Roma Web Fest, in giuria anche Luca Argentero


Gli eventi della prima edizione del concorso dedicato al mondo del web


Del Roma Web Fest, il primo festival internazionale delle Web-series, ne avevamo già parlato. La manifestazione ha l’obiettivo di dare spazio a un genere molto amato dagli under 30:  serie, fiction, mini film prodotti per essere fruiti attraverso la “rete” oppure sui display dei dispositivi mobili.

                                                                                                            

E’ arrivata una gran mole di queste produzioni alla sede del concorso. A giudicarle sarà una giuria specializzata che sceglierà le migliori da premiare nel corso dei tre giorni di durata del Festival, il 27, 28 e 29 settembre. Palcoscenico di tutti gli eventi in programma il Teatro Golden, Via Taranto 36, nella Capitale.  I membri della giuria che hanno visionato le serie e dovranno scegliere i vincitori sono:

Luca Argentero (Attore e produttore);Carlo Principini (autore, produttore e direttore artistico della Pubblispei); Massimo Gaudioso (Sceneggiatore); Cristina Priarone (Direttore Generale Roma Lazio Film Commission);Marco Bonini (Attore, sceneggiatore e produttore cinematografico) Ivo Mei (Scrittore e giornalista); Massimo Arcangeli (Segretario Generale Agis Anec); Rossella Izzo (Attrice, Doppiatrice, Direttrice del doppiaggio e Regista); Marco Poccioni (Produttore Rodeo Drive). Il Presidente  è Michael Ajakwe Jr, direttore artistico e fondatore del Los Angeles Web Fest.

 La lunga tre giorni del Roma Web Fest prevede, oltre le proiezioni, tavole rotonde, incontri con autori ed editori,  ma anche con film-maker, produttori e aziende, fashion blogger,

 Gli appuntamenti iniziano con Le Anteprime il 27 alle 18:30, dove saranno presentati i nuovi possibili protagonisti del web. Sabato sera alle 21:00 è previsto l’incontro con i protagonisti delle web serie che hanno realizzato lo spot “Virale” del Roma Web Fest (http://www.youtube.com/watch?v=w0qzA5H5g9I) e che presenteranno prodotti inediti.  Il tutto con l’intervento dei direttori artistici dei web fest di Los Angeles, Vancouver, Marsiglia e Melbourne. Questi ultimi saranno presenti anche domenica mattina a partire dalle undici per incontrare i giornalisti e ascoltare le proposte dei giovani film maker italiani. Infine domenica alle 17:30 la conclusione con la premiazione dei vincitori.

 Janet De Nardis (Direttore Artistico) e Maximiliano Gigliucci (Direttore Generale) ricordano che i vincitori dei primi cinque premi andranno di diritto alle finali dei festival gemellati . Il fine è dare ai giovani professionisti del web l’opportunità di lavoro a livello internazionale. In particolare il vincitore del premio per il miglior film andrà al Festival gemello di Marsiglia, chi vince come Miglior Produttore è inserito nell’analoga manifestazione di Los Angeles. A Vancouver, Hong Hong e Melbourne, andranno rispettivamente i vincitori delle sezioni: miglior regia, migliori effetti speciali e miglior soggetto.

Ai vincitori sarà consegnata la statuetta. simbolo del Roma Web Fest, realizzata per l’occasione dall’artista Erika Calesini. Tutte le informazioni sugli eventi saranno sul sito www.romawebfest.it




0 Replies to “Roma Web Fest, in giuria anche Luca Argentero”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*