Connect with us

News

Le iene show, la puntata del 29 gennaio

Tutti i servizi della seconda puntata
Irene Natali

Pubblicato

il

Tutti i servizi della seconda puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Primo servizio, di Filippo Roma: La Carlucci fa la cresta? La Carlucci usa la macchina del Comune di Margherita di Savoia in Puglia per fini non istituzionali; inoltre spende 135 euro per un taxi dall’aeroporto di Fiumicino al centro di Roma.
Ce lo immaginavamo, e alla fine è successo: è finita con le mani addosso all’operatore.
Si torna in studio: la Blasi ringrazia per i quasi 3milioni di “mi piace” sulla pagina Facebook del programma. Poi ironizza: qualora si raggiungesse la cifra tonda durante la puntata, in palio una cena con Mammuccari o una passeggiata in compagnia della Gialappa’s. E qui arriva il primo stacco pubblicitario.

Servzio de Le Iene: Il gatto e la volpe
Secondo servizio: Pinocchio e “il gatto e la volpe” . Andrea Agresti incontra Mario Barsotti Sodo, un uomo di Lucca, una sorta di “personaggio” della città, che ha iniziato a chiedere l’elemosina ai passanti ed essere aggressivo. Il suo atteggiamento desta qualche sospetto ai suoi concittadini, così si scopre che l’uomo dà i soldi a Giulia e Ferdinando, due “amici”. Giulia gli dice di essere la sua fidanzata virtuale, mentre Ferdinando vuole i soldi dicendogli che verranno usati per fare una vacanza tutti e tre insieme.

Servizio de Le Iene: Pinocchio e Il gatto e la Volpe
Una vera e propria circonvenzione di incapace, con tanto di arresto e, subito dopo, il povero Mario in preda ai sensi di colpa per aver tradito due “amici” che gli volevano bene.

Le iene show: il prete business man
Terzo servizio: Il prete businessman colpisce ancora, firmato da Giulio Golia. Don Giuseppe è una vecchia conoscenza delle Iene, perché affitta appartamenti in nero agli immigrati e minaccia di togliere la corrente a chi rimane indietro con il pagamento. Dopo il servizio del programma, riconoscendo gli inquilini intervistati, il prete ha staccato loro l’elettricità e gli ha promesso lo sfratto, a meno che non ammettessero di essere stati pagati per dichiarare il falso.
E anche stavolta finisce a botte; gli scagnozzi di don Giuseppe aggrediscono il cameraman.

docicenne strappata ai genitori: le iene show
Quarto servizio: Strappata alla famiglia a 12 anni, di Matteo Viviani. Il caso è piuttosto complesso: Elena, nome di fantasia, a 11 anni diventa amica di una ragazza con una mamma molto permissiva. Temendo per lei, i suoi genitori non approvano il rapporto, ma Elena scappa di casa e si rivolge ai servizi sociali che la tolgono alla sua famiglia senza compiere indagini accurate. Quando ricevono la telefonata degli assistenti, i genitori della ragazzina si sentono dire che la figlia ha denunciato la madre per abbandono di minore e il padre per maltrattamento. Elena entra dunque in comunità, dove rimane sei mesi; dopo tre mesi però, parlando con la psicologa, si lascia sfuggire di essersi lasciata condizionare dalla mamma della sua amica.
Racconta di avere ricevuto minacce dalla madre dell’amica, che le avrebbe intimato di rimanere con lei invece di andare in vacanza con i genitori, altrimenti le avrebbe ammazzato la sorella. Aggiunge inoltre che, la notte della fuga, la donna le avrebbe spiegato bene cosa raccontare all’assistente sociale, sua amica. Particolare agghiacciante: Elena somigliava alla figlia scomparsa.
La donna ovviamente smentisce, ma rimane un mistero come una normale crisi adolescenziale possa essere bastata per chiudere una dodicenne in comunità. L’assistente coinvolta non risponde.

