L’amica geniale | da oggi arriva nelle sale e successivamente su Rai1


L'amica geniale, la serie tratta dall'omonimo bestseller della Ferrante arriva al cinema e poi in tv. Ecco la trama dei primi due episodi.


Dopo la presentazione Fuori Concorso alla 75esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, i primi due episodi saranno protagonisti di un evento speciale in sala nei giorni del 1, 2 e 3 ottobre (distribuzione Nexo Digital) per poi arrivare in prima tv su RaiUno. Scopriamo in dettaglio, ma senza svelare troppo, la trama dopo averli visti in anteprima.

L’amica geniale | la trama

«Ti avevo promesso che non l’avrei mai fatto», afferma Elena Greco da anziana, cominciando a scrivere la storia sua e di Lila, un’amicizia nata sui banchi di scuola. Il voice over di Alba Rohrwacher ci fa viaggiare indietro nel tempo, nella Napoli degli anni Cinquanta.

Capitolo 1: le bambole

Elena (Elisa Del Genio) e Lila (Ludovica Nasti) sono due bambine molto diverse tra loro, la prima è bionda e timida, la seconda è scura estroversa ed intraprendente.
Si ritrovano nella stessa classe e grazie al gioco (condividono anche lo stesso atrio, ma abitano in due palazzine l’una di fronte all’altra) iniziano a conoscersi, divenendo pian piano inseparabili.

l'amica geniale
Ph Eduardo Castaldo

Ci viene mostrata una Napoli diversa, senza mare, immergendoci nella vita del rione “comandato” da don Achille («era l’orco delle favole», si legge nel libro della Ferrante) – interpretato da Antonio Pennarella, recentemente scomparso. Lila crede che sia stato proprio quest’ultimo a sottrarre le bambole con cui giocavano e propone all’amica di andarle a recuperare. La condivisione della paura diventa così un collante per il loro rapporto.

Capitolo 2: i soldi

Elena e Lila sono le più brave della classe e grazie alla loro insegnante (Dora Romano) ne prendono consapevolezza. Dopo aver ricevuto i soldi da don Achille come una sorta di risarcimento per le bambole, sono felici perchè, finalmente, possono acquistare il tanto agognato testo, “Piccole donne”. Ne sono tanto entusiaste che consumano il testo leggendolo fino a conoscerlo a memoria. È così che decidono che da grandi faranno le scrittrici.

l'amica geniale
Ph Eduardo Castaldo

Le due amiche, però, dovranno lottare per proseguire gli studi poiché le loro famiglie di bassa cultura e con scarse disponibilità economiche, non vogliono mandarle alle medie.

Nel caso di Elena ad ostacolarla è la madre zoppa (Anna Rita Vitolo), viceversa Lila deve subire le imposizioni di un padre aggressivo (Antonio Buonanno). A seguito di tante discussioni coi genitori, Elena riesce a ottenere il permesso per provare l’esame di ammissione seguendo delle lezioni di preparazione presso la stessa maestra delle elementari,

Invece Lila deve accettare le decisioni altrui. Nel frattempo, però, costretta a casa, si cimenta nella scrittura di un racconto. L’episodio si conclude con un fatto che segnerà la vita del rione.

l'amica geniale
Ph Eduardo Castaldo

L’appuntamento con L’amica geniale è 1, 2 e 3 ottobre al cinema per i primi due episodi, mentre l’intera serie sarà trasmessa in autunno su RaiUno.



0 Replies to “L’amica geniale | da oggi arriva nelle sale e successivamente su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*