullo stretto di Messina. Una spesa evitabile, visti i tanti problemi che l’Italia ha anche dal punto di vista della qualità delle strade. E l’attenzione si sposta su Renzi: “A lui del ponte non gliene frega niente, ma Angelino gli serve. Il premier farebbe accordi con tutti ormai, anche con Verdini!“, afferma con durezza. 

0210VERDINI

Come previsto, Crozza parla di Ignazio Marino, sindaco di Roma. “È una brava persona, ma c’entra nella politica italiana come Paperoga in un fumetto di Batman“. Secondo lui e il potere sono agli antipodi. E parla di “House of cards”, la fiction USA con Kevin Spacey nei panni di un politico spietato. La versione di Crozza è “House of Scars”, con una caricatura del sindaco in un breve filmato. Il suo personaggio vuole mostrarsi implacabile, ma all’atto pratico fa tutt’altro, dicendo di promuovere delle delibere a dir poco ridicole. Addirittura nella finzione dice di aver votato ad Alemanno e, in un finto incontro con un esponente dei Casamonica, si inchina al suo potere. Una versione che demolisce il sindaco di Roma e allo stesso tempo fa sorridere, anche se se con forte retrogusto amaro.

0210MARINO

Da Marino a Renzi. Crozza riflette sul problema della disoccupazione, in particolar modo quella giovanile, che a suo giudizio il Governo non ha intenzione di risolvere in maniera radicale. Poi focus sulle decisioni di tagliare le analisi cliniche da parte del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Il comico genovese ne ha per tutti: le sferzate sono molto dure, sempre però condite dalla sua proverbiale ironia

0210CROZZA2

Il problema delle pensioni viene affrontato in musica e Maurizio Crozza diventa trino: ecco la sua versione de Il volo. Si tratta della parodia della canzone vincitrice a Sanremo 2015, “Grande amore”. Nel pezzo, oltre al problema succitato, anche la questione della sanità, che ha subìto tagli che mettono in difficoltà gli anziani più in difficoltà economiche. La musica è ancora una parte importante del programma, come già visto lo scorso anno. Testi originali grazie alla creatività degli autori della trasmissione e dello stesso showman

0210VOLO

Crozza parla del rapporto tra i genitori e figli. Ormai i ragazzi sono tutti tecnologizzati, attivi sui social network e sempre attaccati ai loro smartphone. “I figli sono attaccati 9 mesi ad un cordone ombelicale e 80 anni al cavetto del cellulare“, dice scherzando sul tema. “Anch’io sono attivo su Twitter, ma se fossi connesso tutto il giorno non farei il comico, ma il Presidente del Consiglio“. Ogni riferimento a Renzi è puramente casuale. Lo showman poi si sofferma sui fenomeni del web, gli youtubers e i video virali. 

0210SELFIE

L’attenzione alla tecnologia continua. Crozza parla di Frank Matano e mostra un blob con alcuni dei suoi video più famosi. Per lui è il “comico 2.0”, che in 10 secondi fa cose che lui non riesce a fare. Dal suo tono di voce, però, si vede che non straveda affatto per il giudice di Italia’s got Talent. E poi arriva l’imitazione: la sua caricatura è molto divertente. Ne viene fuori l’immagine di un personaggio caratterialmente stupido. La posizione di Crozza è chiara: è contro coloro che per far ridere fanno ricorso agli espedienti più insulsi.   

0210MATANO

Un altro personaggio totalmente nuovo è Bruce Willis, protagonista recentemente di una campagna pubblicitaria in Italia di una nota multinazionale di telefonia. Crozza manda in onda lo sketch in cui impersona sia l’attore americano e un contadino che gli dà un passaggio nella sua Ape, proprio come la pubblicità. È in realtà un viaggio “nel paese delle meraviglie”, un modo originale per mettere in evidenza tutti i difetti italiani, la corruzione in primis e l’inganno. Crozza-Willis capisce poco o niente e si limita a ripetere le parole del suo compagno di viaggio. 

0210ARTE

La chiusura del programma è affidata ad una rubrica che Crozza battezza “Come l’ho fatto”. In realtà si tratta di un montaggio di tutte le papere fatte durante la preparazione della puntata. Termina così la prima puntata di Crozza nel paese delle meraviglie

Esordio importante per lo show satirico di La 7. I nuovi personaggi sono intriganti e coinvolgenti. Promette bene soprattutto la mini-fiction che ha come protagonista il sindaco di Roma Marino.

La mossa di avvicinarsi al mondo dei giovani imitando Frank Matano è intelligente e denota la voglia di Crozza di provare a immedesimarsi in un mondo che, per motivi anagrafici, non può conoscere a fondo.

