Antonella Clerici non si rassegna all’esclusione dalla Rai. E dice: mi sento sopportata


Lo sfogo della conduttrice che, dopo aver lasciato La prova del cuoco, è stata esclusa dai palinsesti della prossima stagione di Rai1.


Alla fine doveva finire proprio così: con Antonella Clerici che si erge con tutta la sua dignità professionale contro la responsabile di Rai 1 Teresa De Santis.

Il motivo è oramai ben noto: alla conduttrice è stata concessa solo la conduzione dello Speciale natalizio Telethon. Poi non c’è più traccia di lei nei palinsesti della prima rete. Possibile che Teresa De Santis non sia riuscita a trovare una collocazione per una delle star dell’azienda?

Ed è proprio questa la domanda che si è posta l’ex padrona di casa di La prova del cuoco, adesso saldamente governata da Elisa Isoardi. Tra l’altro la conduttrice non accetta di ricevere il bonifico mensile senza lavorare, magari standosene comodamente nel suo buen retiro in provincia di Milano. Era stata lei a fare questa scelta, lo scorso anno, e l’aveva anche rivelata chiaramente l suo pubblico: sentiva di aver bisogno di tempo per se stessa e la sua famiglia, dopo 18 lunghi anni di appuntamenti quotidiani con il pubblico del mezzogiorno di Rai1.

Adesso, però, si scaglia con Teresa De Santis affermando di sentirsi sopportata e non supportata. E sottolinea che il suo contratto con l’azienda di viale Mazzini scade il prossimo anno. Significa che, se non si trovano programmi per lei, davvero la Clerici sarà fuori dalla Rai.

Naturalmente, come era da attendersi, la conduttrice era assente alla presentazione della nuova stagione televisiva delle reti Rai. E non poteva essere altrimenti, visto il trattamento ricevuto. Poi ha iniziato a rilasciare delle dichiarazioni sui social network.

Ha lodato Temptation island sostenendo che si tratta di un programma intenso e molto coinvolgente.E le medesime considerazioni favorevoli ha rivolto nei confronti di Maria De Filippi e dei suoi programmi, tra cui Amici e C’è posta per te.

A criticare fortemente la decisione di viale Mazzini di tenere lontana la Clerici, è stata Patrizia Marrocco, deputata di Forza Italia, che ha parlato addirittura di “epurazione”. La forzista ha accusato la Rai di aver commesso “un errore clamoroso, ma soprattutto un danno economico per i conti dell’azienda radiotelevisiva di Stato, finanziata con i soldi di tutti i cittadini”.

Certo non si fermeranno qui le polemiche che hanno anche infiammato il web. L’esclusione della conduttrice rischia di diventare una vera e propria soap opera



0 Replies to “Antonella Clerici non si rassegna all’esclusione dalla Rai. E dice: mi sento sopportata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*