La prova del cuoco: oggi a favore dell’AIRC


il cooking show contribuisce alla raccolta fondi a favore dell'Airc


Domani si conclude la settimana che le reti Rai hanno dedicato alla raccolta fondi destinata alla ricerca contro il cancro.  Iniziata lunedì 4 novembre chiude i battenti domenica sera con una puntata speciale di Elisir condotta da Michele Mirabella. E questa mattina “La Prova del Cuoco”, la trasmissione di  Rai1  in onda alle 12 e condotta da Antonella Clerici, sosterrà la campagna Airc di sensibilizzazione alla lotta contro i tumori. La Clerici, tra l’altro, è anche testimonial dell’iniziativa per le Reti Rai.

Durante questa settimana  la Clerici ha aperto, in ogni puntata quotidiana, delle finestre di informazione per spiegare al pubblico i progetti che l’Airc intende realizzare con la campagna 2013 e le modalità attraverso le quali possono essere effettuate le donazioni.

La particolarità di questa puntata del fine settimana è la gara culinaria nella quale i protagonisti saranno due ricercatori: Giorgio Scita  Direttore di Ricerca all’IFOM (Istituto Firc di Oncologia Molecolare) di Milano e Claudia Iavarone che sta ultimando il dottorato di ricerca presso La Scuola Europea di Medicina Molecolare (SEMM).  I due ospiti si trasformeranno in aiuto cuochi e saranno accanto  agli chef Riccardo Facchini e Marco Bottega per preparare i piatti del giorno. La sfida gastronomica offrirà ad Antonella Clerici l’occasione per illustrare i progressi compiuti dalla medicina per la prevenzione e la cura contro i tumori e sui prossimi importanti obiettivi da raggiungere.

La puntata prevederà, inoltre, lo spazio di Beppe Bigazzi dedicato a tutti i prodotti di altissima qualità considerati vere eccellenze della gastronomia italiana. L’argomento che tratterà il gastronomo toscano riguarda la peta: un tipo di salume prodotto nelle Valli del Pordenonese con carne di selvaggina, o più spesso, di pecora o montone. Nelle cucine del Nomentano 3 si preannuncia un’altra manche molto agguerrita del torneo  riservato agli studenti dell’ultimo anno degli istituti professionali di tutta Italia. A scendere in gara sono oggi gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Bonaldo Stringher” di Udine e quelli dell’Istituto  ”Calogero Amato Vetrano”  di Sciacca (Agrigento). Spetterà al sommelier Paolo Lauciani giudicare quale tra i menu preparati dai futuri cuochi merita la vittoria.

Concluderanno la puntata le rubriche dedicate alle ricette di cucina preparate da Anna Moroni, dall’insegnante Natalia Cattelani, Lorenzo Branchetti, dal pasticcere Luca Montersino e gli immancabili consigli sull’educazione dei bambini elargiti da Tata Francesca. L’invito che tutti i protagonisti della puntata rivolgeranno al grande pubblico del day time di Rai1, sarà di dare il proprio contrubuto e impegnarsi così in prima persona in una guerra senza quartiere: la lotta contro il cancro.



0 Replies to “La prova del cuoco: oggi a favore dell’AIRC”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*