Tu sì que vales | 20 ottobre 2018 | Tutte le esibizioni della quarta puntata


La quarta puntata di Tu sì que vales, il talent show di Canale 5 con Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari, in tempo reale.


Questa sera, sabato 20 ottobre 2018, andrà in onda la quarta puntata della quinta edizione di Tu sì que vales, il talent show condotto da Belen Rodriguez, con la partecipazione di Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara, in onda su Canale 5.

A giudicare le performance dei concorrenti in gara, come di consueto, saranno Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. A rappresentare la giuria popolare, invece, ci sarà Iva Zanicchi.

Di seguito, seguiremo la puntata in tempo reale, a partire dalle ore 21:10.

Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni hanno aperto la puntata di Tu sì que vales, come di consueto, presentando la giuria composta da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi e la rappresentante della giuria popolare Iva Zanicchi.

Belen Rodriguez ha presentato Tip e Tap, gli “assistenti” di Gerry Scotti per la sua “scuderia” di artisti…

Tip e Tap hanno proposto un numero di mentalismo: la “cavia” del numero è stata Teo Mammucari. Scotti: “Mi hanno chiesto questo numero anche a Rai 1…”. Zerbi: “E perché non l’hai fatto lì!”.

In questo numero, Tip e Tap hanno “trasmesso” mentalmente i titoli di alcune canzoni prima a Mammucari e poi alla De Filippi. Zerbi: “Siete dei cialtroni!”.

Il numero era soltanto una scusa per fare uno scherzo a Rudy Zerbi, ovviamente.

Il primo concorrente della serata è stato Cosimo Lepraro, un uomo di 83 anni proveniente dalla Puglia.

Cosimo ha eseguito il brano Guarda che luna, ricevendo applausi durante l’esibizione.

Dopo l’esibizione, il signor Cosimo ha parlato della moglie e dei suoi nipoti. Una di loro, Consuelo, ha condiviso il palco con lui.

Gerry Scotti: “E’ una pubblicità per il programma, avere una persona come lui”.

Cosimo Lepraro ha ottenuto 4 sì e il 78% dei sì della giuria popolare.

Il concorrente successivo è stato Mat Ricardo, un prestigiatore che ha proposto diversi numeri: sfilare e rimettere una tovaglia su un tavolo senza far cadere nulla, passarsi velocemente un coltello tra le dita e fare lo stesso numero anche con gli occhi bendati.

Maria De Filippi si è proposta come volontaria per eseguire lo stesso numero, “sacrificando” la propria mano. Teo Mammucari, invece, ha voluto provare il numero della tovaglia.

Mat Ricardo ha ricevuto 4 sì e il 91% dei pareri positivi della giuria popolare.

Roberto D’Amico, un ragazzo di 25 anni di Ladispoli, è stato il terzo concorrente che si è esibito su un simulatore di surf.

Il surfista ha chiesto di poter fare un numero con Belen Rodriguez che si è sdraiata sulla tavola nonostante l’abito non favorevole… De Filippi: “Belen sei sempre un casino! Le mutande, le tette…”.

Dopo il siparietto comico, D’Amico si è esibito in un numero vero e proprio.

Il surfista ha ricevuto 4 “vale” e l’84% dei sì del pubblico.

Alexandru Duru, invece, ha iniziato il proprio numero in esterna, volando su un drone-skate. L’acrobata ha terminato il proprio volo all’interno dello studio.

Gerry Scotti: “Spettinati tutti, tranne Zerbi!”.

Martin Castrogiovanni si è proposto per provare il drone-skate ma l’ex rugbista è risultato troppo pesante…

Il suo numero ha conquistato giuria e pubblico.

Al ritorno dalla prima pausa pubblicitaria, abbiamo assistito al numero di Licia, una pianista che si è esibita suonando su due pianoforti, anche in contemporanea e anche a testa in giù.

Licia ha proposto una vera e propria storia: una musicista che torna dall’aldilà per poter suonare.

L’artista ha ricevuto 4 sì e l’89% dei sì della giuria popolare.

Il talento successivo è stato Farid, ballerino acrobatico francese di break dance, che ha terminato il proprio numero, superando con un salto ben 7 persone sdraiate sul palco.

Teo Mammucari ha proposto ai suoi compagni di giuria di ricreare lo stesso numero, sdraiandosi sul palco ma Maria De Filippi ha declinato l’invito poiché troppo spaventata. Successivamente, la conduttrice ha cambiato idea e si è sdraiata insieme agli altri giurati e ai conduttori.

