Propaganda live | 15 giugno 2018 | ultima puntata in diretta


Propaganda live | puntata 15 giugno con Roberto Saviano e Ottavia Piccolo. I due ospiti saranno in studio insieme a Diego Bianchi "Zoro" per commentare l'attuale situazione politica italiana. Tra gli ospiti musicali Memo Remigi, il chitarrista Adriano Viterbini ed il sassofonista Daniele Sepe.


Saranno Roberto Saviano e Ottavia Piccolo gli ospiti di Diego Bianchi “Zoro” nella puntata di Propaganda live in onda oggi dalle 21.10 su La7. Tra i temi al centro del nuovo appuntamento il racconto della politica italiana e lo scontro diplomatico tra Italia, Francia e Spagna sul tema dell’accoglienza migranti, con il caso della nave Aquarius dirottata a Valencia dopo la chiusura dei porti italiani e il divieto di approdo di Malta. Nel corso della puntata, come di consueto, spazio alla Social Top Ten e ai tutorial realizzati da Marco D’Ambrosio “Makkox”.

Diego Bianchi come sempre fa gli onori di casa presentando l’orchestra per poi passare agli ospiti in prima fila.

Ottavia Piccolo elogia subito il programma,dopo il presentatore fa un giro di opinioni con gli ospiti e presenta Marco Damilano in collegamento da Bassano del grappa.

propaganda live ultima puntata

L’ospite non in studio riporta alla memoria di tutti la situazione in Italia ai tempi della prima puntata di Propaganda Live,andata in onda a settembre,spiegando i tanti cambiamenti avvenuti fino ad oggi ed inquadrando la situazione politica attuale.

La parola passa a Francesca Schianchi che spiega come sia stata difficile la situazione politica attuale. Paolo Celata appoggia la collega ricordando che è in corso una crisi istituzionale in Spagna e la situazione non è poi così diversa da quella italiana.

propaganda live ultima puntata

Marco D’ambrosio prende in mano la situazione con il suo Concentration test per coinvolgere gli ospiti ma soprattutto il pubblico. I partecipanti devono indovinare l’affermazione vera,detta dal ministro Toninelli.

propaganda live ultima puntata

Diego Bianchi mostra una busta in studio,proveniente dal presidente della Repubblica e si prepara ad aprirla in diretta ma solo dopo la pubblicità.

Al ritorno in studio,il presentatore legge la lettera e rivela che all’interno ci sono gli apprezzamenti di Sergio Mattarella per il programma.

propaganda live ultima puntata

Per ringraziare il presidente,tutti i presenti,capitanati da Diego Bianchi,rispondono al leader della Repubblica con un tweet quanto mai ironico.

D’Ambrosio prende la parola mostrando una foto postata su twitter da Emmanuel Macron e coglie l’occasione per prendere in giro il presidente del consiglio Giuseppe Conte.

propaganda live ultima puntata

Dal presidente della Repubblica si passa al resto dei politici più in risalto del momento tra i quali Salvini,Di Maio e Meloni tutti puntualmente beccati da Marco D’ambrosio.

propaganda live ultima puntata

La regia poi fa partire un video nel quale Giorgia Meloni attacca Roberto Saviano e Diego Bianchi coglie l’assist proprio per presentare lo scrittore. Roberto si lancia subito sulla questione migranti dicendo che essa non ha di certo danneggiato Matteo Salvini e si sofferma sui vari perchè.

propaganda live ultima puntata

D’Ambrosio riprende in mano la situazione perchè ancora non è terminato il materiale per prendere in giro i vari politici,questa volta è il turno del sindaco Notarin.

propaganda live ultima puntata

Saviano preso dal suo monologo sulla situazione politica italiana si sposta sull’argomento Aquarius. Il presentatore prende la palla al balzo e passa la parola alla presidentessa di medici senza frontiere che racconta la situazione effettiva che c’è sopra la nave.

propaganda live ultima puntata

Roberto Saviano torna protagonista della discussione e si scaglia nuovamente contro Salvini e contro chi ha deciso di votarlo.

propaganda live ultima puntata

La parola passa ad Aboubakar Soumahoro che spiega la disperata situazione sociale dei braccianti di San Ferdinando. Diego Bianchi cerca di capire che effetto fa ad Aboubakar la dimostrazione di affetto di chi sta seguendo la situazione. L’ospite coglie l’occasione per ringraziare i vari sostenitori e sposta l’attenzione lontano da lui,ponendola sempre sui lavoratori poco gratificati.

propaganda live ultima puntata

Saviano riprende la parola per terminare il suo monologo al termine del quale Diego Bianchi lancia la pubblicità.

Il presentatore rientra dalla pubblicità annunciando un riepilogo della vicenda dell’Aquarius,realizzato attraverso testimonianze dirette sia a parole che con contenuti audiovisivi.

propaganda live ultima puntata

Lo stesso Diego Bianchi è protagonista del video documentario dell’esperienza fatta sull’Aquarius,il tutto sempre arricchito dalla solita ironia e simpatia del presentatore.

