Tale e Quale Show | 21 settembre | le imitazioni dei dodici protagonisti


Tale e Quale Show | 21 settembre | le imitazioni dei dodici protagonisti. Questa sera in giuria arriva come quarto componente Mara Venier dopo il successo di pubblico ottenuto nella prima puntata di Domenica In.


Seconda puntata questa sera su Rai 1 di Tale e Quale Show. L’appuntamento è alle 21:25 con Carlo Conti e con Mara Venier che sarà il quarto giudice. La conduttrice di Domenica In si aggiunge a Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme che sono i tre giudici accreditati dell’edizione in corso.

I 12 protagonisti che si sono presentati ai telespettatori sette giorni fa adesso tornano con nuove interpretazioni realizzate dal vivo e accompagnata dall’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.

Vincitrice della puntata d’esordio è stata Vladimir Luxuria che ha interpretato Ghali con il brano Cara Italia.

Vediamo adesso quali sono una per una le interpretazioni di questa sera.

Andrea Agresti si trasforma in Afric Simone, il cantante mozambicano.

Roberta Bonanno invece dovrà far rivivere la voce indimenticabile di Aretha Franklin dopo aver imitato la scorsa settimana Emma Marrone.

Matilde Brandi si deve trasformare in Sylvie Vartan, cantante simbolo degli anni ’60 molto amata dalla gioventù di allora.

Massimo Di Cataldo proveniente da Ora o mai più condotto da Amadeus, farà un omaggio a Franco Califano.

Alessandra Drusian la cantante de duo I Jalisse che ha partecipato ad Ora o mai più, dovrà interpretare Anna Oxa.

Il compito di Antonella Elia è abbastanza arduo: la showgirl infatti dovrà provare a trasformarsi in Cristiano Malgioglio.

Mario Ermito dovrà invece diventare Tommaso Paradiso del gruppo Thegiornalisti.

Vladimir Luxuria tenta di ripetere l’exploit della scorsa settimana calandosi nel ruolo di Grace Jones. Si tratta di un’interpretazione abbastanza complicata per un personaggio non cantante.

Antonio Mezzancella dopo aver interpretato quasi alla perfezione Ermal Meta la scorsa settimana, diventa Filippo Neviani in arte Nek.

Un’altra non cantante Guendalina Tavassi, ex gieffina, dovrà ricordare il fisico e la vocalità di Jennifer Lopez.

Il ballerino Raimondo Todaro, si lancia in una prova abbastanza complicata: imitare Michael Bublé.

Last but not least Giovanni Vernia sarà Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti.

Come abbiamo visto già nella prima puntata lo schema dello show è rimasto invariato, addirittura ripetitivo dopo sei edizioni andate in onda. Infatti quest’anno il cast non convince proprio per la commistione di personaggi che fanno tutt’altro.

Anche quest’anno, secondo il regolamento classico di Tale e Quale Show, non ci sono eliminazioni. Ogni settimana viene decretato il vincitore di puntata grazie alla votazione dei giudici ed a quella degli stessi concorrenti che votano il migliore dei colleghi. Le due votazioni poi si sommano e su questa base viene stilata poi una classifica parziale.

Si procede così per tutte le puntate fino ad arrivare poi alla classifica finale.

Vedremo questa sera, tra l’altro, come si comporterà Mara Venier nel ruolo di giudice, un ruolo che tra l’altro le è congeniale avendo partecipato a varie edizioni di Tu sì que vales.



0 Replies to “Tale e Quale Show | 21 settembre | le imitazioni dei dodici protagonisti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*