Connect with us

News

Il ritorno dei Queen: live in Budapest

Anticipazioni sul film dei Queen nelle sale il 20 novembre
Marida Caterini

Pubblicato

il

Anticipazioni sul film dei Queen nelle sale il 20 novembre
Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 I Queen si esibirono nella  splendida cornice del Nepstadium di Budapest. Il loro concerto fu il primo di una band occidentale tenutosi oltre la cortina di ferro, tre anni prima della caduta del muro di Berlino. Le autorità ungheresi capirono subito l’importanza dell’evento, lo protessero con un incredibile dispiegamento di forze e misero a disposizione un gran numero di cameramen e tecnici specializzati per consentire  lo svolgimento perfetto della manifestazione..

Nella pellicola, quasi due ore di spettacolo, la band interpreta le canzoni più famose del repertorio, entrate della storia della musica, da Bohemian rhapsody a Crazy little thing called love, da A kind of magic a I want to break free, da Under pressure a Who wants to live forever, fino a We are the Champions. Tra una fase del concerto e l’altra vengono mostrate immagini, anche inedite, del backstage e scene della visita in Ungheria di Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor e John Deacon.

Oggi a distanza di 26 anni da quella data del 27 luglio 1986, Brian May e Roger Taylor, così commentano l’uscita nelle sale del film-evento. “Siamo felici che i fan di tutto il mondo possano finalmente avere la possibilità di rivedere questo momento incredibile per i Queen. Sapevamo che il concerto di Budapest sarebbe stato speciale, ma non immaginavamo che notte storica sarebbe stata”.

il film è distribuito in Italia da Microcinema come evento unico proprio il 20 novembre, a pochi giorni dall’anniversario della scomparsa di Freddie Mercury, scomparso il 24 novembre del 1991.

I Queen iniziano la carriera nel 1970 e da allora il successo che riscuotono in tutto il mondo li consacra tra le band più amate in assoluto. Nel 1991 Freddie Mercury muore di AIDS all’età di 45 anni e l’anno successivo la band organizza il Freddie Mercury Tribute a Wembley, un concerto al quale partecipano, tra gli altri, gli Who,George Michael, Elton John, Liza Minnelli, Anni Lennox. A seguire l’evento in tv un miliardo di telespettatori in tutto il mondo.

La musica dei Queen è sopravvissuta a Freddie Mercury e continua ad affascinare anche i giovani di oggi in un unico e forte legame generazionale con i propri padri.


Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista, esperta di spettacoli, in particolare di televisione. È stata per dieci anni critico televisivo de Il Giornale d’Italia con la direzione di Luigi D’Amato. Dal 1997 si occupa per il quotidiano Il Tempo di spettacoli, soprattutto di tv. Si occupa di cultura per il sito di Panorama. Ha collaborato in passato con le maggiori testate nazionali, tra cui Il Sole 24 ore, Il Mattino, Il Giornale. Ha ricoperto il ruolo di docente di Teorie e tecniche della critica televisiva nel master per laureati in Scienze della Comunicazione, organizzato dall’Università La Sapienza di Roma. Ha vinto il dattero d’argento al Salone Internazionale dell’umorismo di Bordighera. É stata titolare per tre anni della rubrica “Dietro le quinte” su Il Giornale d’Italia, analizzando, ogni settimana, un evento di cronaca, di politica o di spettacolo sotto la lente dell’umorismo.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Sanremo 2021 scaletta serata finale 6 marzo: L’annuncio del vincitore del Festival

Tutte le notizie sui Big in gara. Ospiti e votazioni. Proclamazione del vincitore della 71° edizione.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Sanremo 2021 scaletta serata finale 6 marzo Rai 1
Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco la scaletta della serata finale di Sanremo 2021 in onda sabato 6 marzo su Rai 1.  

Nel quinto ed ultimo appuntamento del Festival, Amadeus è affiancato dalla giornalista Giovanna Botteri. Doveva essere presente anche Simona Ventura che ha dovuto rinunciare a Sanremo perché è risultata positiva al Covid. Tornano inoltre sul palco dell’Ariston Fiorello e Zlatan Ibrahimovic. Achille Lauro nell’ultimo Quadro interpreta, invece, il suo brano C’est la vie.

