Verissimo | prima puntata del 15 settembre 2018 | la diretta


Riparte oggi pomeriggio su Canale 5 Verissimo, il programma di Silvia Toffanin, con una nuova edizione del talk show del sabato. Molti gli ospiti tra cui Al Bano, Boldi e De Sica, Simona Ventura e Irama.


Questo pomeriggio, 15 settembre, alle ore 16.10 torna su Canale 5 la nuova edizione di Verissimo. Silvia Toffanin sarà alle prese con interviste e scoop, per farci scoprire lati intimi ed inediti dei vip. La prima puntata sarà piena di sorprese: il ritorno in coppia di Boldi e De Sica, Simona Ventura con suo figlio Niccolò, Al Bano con sua figlia Cristel, il cantante Irama e tanti altri.

A tra poco con la diretta.

Inizia la prima puntata di Verissimo, il primo ospite è il leone di Cellino S. Marco, Al Bano. “Cantare è un dono di Dio” – afferma il cantante e ritratta il suo ritiro dalle scene.

Si prenderà solo una piccola pausa per recuperare le forze dopo i suoi ultimi problemi di salute. La Toffanin chiede all’artista come sia andata la sua prima estate da single. Al Bano risponde che è stato contento perchè così ha avuto modo di dedicarsi al suo nipotino.

Poi parla della mamma Jolanda – che lo tratta ancora come un bambino, nonostante ormai abbia 75 anni. Ora una clip sul concerto di Al Bano a Rimini, dove ha cantato arrampicato su un traliccio del palco. Il cantante pugliese ha calcato il red carpet al Festival del Cinema di Venezia con i suoi figli, anche se non ama il gossip e dice basta alle chiacchiere.

Al Bano è ospite del programma per sua figlia Cristel, che ha partorito da poco. Cristel entra in studio e si inizia a parlare del rapporto con il padre, prima che vada in onda una clip su di lei con la voce narrante del padre. Per Al Bano il regalo più bello da parte della figlia è il nipote appena arrivato. “A casa mia non ci volevo più stare, sembrava vuota dopo la rottura con Romina, quindi decisi di vivere di luce, perchè dentro di me il sole c’è“. – dichiara il cantante.

Cristel parla di quando era piccola è andava dietro al palco quando cantavano i suoi genitori, sul palcoscenico tra loro due nasceva qualcosa di speciale. Silvia manda un video di una altro concerto di Al Bano e Romina a Genova, dove i due si sono baciati.

La conduttrice chiede a Cristel come ha reagito Al Bano, quando gli ha comunicato di diventare nonno, risponde che è rimasto in silenzio. Poi dichiara che fa il tifo per Aurora Ramazzotti, perchè non molli alle male lingue e continui a fare spettacolo.

Ora è il momento di Simona Ventura e suo figlio Niccolò, per raccontare il dramma che hanno vissuto la scorsa estate. Simona si emoziona subito per il fatto di essere in studio vicina a suo figlio . Parte una clip sulla conduttrice e sulla sua prima maternità. “Niccolò era un bambino sempre sorridente e positivo, da ragazzo poi ha inseguito il sogno di diventare un calciatore” – afferma la clip.

Simona dichiara che dopo quello che è successo vuole godersi ogni momento con suo figlio Niccolò. Il ragazzo lo scorso luglio è stato aggredito fuori da una discoteca da 15 persone, ricevendo numerose coltellate che lo hanno ridotto in fin di vita. L’operazione è andata bene e adesso può raccontare questa terribile esperienza.

La conduttrice racconta il momento in cui ha ricevuto la chiamata che l’ha avvertita dell’aggressione al figlio: “Non ci potevo credere. Non ero a Milano, ho chiamato il mio compagno che si è recato subito all’ospedale Niguarda. Sono state le tre ore più brutte della mia vita, mentre cercavo di raggiungere l’ospedale” – dichiara Simona. Quando finalmente è arrivata si è subito tranquillizzata perchè era vivo per miracolo ed era cosciente.

Niccolò parla di quei momenti concitati e racconta che mentre era sull’ambulanza l’unico pensiero che lo sfiorava era che non voleva morire in quel modo. “Io non ho paura per me, ho solo il pensiero per chi mi vuole bene, perchè non voglio farli soffrire” – afferma.

Simona ora legge una sua lettera dedicata al figlio: “So solo che la signora morte ha dato uno schiaffo alla nostra famiglia allargata, con molti problemi ma per bene, e adesso è il momento di vivere un’altra vita“.

Si cambia argomento e si passa al lavoro di Simona, la sua nuova avventura Temptation Island Vip – che inizierà martedì prossimo. Silvia presenta le coppie : Stefano Bettarini e Nicoletta Larini, Valeria Marini e Patrick Baldassarri, Sossio Aruta e Ursula Bennardo, Nilufar Addati e Giordano Mazzocchi, Andrea Zenga e Alessandra Sgolastra, Fabio Esposito e Marcella Esposito. Simona dichiara che è stato bellissimo registrare Temptation e che ne vedremo delle belle.

Si passa ad una delle coppie più amate e longeve della tv, Daniele Bossarie e Filippa Lagerbäck. I due si sono sposati da poco dopo 18 anni di fidanzamento, una figlia in comune e anche qualche crisi. Filippa dichiara che se si superano le difficoltà ci si ama di più. La figlia Stella voleva fortemente questo matrimonio ed era molto felice.

