Domenica in 2018/ 2019, la Venier vorrebbe Malgioglio, Casella e Fiorello che non ci sarà


Domenica in 2018/ 2019, la Venier vorrebbe Malgioglio, Casella e Fiorello che non ci sarà. Strada in salita per la preparazione della nuova edizione del contenitore festivo di Rai1


Mara Venier è al lavoro già da tempo per preparare la nuova edizione di Domenica in di cui sarà la padrona di casa. Dopo il flop delle sorelle Cristina e Benedetta Parodi, le aspettative sono alte ed alla conduttrice è stato chiesto di riportare il contenitore festivo di Rai1 agli antichi fasti.

Non sarà facile ripetere il successo degli anni d’oro della Domenica in gestita dalla Venier. Ma lei ci sta provando. Soprattutto cerca di circondarsi degli stessi personaggi che l’hanno accompagnata nel corso delle edizioni che le hanno regalato il successo. Perciò ha chiesto di tornare a Rai1 a due pilastri del passato, Giucas Casella e Cristiano Malgioglio. Ma la Venier vorrebbe anche Don Antonio Mazzi che è stata una presenza costante dei pomeriggi festivi da lei gestiti.

Inoltre si sta anche pensando di inserire nel programma un gioco da aprire ai telespettatori come accadeva in passato.

Ma la strada per la conduttrice non è in discesa. Innanzitutto c’è da considerare che Casella e Malgioglio sono diventati personaggi targati Mediaset. L’ipnotizzatore e illusionista ha riempito i pomeriggi festivi di Barbara D’Urso con le sue performance su personaggi che avevano partecipato, come lui, all’Isola dei famosi.Rimangono memorabili i momenti trash legati agli interventi di Casella su Nadia Rinaldi e su Francesca Cipriani. Ma anche Vladimir Luxuria è stata sottoposta ad un “intervento” di Casella. Così la domenica live di Carmelita D’Urso ha convinto i telespettatori a non cambiare canale. Riuscirà la Venier a convincere il suo amico a cambiare casacca e spostarsi da Canale 5 a Rai1?

Medesimo discorso anche per Cristiano Malgioglio che si è sempre profuso in ringraziamenti nei riguardi della D’Urso che lo ha voluto anche come opinionista al Grande Fratello 15. Malgioglio, poi, ha frequentato con assiduità i salotti di Pierino Chiambretti dove anche quest’anno si è fatto apprezzare per i suoi corrosivi pensieri sul reality di Canale 5.

C’è poi l’affare Fiorello. Il Rosario nazionale ha fatto sapere che non sarà presente con la sua Edicola Fiore all’interno della Domenica in della Venier. La voce di un suo intervento, una volta al mese, è stata così smentita.

D’altra parte lo show man siciliano si prepara a tornare su Rai 1 con un nuovo programma ed è normale che è impegnato nella preparazione delle quattro puntate in cantiere.

Insomma la Venier sta cercando il meglio per la sua Domenica in. Ma non sempre the best è disponibile sul mercato.



0 Replies to “Domenica in 2018/ 2019, la Venier vorrebbe Malgioglio, Casella e Fiorello che non ci sarà”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*