Le iene show: assistenza negata a disabili
Quinto servizio: Comune taglia servizi a disabili, di Filippo Roma. Siamo a Carpaneto Piacentino; Brian e Jonathan Galimberti sono due bambini, entrambi disabili. Due anni fa il servizio di trasporto che li accompagnava a fisioterapia è stato sospeso; il padre lavora come operaio e la madre, da sola, non riesce a caricarli e portarli personalmente, perciò  lei e il marito hanno dovuto rinunciare, ma già notano gli effetti negativi sui corpi dei loro figli.
Filippo Roma nota che il comune sostiene di non trovare 2000 euro per ripristinare il servizio, ma li trova per organizzare la festa della coppa. Il sindaco Gianni Zanrei sostiene che si sta adoperando per fornire nuova assistenza ai due ragazzi.

Le iene show: pedofilia on line
Servizio numero sei, ad opera di Nadia Toffa: La doppia faccia di un pedofilo. Una complice contatta un pedofilo in chat: lusingandola, piano piano, la porta a parlare di sesso fino a che il discorso diventa esplicito. Facendo leva sulla curiosità, l’uomo abbassa la webcam mostrando le sue parti intime in erezione. Un approccio al sesso che può portare a sensi di colpa e, più in generale, a una  visione distorta del sesso, spiega la Toffa: il fatto che l’interazione sia on line, non significa che non abbia conseguenze su un bambino. Un fenomeno, questo dell’adescamento sul web, che ha registrato un aumento del 20% rispetto a tre anni fa.
Vediamo diversi uomini, tutti pronti a seguire lo stesso copione: si parte con la rassicurazione, si passa per i complimenti, si finisce con la lezione di educazione sessuale su come ci si dovrebbe masturbare.
Nadia Toffa ne incontra uno, che si mostra inconsapevole del male che può arrecare ma, allo stesso tempo, disponibile ad andare dallo psicologo per guarire: in fondo, confessa, non riesce ad avere rapporti con gli altri.
Viene anche spiegato che la complice in realtà è maggiorenne; effettivamente, sembrando più piccola, la sua presenza aveva destato qualche peplessità.

Doping nello sport: Le iene show
E’ la volta di Enrico Lucci: Il ciclismo risponde a Di Luca. Dopo l’intervista della settimana scorsa, le dichiarazioni dello sportivo radiato hanno suscitato diverse polemiche nel mondo del ciclismo. Per esempio quella del Professore Giovanni Tredici, responsabile medici Giro d’Italia: “non deve passare il concetto che il doping non fa male, perché le conseguenze fisiche ci sono”.
Davide De Zan, giornalista: “Di Luca non ha aggiunto niente di nuovo a quello che già si sa. Se sa i nomi, li facesse”; Stefano Feltrin, Lega Ciclismo: “Il ciclismo è lo sport con il maggior numero di controlli di doping e urine; i ciclisti hanno la reperibilità 24 ore su 24. E’ chiaro che c’è chi prova a imbrogliare, e infatti vengono scoperti. Non può passare il messaggio secondo cui non c’è alternativa al doping”.
Si rientra in studio: la Blasi vanta nuovamente il successo social del programma; durante la settimana infatti, il video del sognatore è stato il più condiviso. Vediamo quindi Angelo Duro all’opera.

Federico Aldrovandi: il caso a Le iene show
Nono servizio: Uccisero Aldovandi: tornano in servizio. Pablo Trincia si occupa del caso di Federico Aldrovandi, il ragazzo ucciso a Ferrara dalle percosse di quattro agenti; due sono stati reintegrati in servizio. La iena incontra la madre e gli amici che erano con lui prima dell’arresto; la donna ha aperto un  blog per smentire la versione ufficiale secondo cui Federico sarebbe morto dopo un malore. Non solo, dopo aver scoperto che il ragazzo aveva 54 lesioni in tutto il corpo, ha scelto anche di pubblicare la foto della sua testa poggiata su un cuscino di sangue.
Una testimone oculare, con la sua dichiarazione, ha permesso che si riaprisse il caso. Ha visto la scena dalla finestra: “Lo picchiavano sulla testa. E’ una cosa che non auguro al figlio di nessuno, è stato terribile. Ho raccontato subito quello che ho visto, ma non mi hanno dato molta corda”. Dalle intercettazioni emerge che, parlando tra loro, i poliziotti dicono di aver picchiato il ragazzo per mezz’ora.
Alcuni colleghi agenti sostengono che è una questione di età: mica siamo in America, dove hanno lo spray al peperoncino. Qui si è quasi costretti a picchiare, visto che i ragazzi giovani hanno la forza fisica e possono scappare.