La grinta, il piglio e l’ironia sono sempre gli stessi. Quest’anno sembra esserci un po’più di durezza nei commenti, appena velata dal sarcasmo tipico dello stile del comico genovese.

“Sparare tutte le cartucce”, con la presentazione dei nuovi personaggi già alla prima puntata può essere una scelta rischiosa. Sarebbe stato meglio riproporre almeno una parodia di quelli già noti, affinchè il pubblico potesse ingolosirsi ad aspettare venerdì prossimo per vedere un’imitazione inedita. Questo, a nostro giudizio, è l’unico neo riscontrato in una trasmissione contenutisticamente ricca e preparata nel dettaglio.

Prossimo appuntamento venerdì 9 ottobre, sempre su La 7, a partire dalle 21.10

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Napoli nel 1989, ma la mia città è San Giorgio a Cremano, la stessa di uno dei miei miti: Massimo Troisi. Gli studi mi hanno portato a Roma, dove mi sono laureato in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza. Sono giornalista pubblicista. Il varietà è il mio genere preferito, sia in tv che in radio. A ruota seguono serie tv e quiz. La mia passione è il Festival di Sanremo: da piccolo fantasticavo di cantare sul palco dell'Ariston, ora mi limito a sognare di condurlo!

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Felicissima sera con Pio e Amedeo dal 15 aprile su Canale 5 – tutte le curiosità

Arriva su Canale 5 il nuovo show di Pio e Amedeo, ex conduttori di Emigratis in versione prima serata.
Redazione

Pubblicato

il

Felicissima sera Pio e Amedeo
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva su Canale 5 Felicissima sera. Si tratta del nuovo programma di Pio e Amedeo, all’anagrafe Pio D’Antini e Amedeo Grieco, il duo comico foggiano che arriva per la prima volta sulla principale rete Mediaset.

Felicissima sera ospiti

Felicissima sera – anticipazioni

Sono stati gli stessi Pio e Amedeo a comunicare al pubblico la data d’esordio del loro primo programma su Canale 5. Il titolo infatti è Felicissima sera. I due amici e comici hanno annunciato ai loro follower di voler realizzare un programma di intrattenimento puro in sei puntate per cercare di strappare un sorriso in un momento storico così buio come quello che stiamo vivendo.

Dal 16 aprile la serata del venerdì è dunque appannaggio degli ex conduttori di Emigratis. Questo infatti è il programma con il quale Pio e Amedeo si sono fatti conoscere dal grande pubblico di Italia 1 in tre edizioni di un comic show on the road. L’obiettivo infatti era di girare in varie località marche italiane internazionali alla ricerca dei vip, non solo di casa nostra, per cercare di “scroccare” loro qualunque cosa possibile. Dai pranzi, ai pernottamenti, alle entrate gratis in discoteca fino agli alberghi.

Nel nuovo programma Felicissima sera tutto questo sarà soltanto un ricordo. Le atmosfere sono differenti, da vero è proprio two men show. Ma ci saranno anche dei siparietti spettacolari che ricorderanno da lontano il vecchio programma.

Pio e Amedeo avrebbero dovuto andare in onda su Canale 5 già lo scorso anno. Nel 2020 infatti avevano già annunciato il loro arrivo su Canale 5 proprio in una puntata di C’è posta per te, il people show condotto da Maria De Filippi. Purtroppo la pandemia da Covid-19 ha bloccato tutto.

Felicissima sera quando inizia

Il format

Adesso però i due comici foggiani sono ai nastri di partenza con uno show tutto loro in cui il punto di forza è interagire con gli ospiti presenti in studio. Infatti ogni settimana accoglieranno personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e anche di altri settori. Con loro interagiranno in una maniera singolare creando ilarità secondo la propria ostica di raccontare la realtà è la società che ci circondano.

Dunque ancora celebrità. E questo è l’unico filo rosso che unisce Felicissima sera ad Emigratis.

La nuova collocazione settimanale del venerdì è la medesima di Ciao Darwin – A grande richiesta. Infatti Felicissima sera va in onda subito dopo la conclusione delle cinque puntate dello show – varietà condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

Sul programma c’è molta attesa perché si tratta della prima volta di Pio e Amedeo sulla principale rete Mediaset. Un programma che rispolvera ancora una volta la comicità made in Cologno Monzese, dopo le 5 puntate di repliche di Ciao Darwin. Si tratta anche di un primo tentativo di intrattenimento al di fuori dell’aura di Maria De Filippi.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Domenica In 11 aprile: tra gli ospiti Brignano, Fedez e Francesca Michielin

Tutti gli ospiti e le anticipazioni sulla trentunesima puntata della trasmissione condotta da Mara Venier.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Domenica In ospiti 11 aprile Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica in torna l’11 aprile, con ospiti in studio ed in collegamento. L’appuntamento è alle ore 14:00 su Rai 1. La trentunesima puntata del contenitore festivo è condotta, come sempre, da Mara Venier  in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma.

