E’ morto Antonio Pennarella, storico attore di Un Posto al Sole


E' mancato oggi Antonio Pennarella, storico interprete di Nunzio Vintariello in Un Posto al Sole. Ripercorriamo insieme la sua carriera


Oggi, venerdì 24 agosto, Antonio Pennarella è morto a soli 58 anni. L’attore napoletano è scomparso dopo una lunga malattia. I telespettatori lo ricordano per la sua partecipazione alla soap Un posto al sole.

Antonio, infatti, interpretava il ruolo di Vintariello, boss della Camorra e nonno di Nunzio Cammarota.

I fan della soap opera napoletana ricordano il suo personaggio, che da famigerato criminale si è trasformato puntata dopo puntata in un premuroso nonno per Nunzio ed un tenero amante per Giulia. Poi Vintariello è scomparso dalla storyline, ma erano in molti a sperare in un suo ritorno, che purtroppo a questo punto non potrà realizzarsi.

Nunzio Vintariello ha fatto il suo debutto nel 2011, quando dopo essere uscito di carcere ha riavvicinato suo nipote Nunzio, scatenando le ire di Franco Boschi. Sin dall’inizio si poteva percepire che non sarebbe stato un personaggio qualunque, ma che avrebbe lasciato un segno nella storia di Upas.

Le vicende di Vintariello hanno puntato l’attenzione su una tematica difficile e delicata quale la criminalità organizzata ed il radicato potere che essa ha a Napoli. Ma Vintariello non è stato un personaggio negativo, ha pian piano conquistato il cuore dei telespettatori redimendosi, pentendosi, e tentando di salvare il nipote da un destino infausto come il suo.

Pennarella era capace allo stesso tempo di incutere timore e suscitare commozione. Antonio era un uomo solare e gioioso, fiero partenopeo dall’animo gentile. Amato da amici e colleghi, che oggi lo ricordano con affetto. Sulla pagina ufficiale di Un posto al sole leggiamo infatti un affettuoso ricordo: “Caro Antonio, ti porteremo sempre nel cuore così, con la tua travolgente simpatia, buon viaggio 

Una carriera lunga la sua, iniziata a soli vent’anni. Tanto teatro, cinema – ricordiamo la sua partecipazione a “Il sogno della farfalla” di Marco Bellocchio, “Romanzo di una strage” di Marco Tullio Giordana, “Noi e la Giulia” di Edoardo Leo – ed anche tanta televisione. Antonio non si è infatti limitato a prendere parte ad Upas, la sua carriera è costellata di apparizioni in fiction di successo:  “La squadra”, “Provaci ancora prof”, “Capri”, “Il clan dei camorristi”, “Squadra Antimafia 6”, “Sotto copertura”, “Sirene”, solo per dirne alcune.

Il suo debutto in tv risale al 1989, anno in cui prese parte alla miniserie “Una lepre con la faccia di bambina”, la sua ultima interpretazione è dello scorso anno, quando prese parte alla fiction di Rai1 “Sirene”.

I funerali si svolgeranno sabato 25 Agosto, alle ore 11, nella chiesa di via Porta San Gennaro a Napoli.



0 Replies to “E’ morto Antonio Pennarella, storico attore di Un Posto al Sole”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*