Connect with us

News

The Voice: cronaca della prima puntata

Cronaca della prima puntata di The Voice, il nuovo talent di Rai2
Marida Caterini

Pubblicato

il

Cronaca della prima puntata di The Voice, il nuovo talent di Rai2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 Inizia la presentazione. Raffaella Carrà introduce i suoi compagni di viaggio. Ognuno fornisce le proprie motivazioni per aver accettato questa “sfida”.Il punto di forza del format è, a detta di tutti loro, la centralità delle capacità vocali dei concorrenti a dispetto della presenza scenica e di altri fattori. I quattro giudici, proprio per questo, ascolteranno la performance dei cantanti in gara dando loro le spalle. L’anteprima termina con un breve resoconto biografico dei quattro giudici. Blocco pubblicitario.

Si comincia! sul palco Cocciante, Pelù, Noemi e la Carrà intonano “Viva la Vida” dei Coldplay. Look molto giovanile e “Rock” per la Raffaella nazionale! I Coach sono pronti per valutare la prima esibizione al buio: Troiano introduce il meccanismo delle “blind audition“. Qualora l’esibizione fosse di loro gradimento, i coach potranno segnalarlo voltandosi verso di lui. Se, invece, fossero più d’uno i coach interessati all’esordiente, sarà questi a scegliere a chi affidarsi.

Il primo concorrente è la diciannovenne Stefania Tasca, nata a Torino ma residente da quattro mesi a Londra. Ha studiato canto per 11 anni, e questa passione l’accompagna dalla nascita. Canterà “Diamonds” di Rhianna. La performance della giovane artista colpisce tutti e quattro i coach! Una partenza spumeggiante! I parenti della ragazza, dietro le quinte, sono raggianti almeno quanto lei. Ora toccherà ai quattro convincerla a scegliere uno di loro piuttosto che non un altro…

Dopo aver “battagliato” per accaparrarsi la prima discepola, la decisione della giovane torinese ricade su Raffaella Carrà. Uno a zero per lei! La prossima concorrente è Tania De Felice, una ragazza di 21 anni che considera questa trasmissione un’opportunità di riscatto. Fino ad oggi il giudizio altrui è stato condizionato dal suo aspetto fisico, dice. Oggi ha la possibilità di dimostrare quanto vale. Ha scelto di portare “Il mio giorno migliore” di Giorgia. Nessuno dei coach sembra però particolarmente impressionato dalla prova  della giovane; Pelù la considera troppo “uguale” all’originale. Cocciante le comunica la bocciatura, e lei si commuove. Tutti i giudici vanno poi a rincuorare la concorrente eliminata, che si rifugia tra le braccia del papà.

E’ il turno di Flavio Capasso, ventiseienne campano, recatosi all’audizione assieme al suo fan n° 1 (suo padre). “Ogni volta che canto è come se fosse la prima volta”, dice il giovane, sicuro di poter vincere se riuscirà a trasmettere quest’emozione a chi lo ascolta. Flavio canta “For once in my life” di Stevie Wonder. I Coach sono tutti pronti sui blocchi di partenza… E si voltano all’unisono tutti tranne Pelù, che fa le linguacce tenendo il tempo. Gli altri spiegano cosa li abbia colpiti per cercare di convincerlo a seguirli. Il ragazzo dice di amare il genere Arenbi… E crede che Noemi sia la più accreditata a seguirlo


La prossima aspirante artista è Roberta Urrù, cassiera di 33 anni, ha provato tante volte ma non è mai riuscita a sfondare. “Voglio crederci fino alla fine, perché l’amore per la musica supera ogni cosa”, dice. Inizia la sua prova, canta “paid my dues” di Anastacia. La Carrà si volta quasi immediatamente, seguita da Pelù. Sembra che saranno loro due a contendersi il talento di questa cantante… “Hai un senso del ritmo pazzesco!” le dice Raffaella. Piero cerca di convincerla con un “Ehià” sardo. “I veri artisti devono essere timidi”, aggiunge l’ex Litfiba. E Roberta sembra volersi fidare! Piero Pelù sarà il suo coach.

