Domenica Live | la D’Urso: niente domande sul canna gate alla Rinaldi sotto ipnosi


Domenica Live | la D'Urso: niente domande sul canna gate alla Rinaldi sotto ipnosi. Tutti gli eventi accaduti all'interno del contenitore, gli ospiti intervenuti e gli argomenti affrontati dalla conduttrice Barbara D'Urso. In studio le figlie di Bud Spencer a ricordare il padre.


Il presunto affare del canna gate torna ad essere protagonista di Domenica Live. Nella puntata del 25 marzo Giucas Casella ha scelto per uno dei suoi esperimenti di ipnosi Nadia Rinaldi. L’ex naufraga ha risposto positivamente a tutte le sollecitazioni: prima ha ballato, poi è stata costretta a ridere fragorosamente e infine cercava di difendersi da un attacco di mosquitos.

Poi prima di svegliare la sua “vittima” Giucas Casella ha chiesto a Barbara D’Urso se volesse fare qualche domanda su quanto era accaduto in Honduras. La conduttrice si è affrettata a negare con forza. Ciononostante Casella si è rivolto alla Rinaldi facendole credere che si trovasse ancora all’Isola dei Famosi. Ma non si è spinto oltre. Subito dopo l’ex naufraga è tornata alla normalità grazie all’intervento di Casella sulle cui capacità i telespettatori continuano a nutrire dubbi.

Alla visione di queste immagini il web ha posto una semplice ma doverosa domanda: per quale ragione non si è fatta a Nadia Rinaldi ipnotizzata la fatidica domanda su quanto è realmente accaduto in Honduras a proposito della droga che sarebbe stata introdotta da Francesco Monte nel reality?

Era l’occasione giusta per capire chi avesse detto davvero la verità tra Eva Henger che ha accusato l’ex tronista e la Rinaldi che ha sempre negato di averlo visto fumare marijuana.

Inoltre pochi minuti prima era stato chiesto a Barbara D’Urso che fine avesse fatto la macchina della verità. La conduttrice ha mostrato un leggero imbarazzo ed ha spiegato che per adesso il macchinario non è previsto. Una risposta abbastanza singolare visto che c’erano stati naufraghi disposti a sottoporsi alla prova per dimostrare di non aver mentito sul canna gate. E tra questi c’erano proprio la Rinaldi, Cecilia Capriotti e Craig Warwick. Stranamente oggi il sensitivo era assente.

Le polemiche sull’isola sono continuate con il solito gossip. Intanto si è parlato della presunta omosessualità di Marco Ferri, di cui era presente in studio la madre. Una donna molto intelligente che, alla domanda rivoltale: «suo figlio è gay?», ha risposto «e anche se fosse?» smorzando immediatamente qualsiasi altro intervento. L’argomento è stato tirato fuori da una dichiarazione di Cecilia Capriotti che aveva detto: «Marco è un ragazzo sensibile ma molto donna». Fortunatamente questo gossip si è subito smorzato grazie all’intervento della signora Ferri.

L’Isola però ha continuato a tenere banco con Paola Di Benedetto e il suo presunto legame amoroso con Francesco Monte. Il dubbio che non si tratti davvero di una love story comincia prepotentemente a farsi strada nel pubblico di Domenica Live e del web.

Inoltre non si è trascurato il confronto tra Valeria Marini attualmente sull’Isola e Francesca Cipriani. Tra le due non corre davvero un buon rapporto.

Gli altri spazi di Domenica Live hanno avuto come protagonisti Marco Del Vecchio e sua figlia Federica, Serena Grandi che ha confessato di essere stata molestata da un prete quando era una bimba di soli 8 anni e Lorenzo Crespi, già presente qualche settimana fa nel contenitore festivo di Canale 5.

I telespettatori hanno rivisto anche Marco Baldini finalmente con un lavoro stabile che sembra aver ricominciato una nuova vita personale e professionale.



0 Replies to “Domenica Live | la D’Urso: niente domande sul canna gate alla Rinaldi sotto ipnosi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*