Connect with us

News

Masterchef 3, escono Emma e Beatrice

Tutto quello che è accaduto nei due episodi dell'ottava puntata
Alessio Biondi

Pubblicato

il

Tutto quello che è accaduto nei due episodi dell'ottava puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 Si apre la Misetry box. Che questa volta è personalizzata. Nel senso che ognuno dei concorrenti vi trova una lettera dei propri cari. Lacrime a iosa per tutti, dose doppia per Rachida. Il piatto da preparare è il proprio cavallo di battaglia.. Ma sarebbe troppo semplice se così fosse. Invece ognuno deve cedere il proprio piatto preferito ad uno dei propri compagni. Parte il tempo per la preparazione delle ricette. Rachida è particolarmente felice perchè le è stata regalata la ricetta del cous cous.

I migliori sono Eleonora, Beatrice, Rachida. Vince Beatrice. Non a sorpresa, lei ci credeva. E lei adesso ha il vantaggio nell’invention test. Una bella soddisfazione vincere dopo essere stata eliminata. Beatrice deve scegleire tra tre piatti che sono stati portati dall’ospite stellato della serata: lo chef francese Philippe Lèveillé. Ci dicono che tra l’altro, ha aperto un ristorante a Hong Hong. Il primo piatto portato da Léveillé è cappucino di rane disossate, il secondo tartarre di ostriche e capesante e il terzo lumache con basilico. Naturalmente non si deve replicare il piatto, ma utilizzare alcuni degli ingredienti presenti nelle ricette. Beatrice deve scegliere l’ingrediente abbinato al burro da utilizzare, poi potrà usuifruire dei consigli dello chef. E poi deve fare la spesa in magazzino. Blocco pubblicitario.

Beatrice sceglie il cappuccino di rane disossate. Eleonora è certa che la scelta di Beatrice è stata fatta per penalizzarla.L’invention test è dunque a dir poco singolare: i concorrenti devono cimentarsi in piatti che mescolano insieme rane e burro. Beatrice ha ricevuto i suggerimenti di Léveillé, gli altri no e per loro è più difficile questa preparazione che deve soddisfare il palato dello chef francese. Gli chef Cracco, Barbieri, Bastianich, ma soprattutto Léveillé girano tra le postazioni: E naturalmente si fermano da Rachida che, dice lo Chef francese, “parla con la piastra”

Il primo piatto che gli chef assaggiano è di Beatrice. Ma non è gradito. Tocca a Eleonora: buono, ma manca qualcosina. Alberto prende i complimenti per l’impiattamento. Federico realizza un buon piatto da vedere ma Léveillé lo boccia clamorosamente. Salvatore ha fatto il minimo sindacale. Arriva Michele: complimenti per lui. Enrica: ancora non riesce a essere perfetta. Almo: piatto notevole, Léveillé lo loda. Emma non soddisfa il palato dei giudici. Ecco Rachida: è un piatto da ospedale, dice Bastianich. La sarta inizia a piangere, Léveillé le dice di smettere.

Vince Michele che sarà il capitano della squadra in esterna. I piatti peggiori sono di Emma, Rachida e Federico. I giudici scelgono di eliminare Emma che lascia la cucina di MasterChef Italia.

Secondo episodio. I concorrenti sono a Comacchio, nel cuore del delta del Pò. Gli abitanti mantengono da secoli le loro abitudini di cucina. Il piatto principe è l’anguilla. Dovranno preparare due piatti a base di anguille: a decidere chi vince sono gli abitanti del posto. Michele, vincitore dell’invention test sceglie Rachida come capitano della squadra avversaria, la squadra rossa. La sarta non l’ha capito, ma Michele vuole mettere in difficoltà la squadra avversaria mettendole a capo Rachida. Adesso si compongono le squadre. Alla fine Beatrice non viene scelta da nessuno dei due capitani e va di diritto al Pressure test.