Della prossima concorrente non conosciamo nulla neppure noi che seguiamo da casa. Ha cantato “Volami nel cuore” della grande Mina. Sul filo di lana è stata Noemi a voltarsi, ed automaticamente sarà il suo coach. La concorrente si chiama Paola Volpuso ed è giovanissima: ha solo 17 anni. Anche gli altri tre sembrano essere stati colpiti dalla performance, seppure il suo stile non sia stato ritenuto confacente ai loro gusti. 

Al termine delle prime esibizioni, Troiano fa il punto della situazione. L’unico maestro ad essere rimasto ancora senza allievi è Riccardo Cocciante. Il prossimo concorrente è il quarantaquattrenne Flavio Vurchio. Dietro le quinte lo attendono la mamma e la compagna. Riccardo Cocciante è il primo a voltarsi, colpito dalla performance di questo cantante di piano bar. Ma neppure gli altri restano indifferenti: Flavio avrà davvero l’imbarazzo della scelta, ma alla fine decide di seguire Piero Pelù, che esulta strafelice per la new entry.

Ora tocca a Martina Liscaio da Sesto Fiorentino. “Quando salgo sul palco mi sento invincibile”. La mamma e il papà della giovane appaiono molto tesi. La ragazza canta “One Day”di Asaf Avidan, un pezzo molto difficile. I giudici seguono con attenzione la prova della ragazza, ed il pubblico in sala è entusiasta. Ma nessuno ha pigiato il bottone. Grandi complimenti per la concorrente toscana, ed un pizzico di rimpianto per Cocciante. Ma l’avventura di Martina finisce qui. Una grande voce, ma non ha fatto scattare il “brivido”, secondo la Carrà. Il prossimo Cantante è Daniele Vit, trentaquattrenne romano, una vita per il canto. Attacca con “Se bastasse una canzone” di Eros Ramazzotti. Raffaella Carrà è la prima a pigiare sul pulsante, seguita da Cocciante. “E’ bravo ma un po’ basso di voce”, commenta Noemi con Pelù. “Meraviglioso”, scandisce invece la Carrà, che ha apprezzato l’interpretazione molto personale del brano, al pari di Riccardo Cocciante. La scelta del concorrente ricade ancora una volta sulla Carrà.

La prossima ad esibirsi sarà Giulia Saguatti, ragazza di 23 anni che ha superato un momento molto difficile, sconfiggendo una brutta malattia. Adesso la sua è una vita felice, e vorrebbe vedere realizzato il suo sogno. Canta “True colors”. I coach si scrutano l’uno con l’altra ed è Cocciante a rompere gli indugi. Dopo di lui, ancora una scatenata Raffaella Carrà. “C’era un sentimento, una vita”, dice Cocciante riferendosi all’interpretazione di Giulia. “Ci hai spettinato con la tua dolcezza”, commenta Pelù. E’ il momento della scelta: Il pubblico in sala fa adesso il tifo per Cocciante, e la giovane pesarese li accontenta. E’ la prima allieva per il musicista di “Notre Dame de Paris”.

E’ giovanissima la prossima aspirante artista: Martina Lo Visco, sedici anni, campana. Studia canto e si rende conto che trovarsi lì a soli 16 anni significherà pur qualcosa… Si esibisce con “Halo” di Beyonce, ed oltre a cantare suona anche il piano. Cocciante è il primo a voltarsi, seguito dagli altri tre. Adesso toccherà alla giovanissima cantante decidere a chi affidarsi… Noemi e Riccardo sembra che abbiano tenuto in grande considerazione il fatto che Martina sia anche musicista, ma anche Piero e Raffaella dimostrano di aver molto apprezzato la sua esibizione. Ma, alla fine, la giovanissima sceglie di farsi seguire da Noemi. Poi, emozionatissima, si getta tra le braccia della mamma e del papà.