Farid, ovviamente, ha passato il turno.

Appena è entrato il cantante cesenate Ivan Farneti, Gerry Scotti si è subito alzato in piedi, prevedendo un talento da inserire nella propria scuderia. Scotti: “Odoro il talento…”.

Ivan ha cantato Rose rosse di Massimo Ranieri e Gerry Scotti, come sempre, ha lanciato mortaretti…

Scotti: “E’ venuto giù il teatro!”.

Ivan Farneti ha ricevuto clamorosamente il 91% dei sì del pubblico.

Alessandro e Maxim, due acrobati equilibristi che si sono esibiti con palle e cerchi giganti, sono stati i concorrenti successivi.

Maria De Filippi è rimasta molto colpita dal numero.

4 sì e il 100% dei sì del pubblico per Alessandro e Maxim che, quindi, hanno avuto l’opportunità di accedere direttamente alla finale.

Tutti i giudici hanno raggiunto Alessandro e Maxim sul palco tranne Rudy Zerbi, quindi il duo ha semplicemente passato il turno.

Rudy Zerbi e Teo Mammucari hanno discusso. Teo Mammucari: “Ti chiedo soltanto se meritano la finale… Devi dire sì o no!”.

Dopo la seconda pausa pubblicitaria, il pubblico ha trovato Michael Sannicandro, un altro bel ragazzo, per la gioia di Belen… Maria De Filippi: “Somiglia a Beckham!”.

Sannicandro è un prestigiatore che si è esibito insieme a Belen Rodriguez, un po’ tra le nuvole poiché colpita dalla bellezza del ragazzo.

Belen Rodriguez ha messo una carta francese firmata in bocca; poco dopo, la stessa carta è finita nella bocca del prestigiatore, non si sa come…

Belen Rodriguez: “Non mi ha toccato proprio! Peccato…”.

Sannicandro ha passato il turno.

Luca Guadagnini si è presentato sul palco con la chitarra e con una canzone che ha scritto in memoria di sua figlia, venuta a mancare a soli 2 anni.

Guadagnini: “La musica mi ha dato una grande mano”.

L’esibizione toccante ha colpito particolarmente Gerry Scotti e Belen Rodriguez che non hanno trattenuto le lacrime.

Il pubblico si è alzato in piedi e Belen ha momentaneamente lasciato il suo posto.

Iva Zanicchi: “Nessuno dovrebbe sopravvivere ai propri figli”.

Luca Guadagnini ha passato il turno.

Rudy Zerbi si è alzato in piedi davanti all’ingresso delle Four Wash, 4 ragazze procaci e avvenenti che si sono cimentate con un car washing “artistico”.

Gerry Scotti, prima del numero: “Possiamo votare, per me vale!”. Mammucari: “Per me, anche!”.

A metà numero, le ragazze hanno chiesto a Rudy Zerbi e a Martin Castrogiovanni di entrare nell’automobile. Le Four Wash, però, hanno lasciato spazio a quattro uomini sporchi e molto “in carne”.

Maria De Filippi è rimasta colpita da Carletto al punto da chiedergli un bis.

Quest’esibizione-scherzo ha ottenuto 4 sì.

Rudy Zerbi ha rovesciato il secchio colmo di schiuma a Teo Mammucari.

Daniele Benedettelli è un ragazzo con la passione per i Lego.

Daniele ha mostrato una serie di invenzioni tutte realizzate con il Lego: un robot, un carillon e un vero e proprio “piccolo mago” realizzato sempre con i Lego.

4 sì da parte dalla giuria e il 98% dei sì da parte del pubblico.

Enzo Dj, un uomo di 53 anni, ha proposto un brano di Cristiano Malgioglio in versione “reggaeton remix”, Mi sono innamorato di tuo marito.

Enzo DJ è cantante e ballerino e si esibisce anche nelle serate…

Rudy Zerbi ha accorciato il tempo con quante più bacchette possibili.

Vista la sua simpatia, la giuria ha dato una possibilità a Enzo Dj, affidando la decisione finale al pubblico: la giuria popolare, però, ha assegnato soltanto un 21% a Enzo.

Gli Spritz hanno proposto un gioco ispirato al celebre Calcio Balilla, un calcio balilla “soffiato” realizzato su un tavolo speciale.

Anche i conduttori e gli giurati si sono cimentati con una partita.