Le iene show: Lucci e le tasse
Enrico Lucci: Per le tasse, tutto chiaro!!!! Vediamo gente allo sportello per pagare le tasse, senza aver minimamente capito cosa e quali siano. La situazione è confusa, perciò Lucci va in cerca di chiarimenti dai politici.
Servizio numero undici: Quando lo Stato non paga… di Riccardo Trombetta. L’associazione Novo Grillo aiuta i ragazzi disagiati, ma ha dovuto chiudere: lo Stato non ha pagato ben 45mila euro.
Tocca ora al twerkatore; tra le sue vittime Malgioglio.

Le iene show: evasori fiscali
Penultimo servizio: L’agente del fisco che aiuta gli evasori, di Luigi Pelazza. Avete qualche problema con le tasse? Basta chiamare lui che, forte del suo ruolo di dipendente di Agenzia delle Entrate, vi svela tutti i trucchi per evitare di pagarle. Il compenso era in nero, e parliamo al passato perché il furbone è stato scoperto e arrestato.

Le iene show: Razzi e la Corea
La puntata si conclude con Sabrina Nobile: Razzi e l’amico coreano. Razzi e la sua profonda conoscenza della situazione politica in Corea del nord; l’ennesimo momento televisivo che riconferma il ruolo da macchietta del senatore.
Si chiude con una delle brillanti battute di Mammuccari: “La Blasi ha battuto il record, perché lavora con me da due anni e ancora non me l’ha data”.
Appuntamento a mercoledì prossimo.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv 11 maggio – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 11 maggio 2021. In onda il trittico dell'informazione composto da #Cartabianca su Rai 3, Fuori dal coro su Rete 4 e Di Martedì su La7.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Stasera in tv 11 maggio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 11 maggio 2021. Rai 3, Rete 4 e La7 propongono rispettivamente i programmi d’informazione politica, economica e di cronaca #Cartabianca, Fuori dal coro e DiMartedì. Su Rai 1, invece, va in onda la serata evento per la sessantaseiesima edizione dei Premi David di Donatello. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera su tutte le reti pubbliche, private, digitali e satellitari.

Stasera in tv 11 maggio – Programmazione Rai

Rai 1 trasmette a partire dalle 21:25 la sessantaseiesima edizione dei Premi David di Donatello. L’accademia del Cinema Italiano organizza una serata evento dedicata al cinema nazionale, ma non solo. I lungometraggi candidati ai ventiquattro premi sono infatti grandi eccellenze del nostro paese, ma anche esponenti del cinema internazionale. E’ prevista la partecipazione di Laura Pausini, in gara per la miglior canzone con “Io sì/Seen” da La vita davanti a sé. Il brano ha valso alla Pausini il Golden Globe 2021, nonché la nomina agli Oscar 2021.

Rai 2 propone dalle 21.20 il one man show di Enrico Brignano: Un’ora sola Vi vorrei. Il programma è caratterizzato dalla durata prefissata di un’ora, e si compone di monologhi comici ed esibizioni canore del repertorio del comico romano.

Bianca Berlinguer conduce su Rai 3 il consueto appuntamento con #Cartabianca, in onda dalle 21.20. Il talk show tratta argomenti di stringente attualità; la conduttrice, in compagnia di ospiti in studio o in collegamento, spazia dal mondo della politica, all’economia e alla cronaca nazionale.