Noemi risulta fin’ora essere il coach più convincente. Ora è il turno di Francesco Guasti, toscano di Prato, trentatrè anni e gestore di un negozio di intimo. “Quando sono sul palco si vede quello che provo e che riesco a tirar fuori”. E per tirar fuori il meglio di sè ha scelto “You shook all night long” degli AC/DC, un pezzo fortissimamente Rock. Si voltano Raffaella Carrà e, naturalmente, Piero Pelù.“Caschetto d’oro ha deciso di rompere le uova nel paniere, ma è evidente che tu sei qui per me!”, commenta Pelù. Raffaella prova però a convincere il ragazzo a seguire lei, in quanto saprebbe valorizzare la sua voce molto particolare e personale. Il ragazzo si dice onorato ma, comprensibilmente, decide di entrare nella squadra del Rocker.

Dopo la prima vera interruzione pubblicitaria della serata, si riprende con la ventenne Elisa Manara da Imola. “Sono molto riservata, tengo dentro tutto quello che sento per me, e lo tiro fuori solo con la musica”. Legatissima alla sorella, si esibirà cantando “Estate” di Bruno Martino. Pelù indica Noemi, ritenendola la più adatta a seguire questa ragazza. ma ancora nessuno schiaccia il pulsante del destino… Alla fine Cocciante decide di premiare il talento della giovane e, sul filo di lana, anche Piero Pelù. I due coach hanno apprezzato le “piccole imperfezioni” nell’interpretazione di Lisa, che hanno reso il brano più vero. La ragazza, dopo aver ascoltato entrambi, decide di seguire Cocciante, e l’ex Litfiba si mangia le mani…

Anche il prossimo cantante in gara rappresenta un’incognita assoluta: i coach non riescono a capire se si tratti di un uomo o di una donna, ed alla fine non si volta nessuno. Francesco Zoffoli incassa il caloroso applauso del pubblico in sala, ma la sua avventura finisce qui. I coach, in ogni caso, gli fanno grandi complimenti. Ma pare proprio che l’elemento discriminante sia stata l’ambiguità del timbro vocale del giovane romano. Il prossimo cantante viene dalla provincia di Bergamo, ed è stato letteralemnte trascinato alle audizioni dagli amici. Fabio Zamponi, 29 anni, dice che “The Voice ha scelto me!”, e non il contrario. Adesso però ha solo voglia di “spaccare il mondo!”. E proverà a farlo cantando “Use Somebody” dei Kings of Leon. Cocciante si volta quasi subito, imitato da Noemi e Raffaella. Piero tentenna, ma alla fine vuol provarci anche lui ad avere questo ragazzo in squadra. Pelù rimprovera a Noemi di cercare di accaparrarsi le simpatie del giovane facendogli proposte… Indecenti! (Ovviamente scherza), ma non ha motivo di temere: il ragazzo sceglie il Rocker.

Michel Perera, prossima candidata, ha già partecipato a “The Voice of Germany“, nonostante sia “Romana de Roma”. Ma i coach questo non lo sanno. Sente di rappresentare quei tanti ragazzi italiani figli di immigrati che, a causa dei loro natali, credono di partire svantaggiati. Ma lei vuol dimostrare che certi pregiudizi si possono superare. Sale sul palco e si scatena, cantando “E poi” di Giorgia. Raffaella ne premia subito l’interpretazione, e sarà lei il suo mentore, dato che nessuno degli altri si volta. “Troppo vicina all’originale” per Cocciante, mentre la Carrà ha recepito un “feeling profondo pazzesco”, e promette alla ragazza che la farà sbocciare “come un fiore”. E sono 3 gli artisti del team della grande showgirl. Seconda pausa per gli spot dalle ore 21:05. Altra nota lieta della serata.

