Un giorno da Pecora: Elisa Isoardi tra il governo giallo-rosso e Ballando


La conduttrice ospite di Giorgio Lauro e di Geppi Cucciari si è lasciata andare ad alcune rivelazioni sul suo passato e sul suo futuro.


Elisa Isoardi è stata ospite di Un giorno da pecora nella puntata di venerdì 18 ottobre. È stata l’occasione per parlare anche dell’attuale situazione politica e del governo giallo-rosso.

I due conduttori del programma radiofonico, Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, hanno più volte pungolato con domande maliziose la conduttrice de La Prova del Cuoco soprattutto per il suo rapporto, concluso da tempo, con l’ex vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Un giorno da Pecora: Elisa Isoardi intervista

Un giorno da Pecora: Elisa Isoardi a ruota libera su Matteo Salvini

Senza mai nominare il nome dell’ex fidanzato, la Isoardi si è abbandonata ad alcune rivelazioni sul suo rapporto con Salvini. Ha ammesso ad esempio di essere stata molto gelosa, sentimento condiviso anche dall’ex ministro e vice premier.

Ha svelato di essere rimasta in buoni rapporti con Salvini e di avere anche chiesto notizie della sua salute all’indomani del piccolo malore che lo ha colto a Trieste.

La novità più simpatica dell’ospitalità di Elisa Isoardi è la seguente: la conduttrice è arrivata in studio con il suo cagnolino al quale ha messo al collo una cravatta giallorossa. Ha imitato così Giorgio Lauro che ironicamente, da quando è ricominciato Un giorno da pecora, indossa una cravatta con gli stessi colori del governo.

Ma non è finita qui. Incalzata da Giorgio Lauro, Elisa Isoardi ha iniziato a seguire su Instagram sia Luigi Di Maio che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al quale si sono sempre rivolti chiamandolo ironicamente Giuseppi.

La Isoardi si è prestata a diventare follower dei due politici e successivamente, sempre incalzata da Giorgio Lauro, ha iniziato a seguire anche il segretario del partito democratico Nicola Zingaretti.

Sempre a proposito della sua vita privata e delle foto che la ritraevano mentre stirava camicie al tempo del rapporto con Salvini, la Isoardi ha voluto dimostrare di essere davvero in grado di saper stirare.

E lo ha fatto in diretta facendosi portare l’asse da stiro e un ferro, oltre ovviamente ad una camicia stropicciata che ha successivamente ricevuto tutte le sue cure.

Un’altra domanda maliziosa di Giorgio Lauro a cui è seguito un successivo siparietto spettacolare, riguardava il mojito. Elisa Isoardi ha ammesso di amare questa bevanda e di saperla anche preparare elencandone tutti gli ingredienti necessari.

Un giorno da Pecora: Elisa Isoardi libro Buonissimo

La promozione del libro Buonissimo

A questo punto è arrivato in studio un vassoio con della frutta, delle patatine e… naturalmente un mojito che la bella Isoardi non ha esitato a sorseggiare.

E così tra il Papeete, la prossima Leopolda e le altre domande insidiose di Giorgio Lauro, Elisa Isoardi è riuscita a sopravvivere ad una ospitata abbastanza pericolosa, una sorta di corsa ad ostacoli. Ovviamente il fine era la réclame del suo ultimo libro dal titolo Buonissimo pubblicato da Rai Libri.

Last but not least la Isoardi ha ammesso di essere interessata a partecipare a Ballando con le stelle. Infatti alla domanda di Geppi Cucciari se farà parte del cast della prossima edizione, ha prontamente risposto: «sono anni che Milly Carlucci mi invita. Io sono disposta, aspetto solo la chiamata».

Il video della puntata



0 Replies to “Un giorno da Pecora: Elisa Isoardi tra il governo giallo-rosso e Ballando”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*