Stasera in tv 11 maggio – Programmazione Mediaset

Su Rete 4 va in onda alle 21.20 il talk Fuori dal Coro. Il conduttore Mario Giordano accoglie in studio, o in collegamento, ospiti per discutere di politica, economia e cronaca. Lo stile della trasmissione è unico e riconoscibile grazie all’estrema teatralità di Giordano, che propone ogni sera diversi interventi irriverenti.

Canale 5 trasmette in prima tv dalle 21.45 la quarta puntata della prima stagione della serie Buongiorno, mamma!, con Raoul Bova. Agata organizza una festa a sorpresa per il compleanno di Guido, ma lui non sembra apprezzare. Tuttavia, la reazione di Guido si radica in alcuni traumi profondi che ha subito in passato. 

Su Italia 1 prosegue alle 21.20 Le Iene Show, con nuovi servizi e scherzi. Conducono la puntata Nicola Savino e Alessia Marcuzzi, insieme alle voci della Gialappa’s Band. Sono previsti servizi sulle riaperture di Bar e ristoranti per Maggio, sul DDL Zan contro l’omotransfobia, e numerosi aggiornamenti ai servizi trattati in passato dalla trasmissione.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

Dalle 21.15 La7 trasmette una nuova puntata del talk DiMartedì, condotto da Giovanni Floris. E’ prevista la partecipazione di ospiti provenienti dal mondo della politica e dell’economia, per discutere di questioni nazionali e internazionali, e di vicende di cronaca particolarmente rilevanti.

 TV8 propone un altro Best Of dell’ultima stagione di Italia’s got Talent, in onda dalle 21.30. I giudici Frank Matano, Mara Maionchi, Federica Pellegrini e Joe Bastianich hanno affrontato un lungo periodo di selezioni per eleggere “il miglior talento” sul suolo nazionale per il 2021.

Quindi, il classico film di fantascienza La guerra dei mondi (titolo originale War of the worlds) è in onda alle 21.25 su NOVE. Il lungometraggio è diretto da Steven Spielberg, con Tom Cruise nel ruolo del protagonista Ray Ferrier. Un uomo semplice, che deve confrontarsi suo malgrado con una terribile invasione aliena.

Stasera in tv 11 maggio – i film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema. 

Tolo Tolo di e con Checco Zalone, è in onda alle 21.15 su Sky Cinema canale 303. Pierfrancesco Zalone, detto Checco, si rifiuta di ricevere il reddito di cittadinanza in quanto disoccupato. Si reinventa, invece, chef di sushi, e apre il primo ristorante etnico di Spinazzola. Il progetto fallisce, e Checco è costretto a fuggire in Africa, braccato dai creditori. Purtroppo, la sfortuna si abbatte su di lui, e scoppia una guerra civile; Checco è così costretto a tornare in Italia illegalmente, insieme a Oumar, un caro amico.

E poi, Cattivissimo me 2, cartone animato Dreamworks Picture, è trasmesso alle 21.00 su Sky Cinema canale 304. La storia di Gru, ex supercriminale e geniale inventore, prosegue.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Nuovi eroi le storie della prima settimana su Rai 3

Tutte le anticipazioni sui protagonisti della terza edizione del programma con la voce narrante di Veronica Pivetti.
Redazione

Pubblicato

il

Nuovi Eroi storie
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Terza stagione per Nuovi eroi con le storie raccontate nella prima settimana. Come vi abbiamo anticipato si tratta di un format originale prodotto da Stand by Me e Rai3 con la collaborazione del Quirinale, in onda a partire dal 10 maggio, dal lunedì al venerdì alle 20.20 su Rai3.

Nuovi eroi puntate e storie del Covid

Sono trenta puntate inedite che raccontano altrettante storie straordinarie di cittadine e cittadini italiani insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Il motivo è che sono rappresentativi della più alta espressione dei valori che definiscono la Nazione, il suo impegno civile e il forte senso di comunità.
Tra di loro, anche gli “eroi del Covid”, ossia i cittadini che, con diversi ruoli, professioni e provenienza geografica, si sono particolarmente distinti nel servizio alla comunità durante l’emergenza del Coronavirus.
La voce fuori campo di Veronica Pivetti guida il racconto, arricchito dalle testimonianze dei protagonisti e di amici, familiari, colleghi e da immagini, filmati privati, suggestive ricostruzioni e repertorio di cronaca, delle storie di eroi comuni spesso sconosciuti al grande pubblico, ma esempio di dedizione e impegno per tutto il Paese.