Si riprende con Fabio Troiano che fa il punto della situazione. Poi è il turno di Alessandra Parisi, romana di 30 anni, vincitrice del Premio “De Andrè”. “La mia voce è anche la mia chitarra”, ci racconta. Per lei “The Voice” rappresenta una bella occasione. Tenterà di coglierla cantando “Why” di Annie Lennox… Piero Pelù si inchina di fronte alla bravura della concorrente, e pigia il pulsante con la fronte. Si voltano anche Cocciante e Raffaella, mentre Noemi passa la mano. Tutti molto colpiti dalla prova di Alessandra e dalle emozioni che ha saputo trasmettere. Alla fine però, la spunta il “toro loco” Pelù, che esulta come fosse allo stadio!

Tocca adesso ad un altro giovanissimo: Gianluca Giulietti, 19 anni della provincia romana, iniziato al canto dalla nonna. Durante la presentazione, parlando dei genitori si commuove. Rivela di essere anche autore di testi, oltre che aspirante cantante. “Se mentre canto si girano tutti e quattro i coach, chiamate un’ambulanza!” dice. Purtroppo per Gianluca, non si volta però nessuno… Cocciante suggerisce al ragazzo di seguire la sua vocazione cantautoriale, imparando a comporre brani che si adattino al suo stile. Il giovane, però, è molto deluso.Segue Silvia Cavasso, trentunenne accompagnata dai genitori e dalla compagna. Gestisce un piccolo ristorante, che è anche il palcoscenio sul quale principalmente si esibisce. Per via del suo aspetto fisico aveva abbandonato il sogno di poter sfondare nella musica, ma viste le premesse su cui poggia “The Voice” ha deciso di fare un ultimo tentativo. Canta “Chasing Cars” di Snow Patrol, e Noemi ne apprezza immediatamente l’interpretazione. Sarà lei la sua insegnante, visto che nessun altro s’è voltato. Ma tutti sono prodighi di complimenti per Silvia.

Dopo la pubblicità è la 24enne Denise Faro, figlia d’arte a tentare di convincere i 4 giudici. Il brano che porta in scena è “è” di Vasco Rossi. Un’interpretazione molto personale, ma Raffaella e Noemi hanno già molte ragazze in squadra. Alla fine, però, la Carrà decide di premiare la giovane. mezza gaffe per Cocciante, che non si accorge che la ragazza è la sua Giulietta in “Giulietta e Romeo“, con la quale ha lavorato assieme per oltre un anno… La prossima concorrente, Valentina Ducros, porterà una canzone di Cocciante. Ha 40 anni, alle spalle una carriera da corista ed anche lei è figlia d’arte. “Canto solo per me, per divertirmi tanto”, ci rivela, e sale sul palco ostentando una certa sicurezza. Riccardo sembra apprezzare questa versione di “Quando finisce un’amore”, ma c’è troppa poca “disperazione” nella voce di Valentina… La Carrà si complimenta con lei per i 40 anni ben portati e per la scelta del pezzo, ma nessuno dei giudici sceglie di accogliere la cantante in squadra. 

