Made in Sud | diretta 1 aprile 2019 | Ospiti Giampaolo Morelli, Franco Ricciardi e Lorenzo Insigne


Made in Sud | diretta 1 aprile 2019. Anche questa sera nella lunga maratona della comicità, partenopea e non solo, si alterneranno sul palco ben 40 artisti. Tema della puntata: il sogno.


E’ andata in onda, alle 21.20 su Rai2, la quinta puntata di Made in Sud, con la conduzione di Stefano de Martino e Fatima Trotta.

Lo Show del lunedì sera del secondo canale sta riscuotendo un notevole successo soprattutto nella fascia giovanile.

Sul palco si alterneranno ben 40 comici che hanno dato vita a tormentoni legati proprio ad alcuni personaggi: dalla campagna “Bruciamo i magri” di Nello, a “Sei umile?Umiliati!” di Salvatore Umile, passando per “amiki” di Antonio D’Ausilio (figlio in scena di Francesco Paolantoni) al “ci vediamoci” di Delio lescort.

Saranno presenti anche I Ditelo Voi, Gli Arteteca, Peppe Iodice, Max Cavallari (nei panni della signora Olga), Matranga & MInafò, Gino Fastidio e tanti altri.

Ci saranno le incursioni di Elisabetta Gregoraci che è alla ricerca di un copione per recitare in un film e di Biagio Izzo che vuole convincere Stefano De Martino a spogliarsi per il pubblico femminile.

Seguiamo insieme la quinta puntata:

La puntata inizia con Fatima Trotta distesa sul letto matrimoniale che dorme sonni tranquilli. Viene però svegliata da Stefano de Martino. E’ convinta che i due abbiano passato una notte d’amore. Lui spiega che tra loro non c’è stato nulla. Si é solo addormentata sul letto di scena dopo le prove dello spettacolo. All’improvviso sotto lenzuola sbuca Biagio Izzo che ricorda che oggi è  pesce d’aprile.

La scenetta è uno spunto per introdurre il tema della serata, ovvero il sogno.

Entra in studio Carletto il galletto. Parlando di sogni, egli invece ha avuto due incubi: il primo è stato mettere l’ora legale perchè deve svegliarsi un’ora prima. La seconda è la papera che entrata nel pollaio con le zampe bagnate ha fatto arrabbiare la compagna di Carletto.

Biagio Izzo  le sta provando tutte per far spogliare Stefano de Martino ma il ballerino sembra proprio non cedere. Biagio Izzo e Fatima Trotta gli dedicano “tu mi piaci “ utilizzando la musica di Tuca Tuca di Raffaella Carrà.

I ditelo voi recitano nella sitcom Tra-sit. La coppia di coniugi viene continuamente infastidita dal pignolo vicino di casa. 

Stavolta si lamenta per la musica ad alto volume. Suonano al campanello anchei nuovi vicini che vogliono conoscere tutti gli inquilini del palazzo.

Vi è una breve incursione dell’attore Giampaolo Morelli il quale è venuto a sponsorizzare la serie tv Il molo rosso su Rai2 a partire dal 3 aprile.

E’ il momento degli Arteteca. La madre ha impiegato tanto tempo per far addormentare la piccola Sara che viene però svegliata dalla voce squillante del padre. La madre riceve la consueta telefonata dalla cognata. La figlia a soli quattro mesi già mangia in modo autonomo.

Paolo Caiazzo ci parla della legge della legittima difesa. La difesa deve essere proporzionale alla minaccia. Passa poi alla visita del Presidente Cinese in Italia, a Roma.

Il sogno di De Martino era quello di ballare. Parlando di danza entra in scena Roberto Bollicine che illustra due passi di danza.

Il sogno ricorrente tra i giovani d’oggi è quello di diventare star del web. Tra questi c’è Gerardo, fissato con le dirette social, che è in perenne conflitto col padre, interpretato da Francesco Paolantoni. Il ragazzo racconta che facendo il test del DNA ha scoperto che Paolantoni non è il padre biologico. Lui è al settimo cielo, peccato si tratti di un pesce d’aprile.

Pinkie continua a coinvolgere il pubblico di Made in Sud per le dirette social. Vuole aumentare sempre di più i follower sfruttando anche De Martino.

Matranga & Minafò introducono Gianni Lattore. Il suo piatto preferito è la “parmigianni”. Gianni riceve molte lettere dalle fan. Ne viene letta una in cui una donna gli ha lasciato il numero di telefono.

Dopo Gianni, è la volta della guida turistica che ci porta alla scoperta della Sicilia.

La signora Olga si affaccia dal balconcino con la mascherina. La indossa perchè le hanno detto che a Napoli c’è l’inquinamento e si possono prendere malattie. I conduttori smentiscono tale pregiudizio.

Stefano De Martino e Fatima Trotta cantano il celebre brano Questione di feeling di Riccardo Cocciante e Mina. 

I conduttori dopo aver salutato l’ospite Lorenzo Insigne, seduto in platea, si avvicinano a Peppe Iodice. Ironizza sul fatto che è diventato il nuovo compagno di Belen ed ha perfino già conosciuto la suocera.

Elisabetta Gregoraci fa il suo ingresso con un pomposo vestito di piume, vuole interpretare il ruolo di ballerina nel Moulin Rouge.

Simone Schettino è preoccupato del fatto che non solo i giovani ma anche gli uomini e le donne di terza età sembrano essere ipnotizzati da selfie e social network. Controllano in ogni momento i like ricevuti.

Altro momento musicale. Fatima Trotta spiega che le donne sognano di incontrare il principe azzurro. A tal proposito canta I sogni son desideri, celebre canzone del film d’animazione Cenerentola.

