X Factor7: profilo dei quattro finalisti


Aba, Violetta, Michele, Ape Escape: il loro percorso nel talent show


I quattro giovani artisti facevano parte deigli oltre 60 mila candidati che si sono presentati alle selezioni. Alla fase live erano arrivati in dodici. Adesso puntata dopo puntata, tilt dopo tilt, i quattro sopravvissuti si giocano il tutto per tutto. 

X factor7: violetta

Violetta– Mika  (Under 24 Donne)

Mika, la superstar internazionale di questa edizione, punta su Violetta Zironi, la “ragazza dell’ukulele”. Appassionata di musica da sempre, già a tre anni canta in un coro di bambini e poco dopo inizia a prendere lezioni di pianoforte. Nonostante i dieci anni di piano, è l’ukulele lo strumento di cui non potrebbe fare a meno. All’attivo ha un ep e molte esibizioni, anche come artista di strada. Da quando è arrivata, per la prima volta, sul palco di X Factor alle Audizioni, non ha mai smesso di conquistare i telespettatori con performance convincenti, anche quando è stata messa alla prova in una sfida senza ukulele. Violetta ha come inedito “Dimmi che non passa”, musica e testo firmati da Christan Lavoro.

Michele: X Factor7

Michele – Morgan (Under  24 Uomini)

Michele Bravi di Città di Castello, è il “poeta” di Morgan che si è distinto per la discrezione, i modi gentili e il suo timbro di voce. Il giovane artista aveva iniziato a vivere la musica da piccolissimo, prendendo parte al coro dei bambini della sua città, ma abbandona l’esperienza non appena il gioco della musica diventa studio. Da poco ha ricominciato a studiare canto per acquisire più sicurezza, imparando anche a suonare il pianoforte e la chitarra. Nelle 7 puntate Michele ha interpretato, all’X Factor Arena, emozionanti performance come quella sulle note di Reality di Richard Sanderson o “Mad World” nella versione di Gary Jules. Michele  duetterà  sulle note dell’inedito “La vita e la felicità”, un brano scritto da Tiziano Ferro e Sergio Vallarino con musica di Sergio Vallarino,

X Factor7: Ape Escape

Ape Escape – Simona Ventura (Gruppi)

Simona scommette tutto sui suoi tre moschettieri che hanno come motto  “Tre anime e una sola voce”. I componenti dl gruppo si uniscono poco prima di X Factor e perciò vivono il talent come una piacevole sorpresa. Il loro nome deriva dal videogioco omonimo che considerano una pietra miliare. Si definiscono “un po’ scimmie” e folli: i tre ragazzi di Nocera in provincia di Salerno: Antonio D’Alessio (Tony), Antonio Pagano, suo allievo di canto, e Matteo D’Acunto, si sono subito fatti notare, oltre che per le loro particolari doti canore per le inconfondibili ciabatte del loro leader Tony. Ciabatte che li hanno portati alla finale e ad un passo dalla vittoria dopo aver cantato per 7 giovedì sul palco dell’X Factor Arena da vere rock star.  L’inedito degli Ape Escape è “Gli Invisibili”, un brano composto da Andrea Bonomo, Gianluigi Fazio, Ape Escape, la musica è di Andrea Bonomo e Gianluigi Fazio.

 X Factor7: Aba

Aba – Elio (Over 25)

La quarta finalista è Aba, prima di X Factor Chiara Gallana. Si definisce energica, dinamica e attiva. Ha cominciato a studiare pianoforte e canto a 14 anni, fino che non è entrata ad X Factor si è esibita con gruppi che spaziano dal gospel al blues, passando per il soul-funk. Il suo mito è Beyoncè, e il suo sogno è riuscire a emozionare nel profondo chi l’ascolta. A X Factor vorrebbe mostrare quella parte di se stessa che si manifesta solo quando libera la sua anima sul palco. Aba presenta “Indifesa” la cui musica è di Nicky Holland, James Murray, Truth and Soul, il testo di Nicky Holland, James Murray, Truth and Soul, C. Gallana



0 Replies to “X Factor7: profilo dei quattro finalisti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*