Sarà ora il turno del venticinquenne Francesco Monti, che appare abbastanza fiducioso. Chitarra in spalla sale sul palco ed intona “Kiss from a rose” di Seal.Noemi tentenna, così come Cocciante. Alla fine, quasi all’unisono, decidono di voltarsi. Toccherà ora al giovane scegliere chi seguire, mentre i suoi parenti festeggiano con Troiano. Raffaella esprime qualche perplessità sulla possibilità che il giovane abbia di trasmettere le medesime emozioni in italiano, pur complimentandosi con lui. Cocciante è invece certo che assieme potranno fare grandi cose. Il pallino adesso è in mano a Noemi, che cerca di convincere il concorrente a preferirla a Riccardo. Francesco dice di sentirsi molto vicino all’artista che sceglierà come maestro… E questi è Riccardo Cocciante! Grandi applausi in sala, e si conclude la prima puntata di “The Voice of Italy”. Fino ad ora 3 cantanti per Cocciante, 4 per Noemi e Raffaella Carrà, e 4 per Pelù. Mentre scorrono i titoli di coda accanto ad un medley di questa prima serata, la voce fuori campo di Fabio Troiano ci dà l’appuntamento a giovedì prossimo, quando altri aspiranti artisti inseguiranno il loro sogno di diventare la nuova voce della canzone italiana. 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista, esperta di spettacoli, in particolare di televisione. È stata per dieci anni critico televisivo de Il Giornale d’Italia con la direzione di Luigi D’Amato. Dal 1997 si occupa per il quotidiano Il Tempo di spettacoli, soprattutto di tv. Si occupa di cultura per il sito di Panorama. Ha collaborato in passato con le maggiori testate nazionali, tra cui Il Sole 24 ore, Il Mattino, Il Giornale. Ha ricoperto il ruolo di docente di Teorie e tecniche della critica televisiva nel master per laureati in Scienze della Comunicazione, organizzato dall’Università La Sapienza di Roma. Ha vinto il dattero d’argento al Salone Internazionale dell’umorismo di Bordighera. É stata titolare per tre anni della rubrica “Dietro le quinte” su Il Giornale d’Italia, analizzando, ogni settimana, un evento di cronaca, di politica o di spettacolo sotto la lente dell’umorismo.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Tutto ciò che accade nella decima puntata del reality condotto da Ilary Blasi. Il televoto è al momento aperto tra Beatrice e Fariba.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni di ciò che accade nella puntata del 19 aprile de L’Isola dei famosi 2021, in onda su Canale 5. La conduttrice, innanzitutto si sofferma sugli episodi accaduti nell’ultima settimana.

Si sono verificati altri due ritiri e sono scoppiate delle liti tra i naufraghi. Ilary Blasi infine rivela l’esito del televoto tra Fariba Tehrani e Beatrice Marchetti.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Isoardi

Isola dei famosi anticipazioni 19 aprile: il ritiro di Brando Giorgi ed Elisa Isoardi

Lunedì scorso Brando Giorgi aveva conquistato il titolo di leader vincendo la prova del fuoco contro Valentina Persia. Nella puntata successiva però non si è presentato in Palapa perché ha abbandonato il reality. Ha subìto il distacco della retina ed è dovuto rientrare in Italia per ulteriori controlli.

Stessa sorte per Elisa Isoardi che si è invece mostrata al pubblico con l’occhio bendato. La conduttrice ha raccontato che le è entrato un lapillo rovente mentre stava cucinando. L’incidente ha provocato il danneggiamento della sclera, ovvero della membrana che riveste parte del bulbo oculare. I medici presenti l’hanno così esortata a lasciare il gioco per sottoporsi ad altri accertamenti.

Non sono però gli unici naufraghi ad essersi ritirati. Anche Beppe Braida la scorsa settimana è rientrato in Italia perchè il padre è stato ricoverato in ospedale. Il genitore è risultato positivo al Covid, assieme alla moglie.

Isola dei famosi 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Vera Gemma e Miryea Stabile hanno vinto l’ultima prova ricompensa che ha permesso loro di rientrare ufficialmente in gioco. Hanno infatti lasciato Playa Esperanza, dove hanno convissuto con Elisa Isoardi, per unirsi nuovamente agli altri naufraghi. Come premio hanno ricevuto dei wurstel con patatine fritte. Ma anche delle uova ed altre patate da poter cuocere nei giorni successivi.

L’ indomani  hanno deciso di dividere il banchetto solo con Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani. Queste ultime infatti si sono unite a loro perchè non si sentono integrate con l’altro gruppo di naufraghi.

La decisione di Vera e Miryea ha però scatenato numerosi malumori tra gli altri isolani. Andrea Cerioli in particolare si è scontrato con Vera Gemma. Secondo il naufrago l’attrice avrebbe dovuto provvedere all’equa ripartizione del cibo perchè sono tutti affamati. Sostiene infatti che in casi del genere bisognerebbe mettere da parte le strategie.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Valentina Persia

Accuse di razzismo per Valentina Persia, tutti contro Paul Gascoigne,

In diretta Valentina Persia deve difendersi dalle accuse di razzismo nei confronti di Fariba Tehrani. Sui social ha infatti ricevuto duri attacchi per l’imitazione della madre di Giulia Salemi. Per gli utenti del web la Persia ha messo in evidenza alcuni aspetti caratteristici della sua cultura e delle sue origini per fini offensivi.