Domenica In ospiti 11 aprile Enrico Brignano

Domenica in ospiti 11 aprile, Brignano, Pupo

Nella puntata dell’11 aprile Mara Venier ospita in studio Enrico Brignano. Lo showman si racconta in una lunga intervista tra carriera e vita privata. E’ attualmente in onda su Rai 2 con la seconda edizione dello show Un’ora sola vi vorrei che ha debuttato in prima serata martedì 6 aprile.

Oltre a raccontare alcuni aneddoti sulla trasmissione si sofferma anche sulla propria famiglia. La compagna Flora Canto, che condivide con lui anche il palco, è in attesa del loro secondo figlio che nascerà in estate. Hanno infatti già un’altra bambina, Martina, nata nel 2017.

Nella trentunesima puntata torna a Domenica In anche Pupo. Il cantautore toscano, reduce dall’esperienza come opinionista al GF Vip ripercorre la tappe salienti della propria carriera. E dopo l’intervista con la padrona di casa interpreta dal vivo alcuni dei suoi brani più amati accompagnandosi alla chitarra.

Domenica In ospiti 11 aprile Fedez Michielin

Domenica in, Fedez e Francesca Michielin

Mara Venier, nello spazio dedicato all’intrattenimento musicale, torna ad occuparsi del Festival di Sanremo. Intervengono in collegamento Fedez e Francesca Michielin che regalano al pubblico Chiamami per nome, già Disco D’oro. Si tratta della canzone con la quale si sono classificati al secondo posto nella kermesse canora.

I due giovani però avevano già duettato insieme molti anni prima. Nel 2013 incisero infatti Cigno Nero e l’anno dopo il brano Magnifico. Fedez inoltre è attualmente alla conduzione dello show LOL- Chi ride è fuori su Amazon Prime Video assieme a Mara Maionchi.

E’ presente anche Vincenzo De Lucia, che è tornato la scorsa settimana dopo un periodo di assenza a causa della positività al Covid. Come di consueto propone l‘imitazione di alcuni volti femminili del mondo della musica e della televisione. Sette giorni fa ad esempio ha riproposto Ornella Vanoni, nella sorpresa per Cristiano Malgioglio.

Spazio dedicato alla Campagna vaccinale anti Covid

Come di consueto Mara Venier dedica la prima parte di Domenica In alla campagna vaccinale anti Covid. Torna in studio il Prof. Luca Richeldi. Il Primario di Pneumologia del Policlinico Gemelli, spiega ai telespettatori la situazione in cui versano le strutture sanitarie e gli effetti delle varianti del virus sui pazienti.

Interviene anche il Prof. Matteo Bassetti che si sofferma sulla percentuale di popolazione finora vaccinata. Ma anche sulla sicurezza dei vaccini a partire dalle polemiche su Astrazeneca. Era stato infatti temporaneamente sospeso ma ora in molti si rifiutano di riceverlo, cancellando le prenotazioni.

Al dibattito partecipano Rita Dalla Chiesa, presente in studio, e il Direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti che si collega da Milano.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – eliminata Enula

Una nuova puntata del talent di Maria De Filippi. Ospite speciale: Alessandra Amoroso
Benedetta Morbelli

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa sera, 10 aprile 2021, alle ore 21.20 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata del Serale di Amici 20. La scuola di Maria De Filippi torna in prima serata. I giovani talenti si sfideranno per ottenere il titolo di vincitore, guidati dai professori sempre più agguerriti e determinati.

Ospite speciale: Alessandra Amoroso.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021 – ospite speciale: Alessandra Amoroso

Inizia la puntata. Ancora una volta inizia la squadra capitanata dai Prof. Zerbi e Celentano, che scelgono di sfidare Peparini e Pettinelli.

La prima prova è Aka7Even vs Sangiovanni. Aka dedica alcune barre scritte da lui a Zerbi, “colpevole” di averlo sottovalutato. Anche Sangiovanni propone delle barre scritte da lui sulle note di “Forever young”. I giudici premiano Sangiovanni perché l’esibizione di Aka è crescente.

La seconda prova è Samuele vs Serena. Samuele balla un passo a due con Giulia. Serena danza un carismatico cancan. Emanuele Filiberto si complimenta con Serena per la tecnica, ma ha preferito Samuele e Giulia. Anche Stefano De Martino vota per loro, che ha trovato più trascinanti.

La terza prova è una comparata tra Aka7Even e Deddy. Entrambi propongono la propria cover di “Million reasons” di Lady Gaga. “Deddy romanticone! Ti ha fatto bene l’uscita di Rosa” – commenta Emanuele. Stash vota per Aka. Decide De Martino che vota Deddy.

