Dieci cose, la diretta della prima puntata


Prima puntata del programma Dieci cose condotto da Federico Russo e Flavio Insinna. Si tratta del primo vero banco di prova per Rai1 dopo cinque settimane dedicate alla musica e alla danza classica. Il programma è nato da un'idea di Walter Veltroni e ospita, questa sera Gigi Buffon e Alessandro Cattelan.


Prima  puntata del programma Dieci cose condotto da Federico Russo e Flavio Insinna. Si tratta del primo vero banco di prova per Rai1 dopo cinque settimane dedicate alla musica e alla danza classica. Il programma è nato da un’idea di Walter Veltroni e ospita, questa sera Gigi Buffon e Alessandro Cattelan. Lo scopo è di far raccontare i personaggi attraverso le dieci cose più importanti della loro vita. Ognuna diventa un segmento di spettacolo.

Diciamo subito che il programma è registrato. Infatti Buffon, uno degli ospiti, è in campo per Juventus- Udinese, uno degli anticipi dell’ottava giornata di Campionato. Subito i due conduttori, dall’Auditorium del Foro Italico di Roma, si presentano e invitano anche il pubblico da casa a pensare quelle che potrebbero essere le dieci cose più importanti per loro. Prima della pausa pubblicitaria si intravedono quelli che saranno i protagonisti della serata: Gigi Buffon e Alessandro Cattelan.

dieci cose 1

Prima performance della serata: un ragazzo, Flavio, fa la barba a Federicom Russo, mentre da sottofondo c’è il balletto su un brano di ispirazione russa. Finisce il balletto e subito parte una clip che serve a presentare i due ospiti della puntata: Gigi Buffon e Alessandro Cattelan. Una sorpresa: l’ex signorina buonasera Nicoletta Orsomando annuncia un ospite per Cattelan: la campionessa olimpica Bebe Vio. Cattelan di lei dice: “Sono stato travolto da lei, è il personaggio del momento, sono rimasto travolto dalle immagini”. Ed ecco che fa il suo ingresso lei, Bebe Vio. Piacevole conversazione fra i conduttori e la campionessa, ma anche con Buffon. Ad un certo punto Insinna dice alla campionessa: “Ci hai fatto capire il significato della parola Combattente.

dieci cose fiorella mannoia

Ed ecco che fa la sua comparsa in scena Fiorella Mannoia, che canta proprio la canzone intitolata Combattente.

Alla fine della canzone, peraltro accompagnato da un bellissimo filmato, Fiorella Mannoia abbraccia calorosamente Bebe Vio, anche perché forse la cantante si è ispirata a lei. Insinna, dopo, fa annunciare proprio a Bebe la prossima cosa che verrà detta da un’altra ex signorina buonasera. E’ Rosanna Vaudetti che fa questo annuncio: “Le ali della libertà. Ce ne parla Gigi Buffon”. Buffon parla di questo film, dei suo ricordi.

dieci cose tavolo

E’ ancora Bebe Vio a intrattenersi con i conduttori e gli ospiti. Anche lei elenca le sue dieci cose preferite. Tanti applausi da parte del pubblico. E’ un fiume in piena nel modo di parlare, ti travolge veramente.

Annunciata da Nicoletta Orsonando, un’altra cosa scelta da Alessandro Cattelan: questa volta è un mito. Chi è? Un video ricco di gag ce lo fa conoscere: l’idolo di Cattelan è Nino Frassica, annunciato in coro da Insinna e Russo.

dieci cose frassica

Anche a lui il compito di elencare le dieci cose più importanti, quelle che gli stanno più a cuore. Tra queste: le feste patronali, i pennelli e le matite, il dialetto antico siciliano, la pignoleria, il circo. Alla fine delle dieci cose elencate, Insinna interviene salutando Frassica ed è contento dell’amicizia che l’attore gli riserva da anni, visto che c’è stata la fiction Don Matteo a farli conoscere.  

Dopo la pubblicità, si parla di un programma storico della Mediaset, Il pranzo è servito, tenuto a battesimo da Corrado. E’ un’altra cosa che sta a cuore a Gigi Buffon. Vediamo dei filmati d’epoca di Corrado, apparso in varie trasmissioni d’epoca. E dopo in studio c’è Claudio Lippi, suo successore ne Il pranzo è servito. E con lui c’è una parodia della trasmissione. Due coppie di concorrenti: Buffon-Cattelan e Insinna-Russo. Come pulsanti dei tegamini.

dieci cose lippi

Altro annuncio, altro giro: un’altra cosa cara a Gigi Buffon: la carbonara. Un divertente filmato d’epoca tratto da Studio Uno: Aldo Fabrizi in uno sketch con Rita Pavone. Ma sempre parlando di carbonara, Alessandro Borghese, chef targato Sky che prima dirige un’orchestra particolare formata da cuochi e poi dà la ricetta di come si fa realmente la carbonara.

Dopo la pubblicità, Nicoletta Orsomando annuncia un’altra cosa per Alessandro Cattelan: il film Ghostbuster. E lui racconta i ricordi su questo film. E poi Elio e le Storia Tese che eseguono la colonna sonora.

dieci cose elio

Un’altra cosa per Gigi Buffon: il debutto in serie A e il portiere si racconta con filmati e foto.