Per quanto riguarda Paul Gascoigne i naufraghi lo avevano riaccolto affettuosamente dopo l’infortunio alla spalla. Hanno inoltre accettato che la trasmissione gli concedesse alcuni privilegi. Negli ultimi giorni però hanno cominciato a lamentarsi. Lo accusano infatti di approfittare dell’occasione per non partecipare a nessuna attività giornaliera.

Nella puntata in onda oggi inoltre potrebbero sbarcare in Honduras gli altri naufraghi che erano già stati annunciati nelle scorse settimane.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Game of Games cambia collocazione: ecco i motivi

Il nuovo show di Simona Ventura viene temporaneamente sospeso in attesa di nuova ricollocazione a causa dei bassi ascolti.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

game of games cambia collocazione Rai 2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Game of games, il programma condotto da Simona Ventura in prima serata su Rai 2 cambia collocazione. Dopo le tre puntate già andate in onda, delle sei previste, la Rete ha deciso di sostituire gli appuntamenti del 21 e del 28 aprile con due film. Sono rispettivamente Tutta colpa dell’amore e La risposta è nelle stelle. Ecco i motivi della scelta.

game of games cambia collocazione giochi

Game of Games cambia collocazione, le motivazioni

Dalla prossima settimana Games of games viene temporaneamente sospeso. Il nuovo format di Simona Ventura, non andrà infatti più in onda in attesa di una nuova collocazione. Secondo alcune indiscrezioni dovrebbe essere spostato al martedì al termine dello show di Enrico Brignano Un’ora sola vi vorrei, previsto il 18 maggio.

Il programma della Ventura è ispirato all’omonimo format statunitense di Ellen DeGeneres che è stato esportato in tutto il mondo. E in Italia ha debuttato su Rai 2 lo scorso 31 marzo. I protagonisti dello show sono sei personaggi del mondo dello spettacolo che si alternano nelle sfide al posto dei veri concorrenti che sono invece persone comuni.

Il Vip vincitore di ogni manche permette a chi lo ha scelto di accedere alla semifinale. Ma solo un concorrente può partecipare allo step finale, Gioco dei Giochi, dove può vincere il montepremi se riesce ad indovinare alcuni volti noti con pochi secondi a disposizione.

Lo show però non ha molto convinto i telespettatori in quanto ha registrato bassi ascolti. La Ventura ha anche risentito della presenza su Canale 5 della fiction Svegliati amore mio con Sabrina Ferilli, della soap turca Daydreamer con Can Yaman. In Rai invece ha dovuto confrontarsi con Chi l’ha visto e con Il Commissario Montalbano che continua a registrare ottimi ascolti nonostante le repliche.

Gli ascolti delle prime tre puntate

Sono sei le puntate previste per la prima edizione di Games of games. Ma la Rai ha optato per la sospensione dopo il terzo appuntamento a causa degli ascolti insufficienti.

La puntata d’esordio di Game of games del 31 marzo ha registrato 1.267.000 telespettatori con 5.1% di share. Ma negli appuntamenti successivi l’indice di gradimento è nettamente peggiorato.

La seconda invece si è fermata a 915.000 spettatori con 3.7% di share. Nell’ultima, è tornata lievemente a salire soffermandosi sui 930.000 telespettatori con 3,9 % di share. Ancora pochi, però, per assicurare al programma la permanenza in video.