Le storie della prima settimana

Ecco i protagonisti delle storie raccontate da lunedì 10 a venerdì 14 maggio
Lunedì 10 maggio 
Antonio Calò è un professore di Treviso da sempre impegnato nel sociale. Le sue esperienze personali hanno poi incontrato quelle della moglie, Nicoletta, anch’essa attenta alle persone emarginate. È stato insignito dell’Onorificenza al Merito perché ha messo in pratica quel che viene rinfacciato ai “buonisti”: ospitare a casa sua sei profughi.
 
Martedì 11 maggio 
Suor Gabriella Bottani è una missionaria comboniana impegnata tra Milano e Roma nella lotta alla tratta degli esseri umani. Ha preso i voti all’inizio degli anni 2000 e da quel momento ha condotto per 10 anni diverse missioni in Brasile. Dal 2015 è coordinatrice di “Talitha Khum”, rete internazionale contro la tratta di esseri umani.
 
Mercoledì 12 maggio 
Antonio Iacono è un docente precario di Scienze che durante la prima emergenza pandemica ha continuato a svolgere le video lezioni agli studenti dell’Istituto Telese di Ischia, nonostante fosse ricoverato per Covid al Rizzoli di Lacco Ameno. Continuare ad insegnare è stata una scelta naturale perché crede nel principio per cui la trasmissione del sapere va al di là dei libri di testo.
 
Giovedì 13 maggio
Giacomo Perini ha 24 anni. Gli è stata amputata una gamba per le conseguenze di un osteosarcoma al fegato. E’ iscritto alla Facoltà di Scienze Politiche di Roma, oltre a praticare a livello agonistico nuoto e canottaggio con la Nazionale paralimpica. Contestualmente è impegnato nella sensibilizzazione delle nuove generazioni, creando momenti di incontro e confronto con gli studenti.
 
Venerdì 14 maggio
Maria Rita Pitoni vive a Rieti, dove lavora come dirigente scolastico. Crocerossina di lungo corso, è stata chiamata a reggere l’istituto onnicomprensivo di Amatrice dopo il devastante terremoto del 2016. Ha compiuto una preziosa attività di coordinamento sul territorio.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv 10 maggio – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 10 maggio 2021. Report su Rai 3 si scontra con Quarta Repubblica su Rete 4. L'isola dei Famosi continua su Canale 5.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Stasera in tv 10 maggio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 10 maggio 2021. Rai 1 propone due nuovi episodi in prima visione tv della serie Chiamami ancora amore. Rai 3, invece, trasmette le indagini di Report, con Sigfrido Ranucci. Rete 4 risponde con il talk Quarta Repubblica, mentre su Canale 5 prosegue l’adventure-reality L’isola dei Famosi. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera su tutte le reti pubbliche, private, digitali e satellitari.

Stasera in tv 10 maggio 2021 – Programmi Rai

Rai 1 trasmette a partire dalle 21:25 Chiamami ancora amore, la seconda puntata in prima visione tv. I due episodi in onda si intitolano La mela e Il secondo. L’assistente sociale inizia le indagini di routine sui primi mesi di vita di Pietro. Così, Rosa Puglisi interroga prima il pediatra del bambino e poi chiunque sia in grado di restituirle un’opinione su quel periodo. Presto, però, deve decidersi ad affrontare Anna direttamente.

Rai 2 propone il film A Napoli non piove mai, dalle 21:20. La storia di Barnaba, un uomo affetto dalla sindrome di Peter Pan, incapace di crescere e relegato a vivere in una perenne infanzia. E di Jacopo, vittima di sindrome dell’abbandono. E, ancora, di Sonia, che soffre di sindrome di Stendhal. Tre personaggi apparentemente fragili, il cui incontro trasformerà per sempre le reciproche esistenze.

