Il ristorante degli chef | 4 dicembre | eliminate Sara e Cristiana


Il Ristorante degli Chef | il talent culinario di Rai2. A giudicare i 10 concorrenti: Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì


Questa sera, 4 dicembre 2018, alle ore 21.20 su Rai 2 andrà in onda la seconda puntata de Il Ristorante degli chef. I 10 concorrenti, scelti dai giudici Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì, entrano nel vivo della gara per contendersi la vittoria finale.

L’anteprima apre il programma. Ci viene riproposto quanto accaduto nelle ultime due puntate.

L’episodio comincia con Berton, Levèillè e Potì di fronte ai concorrenti. I giudici annunciano subito che oggi ci saranno due eliminazioni. Isabella poi rivela che la sfida di oggi avrà come tema la cucina Fusion.

Entra l’ospite della serata, lo chef stellato di origini colombiane, Roy Caceres. Il colombiano mostra due esempi di cucina Fusion e poi si parte con la sfida.

Lo chef gira intorno ai tavoli e chiede informazioni sui piatti in preparazione. L’ospite di oggi da dei consigli a tutti ma non dimentica di chiedere qualcosa sulla vita privata dei ragazzi.

Si passa a giudizio. Il risultato della prova sembra buono per i primi esaminati, fino a quando non si arriva a Sara che sbaglia mettendo il curry per ben due volte nel suo piatto. Al termine della prova vengono chiamate davanti agli giudici, Sara, Viviana e Cristiana, le peggiori della manche. Andrea Berton dice a Cristiana che non è stata lei la peggiore. L’eliminata è Sara.

Invece i due capo brigata di questa puntata sono Laura ed Annalisa che ora dovranno formare le loro squadre. Laura sceglie Matteo mentre Annalisa punta su Marco. I giudici poi chiedono alle due di scegliere il membro per l’altra brigata. Walter viene assegnato ad Annalisa mentre Luca a Laura. I non scelti faranno da camerieri.

Si cucina napoletano questa volta. L’executive Chef sarà Isabella Potì. Comincia la prova. La regia mostra i patti che dovranno essere preparati.

Oggi i clienti saranno i protagonisti di Un posto al sole. La Potì riprende subito Laura perchè è troppo disordinata. Annalisa invece è costretta a far rifare il sugo perchè Walter ci ha messo del pepe.

Gli aiutanti notano il grave disordine di Laura mentre Annalisa viene considerata molto più precisa e ferma nelle direttive. Entrano i Food blogger seguiti da alcuni dei protagonisti di Un posto al sole.

Arrivano le prime comande mentre giunge in sala anche Giovanni Ciacci. I clienti risultano più esigenti del solito ed arrivano le prime lamentele, specialmente per la pasta fredda.

A rendere la situazione più difficile c’è la presenza di due clienti celiaci. I Food blogger non si capacitano del perchè ancora non abbiano avuto da mangiare.

Francesca Chillemi non riesce a far capire alle cameriere che non può mangiare la carne abbinata ai formaggi e solo dopo diversi minuti riesce nel suo intento.  Anche i giudici assaggiano quanto fatto dai ragazzi in cucina e nominano Marco come il migliore della serata.Ora bisogna assegnare le stelle. A trionfare per tre stelle a zero è la brigata di Annalisa che ha ricevuto più comande ed i consensi positivi dei Food blogger e dei giudici. Il capo brigata sceglie di salvare Marco mentre gli altri si preparano per la battaglia finale.

Andrea Berton svela ai concorrenti che la prova consiste nello sfilettare uno scorfano. Lo chef dimostra come si fa e poi da il via alla manche finale. Il tempo a disposizione è di 10 minuti. A vincere la prova, è Viviana.

Resta solo l’ultimo atto. I concorrenti hanno 45 minuti per preparare l’ultimo piatto della puntata. I giudici assaggeranno senza sapere chi avrà cucinato la pietanza. Il vantaggio di Viviana consiste nel poter essere aiutata dallo Chef stellato, Pascucci.

Dopo aver assaggiato, i giudici scoprono a chi appartengono i piatti. I tre non sono soddisfatti di nessuno e decidono di eliminare Cristiana.

Con la seconda eliminazione della serata termina la puntata.



0 Replies to “Il ristorante degli chef | 4 dicembre | eliminate Sara e Cristiana”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*