Con Game of games Simona Ventura era riuscita a tornare su Rai 2 dopo l’esperienza di The Voice of Italy. Le aspettative erano tantissime sullo show che, invece, non è molto adatto alla platea italiana, come i numeri dell’Auditel hanno dimostrato.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Salotto Salemi Mediaset Play, il talk show in streaming di Giulia Salemi

A partire dal 16 aprile, Giulia Salemi conduce Salotto Salemi, un talk show in esclusiva per il servizio in streaming online Mediaset Play.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Salotto Salemi Mediaset Play
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salotto Salemi è il nuovo talk show condotto dall’influencer Giulia Salemi, in esclusiva streaming per il servizio Mediaset Play. A partire da venerdì 16 aprile alle 19.00, la Salemi conduce per sei settimane consecutive il suo primo programma.

Salotto Salemi è prodotto da MNcomm in collaborazione con Brand On Solutions, l’area dedicata alle iniziative speciali di Mediamond, e con Naj Oleari Beauty e Mikado. Il programma è scritto da Silvia Rossi, mentre il Product Placement è a cura di Hub4Brand.

Salotto Salemi Mediaset Play, un format nato durante il lockdown

Giulia Salemi è dunque al suo esordio come conduttrice in solitaria di un programma Mediaset; probabilmente, anche in virtù del successo riscosso durante l’ultima edizione del Grande Fratello Vip, alla quale ha partecipato. La modella e influencer italo-persiana è attivissima sui social da sempre, tanto da meritare a pieni titoli la definizione di influencer. Su Instagram, la Salemi può infatti vantare oltre 1 milione e cinquecentomila followers, ma i numeri sono in continua crescita.

L’idea di Salotto Salemi nasce proprio sui social, durante il lockdown dello scorso anno. La Salemi in quell’occasione aveva organizzato uno show casalingo nel corso del quale dava consigli di make-up, cucina e salute, spesso in compagnia di amiche e amici ospiti. Il medesimo format è ora riproposto, con nuovi accorgimenti su Mediaset Play. Come avveniva sui social della Salemi, però, la conduttrice parlerà con i suoi ospiti di gossip, strappando loro confidenze e opinioni sorprendenti il più possibile. Il tutto in un clima amichevole e rilassato.

In passato, la due volte partecipante al Grande Fratello Vip ha già co-condotto due programmi televisivi; prima Ridicolousness Italia su MTV, dove lavorava insieme a Stefano Corti e Alessandro Onnis. E poi, Disconnessi on the road su Italia 1, insieme a Paola Di Benedetto e Paolo Ciavarro. 

Anteprima: gli ospiti confermati di Salotto Salemi

La prima ospite confermata di Salotto Salemi è Dayane Mello, modella e influencer. Anche la Mello ha partecipato, insieme a Giulia Salemi, all’ultima edizione del Grande Fratello Vip. 

Oltre a chiacchierare con lei, nella speranza di farle rilasciare dichiarazioni scottanti e qualche gossip in esclusiva sulla sua vita privata, la conduttrice propone alcuni beauty tips all’amica e collega. Tra una confidenza più intima e una chiacchiera, Dayane Mello fa quindi da modella di make up per la Salemi.

Tuttavia, sono molti gli ospiti vip la cui presenza è già stata confermata. Nel salotto di Giulia Salemi, nel corso di sei puntate, si avvicendano Paola di Benedetto, giovane show-girl e modella; Veronica Ferraro, una delle fashion blogger più seguite di Instagram, nonché grande amica di Chiara Ferragni.

E ancora, Gaia Zorzi, la sorella del noto influencer, anche lui ex “gieffino” Tommaso Zorzi. Inoltre, Martina Hamdy, modella, ex meteorina del TG4 e oggi presentatrice ufficiale dei programmi Meteo di Mediaset. Infine, Arianna Cirrincione, modella e influencer fidanzata con Andrea Cerioli, che ha conosciuto nel corso della trasmissione Uomini e Donne.

Si tratta, quindi, di ospiti giovani e molto noti sul panorama televisivo e sul Web, come influencer con milioni di followers sui social più diffusi come Instagram, Facebook e YouTube. 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it