Un minuto per vincere, aperti i casting


Iniziata la scelta dei concorrenti di Un minuto per vincere, a settembre su Rai2


E’ confermato: a settembre torna in prima serata su Rai 2 Un minuto per vincere, il game show condotto da Nicola Savino, di cui la rete di viale Mazzini propone la seconda edizione. Il titolo prende spunto dal fatto che il gioco potrebbe cambiare la vita ai concorrenti in un minuto.

Nell’attesa del ritorno in video, i responsabili del programma hanno dato il via ai casting dai quali saranno selezionati i nuovi concorrenti che, subito dopo l’estate, parteciperanno alla trasmissione. I partecipanti si troveranno ad affrontare una performance singolare, in linea con lo spirito di “Un minuto per vincere”: dovranno provare a scalare i 10 livelli della sfida da soli, in coppia o con un gruppo di parenti o amici. Uno solo sarà l’obiettivo per tutti, arrivare il più in alto possibile. Per partecipare alle selezioni ed essere ricontattati basta andare sul sito www.casting.rai.it e lasciare i propri dati.

 Un Minuto per Vincere è basato su prove di abilità con oggetti comuni che i partecipanti devono affrontare e in soli 60 secondi devono cercare di superare per aggiudicarsi un montepremi di tutto rispetto. Il budget a disposizione, infatti parte dai 1.000 euro fino ad arrivare ad un massimo di 500.000 euro in gettoni d’oro. Ma per arrivare al traguardo finale servirà dimostrare abilità, concentrazione e soprattutto, tanto allenamento.

La prima edizione del game show era andata in onda, sempre su Rai2, dal 23 novembre del 2012 e, pur non conquistando ascolti eccelsi, era riuscita a andare avanti e a portare a termine tutte le puntate previste e già registrate precedenntemente. Sono state certamente queste considerazioni a convincere la seconda rete a ripetere l’espertimento. Il format, naturalmente rimane lo stesso, ma si dice negli ambienti vicini al programma, sarà aumentata la spettacolarità delle prove. Da sottolineare, inoltre, che  con il prossimo autunno, Rai2 cercherà di rivoluzoionare i propri palinsesti e di ritrovare quell’identità perduta. In quest’ottica si spera molto proprio su “Un minuto per vincere e il conduttore, Nicola Savino, è pronto alla sfida. 

Intanto gli autori fanno sapere che è possibile cercare di superare le performance previste nel programma, anche standosene a casa: andando sul sito http://www.unminutopervincere.rai.it, si può provare a partecipare al game show allenandosi nelle oltre 100 prove possibili. Non solo, le prove sono illustrate on line attraverso una simulazione in 3D e sono basate sull’uso insolito di oggetti domestici (ad esempio: piatti, bulloni, lattine, dadi, matite, etc…). Ogni concorrente ha a disposizione “3 vite” che gli consentono di ripetere le prove prima di essere definitivamente eliminato dal gioco e lasciare il posto a un nuovo concorrente.

Un minuto per vincere è un programma basato sul format internazionale di NBC, Minute to Win It, che ha avuto un enorme successo di pubblico a livello internazionale, al punto da diventare un vero cult tra gli spettatori di mezzo mondo.



0 Replies to “Un minuto per vincere, aperti i casting”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*