Domenica live, 14 gennaio: gli eccessi della chirurgia plastica e l’intervista a Berlusconi


Torna il contenitore di Canale 5 condotto da Barbara D'Urso: tutti gli ospiti e gli argomenti affrontati nel corso di questa prima puntata del 2018


Barbara D’Urso è tornata su Canale 5 con Domenica Live per la prima puntata del 2018. Nel corso di questo appuntamento d’esordio dopo le vacanze natalizie, si è parlato inizialmente degli eccessi della chirurgia estetica. La conduttrice ha anche intervistato Silvio Berlusconi. Spazio anche al ricordo di Marina Ripa di Meana con la presenza in studio del figlio adottivo Andrea. Ecco cosa è accaduto oggi.

Ad aprire la puntata un talk sui rischi legati all’eccesso di chirurgia plastica. Ospiti del salotto Raffaello Tonon, Antonella Mosetti, Vladimir Luxuria, Karina Cascella, Alessandro Cecchi Paone, il chirurgo Lorenzetti e Lorenzo Crespi. In collegamento Serena Grandi. Crespi, stando alle parole della conduttrice, dovrebbe entrare a far parte della squadra degli opinionisti dello show.

Subito due casi estremi: il 29enne Angelo, il “Ken italiano” (già protagonista di un servizio di Nemo – Nessuno escluso) ed Angelica Cole, americana, che ha un seno da record. Il primo si è sottoposto ad una serie di interventi che lo hanno trasformato in una sorta di “bambolo”; la seconda (moglie e madre di 8 figli) ha fatto un intervento al seno che l’ha portata ad avere oltre la decima taglia. Si è rifatta pure i glutei. Il motivo? Per far contento il marito. Contrari Cecchi Paone e Karina Cascella (nonostante si fosse rifatta in seno il passato), altri invece hanno appoggiato queste decisioni a dir poco discutibili. Ilarità nel dibattito, date le forme della “maggiorata”, in cui anche la conduttrice non si è tirata indietro. Sono state ricostruite le giornate-tipo dei due per capire le loro abitudini, ma il modo per farlo è stato volutamente esagerato per catturare l’attenzione del pubblico. Argomenti del tutto inopportuni per la fascia oraria e per il potenziale pubblico di famiglie all’ascolto.

In più, ha presenziato anche il figlio di Serena Grandi, Edoardo, anch’egli reduce da un’operazione in cui ha subito l’asportazione di 2 litri di grasso: la mamma è stata felicissima di questa scelta. Sempre per “gradire”, aggiornamenti sugli ultimi interventi del Ken umano: stavolta si è tolto 4 costole perché si sentiva troppo grasso.

Dopo il lungo talk sulle esagerazioni della chirurgia plastica (durato un’ora e mezzo), la trasmissione ha ospitato Carlo Verdone, dall’11 gennaio nei cinema con “Benedetta follia”. Barbara D’Urso ha ripercorso con lui la sua carriera, anche attraverso estratti dai suoi film. Poco dopo, lo ha raggiunto in studio Ilenia Pastorelli, protagonista femminile del nuovo film. Intervista ben strutturata e divertente.

Il 3 gennaio del 2018 è nata la figlia di Laura Freddi: la piccola si chiama Ginevra e ha fatto oggi il suo debutto in tv in collegamento da casa sua con lo studio di Domenica Live. Poi, il ricordo di Marina Ripa di Meana, scomparsa lo scorso 4 gennaio: in studio Andrea, il figlio adottato da lei e dal marito Carlo. Viene passata in rassegna la sua vita, la malattia, gli ultimi momenti e sono stati approfonditi i motivi della scelta del suo video-testamento, tutto questo sempre però caratterizzato dalla ricerca della notizia esclusiva. Le telecamere sono andate anche all’interno della casa della donna, descritta sempre dal figlio Andrea.

Spazio alla politica con l’intervista a Silvio Berlusconi, accolto con entusiasmo dalla conduttrice e dal pubblico. L’ex premier è stato sollecitato a parlare in primis del tema tasse e della sua ricetta sul tema: domanda scaltra, perché è un tema molto importante “per le famiglie a casa”, come detto dalla D’Urso. E così, Berlusconi ha parlato di flat tax, per poi soffermarsi su pensioni, povertà, sicurezza e dell’immigrazione, problemi che toccano da vicino il target di riferimento della trasmissione. Berlusconi ha poi smentito l’esistenza di inchieste giudiziarie aperte a seguito della vendita del Milan: lunga la sua autodifesa, senza interruzioni da parte della conduttrice. Di domande scomode nessuna traccia. Per lui il pericolo n°1 è il Movimento Cinque Stelle, più volte attaccato durante il suo intervento.

Ritorno all’intrattenimento con la cantante Annalisa Minetti, al settimo mese di gravidanza. Tra servizi e intervista in studio, quella a cui si è assistito è stata una marcia di avvicinamento al lieto evento, culminata con l’ecografia in 3D, ovviamente seguita dall’occhio della telecamera pronto a catturare le emozioni della cantante. Momenti così privati, però, dovrebbero rimanere tali. La Minetti ha poi ricevuto una sorpresa emozionante dal marito: un ciondolo con il viso della bambina che nascerà, creato dall’elaborazione dell’ecografia. Momenti strappalacrime garantiti con le parole dei genitori che hanno ricordato le tappe fondamentali della sua vita in un filmato, per poi arrivare in studio per abbracciare la figlia.

Chiusura con il collegamento con Giorgio Tirabassi, stasera protagonista su Canale 5 del film tv A testa alta – Libero Grassi. Domenica Live torna il 21 gennaio, alle 14, su Canale 5.



0 Replies to “Domenica live, 14 gennaio: gli eccessi della chirurgia plastica e l’intervista a Berlusconi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*