Parte una clip sul matrimonio di Daniele e Filippa dello scorso 1 giugno. Per i due sembra come inizata una nuova vita. Durante la cerimonia civile ci sono stati molti momenti emozionanti fino al fatidico si. Daniele si commuove guardando le immagini del matrimonio e commenta che rivedersi è sempre un’emozione.

Il prosssimo ospite è Irama, che dopo aver vinto l’ultima edizione di Amici, con il suo tormentone estivo “Nera” ha scalato le classifiche. Una clip racconta la storia del cantante: fin dai sette anni scrive canzoni; nel 2015 esplode il fenomeno Irama, ma non riesce a gestire la fama e le pressioni.

Nel gennaio 2018 decide di prendere parte al talent di Canale 5  e lo vince. Da lì solo successo e premi. Irama ha vissuto già alti e bassi, non ha rancori e spera che ce ne siano degli altri, perchè se hai la giusta forza torni più forte di prima. “Non posso smettere di vivere, cantare è la mia vita e il mio mestiere, non riesco a godermi al pieno il successo ma questo non mi pesa“- afferma Irama.

Al forum di Assago la scorsa settimana Laura Pausini ha fatto una sopresa ad Irama, il 5 Aprile del 2019 canterà da solo nel palazzetto lombardo.

Adesso un momento storico, per la prima volta dopo ben 13 anni tornano insieme in tv la coppia Boldi e De Sica. Si danno la mano e dichiarono di essere più amici di prima.

Ora una clip sulla loro storia trentennale e la loro separazione. Il primo film insieme è stato “Pompieri”, da lì si è creata una coppia in cui gli italiani si sono identificati e che aveva una meravigliosa alchimia. Nel 2005 però si è rotta ed è arrivata la separazione dopo l’uscita del loro ultimo film “Natale a Miami”. “Ci sono stati molti scontri, ma quello che dicevamo l’uno dell’altro erano cose non vere” – dichiara De Sica.  Già hanno girato il loro nuovo film “Amici come prima” – che uscirà nelle sale a Natale prossimo. I due ammettono di essersi separati per un discorso di produttori e non per un’amicizia finita.

Viene mandato in onda un servizio che omaggia il produttore Carlo Vanzina, scomparso recentemente. “Non è giusto morire a quell’età, è un’ingiustizia. Aveva tanta voglia di continuare a vivere” – racconta De Sica. Poco tempo prima di morire Vanzina si era presentato a casa dell’attore con un nuovo progetto ed era entusiasta al pensiero di portarlo avanti insieme. Purtroppo non l’ha potuto fare.

“Amici come prima”, il nuovo film di De Sica e Boldi, ha visto la partecipazione dei figli di Christian. Il figlio Brando ha aiutato nella regia e la figlia Maria Rosa ha collaborato  come assistente costumista tanto era la voglia di prendere parte al progetto.

L’ultima ospite della puntata è Irina Shayk, intervistata da Silvia Toffanin a Verona. La bellissima modella è compagna di Bradley Cooper e mamma di una bimba.

Cresciuta in Russia in una famiglia umile, Irina ha avuto un’infanzia serena, ma in povertà. Il padre era un minatore di carbone, la mamma musicista. Avevano un orto e vivevano del raccolto. Nell’adolescenza frequenta però una beauty school e poco dopo vola a Parigi. Da lì il passo è breve e ben presto diventa una delle top model più richieste in tutto il mondo.

Irina ha una grande armonia interiore ed è proprio questa serenità il quid che la rende così speciale e diversa dalle altre modelle, questo è – secondo lei – il segreto del suo successo.

“In Italia ho l’impressione di tornare a casa. L’indole italiana è molto simile a quella russa. Se amiamo qualcuno lo amiamo, se non ci piace non ci piace. Casa mia è a New York, ma è anche ovunque. Ovunque mi sento a casa” – racconta. I primi lavori importanti di Irina sono arrivati in Spagna. Recentemente però ha sfilato in Italia per Intimissimi.

La top model riesce a dividere lavoro e vita privata ed è molto riservata su tutto ciò che riguarda la sua sfera più intima e personale, la sua famiglia.

“Dovete avere l’uomo giusto accanto a voi per sentirvi sexy” – consiglia la Shayk alle donne, aggiungendo che bisogna sempre sentirsi a proprio agio nella propria pelle.

“Sogni di sposarti?” – le chiede Silvia. “Non risponderò a questa domanda perchè non parlo della mia vita privata” – ribadisce Irina.

Irama canta “Nera” e fa ballare il pubblico in studio. Nonostante l’estate sia ormai terminata, questo brano risulta sempre trascinante. Silvia Toffanin ricorda poi che il 5 Aprile 2019 Irama farà il suo primo concerto al Forum d’Assago. Un grande successo per un giovane artista che raggiunge in breve tempo un traguardo importante.

Giri di valzer:

Vincent Cassel e la sua nuova moglie Tina si sono recentemente sposati. Verissimo manda in onda la serenata che Vincent ha cantato a Tina e mostra alcuni scatti del matrimonio.

Megan Markle ed il principe Harry sono più sereni che mai, nonostante la famiglia di lei continui a cercare le luci della ribalta. Non curanti i due vanno avanti e si vocifera presto diventeranno genitori.

Johnny Depp invece è sempre più in crisi e fuori forma. Che si stia spegnendo la sua stella?

La puntata termina qui. Appuntamento a sabato prossimo!



0 Replies to “Verissimo | prima puntata del 15 settembre 2018 | la diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*