I due team hanno due ore di tempo per preparare i piatti e per iniziare a servire. Cominciano le corse contro il tempo. Rachida si è messa a girar la polenta che, dice, le riesce benissimo dopo il cous cous. I giudici controllano le postazioni. Michele commenta che la marocchina qualche capacità l’ha dimostrata. Intanto gli abitanti del posto iniziano ad arrivare e a prendere posto nel ristorante. I piatti vengono serviti e si ascoltano i commenti: non sono entusiasmanti. Ma alla fine vince la squadra blu, quella capitanata da Michele. La squadra rossa ha perso e dovrà sottoporsi al Pressure test.

Solida diatriba tra Beatrice e Eleonora anche a suon di parole grosse, questa volta. Ma via al Pressure test:  l’ingrediente da utilizzare è la lingua di vitello I giudici avvertono che gli aspiranti chef devono anche preparare una salsa di loro invenzione. Il primo piatto assaggiato e bocciato è di Eleonora. Almo soddisfa di più gli chef. Da Salvatore si aspettavano qualcosa in più. Rashida ha preparato la salsa acida, una salsa che dà acidità violenta, da ulcera, dice Bastianich. E Barbieri concorda. Adesso c’è da scegliere il piatto peggiore. E’ quello di Rachida che deve andare subito al duello finale con Beatrice. Almo e Eleonora sono salvi.

L’ingrediente da preparare è il galletto da cui devono preparare tre versioni: alla diavola, alla valdostana e fritto.  Il tempo a disposizione è di soli 20 minuti. Alla fine i giudici mandano a casa Beatrice che lascia definitivamente la cucina di MasterChef. Rachida, ancora una volta si salva. Inspiegabilmente, per la verità, Rachida è in semifinale. Adesso gli aspiranti chef sono rimasti in otto.

Arrivederci alla prossima puntata

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Romano, ma cittadino del mondo, appassionato di viaggi e sport. Lo streaming è per me indispensabile: grazie a questo strumento riesco a conciliare viaggi e lavoro. Oltre la tv amo anche il cinema classico. Colleziono libri da viaggio.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Reazione a catena 2021 con Marco Liorni ecco quando inizia

Tutte le notizie sulla nuova edizione del gioco condotto ancora una volta su Rai 1 da Marco Liorni. Come partecipare.
Serena Angelucci

Pubblicato

il

Marco Liorni 2021 Reazione a catena
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva Reazione a catena con l’edizione del 2021. Il programma di giochi e connessioni sulla lingua italiana, riprende il proprio posto nel palinsesto estivo di Rai 1. Sarà presente sempre nella fascia preserale della prima rete e prende il posto di L’Eredità condotto da Flavio Insinna.

Reazione a catena 2021 con Marco Liorni

Intanto, per il terzo anno consecutivo è confermata la presenza, al timone del programma, di Marco Liorni. Il conduttore è attualmente padrone di casa del contenitore del day time pomeridiano di Rai 1 Italia Si. Per un determinato periodo sarà presente contemporaneamente nei appuntamenti. E quindi in onda tutti i giorni, visto che Reazione a catena, così come L’Eredità non si ferma nel fine settimana e va avanti sette giorni su sette.

Il quiz è nato nel 2007 e fino al 2009 il quiz è stato condotto da Pupo. Successivamente ne ha preso il posto dal 2010 al 2013, Pino Insegno. E’ stata la volta, poi, dal 2014 al 2017 di Amadeus. Per un solo anno, nel 2018, è arrivato Gabriele Corsi. Infine, dal 2019 Marco Liorni ne ha preso il timone.

Il format è un susseguirsi di giochi tutti legati alla lingua italiana che ricorda molto La settimana Enigmistica. In tutti i giochi i concorrenti devono scoprire assonanze tra parole e frasi con lo scopo di completare una “catena di parole”, in base a significati comuni, proverbi, aforismi, titoli di film o di libri e così via. Si tratta de Le catene musicali, Una tira l’altra e L’Ultima catena.

Il programma richiede dunque ai concorrenti una buona cultura generale ed una valida padronanza della lingua italiana. Il gioco più importante è L’intesa vincente che decreta il vincitore della puntata.

Come partecipare

Ecco come partecipare ai casting e quello che dice il regolamento Rai

A partire dall’8 febbraio 2021, tutti gli aspiranti concorrenti al programma potranno candidarsi al provino di Reazione a Catena solo attraverso il portale del Casting Rai www.rai.it/raicasting, previa iscrizione al sito, compilando l’apposito form di iscrizione.

