x

Connect with us

x

News

Amadeus confermato al Festival di Sanremo 2022, al via l’Ama Ter

Per la terza volta consecutiva Amadeus sarà conduttore e direttore artistico del Festival. La settantaduesima edizione si svolgerà a febbraio 2022.

Pubblicato

il

Amadeus confermato al Festival di Sanremo 2022
Per la terza volta consecutiva Amadeus sarà conduttore e direttore artistico del Festival. La settantaduesima edizione si svolgerà a febbraio 2022.
Condividi su

Amadeus è stato confermato al timone del Festival di Sanremo. Lo ho affermato lo stesso conduttore all’edizione serale del Tg1 del 5 agosto con un filmato registrato. La settantaduesima edizione si svolgerà dal 2 al 5 febbraio 2022.

Amadeus, confermato al Festival di Sanremo

Per il terzo anno consecutivo Amadeus condurrà il Festival di Sanremo. Come è accaduto nelle edizioni precedenti ricoprirà anche il ruolo di direttore artistico.

Ecco le sue dichiarazioni al Tg1:

“Ma chi l’avrebbe mai detto? Io per primo mai avrei pensato di condurre il Festival tre volte di seguito. E’ una grandissima gioia per me. Ringrazio l’amministratore delegato Rai Carlo Fuortes e il direttore Stefano Coletta. Entrambi mi hanno voluto fortemente per la settantaduesima edizione.

Non vedo l’ora di iniziare a lavorare e di scegliere le canzoni. Sono sicuro che saranno bellissime come quelle dello scorso anno. Ci sarà molto divertimento ma anche tante sorprese”.

Non sappiamo ancora da chi sarà affiancato Amadeus nel 2022. Potrebbe però nuovamente tornare Fiorello con il quale ha formato una coppia molta apprezzata dal pubblico. 

Amadeus confermato al Festival di Sanremo Ama ter

Le motivazioni

Seppur Amadeus inizialmente aveva escluso l’ipotesi dell’Ama Ter, Il Direttore di Rai 1 Stefano Coletta aveva già lasciato intendere la possibilità di una tripletta del conduttore. 

Oltre ad aver registrato degli ottimi ascolti, Amadeus è riuscito a gestire lo scorso anno un’edizione oggettivamente complicata. A causa della pandemia infatti la kermesse, come tutte le trasmissioni televisive, ha dovuto rispettare i rigidi protocolli anti covid 19. 

Non solo tamponi periodici per Amadeus, gli artisti e tutti gli addetti ai lavori. Ma il conduttore ha dovuto fare i conti con altre problematiche. Tra queste la positività di uno dei cantanti in gara. Ricordiamo infatti che Irama non si è potuto esibire dal vivo sul palco dell’Ariston. Ma ha dovuto realizzare una performance registrata.

Il conduttore ha dovuto inoltre rinunciare alla presenza del pubblico. Nonostante le varie ipotesi iniziali per ottenere almeno una capienza ridotta, la manifestazione si è infine svolta in un teatro vuoto.

Amadeus però spera fermamente che nel 2022, gli spettatori possano tornare a gremire la platea e le gallerie dell’Ariston.

Amadeus, al via l’Ama ter

Durante l’ultima edizione del Festival, nel corso della conferenza stampa della serata finale, Amadeus aveva escluso la sua terza conduzione.

Aveva infatti spiegato ai giornalisti che il Festival non si tratta di un programma televisivo. Ma di un evento che richiede molto lavoro, passione e dedizione. Ora Amadeus però è pronto ad immergersi nuovamente nell’organizzazione della kermesse musicale.

Il conduttore vuole proporre ancora una volta un Festival al passo con i tempi, che dà maggiormente spazio ai giovani e alle nuove sonorità.

Potrà inoltre realizzare un desiderio che aveva già rivelato alla stampa. Tornare sul palco dell’Ariston prima del suo 70°esimo compleanno (il 4 settembre 2022).

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it