Teo Mammucari: “Ne approfitto per sputare a Zerbi!”. Mammucari ha colto l’occasione e ha sputato dell’acqua a Zerbi, colpendo anche Belen.

Gerry Scotti: “E’ una bella idea ma pericolosa se avete amici pirla!”.

Gli Spritz hanno superato il turno.

Zerbi si è vendicato con un gavettone.

Pierangelo Chiadò è un ballerino, si fa per dire, molto autodidatta, che ha subito attirato l’attenzione di Gerry Scotti

Dopo l’esibizione, Gerry Scotti ha chiamato “Pierooooo” ed è entrato in studio il famoso furgoncino della scuderia…

Pierangelo ha iniziato a ballare da quando si è separato dalla moglie. Il “ballerino” ha ottenuto il 76% dei sì della giuria popolare.

Il concorrente successivo è stato Randy Forgione, un acrobata che ha proposto un numero altamente spettacolare e anche rischioso.

Scotti: “Te lo dico da padre, non lo fare più!”. Randy Forgione proviene da una famiglia di circensi.

Iva Zanicchi: “Durante il numero, mi è ballata la dentiera!”.

4 “vale” da parte della giuria e il 98% dei sì da parte del pubblico.

Bombelvis, nome d’arte di un ex calciatore e magazziniere di Aprilia che si esibisce in tutto il Lazio, ha cantato una canzone di Elvis Presley, facendo una serie di palleggi.

La sua esibizione ha divertito e conquistato il pubblico.

In passato, Bombelvis ha giocato a pallone anche contro Teo Mammucari.

La giuria ha deciso di assegnare all’esibizione 4 sì.

Successivamente, abbiamo visto la performance degli Slide Step, una crew di sette ballerini irlandesi che hanno proposto una versione moderna di una celebre danza gaelica.

Il gruppo di ballerini ha passato il turno.

Superata la mezzanotte, abbiamo visto il numero dei Daredavil Chicken, una coppia di ballerini-trasformisti.

Il trasformista, durante l’esibizione, è rimasto completamente nudo e ha cominciato a chiedere un vestito ai giurati e ai conduttori, facendoli scappare. Zerbi gli ha regalato un calzino.

Poco dopo, il trasformista si è mostrato con il calzino indossato proprio lì…

Iva Zanicchi: “E’ ben fornito…”.

La giuria ha gradito la performance ma il pubblico non è stato della stessa idea.

Bruce Fauveau, invece, ha “coreografato” tutti i segni della punteggiatura, ballando, praticamente, durante la lettura di una lettera.

In questa lettera, un uomo si lamenta con la sua ex di essere stato lasciato e tradito con un altro uomo.

Il mimo ha ottenuto 3 sì da parte della giuria: a Mammucari non è piaciuto il numero.

Il numero successivo ha visto come protagonista Adrian Mathias, un giocoliere che ha conquistato la giuria.

Teo Mammucari e Gerry Scotti l’hanno candidato subito per la finale ma il pubblico ha apprezzato “solo” per il 98%.

Il concorrente successivo è stato Hector, un mago proveniente dalla Spagna che, per il suo numero, ha voluto Maria De Filippi.

La conduttrice gli ha fornito un anello che il mago ha preso da una scatola chiusa e inserito in un bicchiere coperto da un altro bicchiere, “utilizzando” solo le ombre.

Hector ha passato il turno.

Gerardo Di Flumeri, un ballerino di 66 anni con le gambe che “ballano da sole”, è stato il “talento” successivo.

Ovviamente, Gerry Scotti l’ha subito inserito nella propria scuderia.

Dopo l’esibizione, Gerardo ha anche “regalato” al pubblico una serie di flessioni malriuscite.

Di Flumeri non ha passato il turno.

Subito dopo, abbiamo visto il numero degli Yumbo Dump, un duo giapponese che ha riprodotto una serie di suoni, utilizzando i loro corpi.

Gerry Scotti: “Io me li porto al mio compleanno!”.

Il numero comico, quasi demenziale, ha ottenuto soltanto i sì di Gerry Scotti e Teo Mammucari. Il pubblico, però, ha apprezzato per il 61%.

Andrey Moraru, acrobata ed equilibrista, è stato l’ultimo concorrente di questa puntata.

Il suo numero ha conquistato pubblico e giuria, passando, quindi, il turno.

La quarta puntata di Tu sì que vales è terminata qui.



0 Replies to “Tu sì que vales | 20 ottobre 2018 | Tutte le esibizioni della quarta puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*