Le Iene Show | diretta 7 maggio | altre novità sul caso Vannini


Questa sera torna l’appuntamento del martedì con Le Iene Show, condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. Si parlerà nuovamente del caso Vannini e della strage di Erba.


Dopo una stagione ricca di servizi va in onda la penultima puntata del martedì sera de Le Iene Show. Si tornerà nuovamente a parlare del caso Vannini.

L’allenatore Antonio Conte verrà preso di mira dalle iene Stefano Corti e Alessandro Onnis, che lo sottoporranno alla macchina della verità, rivolgendogli una raffica di domande per conoscere il suo futuro.

Dopo la solita calorosa introduzione affidata a Nicola Savino, Alessia Marcuzzi e la Gialappa’s Band si comincia con il primo servizio.

Nicolò De Devitiis incontra Great, una ragazza che ha stabilito il record italiano di salto in alto, ben 3.70m.

La ragazza però non ha la cittadinanza italiana e per questo non gli verrà riconosciuto il record.

Nicolò passa una giornata insieme alla ragazza e scopre che tipo di persona è.

Le amiche di Great la definiscono semplice e divertente mentre il suo allenatore racconta le sue capacità atletiche, notate fin da subito.

La giovane Great raggiunge anche Nicola Savino ed Alessia Marcuzzi per un improbabile test di cittadinanza italiana.

Stefano Corti e Alessandro Onnis incontrano Antonio Conte e lo sottopongono alla macchina della verità.

L’ex allenatore della Juventus risponde a domande sulla propria vita e poi ad altre sulla carriera.

Secondo l’esito dato dalla macchina sembrerebbe che Conte potrebbe allenare l’Inter o il Paris Saint Germain nella prossima stagione.

Giulio Golia torna ad occuparsi del caso Vannini.

La iena sta seguendo la storia del povero Marco in ogni modo, con servizi e puntate speciali.

Dopo la chiacchierata con Davide Vannicola, Giulio riesce a parlare ancora con altre persone.

Il giornalista prima intervista due donne che su un treno hanno sentito affermare da una ragazza che i coniugi Ciontoli la notte dell’omicidio erano da alcuni amici.

Poi Golia parla con il brigadiere Amadori che fa capire di conoscere altri elementi sulla storia ma di non poterli dire senza l’autorizzazione dei suoi superiori.

Anche il ministro Trenta interviene sul caso invitando chi sa, compreso il brigadiere Amadori, di parlare se si conoscono altri elementi.

Giulio Golia prova a parlare nuovamente con il Carabiniere ma questa volta a moglie non lo permette.

Alessandro Di Sarno nel prossimo servizio giunge a Viterbo per conoscere Nonna Licia, una signora di 89 anni diventata una vera e propria influencer.

Il nipote di Licia, ha iscritto la nonna su Instagram dopo la morte di suo marito per farla uscire dalla depressione.

Di Sarno e la nonna si divertono a navigare sul social delle fotografie e Licia racconta le sue varie esperienze e tutti i regali che gli sono stati fatti per sponsorizzare i vari prodotti.

Giunge a casa dell’influencer anche un fotografo di fama internazionale che realizza un servizio per Licia.

La nonnina ha un desiderio per la sua ultima foto ovvero di scattarla mentre lei bacia una donna.

A rendersi disponibile per lo scatto è la madre della moglie di Manuele, il nipote di Licia.

Prima della pausa pubblicitaria Alice Martinelli intervista un ex pedofilo tedesco che per smettere di commettere gli atti deplorevoli dei quali si è macchiato, si sta sottoponendo alla castrazione chimica.

L’uomo assicura che sta funzionando ed i danni collaterali non sono nulla rispetto alla liberazione che ha ottenuto.

Il signore tedesco dice di non poter avere una compagna perchè non può raccontare cosa ha fatto nella sua vita e dovrebbe avere una relazione basata su una menzogna.

Gaston Zama dopo l’avventura vissuta con Erminia è stato contattato di nuovo dalla donna che si è innamorata del Kenya ma soprattutto di Mario, il ragazzo che aiuta nella gestione della casa famiglia situata in Africa.

Zama si diverte a chiacchierare con Erminia che però molto seriamente spiega di aver venduto tutti i suoi averi posseduti in Italia per andare in Kenya e restarci.

La donna dice di non avere più nulla qua in Italia mentre in Kenya può tornare a sentirsi viva.

Antonino Monteleone nel prossimo servizio torna ad occuparsi della strage di Erba.

Grazie ad un confronto con l’avvocato difensore Fabio Schembri scopre ce il TFR di Olindo Romano è finito tutto nel conto bancario dell’ex avvocato dei coniugi Fabio Troiano.

Altri elementi misteriosi vengono aggiunti alla questione e dunque Monteleone cerca di scoprire nuovamente la verità parlando con Massimo Picozzi e Pietro Troiano che con metodi diversi non forniscono nessuna risposta.

Il prossimo servizio de Le Iene riguarda gli ospedali da incubo del sud.

Dopo la chiacchierata con il direttore generale Mesiti si è letteralmente scatenato un inferno al sud.

I collaboratori sul posto de Le Iene che non solo nient altro che sindacalisti, sono stati indicati da Mesiti come responsabili dei problemi arrecati alle strutture ospedaliere e minacciati successivamente dalla mafia.

Mesiti davanti alle telecamere de Le Iene fa dei passi indietro decisi rispetto alle dichiarazioni fatte e si dissocia dalle minacce ricevute dai sindacalisti.

Cristiano Pasca torna ad occuparsi della morte di Mario Biondo.

Dopo un riepilogo sul caso assistiamo ai tentativi di Pasca di contattare Raquel, la moglie di Mario ma la donna sembra irrintracciabile.

Cristiano Pasca riesce a parlare con l’agente della donna che però rifiuta di dire qualunque cosa sul caso.

La iena dopo delle ricerche ottiene la possibilità di discutere con un investigatore privato che fu ingaggiato dalla famiglia al tempo dell’omicidio.

L’investigatore accusa la famiglia di Mario di non aver detto delle cose utili per le indagini.

A telecamere spente l’uomo fa intendere di sapere cose più importanti sul caso ma di poterle dire solo ad un PM.

C’è tempo anche per lo scherzo de Le Iene.

La vittima di oggi è Bruno Balzan il bartender della televisione amante della propria Ferrari viola.

Con la complicità della moglie di Bruno e di un suo dipendente,, viene fatto credere a Balzan che la Ferrari gli sia stata rubata per poi svelare lo scherzo quando il bartender inizia ad infuriarsi con il proprio dipendente.

Giulia Innocenzi, ribattezzata “la ienetta” da Nadia Toffa riepiloga gli ultimi servizi realizzati dal programma.

Dopo aver promosso il libro di Alessia Marcuzzi, termina la puntata.



0 Replies to “Le Iene Show | diretta 7 maggio | altre novità sul caso Vannini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*