Ballando con le stelle 14 | diretta 13 aprile, sfida rimandata per Angelo Russo e Marco Leonardi


Terza puntata per lo show "Ballando con le stelle", condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli. Ballerini per una notte Mara Venier e Joe Bastianich.


Va in onda, a partire dalle 20.35 su Rai1, la terza puntata dello show Ballando con le stelle 14. La conduzione è da sempre affidata a Milly Carlucci, con un piede infortunato e Paolo Belli.

In diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico, saranno due gli ospiti d’eccezione della puntata. Si inizia con Mara Venier, la conduttrice di Domenica in che ballerà un “bollywood”. Nel corso della serata, scenderà in pista anche Joe Bastianich, noto giudice di MasterChef Italia e musicista.

Le coppie in gara sono pronte per dimostrare alla giuria i loro progressi nel ballo.

Milly Carlucci e Paolo Belli riscaldano la platea con le varie presentazioni.

Milly introduce i concorrenti in gara. la giuria ed anche gli eliminati della settimana scorsa.

La conduttrice inoltre ricorda che oggi ci saranno due ospiti d’eccezione della puntata: Mara Venier e Jo Bastianich,

Si comincia con la prima esibizione.

I ballerini in gara sono Enrico Lo Verso guidato da Samanta Togni.

L’attore deve riscattare una prova non bellissima, offerta una settimana fa.

Selvaggia Lucarelli penalizza molto l’esibizione arrivando a scontrarsi con Samanta Togni, accusata di difendere Lo Verso.

I voti della giuria sono veramente molto bassi : tutte insufficienze ed addirittura uno zero, assegnato da Guillermo Mariotto.

Il punteggio è solo di 15 punti

Si passa all’esibizione numero due, i protagonisti sono Angelo Russo ed Anastasia Kuzmina.

La prova comincia all’interno di un saloon. I due ballerini mettono in scena un Tango Apache molto movimentato.

La giuria è molto combattuta quando termina l’esibizione.

Selvaggia LucarelliGuillermo Mariotto sono gli estimatori dei due ragazzi ed assegnano due 8 mentre tutti gli altri assegnano delle insufficienze per un totale di 30 punti.

I prossimi due ad esibirsi sono Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro che portano in scena la salsa.

Durante la settimana, Nunzia si è spesso posta il problema di non essere troppo femminile ma i giudici hanno smentito questa cosa, affermando di notare tutto il contrario durante l’esibizione.

Tutti i giurati si esprimono in maniera positiva sull’esibizione infatti vengono assegnate tutte sufficienze eccetto due voti.

Selvaggia Lucarelli assegna un 5 mentre Guillermo Mariotto da 4 ; il totale dei punti risulta essere 27 punti

Anche in questo caso La Lucarelli genera un battibecco, questa volta ad avere schermaglie con lei è Nunzia che non manda proprio giù le accuse sul far finta di non essere femminile.

Mia Gabusi e Marco Leonardi sono la quarta coppia in gara che si esibisce ballando un tango.

Marco ha cercato di rispondere alle critiche di sette giorni fa con i fatti e sentendo le parole dei giudici sembra esserci riuscito almeno in parte raggiungendo quota 27 punti, insieme alla sua partner.

Milly Carlucci chiama in studio Mara Venier.

La conduttrice di Domenica In racconta di quando ha scelto di portare un ballo Bollywood questa sera.

Milly saluta la collega e poi chiama in studio la prossima coppia, composta da Antonio Razzi ed Ornella Boccafoschi,

I due in gara portano sul palco un charleston ispirato ad Heidi.

Antonio prova a rabbonire la giuria con dei dolcetti tipici ma non bastano a placare i giudizi durissimi.

Vengono assegnati tutti 4 per un totale di 20 punti.

La sesta esibizione è un Cha Cha ballato da Milena Vukotic e Simone Di Pasquale.

la prestazione dei due viene definita quasi perfetta e difficile da criticare.

I giurati vengono colpiti molto dalla tenerezza di Milena e dalla capacità di Simone di adattarsi a diverse situazioni.

I voti sono veramente molto alti, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto assegnano addirittura un 9 ed un 10.

Il duo totalizza ben 41 punti.

Ettore Bassi ed Alessandra Tripoli portano in scena un Jive nella settima esibizione della serata.

