Reazione a catena | Cha Cha Cha vincono L’intesa vincente ma perdono all’ultima parola


Reazione a catena | Cha Cha Cha vincono L'intesa vincente e rischiano sull'ultima parola. Ancora una volta è il gioco principale a laureare Martina, Laura e Sara come campionesse per la sedicesima serata consecutiva.


Continua il percorso di Laura Offen, Martina Lo Iacono e Sara Tosarello all’interno di Reazione a catena, il game show della fascia preserale di Rai 1 condotto da Gabriele Corsi. Questa sera le tre ragazze di Milano conosciute oramai come le Cha Cha Cha hanno osato troppo nell’ultima parola.

Forti delle loro capacità si sono permesse il lusso di non acquistare il terzo elemento e di dare la risposta soltanto con l’unico elemento disponibile dopo aver districato l’ultima catena. Si trattava della parola “pietra“. Il secondo elemento invece da indovinare aveva come uniche lettere “ci” iniziali e una “o” finale.

A questo punto le tre campionesse hanno discusso per un lungo tempo mostrando chiaramente di non essere in accordo tra di loro sul da farsi. Infatti erano divise tra l’opzione di dare immediatamente la soluzione e la scelta più consapevole di acquistare il terzo elemento. Se così fosse stato certamente avrebbero districato l’ultima parola e vinto la non indifferente somma di 10.750 euro.

La prima parola era, come abbiamo detto, “pietra“, la terza era “liscio“. Il termine che le univa entrambe invece era “ciottolo“. Le Cha Cha Cha avevano dato come soluzione “ciondolo“. Una risposta davvero inspiegabile visto la competenza oramai acquisita nel gioco. Un tale atteggiamento è sembrato, anche sul web, simbolo evidente di una sopravvalutazione di sé stesse e anche di una brama di vincere soldi essendo a secco già da alcune serate.

Purtroppo “chi troppo vuole nulla stringe“. Le campionesse hanno perso tutto e dinanzi al montepremi sfumato hanno cominciato anche ad avere degli atteggiamenti litigiosi l’una con l’altra.

Se n’è accorto il conduttore Gabriele Corsi che ad un certo punto, immediatamente prima della risposta, le ha spronate: «o cominciate a litigare e così facciamo ascolti, oppure mi date la soluzione».

Da alcune serate le Cha Cha Cha riescono ad avere la meglio soltanto ne L’intesa vincente. Questa sera hanno indovinato otto parole, mentre le loro avversarie che si sono presentate con il nome di Trottole ne hanno messe a segno soltanto due.

Ma in tutto il game, ad eccezione del segmento de L’intesa vincente, le Trottole sono riuscite a conquistare una somma di denaro più consistente indovinando molte più definizioni delle campionesse. Ad un certo punto il divario tra le Trottole e le Cha Cha Cha era davvero troppo consistente.

Al gioco principale le sfidanti sono arrivate con ben 89.000 euro, le campionesse si sono fermate a 48.000. Una situazione che dura già da alcune puntate e che le premia soltanto perché la loro Intesa vincente è davvero superiore a quella di tutti gli avversari che si sono presentati finora.

Le campionesse intanto hanno potuto fidare sull’emozione e sulla scarsa preparazione, soprattutto ne L’intesa vincente, degli sfidanti che si sono susseguiti finora puntata dopo puntata.

Anche questa sera hanno vinto soltanto perché le Trottole, ovvero Elena, Rita e Giulia, non sono riuscite ad andare al di là delle due parole nel difficile segmento de L’intesa vincente.

Con la puntata di mercoledì 8 agosto le Cha Cha Cha hanno festeggiato la sedicesima serata di presenza a Reazione a catena.

È stato il gruppo più longevo di questa edizione iniziata alla fine dello scorso maggio.



0 Replies to “Reazione a catena | Cha Cha Cha vincono L’intesa vincente ma perdono all’ultima parola”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*