La fattoria di Orlando, dal 20 giugno su DeAJunior


Una docu-fiction per bambini di età pre-scolare. Si chiama La fattoria di Orlando e va in onda dal 20 giugno, dal lunedì al venerdì alle ore 15.00, su DeAJunior (Sky, 623). La nuova proposta del canale pre-scoalre, ha l'obiettivo di far entrare piccoli e grandi in una singolare fattoria dove gli animali hanno una parte preponderante.


 Una docu-fiction per bambini di età pre-scolare. Si chiama La fattoria di Orlando e va in onda dal 20 giugno, dal lunedì al venerdì alle ore 15.00, su DeAJunior (Sky, 623). La nuova proposta del canale pre-scoalre, ha l’obiettivo di  far entrare piccoli e grandi in una singolare fattoria dove gli animali hanno una parte preponderante.

Infatti attraverso la voce di Orlando, un divertente ed intelligentissimo pastore australiano, i piccoli spettatori assisteranno, giorno per giorno, alla vita quotidiana della famiglia Brosio che vive in una fattoria e deve vedersela con la cura dei campi e degli animali.

{module Pubblicità dentro articolo}
Il canale prescolare del gruppo De Agostini Editore fa, dunque, un esperimento che altre reti hanno già proposto per il target adulto: vuole documentare la vita agreste di una famiglia contadina che ha scelto di vivere in una fattoria in pieno 2016. Ma naturalmente la family non fa a meno della tecnologia, anzi, la esalta al massimo.

E così tra mucche, galline, caprette e la terra da coltivare, spuntano i più moderni devices, smartphone, tablet, telefonini di ultimissima generazione che la famiglia porta sempre con se per essere informata in ogni momento. Ma soprattutto mamma e papà Brosio devono essere sempre aggiornati sulle condizioni del tempo. Li vedremo scaricare app su app perchè le condizioni metereologiche sono fondamentali.

Ma chi è la Brosio family? Eccone i componenti:

Papà Alberto Brosio (il contadino), torna in tv dopo aver partecipato alla soap opera di Canale 5 “Centovetrine”. Poi c’è mamma Linda (la “dottoressa” degli animali) e i piccoli Edoardo e Sofia, di 4 e 6 anni: due bambini che se la cavano benissimo nei campi ed hanno un rapporto speciale con gli animali.
Il fine, però, al di là dei rapporti tra genitori e figli, è insegnare lo spirito di collaborazione necessario in un’azienda agricola a contatto con gli animali dove tutti hanno sempre da imparare qualcosa perchè niente è scontato. 

la fattoria di orlando 2
Ma il protagonista assoluto del programma è Orlando, un cane da pastore australiano entrato a far parte della famiglia, inizialmente per aiutare Alberto con il gregge ma diventato poi un elemento fondamentale per tutti e un membro della famiglia a tutti gli effetti, in pratica il “fratello peloso” di Edoardo e Sofia. “Batti zampa!” è la sua frase tipica perché Orlando parla anche se gli altri non lo sanno e commenta a suo modo tutto quello che succede nella fatoria che considera sua.


Il programma rivolgendosi a bambini molto piccoli, vuole mostrare una realtà differente da quella di città ma molto simile perchè le esperienze di vita e gli insegnamenti sono replicabili nella quotidianità di tutti. Inoltre La fattoria di Orlando vuole stimolare il gioco e il divertimento attraverso il cane Orlando, alter ego del bambino che guarda il mondo degli adulti con uno sguardo fresco e ingenuo. Infine, l’obiettivo principale è documentare come il lavoro dei contadino sia decisamente cambiato e sia al passo con i tempi.

“La fattoria di Orlando” è una produzione DeAKids per DeAJunior.



0 Replies to “La fattoria di Orlando, dal 20 giugno su DeAJunior”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*