Durante la fase di iscrizione, a ciascun candidato verrà chiesto di scegliere il nome della propria squadra. O, qualora fosse già stata denominata e individuata in precedenza da un componente della squadra stessa, di indicare l’esatta denominazione della squadra di appartenenza, composta
da tre unità.

Quando inizia Reazione a catena 2021

La data di inizio confermata a meno di ulteriori slittamenti, è il 7 giugno 2021. Il programma resta in onda fino al 26 settembre. Per poi cedere il posto di nuovo a L’Eredità di Flavio Insinna.

Nella prima puntata torna la squadra che deteneva in titolo di campione nell’ultima puntata andata in onda nel settembre 2020. Si tratta delle Ricongiunte, ovvero Giulia Rita e Donata, tre amiche alle quali era toccato il compito di battere I tre alla seconda che sono stati presenti per ben 26 puntate all’interno del programma.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

L’Isola dei famosi 8 aprile, ecco perché non va in onda

GIovedì 8 aprile, su Canale 5 salta l'appuntamento serale con L'Isola dei famosi. L'annuncio della conduttrice Ilary Blasi.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

L'Isola dei famosi 8 aprile
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salta il prossimo appuntamento con L’Isola dei famosi previsto, come di consueto, in prima serata su Canale 5 giovedì 8 aprile 2021. La conduttrice Ilary Blasi ha spiegato le ragioni del posticipo nel corso della sesta puntata del reality show.

Vi ricordiamo, inoltre, che potete seguire L’Isola dei famosi anche in streaming su internet, tramite il sito a fruizione gratuita Mediaset Play.

L’Isola dei famosi 8 aprile, l’inizio di Supervivientes in Spagna

La settima puntata de L’isola dei famosi non va in onda giovedì 8 aprile per lasciare spazio alla versione spagnola dell’avventuroso reality show. Infatti, l’equivalente iberico de L’Isola dei famosi si chiama Supervivientes, e l’esordio fissato proprio per giovedì 8 aprile 2021. La conduttrice di L’Isola dei famosi, Ilary Blasi, nel corso della sesta puntata del reality ha affermato che la puntata non sarebbe andata in onda per lasciare spazio alla prima di Supervivientes.  

La Blasi ha poi spiegato più chiaramente le altre ragioni alla base della decisione di rinviare la puntata, tutte di natura prettamente logistica. Non ci sarebbero, quindi, motivazioni basate sugli ascolti o strategie mirate a non far sovrapporre il programma con altri trasmessi dalla concorrenza. La presenza delle barche e degli elicotteri preposti allo sbarco dei naufraghi di Supervivientes, infatti, avrebbe potuto disturbare la messa in onda di L’Isola dei Famosi.

I due reality sono entrambi prodotti e distribuiti da Mediaset, uno in Italia, l’altro in Spagna. E quest’anno condividono alcuni spazi in Honduras, fra cui la Palapa. Non sorprende, quindi, che per non mostrare l’approdo nell’area dei naufraghi ispanici, si sia deciso di eliminare la puntata in onda sulle reti italiane.

L'Isola dei famosi 8 aprile

Valeria Marini e Gianmarco Onestini nel cast di Supervivientes

In Honduras, quindi, stanno per approdare numerosi Vip del panorama televisivo spagnolo, per partecipare a Supervivientes, la versione iberica de L’Isola dei Famosi. Tuttavia, molti dei naufraghi pronti a cimentarsi con la sfida hanno nomi noti non solo in Spagna, ma anche in Italia.

Su tutti risaltano i nomi di Valeria Marini e Gianmacro Onestini. La Valeri è una sopravvissuta veterana, che ha già partecipato a diverse edizioni de L’Isola dei Famosi in passato.

Il 29 settembre 2008, infatti, ha accettato di partecipare per la prima volta come “naufraga non in gara” per una settimana. Era la sesta edizione de L’isola dei famosi, e il reality era già iniziato.La Marini, in quell’occasione, ha accettato di partecipare al gioco solo per tenere fede a una scommessa fatta con la conduttrice Simona Ventura.

