8 marzo 2018 | la programmazione di Rai movie e Sky Arte


8 marzo 2018 la programmazione di Rai movie e Sky Arte. Il canale free di viale Mazzini e quello pay della piattaforma satellitare ricordano il Woman's day


Il primo Woman’s Day della storia, in realtà fu il 3 maggio 1908, quando per la prima volta una donna, Corinne Brown, tenne la conferenza che ogni domenica il partito socialista teneva a Chicago. Corinne affrontò il problema delle disuguaglianze sul lavoro, della diversità dei salari tra uomini e donne, delle violenze/molestie/ricatti a cui le lavoratrici dovevano sottostare. Molto è cambiato, ma è ancora troppo poco. Siamo lontani dall’obiettivo…i problemi di allora sembrano quelli di oggi…

Gli Stati Uniti indicarono per il Woman’s Day  l’ultima domenica di febbraio, mentre in Europa all’inizio fu scelto il 19 marzo per ricordare il  19/3/1848 quando Federico Guglielmo IV  Re di Prussia  per la prima volta promise il voto alle donne (Promessa poi non mantenuta)

La consacrazione definitiva della data dell’8 marzo è invece dovuta alla protesta delle donne russe che, l’8 marzo 1917, marciarono contro la guerra e il governo dello Zar chiedendo “pane e pace”. Nel 1975, durante la celebrazione dell’anno internazionale della donna, le Nazioni Unite designarono ufficialmente l’8 marzo come giornata internazionale della donna.

Oggi 8 marzo si preannunciano una sequela di scioperi per ricordare, celebrare, sottolineare i diritti della donna sul lavoro.

Rai Movie celebra la giornata dell’8 marzo con una dedicata e attenta selezione di film dove la figura femminile  è il filo conduttore tra i più diversi generi cinematografici, la donna protagonista assoluta davanti e dietro la macchina da presa.

Vedremo alternarsi opere delle registe italiane Alice Rohrwacher e Mirca Viola, due brillanti commedie francesi al femminile; Giulietta Masina e  Monica Vitti dirette da Fellini e Steno;  thriller ad alta tensione con Michelle Monaghan e Demi Moore,  le rocambolesche disavventure di Elizabeth Banks attraverso Los Angeles; la conquista del potere da parte della regina Nefertite,  un dramma storico processuale con Robin Wright, e le coraggiose lotte sociali delle donne iraniane raccontate da Jafar Panahi.

8 marzo 208 | la programmazione di Rai movie

Le meraviglie di Alice Rohrwacher, 2013 –          h.05.00

Ti amerò sempre di Philippe Claudel, 2008 –             h.06.40

Amori miei di Steno, 1978 –                      h.08.45

Conspirator  di Robert Redford, 2010 –                    h.10.25

Il giurato di Brian Gibson, 1996 –                            h.12.25

Sola nel buio di Joseph Ruben, 2013 –                     h.14.25

L’amore fa male di Mirca Viola, 2011 –                     h.15.55

Nefertite, regina del Nilo di Fernando Cerchio, 1961 –      h.17.40

Una notte in giallo di Steven Brill, 2014 –                 h.19.35

Se sposti un posto a tavola di Chrystelle Raynal, 2012 –    h.21.10

Adorabili amiche di  Benoît Pétré, 2010 –                  h.22.30

Ginger e Fred di Federico Fellini, 1986 –                   h.00.10          (del 9 marzo)

Offside di Jafar Panahi, 2006 –                         h.02.45           (del 9 marzo)

8 Marzo | la programmazione di Sky Arte

Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) trasmette in  il film documentario Seven Women prodotto e diretto da Yvonne Scio’ continua il suo viaggio nel mondo delle donne. In Seven Women si confessano all’obiettivo della regista sette donne molto diverse tra loro, tra giornaliste, costumiste, attrici e personalità della cultura e dello spettacolo. Da Rosita Missoni fondatrice, con Ottavio, dell’azienda Missoni a Rula Jebreal, giornalista di origini palestinesi; da Patricia Field, costumista di Sex and the City e de Il Diavolo veste Prada a Bethann Hardison, prima top model al mondo di colore e attivista per i diritti degli afroamericani; dalle artiste newyorkesi Susanne Bartsch e Alba Clemente, fino a Fran Drescher icona della serie cult The Nanny, in Italia La Tata. La regista le ha incontrate tra l’Italia e gli Stati Uniti e, attraverso la loro voce, ha voluto raccontare una parte delle loro vite e dei loro successi professionali, ma anche delle difficoltà dalle quali sono partite e della capacità che hanno avuto di trasformarle positivamente.



0 Replies to “8 marzo 2018 | la programmazione di Rai movie e Sky Arte”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*