Infine, proseguono le indagini giornalistiche di Sigfrido Ranucci e della redazione di Report, dalle 21.20 su Rai 3. Chi controlla il mercato della videosorveglianza? Dove vanno a finire i terabyte di dati raccolti, le immagini, i video? L’ultima indagine di Report, intitolata L’occhio del Dragone, indaga sul mondo semisconosciuto della compravendita di dati sensibili a fini commerciali.

Stasera in tv 10 maggio 2021

Stasera in tv 10 maggio 2021 – Programmi Mediaset

Dalle 21:20 su Rete 4 va in onda Quarta Repubblica. Il talk condotto da Nicola Porro tratta argomenti di stringenti attualità con ospiti in studio, spaziando dalla politica, all’economia, alla cronaca nazionale. 

Poi, Canale 5 trasmette una nuova puntata dell’adventure reality L’isola dei Famosi, sempre a partire dalle 21.20. E’ giunta l’ora di decidere chi, fra gli “arrivisti”, come sono definiti nel programma, deve abbandonare la competizione; e chi, invece supera indenne l’ennesima nomination. Sono a rischio sia Roberto, che Fariba e Matteo.

Invece, Italia 1 propone il film action John Wick, dalle 21.20 di questa sera. Data l’estrema violenza e crudezza di molte scene del film si consiglia la visione a un pubblico di adulti. John (Keanu Reeves) è un ex-sicario professionista rinomato nell’ambiente per le sue capacità quasi sovrumane. Un fatto apparentemente di poco conto, e un furto in casa lo convincono a tornare in campo per vendicarsi dei torti subiti. Il film fa parte di una serie tutt’ora in via di conclusione.

I programmi La7, TV8 e NOVE

Su La 7 è proposto alle 21.20 il film statunitense Il giurato (titolo originale The Juror). Nel cast sono presenti grandi star di Hollywood come Demi Moore, Alec Baldwin e Lindsay Crouse. Annie Laird, scultrice e madre single, è chiamata a partecipare come giurata al processo del mafioso Boffano. Nel tentativo di salvarsi da una condanna, Boffano tenta di corromperla per influenzare gli altri giurati. 

TV8, invece, trasmette due episodi in replica del reality 4 Hotel con Bruno Barbieri, a partire dalle 21.30. La prima puntata è ambientata a Chianti, la seconda, più genericamente, in Umbria.  Quattro proprietari di strutture molto diverse da loro, ma concorrenti sullo stesso territorio, si sfidano per stabilire chi, tra loro, offre il miglior servizio. 

Il film Sotto corte marziale (titolo originale Hart’s War) è in onda dalle 21.30 su NOVE. La pellicola è considerata un cult tra i film basati sulla seconda guerra mondiale; nel cast sono presenti grandi attori, del calibro di Bruce Willis, Colin Farrell, Terrence Howard, Cole Hauser, Rory Cochrane. Un battaglione catturato dai tedeschi e rinchiuso in un campo di concentramento inscena una corte marziale, per guadagnare tempo e progettare una fuga di massa.

Stasera in tv 10 maggio 2021 – i film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Scontro tra titani, film di genere action-fantasy, è trasmesso alle 21.15 sul canale 313 di Sky Cinema. Il figlio illegittimo di Zeus, Perseo, combatte per sovvertire l’ordine naturale delle cose, nel tentativo di sconfiggere gli Dei stessi. Il film è un remake del 2010 di una pellicola omonima del 1981.

Sul canale 303 di Sky Cinema è proposto Moschettieri del re – La penultima missione, a partire dalle 21.15. Pierfrancesco Savino, Sergio Rubini, Rocco Papaleo e Rocco Mastandrea, diretti da Giovanni Veronesi, interpretano i tre moschettieri e D’Artagnan nella commedia action del 2018.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it