Sanremo 2021, serata finale, tutti i Big in gara

Dopo la proclamazione del vincitore delle Nuove Proposte (Gaudiano- Polvere da sparo), l’ultima serata del Festival è dedicata esclusivamente ai Big. Questa sera infatti i telespettatori riascoltano per l’ultima volta tutte le canzoni in gara. Ecco l‘ordine alfabetico dei protagonisti nella quinta serata:

  • Aiello- Ora
  • Arisa- Potevi fare di più
  • Annalisa- Dieci
  • Colapasce & Dimartino-Musica leggerissima
  • Coma_Cose- Fiamme negli occhi
  • Fasma- Parlami
  • Francesca Michielin & Fedez- Chiamami per nome
  • Francesco Renga- Quando trovo te
  • Ghemon- Momento perfetto
  • Irama- La genesi del tuo colore
  • Madame- Voce
  • Maneskin- Zitti e buoni
  • Max Gazzè e La Trifluoperazina Monstery Band-Il farmacista
  • Bugo-E invece sì
  • Ermal Meta-Un milione di cose da dirti
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo –Bianca luce nera
  • Fulminacci- Santa Marinella
  • Gaia- Cuore amaro
  • Gio Evan- Arnica
  • La Rappresentante di Lista- Amare
  • Lo Stato Sociale- Combat Pop
  • Malika Ayane- Ti piaci così
  • Noemi- Glicine
  • Orietta Berti- Quando ti sei innamorato
  • Random- Torno a te
  • Willie Peyote- Mai dire mai (La locura)

Gli ospiti della quinta serata

Sono previsti molti ospiti nell’ultimo appuntamento di Sanremo 2021. Ornella Vanoni e Francesco Gabbani duettano in Un sorriso dentro al pianto, brano di cui il cantautore carrarese ha firmato testo e msuica. Sono presenti anche Umberto Tozzi, Michele Zarrillo, Riccardo Fogli, che ripropongono i loro successi. Prevista anche la partecipazione di Paolo Vallesi, vincitore della seconda edizione di Ora o mai più. Ma anche degli Urban Theory e del produttore e compositore Dardust.

Amadeus accoglie inoltre l’attrice Serena Rossi (Mina Settembre) e Tecla Insolia che presenta il film TV dedicato a Nada di cui è protagonista. Ha per titolo La bambina che non voleva cantare e andrà in onda mercoledì 10 marzo.

A rappresentanza del mondo dello sport, salgono sul palco dell’Ariston Alberto Tomba e Federica Pellegrini. I due sportivi chiedono al pubblico di aiutarli a scegliere il Logo per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026.

Sanremo 2021 scaletta 6 marzo, il metodo di votazione

Nella quinta ed ultima serata di Sanremo 2021,infine, spetta al pubblico da casa esprimere le proprie preferenze attraverso il televoto. I loro voti vanno a sommarsi con quelli della Giuria Demoscopica, dell’Orchestra e della Sala Stampa che hanno votato nelle serate precedenti. Attualmente al primo posto della classifica generale c’é Ermal Meta con Un milione di cose da dirti. Seguono Willie Peyote con Mai dire mai (la locura) ed, infine, Arisa con Potevi fare di più. Ultimo posto invece per Aiello con Ora.

Una volta ottenuti i 3 Big che hanno riscosso maggiore gradimento, saranno le tre giurie (Demoscopica, Orchestra, Stampa) a decretare il vincitore della 71° edizione del Festival di Sanremo.


Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Sanremo 2021, Amadeus annuncia: l’Ama Ter non ci sarà, ecco le motivazioni

Nel corso della conferenza stampa sull'ultima serata della kermesse sanremese, Amadeus ha annunciato che non sarà al timone della prossima edizione del Festival.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Sanremo Ama ter Coletta Amadeus
Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al Festival di Sanremo l’Ama Ter non ci sarà. Lo ha annunciato lo stesso Amadeus durante la conferenza stampa di presentazione della quinta ed ultima serata della kermesse canora.

Sanremo Ama ter conduttore

Sanremo, nessun Ama Ter, le motivazioni

Durante la conferenza stampa del 6 marzo, dedicata all’ultimo appuntamento della kermesse, un giornalista presente in sala ha rivolto una domanda al Direttore di Rai 1 Stefano Coletta e al conduttore di Sanremo 2021. Ha chiesto se anche il prossimo anno la conduzione verrà affidata alla coppia Amadeus- Fiorello.

Amadeus però ha sciorinato ogni dubbio spiegando che non sarà presente al Festival di Sanremo 2022. Ecco le sue dichiarazioni durante il confronto con i giornalisti:

“Non ci sarà l’ Ama Ter; l’avevamo già deciso io e Fiorello. Su tale aspetto abbiamo giocato e scherzato, ma non ci sarà. Se poi un giorno la Rai vorrà affidarci ancora una volta il Festival di Sanremo sarà una grandissima gioia per noi, magari prima di compiere 70 anni. Ma il terzo di seguito non ci sarà”. Spiega il conduttore nonché Direttore artistico della kermesse.

Sanremo Ama ter Fiorello Amadeus

In effetti negli spot di presentazione della 71° edizione del Festival, Fiorello ha ironizzato sull’eventuale riconferma per la terza conduzione. Come rappresentante del Comitato Ignora Sanremo era convinto che nonostante le polemiche Amadeus sarebbe comunque riuscito a portare a termine Sanremo 2021. Ma ha voluto lasciar coltivare il dubbio agli spettatori sulla presenza della coppia anche a Sanremo 2022.