Tornano sul palco gli Arteteca. Enzo va all’appuntamento al buio. Monica ha paura che l’uomo conosciuto in chat sia un serial killer. Per questo si fa scortare da un commissario che però si nasconde dietro una siepe. Nella realtà l’uomo è ingenuo e un po’ scemotto.

Enzo & Sal vanno a correre, come sempre, nel parco. Sal è entusiasta del fatto che a maggio si sposerà e desidera un figlio.  Enzo invece è sposato e con figli. Consiglia a Sal di non convolare a nozze perchè le mogli sono difficili da sopportare. L’amico vuole perdere peso per il matrimonio, mentre Enzo vuole mangiare di tutto, anche la pasta al ragù.

Ciro Giustiniani racconta il dramma degli uomini soli al supermercato. Prima di uscire di casa, le mogli fanno molte raccomandazioni ai mariti. Il primo in assoluto è quello di stare attenti alla scadenza dei prodotti e di attenersi strettamente alla lista. Durante la spesa le donne, munite di volantini con le offerte, mandano continui messaggini per aggiornare la lista. Racconta poi la difficoltà di aprire le nuove buste biodegradibili per la frutta.

Torna il personaggio Pigroman, che racconta ai bambini la favoletta di De Martino. il ragazzo del castello di Castellammare  che ballava il tip tap.

E’ il momento del monologo di Antonio Giuliani. Racconta la giornata tipo di una famiglia al centro commerciale. I bambini vengono momentaneamente parcheggiati nell’area bimbi. Le donne regalano ai mariti vestiti di sottomarca, in particolare orrendi capi di flanella che diventano anche elettrici. Acquistano poi abiti per i figli piccoli di due taglie in più perchè tanto i bambini cresceranno. Dopo lo shopping, c’è il film al cinema nelle enormi multisale. Solo che i commenti delle persone infastidiscono la visione della pellicola.

Mino Abbacuccio è un grande amante degli animali. E’ contrario alle persone che danno cibi sbagliati agli animali come gelati, pizze fritte ecc. Aggiunge che i cagnolini oggigiorno non riescono più a fare i loro bisognini con calma in quanto i padroni tirano senza sosta il guinzaglio perchè non hanno un attimo di pazienza.

Tra i sogni c’è anche quello del cibo. Nello Mangiatutto sogna di mangiare cibi terribili per la rubrica orrori da strafogare.  Questa sera ci sono vermi alla carbonara.

La signora Romilda, interpretata da Maria Bolignano, è contraria ai social network,  perchè i ragazzi stanno perdendo il romanticismo. La donna è arrabbiata con la sua ultima fiamma perchè è fissato con messaggi vocali e selfie.

Direttamente da Gomorra arrivano Patrizia e Chanel.  Patrizia vuole prendere il potere sostituendo Chanel, senza riuscirci. La missione di oggi è quella di svaligiare un appartamento.

Arrivano I Radio Rocket. Suonano brani in versione unplugged. Tra questi Per un milione di Boomdabash, Felicità puttana dei The giornalisti e Grande amore de Il volo.

Altro ospite della puntata è Franco Ricciardi, cantautore. Ha lavorato insieme a Giampaolo Morelli, nel film Ammore e malavita, regia de I Manetti Bros. La pellicola cinematografica ha ricevuto molti premi, tra i quali il David di Donatello come miglior film.

E’ il turno del parcheggiatore Tommy Terrafino. Da come parcheggiano gli automobilisti riesce ad indovinare il loro mestiere. Se la prende con Lorenzo Insigne perchè non ha lasciato la macchina dove diceva lui.

I chirurghi, interpretati da I ditelo voi, fanno passare davanti a tutti, al pronto soccorso, chi da le mazzette. Il figlio del primario, totalmente ignorante, opererà gli ammalati solo perchè raccomandato dal padre.

Fatima Trotta vuole interpretare Wanda Osiris. Le manca però la musica e i “boys”. Mentre canta Sentimental scendendo dalle scale, De Marino, Izzo ed altri uomini presi dal pubblico le lanciano delle rose.

Peppe e Rosaria sono pronti per partecipare alla trasmissione Ungrassed, dedicata alle persone curvy. I due sono molto attratti. Rosaria vuole frequentarlo anche alla fine dell’esperimento.

E’ il momento della challenge Fiction vs Realtà di Marco Capretti. Gli amori intensi e passionali vengono vissuti solo nei telefilm.

Il monologo Biagio Izzo è incentrato sul tema della serata. Nel passato chi faceva la storia erano personaggi importanti che si sono impegnati nella cultura, nella scienza e così via. Nel presente la storia è solo quella che dura 24 ore sui social.

Matranga & Minafò vanno nella discoteca di Palermo.  Insegnano al cugino, De Martino, le mosse per conquistare le ragazze.

Elisabetta Gregoraci e Biagio Izzo conducono l’ironico Tg Sud.

Nello Iorio é il portavoce della campagna Bruciamo i magri. Detesta i palestrati perchè si sentono belli e imponenti. Gli obesi impiegano una grande fatica in palestra per perdere solo due etti. L‘attività fisica è una scusa per poi mangiare di più.

E’ il momento dell’ incazzatore personalizzato. Si arrabbia al vostro posto in ogni occasione. Viene citato il Congresso di Verona durante il quale è emerso che l’omosessualità è una malattia che può essere curata con la preghiera.

Il gruppo musicale Sud58 chiude la puntata di Made in Sud in compagnia di Franco Ricciardi.

Termina così il quinto appuntamento con Made in Sud. Il prossimo è previsto l’8 aprile.



0 Replies to “Made in Sud | diretta 1 aprile 2019 | Ospiti Giampaolo Morelli, Franco Ricciardi e Lorenzo Insigne”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*