Giass in onda il 1 aprile, e non è uno scherzo


spostamento del varietà satirico di Antonio Ricci


Sullo spostamento nella collocazione infrasettimanale del martedì, è intervenuto  lo stesso Antonio Ricci. «Abbiamo tentato la mission impossible contro superfiction, partite di calcio di fine campionato, gran premi e abbiamo ottenuto gli stessi risultati dei grandi film trasmessi la scorsa primavera da Canale5», ha sottolineato il padre di “Striscia la notizia“. «Ora testeremo il programma in condizioni più normali, per verificarne la reale tenuta. L’appuntamento è per il primo aprile. E non sarà un pesce». Testuali parole che fanno sperare in una ripresa del programma.

La domenica sera, infatti, Giass, come prodotto nuovo sperimentale ha dovuto vedersela soprattutto con corazzate come “Un medico in famiglia” su Rai1. Senza contare Che tempo che fa su Rai3 con la gestione di Fabio Fazio ma soprattutto con la presenza di Luciana Littizzetto. La comica, proprio nell’ora in cui iniziava Giass catalizzava l’attenzione del pubblico sulla terza rete con la sua performance personale, A tutto questo si aggiungeva anche la concorrenza interna: Italia 1, infatti, la domenica sera manda in onda Lucignolo 2.0, programma di approfondimento giovanilistico con Marco Berry e Enrico Ruggeri.

Insomma un affollamento di trasmissioni che, sendo gli autori di Giass e lo stesso Antonio Ricci, non ha giovato al processo di “affezione” del pubblico al nuovo varietà satirico. Un varietà che, tra l’altro, nella seconda puntata è apparso migliorato e privo di “appesantimenti” spettacolari che hanno contribuito a snellire il ritmo.

Probabilmente Giass andava “testato” su Italia 1, una rete che si presta maggiormente a esperimenti di questo tipo. Il programma è un condensato di ironia dissacrante e incisiva che non ha retto, però, l’impatto con la più tradizionale platea di Canale 5. Il pubblico, insomma, andava “preparato”. Inoltre noi avremmo visto anche un primo approccio in seconda serata. Non resta, adesso che attendere quanto accadrà, a livello di ascolti, martedì prossimo. Ricortdiamo che nella prima puntata Giass ha ottenuto l’11,39% di share, nella secoda il 7,3%

La prossima puntata della trasmissione condotta da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu è, dunque fissata per martedì 1 aprile, alle 21.10, su Canale5.



0 Replies to “Giass in onda il 1 aprile, e non è uno scherzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*