Nel corso della conferenza Amadeus ha inoltre aggiunto sul Festival: “Per me Sanremo è un evento, è un progetto. Non si tratta di un programma televisivo. Se la Rai prossimamente vorrà richiamarci, valuteremo. Ma il prossimo anno come vi avevamo già comunicato, io e Fiorello non ci saremo. Voglio però ringraziare la Rai che mi ha regalato due anni che non dimenticherò mai. Ma non vedo l’ora di tornare ai miei quiz, ai giochi, alla mia normalità”.

Le dichiarazioni di Amadeus sugli ascolti 

Per quanto riguarda gli ascolti della 71° edizione del Festival ha tenuto a sottolineare: “Io e Rosario Fiorello siamo davvero orgogliosi di questa edizione del Festival. E’ andato molto bene in termine di ascolti, di fruizione, di musica. Era questo il nostro desiderio alla vigilia della kermesse. Abbiamo realizzato ciò che desideravamo e non immaginavamo  tali risultati. Li sognavamo, ma non ci speravamo.”


Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Sanremo 2021 scaletta quarta serata 5 marzo: l’annuncio del vincitore delle Nuove Proposte

Tutte le notizie sui cantanti che si esibiscono nella quarta serata della kermesse canora. Ospiti e votazioni. Viene proclamato il vincitore delle Nuove Proposte.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Sanremo 2021 scaletta 5 marzo 2021
Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vi proponiamo la scaletta della quarta serata di Sanremo 2021 in onda venerdì 5 marzo su Rai 1. 

Dopo Matilda De Angelis, Elodie e Vittoria Ceretti, Amadeus è affiancato dalla giornalista Barbara Palombelli che propone un monologo sulle donne. Ma anche dalla Direttrice d’Orchestra Beatrice Venezi che premia il vincitore della categoria Nuove Proposte. Anche nella quarta serata del Festival sono confermate le presenze di Fiorello e di Zlatan Ibrahimovic. Achille Lauro presenta un altro Quadro.

Sanremo 2021, il vincitore della Nuove Proposte, Big in gara

Nella quarta serata di Sanremo 2021 sono previste le esibizioni dei Giovani e dei 26 Big in Gara. Amadeus inizia con la sezione delle Nuove Proposte. Dopo le eliminazioni di martedì e mercoledì sono quattro i giovani artisti emergenti che si contendono la vittoria. Sono infatti rimasti in gara:

  • Davide Shorty- Regina
  • Folcast –Scopriti
  • Gaudiano-Polvere da sparo
  • Wrongonyou- Lezioni di volo.

Questa sera i telespettatori riascoltano inoltre tutte le canzoni dei Big in gara. Ecco l‘ordine alfabetico dei protagonisti nella quarta serata:

  • Aiello- Ora
  • Arisa- Potevi fare di più
  • Annalisa- Dieci
  • Colapasce & Dimartino-Musica leggerissima
  • Coma_Cose- Fiamme negli occhi
  • Fasma- Parlami
  • Francesca Michielin & Fedez- Chiamami per nome
  • Francesco Renga- Quando trovo te
  • Ghemon- Momento perfetto
  • Irama- La genesi del tuo colore
  • Madame- Voce
  • Maneskin- Zitti e buoni
  • Max Gazzè e La Trifluoperazina Monstery Band-Il farmacista
  • Bugo-E invece sì
  • Ermal Meta-Un milione di cose da dirti
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo –Bianca luce nera
  • Fulminacci- Santa Marinella
  • Gaia- Cuore amaro
  • Gio Evan- Arnica
  • La Rappresentante di Lista- Amare
  • Lo Stato Sociale- Combat Pop
  • Malika Ayane- Ti piaci così
  • Noemi- Glicine
  • Orietta Berti- Quando ti sei innamorato
  • Random- Torno a te
  • Willie Peyote- Mai dire mai (La locura)

Gli ospiti della quarta serata

Gli ospiti della quarta serata sono Alessandra Amoroso e Matilde Gioli che hanno preparato un tributo per i lavoratori del mondo dello spettacolo. Mahmood invece, vincitore di Sanremo 2019, presenta sul palco dell’Ariston il singolo Inuyasha. Torna anche Emma Marrone per cantare con Alessandra Amoroso il loro primo duetto dal titolo Pezzo di cuore.

Sanremo 2021 scaletta 5 marzo, il metodo di votazione

Dopo la Giuria Demoscopica e L’Orchestra del Festival, spetta alla Sala Stampa esprimere le proprie preferenze sulle esibizioni dei Big in gara. Il loro voto viene poi sommato alle altre due giurie per aggiornare la classifica generalePer il momento il primo posto è occupato da Ermal Meta, seguito da Annalisa e Willie Peyote.

Per le Nuove Proposte, invece, votano tutte e tre le giurie in quanto hanno il compito di decretarne il vincitore. Vengono infine assegnati il Premio Sala Stampa Web “Lucio Dalla” ed il Premio Della Critica intitolato a Mia Martini.


Condivi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Ultime news Sanremo 2021

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it