Amici puntata 10 aprile giulia

La prima sfida è vinta dalla squadra dei prof Zerbi e Celentano. Maria comunica ai concorrenti che stasera ci sarà una sola eliminazione e dunque da ogni sfida uscirà un possibile eliminato che finirà al ballottaggio. Giulia, Samuele e Aka7Even si scontrano per la salvezza. E’ Aka7Even a rischio eliminazione.

Amici puntata 10 aprile aka

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, seconda sfida

E’ il momento della seconda sfida. Rudy ed Alessandra decidono di affrontare Lorella ed Arisa. Zerbi scherza però con le avversarie, rimandandole a posto e facendole tornare (come loro avevano fatto con lui la settimana scorsa).

La prima prova è Samuele vs Enula. Samuele balla un passo a due con Martina. Enula ha un piccolo problema tecnico: le si impiglia il vestito mentre canta e risulta “oscillante” nell’intonazione.

La seconda prova è un guanto di sfida Raffaele vs Deddy. Si accende un dibattito perchè Arisa sostiene Raffaele, mentre Zerbi ritiene che Deddy sia più comunicativo ed emozionante. I giudici apprezzano l’universalità del messaggio trasmesso da Deddy, che pur parlando della sua storia d’amore ha espresso sentimenti che tutti abbiamo provato.

Si continua con un altro guanto di sfida: Serena vs Martina. La Prof. Celentano vuole dimostrare il fatto che Martina non sia degna di essere nella scuola e propone una sfida di latino. “Per me Martina può anche uscire questa sera, ma non dovrà mai avere paura. Il nostro mestiere va fatto senza paura, lasciamoli divertire” – afferma la prof. Cuccarini.

Martina si esibisce e viene messa a confronto con un video della stessa coreografia danzata dalla professionista Francesca. Serena danza invece con il video di Martina a confronto. “Se Serena avesse studiato 16 anni di latino sarebbe ancora più brava di così. Volevo far capire quanto Martina non si merita di stare qua” – spiega la Celentano. Stefano ed Emanuele votano Martina. Vince la prova (e la sfida) la squadra Cuccarini-Arisa.

I tre concorrenti a rischio eliminazione sono Enula, Sangiovanni e Deddy. Enula raggiunge Aka7Even al ballottaggio.

Amici 20, puntata 10 aprile 2021, terza sfida

La terza sfida vede sempre contrapposti Zerbi-Celentano vs Cuccarini-Arisa.

La prima prova è un guanto di sfida tra Tancredi e Sangiovanni. “Ognuno a suo modo si è espresso al massimo delle sue potenzialità. Grazie per averci regalato questo bel momento di spettacolo. Quello che mi è piaciuto nella scrittura di Sangiovanni è che ha rigirato tutto, ho trovato originale il cambio di trama pur rimanendo sul tema” – commenta De Martino, che dà il punto a Sangiovanni. Emanuele Filiberto preferisce Tancredi. Stash apprezza l’originalità della cover di Sangiovanni e sceglie lui.

La seconda prova è Serena vs Alessandro. Il ballerino si cala negli anni’70 con una coreografia alla “Febbre del sabato sera”. Serena si mette alla prova con un pezzo moderno non molto nelle sue corde.

La terza prova è Raffaele vs Deddy. “Da Raffaele mi aspetto una precisione diversa, mi aspetto di più. Ho preferito Deddy” – commenta Stefano. “Ma vogliamo tutelare un po’ il Soldato Ryan? Ha una voce bellissima, ma gli fate fare dei pezzi difficilissimi. Ho una grande stima di lui, ma non mi è piaciuta questa canzone. Fategli fare pezzi più nelle sue corde” – si ribella Emanuele Filiberto.

Arisa si sente incolpata di aver snaturato Raffaele, ma Maria la difende spiegando che anche i ragazzi scelgono i pezzi e non sono i professori ad imporre il loro volere.

Amici puntata 10 aprile enula

Amici 20, Enula è eliminata

Termina la sfida e vince la squadra dei Prof. Zerbi e Celentano. Sono a rischio eliminazione Alessandro, Tancredi ed Enula.

Entra in studio Francesca Manzini, che veste i panni di Mara Venier e scherza con i giudici. Subito dopo scopriamo che Aka7Even è salvo. Tancredi ed Enula si esibiscono ancora una volta per rimanere in gara. Maria chiede loro di andare in casetta e lì scopriamo che l’eliminata di questa sera – a sorpresa – è Enula.

Alessandra Amoroso presenta un medley dei suoi due nuovi inediti “Piuma” e “Sorriso grande”.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it