E dopo Buffon presenta gli amici della sua prima squadra di calcio: il Canaletto

dieci cose marcorè

Altro annuncio da parte di Nicoletta Orsomando: musica dall’Inghilterra. Si parla di Beatles. E dopo una breve disquisizione fra Beatles e Rolling Stones, un altro grande ospite per ricordare i quattro ragazzi di Liverpool: Neri Marcorè, che esegue proprio un brano dei Beatles.

Gag finale: alla fine dell’esibizione del brano di Neri Marcorè, gli ospiti e i conduttori si fanno fotografare con Neri Marcorè per rifare il verso ad una foto storica che ritrae i Beatles mentre stanno attraversando sulle strisce pedonali in una via di Londra.

dieci cose nicoletta orsomando

Altro annuncio: La responsabilità. Un’altra cosa per Gigi Buffon. Anche in questo caso si racconta quali sono le sue responsabilità di uomo, di calciatore. E poi si parla delle prese in giro della Gialappa’s Band.

Altro annuncio di Nicoletta Orsomando: con Alessandro Cattelan si parla di calcio in Tv: Mai dire goal. Cattelan ha scelto questa cosa perché ha sempre seguito il calcio fin da piccolo e poi perché cercava il lato divertente in questo sport. Filmati d’epoca divertenti tratti dalla trasmissione. Ma la Gialappa’s Band, con voce in fuori campo, è ospite di Dieci cose e prende in giro Alessandro Cattelan, che ha ricordato questa trasmissione. E ancora filmati.  

Ma la Gialappa’s band ora si manifesta: è in studio e continua a prendere in giro Cattelan.

Altro annuncio da parte di Nicoletta Orsomando. Altra cosa importante per Gigi Buffon Si parla d’arte: La passeggiata, un quadro di Chagall. Per lui è un effetto benefico, gli provoca nuovi stimoli, lo rilassa.

dieci cose chagal

Musica in viaggio: l’autoradio, un’altra cosa importante per Alessandro Cattelan. L’autoradio ricorda a Cattelan le vacanze con i genitori, quando era felice e non doveva pensare a niente. Ricordo delle compilation. Il balletto ipotizza quelle che potevano essere state le vacanze in auto con i genitori mentre sentivano la radio.

Dopo il balletto, Cattelan ricanta la stessa canzone, Stella stai di Tozzi, brano sottofondo quando si stava esibendo il balletto.

dieci cose buffon

Una cosa immensa per Gigi Buffon: il mare. Ce lo spiega lui: “Scelgo il mare perché sono cresciuto a Marina di Carrara, che ha condizionato la mia vita. Ero disinteressato alla montagna. Da bimbo abitavo in un attico al 5 piano e vedevo il mare”.

Ancora altri ricordi. E dopo ritorna Fiorella Mannoia, che dedica a Cattelan una canzone di Lucio Dalla.

Altra cosa, altro annuncio da parte della Orsomando: partiamo per Tortona. Ci conduce Alessandro Cattelan. Suoi ricordi di gioventù, momenti indimenticabili.

Prossima cosa per Gigi Buffon, annunciata da Rosanna Vaudetti: Mia Martini, perché ha un modo di interpretare le canzoni in un modo del tutto diverso dalle altre cantanti. Certe canzoni lo fanno commuovere. Un coro di sole ragazze canta un brano famoso della Martini: Almeno tu nell’universo.

dieci cose le mani

Rosanna Vaudetti annuncia la prossima cosa per Gigi Buffon: “Le mani, un capolavoro che vi presento con gioia”. E Buffon parla delle sue mani: delle sue strette di mano, gli abbracci. E a proposito di mani, dopo Flavio Insinna regala un monologo su queste. E sul brano Le mani di Edoardo De Crescenzo, un balletto a riguardo.

Nicoletta Orsomando presenta un’altra cosa: “ Va ora in onda l’episodio intitolato: La moglie conosciuta allo stadio”. Alessandro Cattelan racconta al pubblico come ha conosciuto la moglie.

Sull’argomento, Adriano Celentano aveva precorso i tempi: va in onda un Filmato del cantante, ambientato allo stadio, Eravamo in centomila.

Ancora un’altra cosa per Cattelan: gli Anni 90. Si parla delle cose successe in quegli anni, degli avvenimenti, dei complessi che andavano per la maggiore. Un invito a nozze per Russo che insieme a Cattelan canta un brano dei Teack Deat.

Un’altra cosa per Gigi Buffon: si parla di libri, Spingendo la notte più in là. Il calciatore è stato rapito da questo libro. Una sorpresa: è in studio l’autore, Massimo Calabrese. 

Mario Calabresi, per essere in tema con il programma, elenca le sue dieci cose.

Siamo alle battute finali: manca la sigla. La sigla? Dice Flavio Insinna: ne abbiamo dieci. Quelle che hanno fatto storia in tv.

dieci cose braccialetti rossi

E dopo i balli, i ringraziamenti. Appuntamento alla settimana prossima. Ma poi, a sorpresa arriva il cast di Braccialetti rossi 3.



0 Replies to “Dieci cose, la diretta della prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*