I due ragazzi vengono elogiati moltissimo per la loro performance, portata a termine nonostante una difficoltà importante come la rottura del vestito della ballerina.

Ettore ed Alessandra ottengono addirittura due 10 ed altrettanti altissimi voti raggiungendo quota 46 punti

Selvaggia Lucarelli addirittura si sbilancia tantissimo, rivelando a Bassi che per ora è il suo concorrente preferito.

L’ottava esibizione è quella portata in scena da Manuela Arcuri e Luca Favilla.

I due performer portano sul palco la rumba ballando sulle note rivisitate di una canzone di Mina.

Manuela dopo le prime due prove nelle quali ha sorpreso i giudici, ora sembra quasi essere stata scontata.

L’esibizione viene definita abbastanza semplice.

La giuria elogia molto l’attrice come persona anche in base alle dichiarazioni rilasciate durante la clip introduttiva.

I due ballerini ottengono ben 32 punti.

Finalmente giunge il momento dell’esibizione di Mara Venier e del suo ballo in stile bollywood.

La conduttrice si adatta bene alla tipologia di coreografia, nonostante qualche incertezza più che giustificata.

La giuria premia la voglia di mettersi in gioco della presentatrice veneta ed assegna il massimo dei punti.

Dopo l’esibizione della Venier si ricomincia con la gara.

Entrano in scena l’ex calciatore, Pablo Daniel Osvaldo e la sua partner Veera Kinnunen.

I due ragazzi si esibiscono nella rumba, ispirata alla storia di Edward mani di forbice,

L’esibizione risulta molto intrattenente e senza sbavature.

Voti molto alti per l’argentino e la svedese che totalizzano ben 46 punti complessivi.

Si raggiunge la cifra tonda con le esibizioni.

Giunge il momento di Marzia Roncacci e Samuel Peron che si esibiscono con un tango.

Selvaggia Lucarelli torna nuovamente protagonista poichè accusa Marzia di non partecipare per vincere, facendo innervosire molto la giornalista.

I giurati ora devono votare e lo fanno senza dare dei voti troppo bassi dato che il punteggio complessivo è di 31 punti.

Entra in scena il secondo ospite speciale, Joe Bastianich che si diletta cantando in attesa della sua esibizione che vedremo tra poco.

Dopo la pausa pubblicitaria giunge il momento di Suor Cristina, Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona che ballano il Cha Cha.

Quando si arriva al giudizio, proseguono le critiche legate alla presenza, considerata inadeguata, di Suor Cristina nel programma.

I voti asseganti proseguono in crescendo : si parte dal 6 di Ivan Zazzaroni, e si chiude con il 9 di Guillermo Mariotto. 

Il punteggio totale è di 37 punti

L’ultima esibizione della gara è quella di Lasse Lokken Matberg e Sara Di Vaira che mettono in scena un samba sulle note della colonna sonora de Il Re leone.

La giuria rimane piacevolmente sorpresa e non può far altro che assegnare dei voti molto alti, totalizzando un complessivo di 41 punti.

Terminata l’ultima prova, Paolo Belli riassume la situazione con l’ausilio della classifica.

Joe Bastianich torna in studio per esibirsi ballando la salsa.

L’esibizione viene aspramente criticata ma i giudici non danno dei voti troppo bassi solo perchè c’è in gioco il tesoretto dei concorrenti in gara.

Simone Di Pasquale e Milena Vukotic ottengono il tesoretto social che gli permette di raggiungere la vetta della classifica ma la situazione cambia subito dopo perchè grazie agli altri due tesoretti giungono in testa Manuela Arcuri e Luca Favilla con 82 punti al primo posto, seguiti da Antonio Razzi e Ornella Boccafoschi con 62 punti.

Dopo la pubblicità scopriamo l’esito del televoto.

Le coppie che rischiano di essere eliminate sono quelle formate da  Angelo Russo ed Anastasia Kuzmina Mia Gabusi e Marco Leonardi.

Lo spareggio però si disputerà la settimana prossima dato che Leonardi è minorenne e non può apparire in televisione dopo la mezzanotte.

Termina qui la puntata.



0 Replies to “Ballando con le stelle 14 | diretta 13 aprile, sfida rimandata per Angelo Russo e Marco Leonardi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*