Il “Mistero” di Moana Pozzi: spia dei Servizi Segreti?


Anticipazioni sulla puntata di Mistero del 20 febbraio


 La  puntata della rete Mediaset cerca di investigare su questi misteri, attraverso varie testimonianze, tra cui quelle di Deborah Attanasio, assistente di Riccardo Schicchi recentemente scomparso e della moglie Eva Henger. Proprio dalle parole dell’assistente e dalle rivelazioni di altri, scaturirebbe che la porno star, amante di importanti uomini sia della politica che del mondo della finanza, fosse stata incaricata di raccogliere informazioni riservate da parte dei Servizi Segreti.

L’unica cosa certa è che esistono ancora molti interrogativi sulla scomparsa di Moana Pozzi e in particolare sui suoi ultimi giorni di vita. Intanto pare che non sia deceduta il 15 settembre del 1994. La notizia della morte fu data dai mass media italiani, dopo alcuni giorni. Fu annunciato che le cause della morte erano da ricercarsi in un tumore al fegato.  Ma non è finita qui: secondo alcuni, addirittura Moana Pozzi non sarebbe morta, ma vivrebbe sotto sotto un’altra identità ai Caraibi. Secondo altri ancora, la porno diva avrebbe chiesto lei stessa di morire in segreto, senza che i mass media lo sapessero, per una sorta di protezione  estrema del suo corpo sempre così esposto.

Nella puntata di Mistero, Debora Attanasio, riferirà che Schicchi aveva affermato, più volte, di aver ricevuto, dopo il 15 settembre, altre telefonate da parte della Pozzi. Il che smentirebbe la notizia della morte in quella data. Purtroppo Schicchi è morto portandosi via questo segreto.

Tutti gli interrogativi sulla porno diva hanno sempre affascinato il pubblico. Al punto che qualche anno fa la tv satellitare produsse una miniserie sulla sua controversa e chiacchierata esistenza, interpretata da Violante Placido. La trasmise Sky Cinema.

Mistero non punterà solo l’attenzione sulla porno diva. Gli altri argomenti di cui si occuperà sono: la pioggia di meteoriti caduta in Russia, le dimissioni del Pontefiche e tutte le ombre e gli interrogativi che gravano sul Vaticano. Infine ci si occuperà anche del caso di Chiara Gambirasio, la giovanissima uccisa a novembre del 2010 di cui ancora non si conosce il nome dell’assassino. Il team di Mistero chiederà l’aiuto di una sensitiva per cercare di capire qualcosa in più di questo mistero.Un metodo inconsueto, ma prevedibile in un programma che si occupa di paranormalità e problematiche sull’aldilà.



0 Replies to “Il “Mistero” di Moana Pozzi: spia dei Servizi Segreti?”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*