Vengono mostrati i salvataggi effettuati dai volontari dell’imbarcazione con Bianchi che segue le operazioni in maniera ravvicinata.

propaganda live ultima puntata

Per raccontare la fase di stallo la regia fa partire una serie di immagini che ritraggono la vita dei migranti sulla nave.

Quasi a sorpresa parte un filmato nel quale Diego intervista Alessandro Di Battista che qualche mese prima lo aveva invitato a casa sua per prendere parte alla chiacchierata. Il presentatore incalza il membro dei 5 stelle in maniera molto diretta mettendo spesso alle strette il politico.

propaganda live ultima puntata

Diego ci riporta a bordo dell’Aquarius per continuare con le testimonianze audiovisive.

Le immagini si spostano a Bardonecchia dove un gruppo di immigrati cerca di raggiungere la Francia. Bianchi li raggiunge e li accompagna fino al confine in automobile.

propaganda live ultima puntata

Il presentatore insieme ad un volontario partecipa ad una ronda notturna per soccorrere eventuali immigrati dispersi nella neve. A finire sotto di essa però è proprio un volontario che viene soccorso subito proprio da Diego Bianchi che poi fa ritorno alla base.

Si passa ad altre testimonianze che riscontano anche momenti di svago sopra l’Aquarius con i migranti che ridono e ballano.

.propaganda live ultima puntata

Al termine dell’ultimo segmento finisce anche la testimonianza audiovisiva a proposito dell’anno di vita dell’Aquarius ed Il presentatore lancia la pubblicità.

propaganda live ultima puntata

Al rientro in studio Bianchi lancia il servizio dei due inviati da Ostia,Mirko Matteucci e Leonardo Parada. I due intervistano alcuni naviganti in maniera molto simpatica.

Gli inviati avvisano tutti che i porti in Italia sono chiusi e poi si imbattono in un personaggio molto divertente soprannominato “Pallettone” che li porta sulla sua imbacazione.

propaganda live ultima puntata

Si torna in studio ed il presentatore saluta Memo Remigi che ringrazia e si congeda con un suo brano scelto per l’occasione.

Si passa poi all’ultima social top ten del programma,commentata da Diego Bianchi,assistito ovviamente dai suoi ospiti.

propaganda live ultima puntata

I temi della classifica sono : La decisione di dedicare una via a Roma ad Almirante,i tornelli sugli autobus,Il pensiero di Matteo Salvini sull’Aquarius,l’incontro tra Donald Trump e Kim Jong Un,il viaggio di Russel Crowe a Torino,il blackout della Rai,i Tweet di Papà Francesco,i pronostici di alcuni animali su chi vincerà il mondiale,diverse trovate di calciatori e tifosi per prepararsi al mondiale,al primo posto dei divertenti tweet riguardante la fine di Propaganda live. Il conduttore al termine della social top ten lancia lultima pubblicità della puntata.

propaganda live ultima puntata

Al termine della pubblicità Diego Bianchi passa ai ringraziamenti e si giunge alla fine di questa edizione di Propaganda Live,un programma che dopo il trasloco su La 7 ed il cambio di nome si è saputo rinnovare con l’introduzione di circa 3 ore di diretta e la presenza di ospiti in studio che vengono intervistati sul palco dal conduttore e dai giornalisti che ci sono ogni puntata.

Oltre al trasloco su una nuova emittente televisiva e ad una rinnovata scenografia dello studio (in diretta dal Teatro 2 degli Studios International di via Tiburtina) che ricorda una nave di legno, le sostanziali novità sono la durata di circa 3 ore di diretta e la presenza di ospiti in studio che vengono intervistati sul palco dal conduttore e dai giornalisti che ci sono ogni puntata. Il programma mantiene la stessa linea del suo predecessore, proponendo reportage sui principali fatti sociali e politici, realizzati dallo stesso Zoro, con commento in studio, in cui sono presenti Marco "Makkox" Dambrosio, ideatore del programma, e il tassista romano Mirko "Missouri 4" Matteucci. Completano il cast la band formata dal chitarrista e cantautore Roberto Angelini, dal trombettista Giovanni Di Cosimo, dal batterista Fabio Rondanini, dal bassista Gabriele Lazzarotti, dal tastierista Daniele Rossi e dal sassofonista Daniele Tittarelli[2]. Ospiti fissi sono il direttore de L'Espresso Marco Damilano e la giornalista de La Stampa Francesca Schianchi. Ci sono poi i giornalisti del TG LA7 legati alle maratone di Enrico Mentana, in cui più di una volta hanno fatto incursione Bianchi e i suoi, a partire dal direttore e i giornalisti Paolo Celata e Alessandra Sardoni. Dalla quindicesima puntata diviene ospite fisso anche Memo Remigi,[3] che, ospite del Festival di Sanremo l'8 febbraio, pronuncia su richiesta di Diego Bianchi la parola propaganda sul palco per salutare la trasmissione.[4]

Il programma ha mantenuto la stessa linea del suo predecessore, proponendo reportage sui principali fatti sociali e politici, realizzati dallo stesso Diego Bianchi, con commento in studio.



0 Replies to “Propaganda live | 15 giugno 2018 | ultima puntata in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*