In seguito, dal 25 gennaio 2012 è stata concorrente della nona edizione del reality show, condotta da Nicola Savino e Vladimir Luxuria su Rai 2. Fu eliminata l’8 marzo, nel corso della settima puntata. Infine, a marzo 2018, dieci anni dopo la prima partecipazione, prende parte per la terza volta a L’isola dei famosi, partecipando come guest star della tredicesima edizione del programma.

Gianmarco Onestini, invece, è un influencer italiano che nel 2018 ha partecipato a Temptation Island in qualità di tentatore. L’anno successivo, nel 2019, è stato tra i concorrenti del Grande Fratello 16. In seguito alla partecipazione sulle reti nazionali, partecipa anche alla versione spagnola del Grande Fratello, chiamato semplicemente “Gran Hermano” (la traduzione di Grande Fratello in spagnolo). Infine, sempre per la tv spagnola, partecipa e vince il reality spagnolo El tiempo del descuento.

Tutti gli altri naufraghi di Supervivientes

Di seguito, tutti i nomi dei Vip che partecipano a Supervivientes, la versione spagnola de L’Isola dei famosi:

  • Valeria Marini
  • Gianmarco Onestini
  • Carmen Russo
  • Aida Yespica
  • Elisa De Panicis
  • Ivan Gonzalez
  • Paola Caruso
  • Fabio Colloricchio
  • Ivana Icardi
  • Valerio Pino
  • Aida Nizar
  • Mario D’Amico.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

L’Aria che tira martedì 6 aprile torna Myrta Merlino, ospite Matteo Renzi

Torna alla conduzione Myrta Merlino ed accoglie, tra i primi ospiti l'ex Premier e leader di Italia Viva, Matteo Renzi.
Serena Angelucci

Pubblicato

il

L'Aria che tira Myrta Merlino
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Aria che tira torna martedì 6 aprile 2021. La puntata segna anche il ritorno alla conduzione di Myrta Merlino alla guida del il programma in onda in diretta tutti in giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 13.30 su La7.

L'Aria che tira-

L’Aria che tira martedì 6 aprile ospite Matteo Renzi

Per la puntata in cui fa il suo rientro la padrona di casa, tra gli ospiti è prevista la presenza dell’ex Premier e leader di Italia Viva Matteo Renzi. Si tratta della prima apparizione pubblica di Renzi all’indomani dei suoi viaggi, tanto discussi nei paesi arabi. L’ex Presidente del Consiglio, in studio con la Merlino, dirà il suo punto di vista non solo sulle attuali question politiche in cui è coinvolto il nuovo governo di Mario Draghi. Ma fornisce anche il suo punto di vista sui suoi viaggi in Bahrein dove si è recato a seguire il Campionato di Formula 1.

Molte le polemiche che fanno capo ad una considerazione. Basta andare sul sito del ministero degli Esteri. Qui esiste un questionario molto semplice e utile per chi deve intraprendere un viaggio in un paese estero.

Basta inserire il Paese di destinazione e il motivo del viaggio. Si clicca e si scopre quanto prevede la normativa in vigore per il caso specifico. A questo punto, se si inserisce il nome “Bahrein” e si seleziona “turismo” come motivazione, viene mostrata questa risposta: «Il Dpcm 2 marzo 2021, che disciplina gli spostamenti da/per l’estero fino al 6 aprile 2021, non consente spostamenti per turismo verso i Paesi dell’elenco E». E il Bahrein fa parte di questo elenco.

Che dirà allora Matteo Renzi per giustificare il suo spostamento? Lo scopriamo questa mattina nello studio di L’Aria che tira grazie alla lunga intervista di Myrta Merlino a Matteo Renzi.

Gli altri ospiti di Myrta Merlino

Tra gli altri ospiti di Myrta Merlino c’è anche il presidente della Regione Puglia Michele Emilano.

E poi ancora l’infettivologo e immunologo presso il policlinico Umberto I di Roma Francesco Le Foche, il direttore de “L’Espresso” Marco Damilano, la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè e il sociologo Domenico De Masi.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it